Categorie
Ada Knight Adalind Shade Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Grimm Guerra Juliette Madre Sean Renard

Grimm

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Nick da quando ha visto la testa di sua madre dentro una scatola , ha capito che i reali vogliono una guerra a tutti i costi e sopratutto ha capito che per Juliette non c’ e più speranza . Nick ha capito che non puo più fermare Juliette e i reali . Nick ha visto all’opera Juliette e ha capito che lei vuole essere una Exenbiest e non vuole niente altro , non vuole l’ amore di Nick o l’ amore di altre persone . Nick ha capito che non si può più fermare tutto questo e quindi alla fine uno dei due morirà di una morte molto orribile . Nick pensava di salvare Juliette da questo inferno e cosi non essere più questo mostro e farle la proposta di matrimonio . Ma quando ha visto la roulette distrutta e la testa della madre di Nick dentro quella scatola ha capito che riportare indietro la vecchia Juliette è una cosa da folli e inutile visto che anche se glielo dice credo che abbia l’ effetto opposto visto che è stata la madre di Nick a riportare indietro Adalind e cosi dare inizio a questi eventi . Quindi che abbia visto o non abbia visto la morte della madre di Nick , Juliette non la vede come una cosa brutta ma la vede una cosa bella visto che ha uccisa la stronza che ha dato inizio all’ incantesimo che ha tolto i poteri a Nick e poi l’ incantesimo per riaverli . Nick da questi due eventi ha capito che tutte le strade per riportare indietro la vecchia Juliette sono morte e sopratutto lei non vuole ritornare quella di un tempo . Nick adesso ha deciso che vuole fare solo una cosa e sarebbe a dire uccidere Juliette e sopratutto la persona che ha fatto questo a sua madre . Nick adesso non può perchè deve ancora riprendersi da questa caduta , ma forse con l’ aiuto dei suoi amici e di Rubel riesce a fare questa cosa e forse in tutto questo c’ entra pure il Capitano Sean Renard . Tra poco nel mondo di Grimm ci sarà una guerra e chi vince non prende solo la vita dei loro nemici ma forse prende ancora le chiavi che possono aprire il grande segreto che i Grimm hanno nascosto nella Foresta Oscura .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Famiglia Reale Grimm Gruppo Guerra Hank Hexenbiest Juliette Madre Nick

Grimm

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Nick ha perso sua madre in un modo orribile e adesso dentro di se ha una grande rabbia e ha capito che con questo gesto che non può più salvare Juliette . Nick per tutto il tempo ha pensato solo a una cosa e sarebbe a dire salvare Juliette dall’ essere una Exenbiest ma lei non voleva essere salvata , lei voleva essere in quel mondo oscuro e sopratutto farla pagare a Nick per aver fatto in modo che questa cosa succedesse . Juliette è molto arrabbiata con Nick visto che adesso non sarebbe in quello stato se lui non fosse entrato in questo nuovo mondo . Juliette è arrabbiata con Nick perchè per colpa sua ha conosciuta Adalind Shade e questo ha portato a questi eventi . Nick anche se sa che Juliette prova questo odio non ha cambiato i suoi sentimenti e ha cercato di avere un futuro con Juliette anche se lei si era trasformata in una Exenbiest . Ma adesso dopo gli ultimi avvenimenti Nick e gli altri della sua squadra hanno capito che Juliette non vuole essere salvata e adesso prendono una decisione cioè di fare una guerra tra la casata reale e il loro gruppo . Nick ha deciso di uccidere queste persone sopratutto la persona che ha ucciso sua madre in quel modo orribile e disumano e sopratutto ha deciso di uccidere Juliette . Nick quando ha visto dentro la scatola la testa di sua madre ha capito che quello era il punto di rottura tra la parte umana di Juliette e la parte Hexenbiest di Juliette . Nick prima cercava una speranza per Juliette ma dopo la testa tagliata di sua madre ha capito che Juliette deve morire . Nick è un Grimm e pensa che poteva salvare Juliette con un incantesimo o qualcosa di simile . Ma gli altri avevano capito che Juliette non poteva essere salvata visto che sta facendo quello che è nella sua natura cioè sterminare i Grimm . Nick all’ inizio non voleva fare il suo dovere di Grimm contro Juliette ma adesso che ha perso sua madre e dentro di se ha capito che le cose stanno in quel modo lui ha deciso di fare quello deve essere fatto . Nick dopo aver visto la morte di sua madre ha capito che Juliette non deve vivere un attimo di più e sopratutto deve soffrire per quello che ha fatto . Nick è pronto a farlo , anche se una parte di lui dice ancora nel profondo della sua anima ” non farlo , lei potrebbe ancora essere la tua Juliette ” . Ma maggior parte del corpo di Nick pensa che lui deve prendere la sua ascia o un arma qualsiasi e tagliare la testa a Juliette e far finire questa storia una volta per tutte . Io e Ada stiamo li a vedere se Nick ha il coraggio di uccidere la sua fidanzata oppure no dopotutto questa è la decisione che cambia la sua vita in un modo incredibile e poi dobbiamo vedere cosa farà Nick . La nuova vita di Nick dipende da quello che vuole fare con Juliette oppure no .

