Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Prima clip per Curse of Chucky, il film che segna il ritorno della Bambola Assassina!

Chucky, figura di culto per gran parte degli horror fanatic e malvagio protagonista della saga de La Bambola Assassina (lanciata nel 1988 da Tom Holland) è pronto per fare il suo ritorno con un sesto capitolo, intitolatoCurse of Chucky.

Dietro la macchina da presa c’è Don Mancini, che ha scritto il primo film della serie e diretto Il Figlio di Chucky, mentre nel cast troviamo Brad Dourif(doppiatore storico di Chucky) e altri interpreti come Fiona Dourif (The Master), A Martinez (Longmire), Danielle Bisutti (CSI: Miami) e Brennan Elliott (Double Jeopardy). È

Curse of Chucky sarà disponibile in VOD a partire dal 24 settembre e in edizione home video Blu-Ray e DVD a partire dall’8 ottobre. Qui sotto trovate la prima clip, che mostra il malvagio (anche se per il momento innocuo) Chucky con la sua nuova famiglia.

Se volete vedere la clip di Curse of Chucky : http://blog.screenweek.it/2013/09/prima-clip-per-curse-of-chucky-il-film-che-segna-il-ritorno-della-bambola-assassina-290333.php

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Cose nostre – Malavita: trailer italiano, nuove locandine e immagini della commedia di Luc Besson

Il regista e produttore francese Luc Besson sotto la supervisione produttiva del veteranoMartin Scorsese torna dietro la macchina da presa per confezionare una commedia d”azione che, come fece a suo tempo Terapia e pallottole, gioca su uno dei filoni più prolifici ed amato, il gangster-movie, omaggiando cult come Quei bravi ragazzi e I Soprano.

Ricordate il finale di Quei Bravi ragazzi in cui Henry Hill (Ray Liotta) vive sotto copertura protetto dall‘FBI? La trama del film, basata sul libro Badfellas di Tonino Benacquista, parte idealmente da quel punto e prova a raccontarci, in chiave ironica, le difficoltà e i pericoli di un ex mafioso divenuto collaboratore di giustizia e della sua famiglia ad adattarsi ad un vita vissuta nella legalità, difficoltà amplificate dal fatto che i protagonisti del film che sono americani vengono trasferiti dall’altra parte dell’oceano, in una cittadina europea.

Besson dirige un cast d’eccezione che include Robert De Niro, Tommy Lee Jones, Michelle Pfeiffer e la Dianna Agron cheerleader nella serie tv “Glee”.

Il film racconta la storia dei Manzoni, una nota famiglia di mafiosi costretta a trasferirsi dagli Stati Uniti in uno splendido paesino della Normandia, sotto la tutela del programma protezione testimoni. Nonostante siano apparentemente fuori pericolo e quindi liberi di vivere la loro nuova vita, i Manzoni non riescono ad abbandonare le loro vecchie abitudini e decidono di gestire le cose “a modo loro” creando inevitabilmente scompiglio e troppa attenzione.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Helen Hunt dirige Ride – Samuel L. Jackson villain in The Secret Service

– Ride: Premio Oscar come Migliore Attrice Protagonista nel 1998 per l’indimenticabile Qualcosa è Cambiato, Helen Hunt tornerà dietro la macchina da presa 6 anni dopo Quando tutto cambia. Ride, progetto a lungo cullato, ha infatti ottenuto i finanziamenti necessari, per un film, da lei scritto e prodotto, che la vedrà anche protagonista, al fianco del giovane e lanciato australiano Brenton Thwaites, nei panni del figlio 20enne che si è trasferito da New York alla California con l’intenzione di intraprendere una carriera da surfista. A rendere più complessa la trama, immancabili, due nuovi amore, che coinvolgeranno tanto la madre quanto il ragazzo. A completare il cast Luke Wilson, David Zayas, Mike White, Richard Kind, Leonor Varela ed Elizabeth Jayne. Via alle riprese tra 3 giorni, in California, per poi spostarsi nella Grande Mela ad ottobre. A produrre il tutto, oltre alla Hunt, Lizzie Friedman, Gregg Piccola e Luna Blauner, con Matthew Carnahan produttore esecutivo.

– The Secret Service: il colpaccio. Dopo Colin Firth, da tempo già annunciato, Matthew Vaughn ha trovato il villain per il suo The Secret Service, graphic novel di Dave Gibbons pronta a diventare cinema, ovvero Samuel L. Jackson. Via alle riprese in autunno, con Taron Egerton giovane protagonista nei panni del nipote di Firth, chiamato a trasformarlo in agente segreto. Vaughn voleva esplicitamente un nome di peso per il ruolo del cattivone, con la parte offerta a Tom Cruise e Leonardo DiCaprio, ma da entrambi rifiutata. Cosa che Samuel L. Jackson non ha evidentemente fatto. A questo punto manca solo la protagonista femminile del film, con Emma Watson e Bella Heathcoate in pole position. Adattato dallo stesso Vaughn con il fidato Jane Goldman, The Secret Service dovrebbe uscire nel 2015.

– Sex Tape: ci sarà anche Jack Black. Dopo Jason Segel e Cameron Diaz, anche Black si è unito al cast di Sex Tape, commedia Sony diretta da Jake Kasdan, regista di Bad Teacher. Semplice semplice la trama, con una coppia finita nei ‘guai’ per aver perso un sax tape girato per puro divertimento, ora perduto e finito chissà dove. Black, a detta di The Wrap, vestirà i panni di un amministratore delegato di una grande azienda del porno che mette le mani sul loro ‘bollente’ nastro. Nel cast anche Rob Corddry, amico dei due che proverà ad aiutarli nell’affannosa ricerca. Autore dello script Kate Angelo, con Jason Blumenthal e Steve Tisch produttori.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Prisoners – Hugh Jackman e Jake Gyllenhaal nel nuovo avvincente trailer

Dopo il primo trailer rilasciato quasi un mese fa, ne sbarca ora in rete un secondo che aggiunge strati di mistero, tensione e nuove derive narrative alla storia. Che si fa sempre più intricata, oscura e avvincente. Stiamo parlando di The Prisoners: il thriller scritto da Aaron Guzikowski (Contraband) e prodotto da Alcon Entertainment che vede dietro la macchina da presa il talentuoso e promettente autore canadese Denis Villeneuve (candidato all’Oscar un paio di anni fa per l’emozionante e devastante La donna che canta).

Un film da tenere d’occhio perché i nomi coinvolti sia davanti che dietro la macchina da presa sono notevoli. Se il regista e lo sceneggiatore ve li abbiamo già nominati, aggiungete poi come direttore della fotografia troviamo Sir Roger Deakins (il fedele collaboratore dei fratelli Coen nonché direttore della fotografia per Skyfall). E soprattutto date uno sguardo al cast vede invece schierati Hugh Jackman (The Wolverine), Jake Gyllenhaal (che torna a lavorare con Villeneuve per la seconda volta dopo An Enemy, film che arriverà nelle sale probabilmente nel 2013-14), Melissa Leo (Premio Oscar per The Fighter), e poi Paul Dano (visto lo scorso dicembre nella stralunata rom-com Ruby Sparks), Terrence Howard (volto noto di Iron Man e apparso l’anno scorso in  The Company You Keep).

Ma soprattutto quello che intriga è la trama. La storia di The Prisoners ruota attorno a un falegname di provincia (Hugh Jackman) che rimane vittima di un terribile episodio: sua figlia scompare nel nulla insieme alla bambina del suo migliore amico. La polizia sembra però impotente nel risolvere il caso e così all’uomo non resta altra scelta se non farsi giustizia da solo prendendo in ostaggio il presunto colpevole… Ma da lì, come si evince da questo secondo trailer, si apre una voragine di nuovi misteri:

Il film uscirà nelle sale americane il 20 settembre 2013, e in molti parlano di una passaggio in anteprima dal Festival di Venezia. Vi terremo aggiornati.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Water Diviner: Russell Crowe debutta alla regia

Se ormai non ‘provi’ l’esperienza da regista, anche se da sempre solo e soltanto attore, ormai non sei nessuno. Ben Affleck, trionfatore agli ultimi Premi Oscar con Argo, ha decisamente fatto scuola.