Categorie
Caldo Deserto Deserto del Westland Irisa Prince Madre Nuovo Look Padre Universing Viaggio

Aspetto del nuovo look di Irisa Prince

defiance103-1

Irisa Prince fino a quando non sapeva che lei aveva il potere della Rigenerazione Cellulare Accelerata e questo le avrebbe impedito di morire di caldo lei stava morendo di caldo . Cosi come vi ho detto lei prese quello che aveva dentro la sua borsa da viaggio che aveva fatto quando stava partendo da casa sua per andare li dentro l’ Universing . Irisa aveva prese forbici , uno specchio e un vestito . Delle persone stavano osservano Irisa Prince fare queste cose e quando la vedevano credevano che era pazza o qualcosa del genere . Ma uno di loro capì che stava facendo una cosa che le avrebbe dato libertà di movimento e sopratutto resistenza al caldo . Uno di loro capì che Irisa si stava creando un nuovo look per resistere qui dentro al Deserto del Westland e cosi se doveva uccidere un Cacciatori o fare qualcosa di peggio la poteva fare perchè non aveva un look che le impediva di fare ogni mossa e ogni cosa . Irisa quando era dentro casa sua voleva fare un sacco di cose tipo mostrare il suo corpo a tutti o altre cose . Ma suo padre glielo impediva , ma adesso Irisa era sola e non c’ era nessuno che le poteva dire come doveva essere questo look . Nel fare questo look ci mise tutta la sua fantasia e tutta la sua calma . Cioè lo fece adatto ai suoi gusti e ai suoi sogni . Irisa con questo nuovo look era pronto a fare tutto quello che voleva per restare viva e vegeta in questo posto terribile e davvero molto brutto . Irisa si fece questo look non solo per se stessa cioè per far capire che non era più la vecchia Irisa , ma che questa era una nuova Irisa pronta a crearsi una nuova vita qui dentro al Deserto del Westland e poi quando sarebbe stata pronta avrebbe dato inizio alla sua vita dentro l’ Universing . Per il momento voleva stare li e capire cosa significasse restare viva in questo posto orribile e dove ti può accadere di tutto e di più .

Categorie
Borsa da Viaggio Capelli Deserto del Westland Forbici Irisa Irisa Prince Madre Nuovo Look Padre Specchio Vestito

Irisa si crea un nuovo look

defiance103-1

Irisa dentro la macchina aveva una borsa da viaggio e dentro c’ erano un sacco di cose e tra le quali un vestito , delle forbici , documenti falsi , vestiti , passaporti e provviste di cibo . Irisa si era preparata alla grande per questo viaggio duro , pericoloso e non solo per questo posto ma anche per altri posti e per le città della Terra . Irisa si era portata queste cose perché glielo aveva detto suo padre visto che quando andavano in un altra città o in un altro luogo dovevano cambiate pettinatura , vestiti e identità e tutto fino a quando non andavano nell’ Universing . Irisa sentiva un po’ di caldo e cosi prese lo specchio che aveva dentro la borsa e poi prese pure le forbici e un vestito . Prima prese lo specchio e lo teneva con la mano destra e con l’ altra mano si stava tagliando i capelli . Irisa si fece i capelli corti ma nemmeno troppo corti e cosi non soffriva più il caldo sulla fronte che era piena di sudore e grazie a quel gesto che per alcuni sembrava senza senso invece per altri era stata una grande genialata . Irisa si tocco la fronte e vide che il sudore li sopra era diminuito – adesso si che sto un po’ meglio . Ma adesso devo pensare al mio corpo . Devo crearmi un look più bello e più adatto a questo luogo . Il padre di Irisa aveva preso un vestito che era molto simile a quella di una vecchia campagnola visto che una delle sue idee era quella di andare in un posto a coltivare la terra e cosi Irisa si sarebbe vestita da campagnola . Irisa prese il vestito e lo mise li sopra il cofano dell’ auto e poi prese le forbici . Una volta prese le forbici trasformo quel vestito in un corsetto anche se in quell’ epoca non esistevano . Irisa lo creo con calma e poi prese con l’ altra mano il specchio e vide il suo nuovo look e vide che era perfetto e adatto in quella occasione . Irisa si era creata un look adatto per combattere o uccidere senza soffrire troppo caldo . Irisa si creata un look per fare tutto quello che voleva fare cioè cercare provviste , soldi , benzina e altre cose senza morire di caldo oppure svenire e cosi essere quasi uccisa dai Cacciatori o altri sopravvissuti che volevano prendere la sua roba e il suo borsone da viaggio e cosi prendere tutto quello che ci stava .