Dopo Courteney Cox, Angelina Jolie e Ryan Gosling, ecco infatti arrivare un altro debutto importante dietro la macchina da presa. Quello di Russell Crowe. A breve in sala con Man of Steel, l’ex Gladiatore porterà in sala il dramma in costume The Water Diviner.

Sceneggiato da Andrew Anastasios e Andrew Knight, il film sarà ambientato nel 1919, ovvero nel pieno della Prima Guerra Mondiale. Un padre sbarcherà a Gallipoli, dalla lontana Australia, solo per recuperare i corpi dei suoi figli. Al momento nessuno sa se Crowe sarà anche il protagonista del suo film, vedi padre affranto alla ricerca della prole perduta, ma certo è che per il divo sarà comunque un’inedita esperienza.

Nell’attesa, dopo aver indossato i panni futuristici di Jor-El ne L’uomo d’Acciaio, Russell sarà l’assoluto mattatore nell’atteso Noah di Darren Aronofsky, in sala a partire dal 28 marzo del 2014. A produrre The Water Diviner Troy Lum, Andrew Mason e Keith Rodger, grazie alla Hopscotch Features e alla Fear of God Films.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Supercriminali supereroi Superpoteri Uscite Future Videogiochi

L’Uomo d’Acciaio: il sequel in uscita già nel 2014?

Prima ancora che il film uscisse nelle sale americane, la Warner era molto fiduciosa nella buona riuscita al boxoffice del suo L’Uomo d’Acciaio. E infatti già settimana scorsa, quando ancora il cinecomic non era approdato nelle sale, lo Studio aveva annunciato un secondo episodio di questa saga di Superman che vedrà dietro la macchina da presa sempre Zack Snyder e alla sceneggiatura sempre David Goyer.

L’Uomo d’Acciaio è poi uscito negli States il week-end appena passato e i risultati al botteghini sono stati semplicemente strepitosi125 milioni di dollari in tre giorni (più le anteprime del giovedì). È il 18esimo esordio (3 giorni) di sempre al boxoffice americano, ma il quarto considerando i non-sequel dietro a Hunger GamesAlice in Wonderland e Spider-Man. Un ottimo incasso che ovviamente non fa che confermare la realizzazione di un “episodio n.2″ che, a quanto pare, approderà nei cinema anche prima del previsto…

Da quel che riporta il The Wall Street Journal in un articolo di commento ai formidabili incassi del cinecomic di Zack Snyder, si legge che «persone ben informate e vicine alla Warner abbiano saputo da una fonte affidabile che il sequel uscirà già nel 2014 spianando la strada alla release dellaJustice League che vedrà la partecipazione di personaggi come Flash e Wonder Woman fissata per il 2015».

Trattasi ancora di rumor, ovviamente. Ma potrebbe realizzarsi questa situazione? Be’, è probabile:Fast & Furious ne è la prova dato che il 6° capitolo è uscito quest’anno e il 7° è ora in lavorazione per una realese fissata per il prossimo anno. Ovvio che se la Warner vuole portare nelle sale L’Uomo d’Acciaio 2 per il 2014 deve mettersi al lavoro praticamente… oggi.

Nei panni del super-eroe protagonista tornerà, ça vas sans dire, Henry Cavill il quale è però anche coinvolto nel progetto di The Man From U.N.C.L.E.. Delle notizie più definite sulla tempista di realizzazione di questo sequel arriveranno sicuramente dal prossimo Comic-Con: vi terremo aggiornati.