Categorie
Ada Knight Agents of S.H.I.E.L.D Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Guerra Marvel Morta Mostro Skye Umani

Agents Of SHIELD

Io e Ada eravamo nella Terra degli Inhumans perchè volevamo vedere se noi due potevamo fare qualcosa per fermare la guerra che stava per cominciare tra lo S.H.I.E.L.D e gli Inhumans . Ma una volta arrivati vedemmo un evento che stava dando inizio a quella guerra e questo evento non poteva essere fermato . L’ evento di cui sto parlando è il ferimento della madre di Skye cioè il capo degli Inhumans . Non so chi sia stato forse l’ Hydra o forse lo S.H.I.E.L.D ma chiunque sia stato adesso non si può più fare nulla . La madre di Skye sta morendo , lo sento dai battiti del suo cuore . Lo sento battere sempre meno e io non posso fare nulla . Questo è un evento detto punto fisso e anche se salvassi la vita alla madre di Skye non cambierebbe nulla visto che lei ha deciso di dichiarare guerra allo S.H.I.E.L.D . Adesso che la madre di Skye cioè il capo degli Inhumans sta per morire  possiamo dire la guerra si fa e per questo non so chi possa vivere e chi possa morire . Non so adesso cosa succeda ma la madre di Skye vuole una cosa sola e sarebbe a dire la morte dello S.H.I.E.L.D e delle persone che gli hanno fatto questo . Io e Ada siamo preoccupati non solo per questa guerra ma anche per il padre di Skye . Mi chiedo che cosa succeda appena lui scopre che sua moglie è morta per mano dello S.H.I.E.L.D . Io e Ada crediamo che il padre di Skye appena avrà saputo che sua moglie è stata uccisa possiamo dire senza ombra di dubbio che il mostro dentro di lui appare e per fermarlo ci vorranno tutti i poteri degli Inhumans . Io e Ada eravamo li e da quello che si poteva capire adesso il nuovo capo degli Inhumans sarebbe stata Skye . La madre di Skye ha deciso che tutti gli umani devono morire e lo vuole perchè ha capito che il mondo non accetterò mai le persone dette Inhumans . Non so se gli Inhumans accetteranno la guida di Skye oppure uno di loro prende il posto della madre di Skye . Io e Ada stiamo li a vedere cosa possa succedere .

Categorie
Addio Irisa Prince Jenna Prince Madre Orfanotrofio Padre Passato Presente Ricerca Terra

Curiosità su Jenna Prince

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Irisa Prince aveva avuto la possibilità di conoscere sua madre e suo padre , ma non aveva avuto il tempo di dir loro addio prima di essere mandata li sulla Terra . Invece Jenna Prince non ha mai saputo niente della sua famiglia . Lei ha sempre cercato informazioni ma ogni volta le tracce scomparivano nel nulla . Jenna Prince è stata portata all’ Orfanotrofio di St . Marie quando era in fasce . Sua madre l’ ha presa e l’ ha portata li , messa vicino alla porta , ha bussato e poi se è andata via di corsa  . Li sulla piccola non c’era scritto un biglietto , non c’ era scritto nulla . C’ era solo la piccola li vicino alla porta di quel posto cosi caldo e amorevole . Jenna Prince era rimasta li fino ai 19 anni . Poi da li in poi ha cercato di farsi una famiglia propria . Ma mentre lo faceva , cercava la sua famiglia che era li da qualche parte . Non solo a New York ma anche a San Francisco ma ogni pista non portava a niente . Jenna Prince mentre viveva la sua vita , cercava la sua vecchia famiglia . Cosi si potevano incontrare e dare inizio a un sacco di eventi per conoscersi e cosi essere una famiglia più unita che mai .