Oltre ad Henry Cavill, nel cast del primo L’Uomo d’Acciaio sono inoltre presenti Amy AdamsDiane LaneRussell Crowe (Jor-El, il padre naturale di Superman) e Michael Shannon (il temibile Generale Zod). In Italia il film esce questo giovedì, il 20 giugno 2013. Per saperne di più consultate le nostre news dal blogQui trovate la pagina facebook italiana del film e non perdetevi il nostro incontro con il regista e il cast a Taormina

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo Trailer

Hugh Jackman si fa giustizia da solo nel trailer di Prisoners

È uno di quei titoli da tenere assolutamente sott’occhio questo The Prisoners. Ossia il thriller scritto da Aaron Guzikowski (Contraband) e prodotto da Alcon Entertainment che vede dietro la macchina da presa il talentuoso e promettente autore canadese Denis Villeneuve (candidato all’Oscar un paio di anni fa per l’emozionante e devastante La donna che canta). Un film da tenere d’occhio perché i nomi coinvolti sia davanti che dietro la macchina da presa sono di fine qualità. Se il regista e lo sceneggiatore ve li abbiamo già nominati, aggiungete poi come direttore della fotografia troviamo Sir Roger Deakins (il fedele collaboratore dei fratelli Coen nonché direttore della fotografia per Skyfall). E soprattutto il cast vede invece schierati Hugh Jackman (The Wolverine), Jake Gyllenhaal (che torna a lavorare con Villeneuve per la seconda volta dopo An Enemy, film che arriverà nelle sale probabilmente nel 2013-14), Melissa Leo (Premio Oscar per The Fighter), e poi Paul Dano (visto lo scorso dicembre nella stralunata rom-com Ruby Sparks), Terrence Howard (volto noto di Iron Man e apparso l’anno scorso in  The Company You Keep).

La storia di The Prisoners ruota attorno a un falegname di provincia (Hugh Jackman) che rimane vittima di un terribile episodio: sua figlia scompare nel nulla insieme alla bambina del suo migliore amico. Nonostante la preoccupazione dell’uomo, la polizia non sembra prendere sul serio l’accaduto e così all’uomo non resta altra scelta se non farsi giustizia da solo prendendo in ostaggio il presunto colpevole…

Un progetto sulla carta molto promettente e che, ora grazie al primo trailer rilasciato, conferma le attese. Date un’occhiata al promo qui sotto e diteci la vostra:

Se volete vedere il trailer , andate qui : http://blog.screenweek.it/2013/05/hugh-jackman-si-fa-giustizia-da-solo-nel-trailer-di-prisoners-269420.php

Il film uscirà nelle sale americane il 20 settembre 2013: release perfetta per un’anteprima al Festival di Venezia…

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Storia Tempo

300: Rise of an Empire – Eva Green è la vendicativa Artemisia [FOTO]

Dopo le prime due immagini mostrate un paio di giorni fa (qui le potete recuperare), gettiamo un altro piccolo sguardo su 300: Rise Of An Empire, il prequel-follow up di 300 diretto da Noam Murro (che è succeduto dietro la macchina da presa a Zack Snyder, regista del primo capitolo). Sul magazineEntertainment Weekly è stata pubblicata una nuova foto (riportata qui sopra) che ritrae Eva Greennei panni di Artemisia. Un personaggio che, come riportava un recente articolo di Empire, è la “la vendicativa comandante della flotta persiana, una donna ancora più feroce e sanguinaria nella sua lotta perché i greci avevano ucciso la sua famiglia quando era bambina”. Sull’intrigante personaggio interpretato da Eva Green ha detto la sua anche Stapleton: “è lei a fare gran parte del lavoro sporco di Serse. È una donna alla disperata ricerca di vendetta, e questa vendetta la vuole avere nel migliore dei modi”. E ovviamente, come ricorda il regista: “è un personaggio di grande sex appeal, spietata e ambigua. Insomma ha tutti quegli aspetti che uccidono un uomo… è anche dotata di una spada: non augurerei a nessuno di farla arrabbiare!”

300: Rise Of An Empire racconterà la lotta del leader dei Persiani Serse interpretato da Rodrigo Santoro nella sua missione per diventare un dio, e le sue battaglie contro Temistocle (Sullivan Stapleton) e i greci. Nel cast anche Callan Mulvey e Jack O’Connell (Callisto). 300: Rise Of An Empire. Il film approderà nelle sale americane il 2 agosto 2013. Vi terremo ovviamente aggiornati.