Categorie
Alukard Saintcall Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Helena Saintcall

Obverse

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Mio padre Alukard era un grande Dominatore di Poteri cioè il più forte sopratutto perché lui quando era vivo e quando era su Maraxus stava li dentro una stanza a cercare di capire come creare nuovi poteri e nuovi oggetti per capire quanto i nostri nemici cioè di Distruttori potessero arrivare e sterminarci tutti quanti . Mio padre una sera non so di preciso quale giorno e in quale ora , ma si chiuse in camera sua e si concentro . Chiuse gli occhi e si concentro sul potere che aveva creato . La prima cosa che fece entrando dentro camera sua fu prendere un foglio e scrivere una parola che aveva trovato nel grande mondo dei sogni . Dalle sei di mattina aveva in mente una parola e sarebbe a dire Obverse . Per gli umani significa diritto ma per mio padre significa guardare , osservare . Una volta trovata la parola cerco di capire in cosa doveva consistere tale potere . Chiuse gli occhi e si ricordo il sogno che aveva fatto cioè che lui metteva una mano vicino alla parete e poi ad alta voce diceva – Obverse . Aperto gli occhi , andò con passo lento e deciso verso la parete che era davanti a lui e grido ad alta voce – OBVERSE . Alukard pensava che non aveva funzionato ma poi si giro con calma e vide li in quel specchio di vetro fatto di oscurità vide Giove muoversi e capì che aveva funzionato . Alukard si mosse li vicino ma prima di muoversi , senti i battiti del cuore di sua moglie Helena – puoi venire fuori Helena . Adesso ti faccio vedere il mio nuovo potere cioè Obverse . Questo potere ci permetterà di capire quanto solo lontani i nostri nemici e sopratutto quali armi hanno e cosa sono capaci di fare . Helena arrivo con passo lento e deciso verso il marito che era vicino alla parete e vedeva Giove o una stella passare li vicino a Maraxus . Helena una volta vicino alla parete provo a usarlo . Ci volle un po’ a capire come funzionava ma alla fine imparò . Helena mosse la mano verso la stella e li sulla parete divento più grande e imponente come non mai . Helena abbraccio suo marito – ce l’ hai fatta , adesso grazie a questo possiamo vedere quanto tempo ci resta prima i Distruttori arrivano a noi . Alukard era li nell’ abbraccio con la sua amata e per lui era un giorno molto felice visto che potere vedere quanto tempo avevano e sopratutto quali armi avevano e cosi erano pronti a tutto .

Categorie
Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Pandora Black ha una visione del futuro

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora all’ inizio non aveva poteri come avere visioni o controllare il tempo ma forse grazie al vaso in cui era stata rinchiusa per mezzo secolo poteva essere . Alyssa e io non sapevamo se Pandora aveva dei poteri oppure no . Consultare la cartella di una paziente e toccarla e cosi avere una visione del futuro o del passato era già un grande passo in avanti perchè sapevamo che Pandora ce li aveva ma doveva fare qualcosa per averli o doveva solo concentrarsi e farli uscire dal suo corpo . Alyssa consulto le cartelle e vide che li c’ era la cartella di una donna di 22 anni che era incinta e la prese . Una volta messa sopra la sua scrivania , Pandora apri e vide che si trattava di una ragazzina che era incinta . Proveniva dalla Georgia e il suo nome era Roberta Alfieri . Pandora vedeva che lei era in salute e anche il figlio lo era . Avevano fatto i test e le varie analisi ma non capiva come mai la cartella era li e cosi lo chiese – se il figlio e la paziente sono entrambi in salute perchè la cartella ce l’ hai tu . Alyssa aveva imparato una cosa nella sua lunga carriera da Dottoressa . Non importa quanto tu sia in salute , spesso anche se sei in splendida salute potresti morire anche se stai per far nascere una creatura cosi bella . Alyssa aveva sentito quello che aveva detto Pandora – devo far nascere suo figlio . Ma voglio stare attenta visto che dopo la sua nascita la madre potrebbe morire . Ecco perchè ho la sua cartella . Pandora era triste nel sapere questa cosa e quando stava per chiudere la cartella ebbe una visione del futuro . Pandora vedeva che davanti a lei c’ era una stanza e li c’ era una donna a letto con una bellissima bambina tra le braccia . La madre era viva e pure la figlia . Pandora torno allo stato di prima e Alyssa aveva capito cosa era successo cioè Pandora ha avuto una visione del futuro . Pandora bevve molto acqua e poi racconto la visione ad Alyssa .

 

Categorie
Ada Knight Angelo Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Kay Knight Serafina

Serafina ci copre con Kay Knight

butterfly-fantasy-angel-facebook-timeline-cover-photo,1366x768,66983

Kay Knight ci sentiva molto bene e per colpa di questo noi potevamo essere scoperti cosi subito e la nostra missione comunque non sarebbe stata compromessa ma solo rivelata . Kay Knight era in salotto tutta quanta da sola e sentiva che qualcosa non andava visto che Serafina il suo cosiddetto angelo protettivo ci aveva messo un pò di tempo in cucina e adesso voleva sapere cosa stava succedendo . Kay Knight vide Serafina tornare dalla cucina – chi c’ era in cucina con te . Io e Ada sentivamo cosa stava dicendo Kay e io guardai in faccia Ada Knight – tua madre ci ha scoperti . Tua madre ha un ottimo udito . Ada era li vicino a me – pure io ce l’ ho e prima di dire che sta per succedere qualcosa vediamo cosa farà per noi Serafina . Serafina diede a Kay il suo bicchiere d’ acqua in mano – si stavo parlando con qualcuno ma con il mio superiore che mi ha detto che qui in questa zona non ci sono demoni . Kay non ci mise poco a capire che era bugia e lo vide perchè la sua era troppo felice e aveva girato la faccia – è una bugia visto che gli angeli parlano in modo telepatico e non a voce . Quello lo fanno solo con gli umani o quando sono faccia a faccia . Sapevo che Serafina era brava a dire bugie ma Kay era brava a capirle e cosi decisi di uscire con  Ada Knight – Serafina stava parlando con noi . Io sono Daniel Saintcall e lei è Ada Knight . Se ha il tuo stesso cognome è un caso . Kay mi vide il volto e vide che stavo mentendo e vide il viso di Ada Knight e tutto il suo corpo e Kay capì una cosa – tu sei mia figlia giusta . Quella che viene dal futuro . Kay prima di vedere Serafina si era avvicinata alla cucina e aveva sentito la nostra conversazione . Ada stava per abbracciare sua madre e lo fece . Poi io mi avvicinai a loro due – Ada tu puoi toccare solo tua madre e gli oggetti . Prova solo a toccare te stessa e io non posso più aiutare tua madre . Kay venne verso di me – che succede se Ada Knight tocca se stessa del futuro . Io sapevo che la risposta non l’ avrebbe resa felice – inizia la fine del mondo e tutti in questi mondi muoiono e solo Ada Knight potrà fare qualcosa .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Demone Demoni Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Karin Night Kay Knight Nerissa

Ada Knight mi chiede di tornare indietro nel tempo

Ada Knight

Ada Knight sapeva che sua sorella Karin Knight era viva e vegeta e sapeva che era in pericolo visto che da sola aveva cercato di uccidere un demone di nome Nerissa e adesso lei era stata posseduta da tale demone . Nerissa lo aveva fatto perché aveva visto che Karin era bellissima , forte , un corpo molto ben allenato e delle armi laser per uccidere meglio le persone e farle soffrire davvero molto . Ada non sapeva se Nerissa era uno di quei demoni che stava dando la caccia a Kay per ucciderla e prendere il suo cuore . Dopo aver visitato il mondo di Alien : Isolation Ada non me lo chiese subito ma aspetto che arrivammo vicino al posto dove ci prendevamo le patitine . Ada vide che c’eravamo fermati li e mi guardo in modo molto storto e molto brutto – pensi che un pacco di patitine possono sistemare il fatto che tu non mi hai detto subito di mia sorella . Ti sbaglio caro mio . Ada mi aveva detto quelle parole in un modo molto brutto e molto serio e poi parlai io – non era per questo che ti ho portata qui . Primo so che tu hai fame . Non mangi da tre ore e per tenere in funzione i tuoi poteri devi pur mangiare qualcosa e seconda cosa ti ho portata qui per fare in modo che tu mi dica quello che mi devi chiedere e sarebbe a dire tornare indietro nel tempo per vedere se Nerissa è uno dei demoni che dava la caccia a tua madre oppure no . Ada era arrabbiata con me e non le potevo dare torto , non le avevo detto una cosa che riguardava lei e quindi mi meritavo tutta quella rabbia ma adesso doveva smettere un po’ e mangiare . Io scesi dall’ auto che era ferma li vicino cioè a cinque chilometri e presi un pacco di patatine per me e per Ada Knight e due coca cola . Una salito in auto Ada mi guardo e in modo un po’ arrabbiata e un po’ calmo – grazie per queste cose . Adesso posso sapere come fai a sapere di questa mia azione futura . Una volta bevuto un po’ di coca cola mi girai verso Ada – vedi prima ho chiuso gli occhi per un minuto e li ho visto che tu qui mi volevi chiedere di tornare indietro nel tempo per vedere questa cosa . Ada in modo un po’ arrabbiata non mi degno di uno sguardo perché secondo lei non avrei mai accettato . Iniziai a mangiare qualche patatina con le mani – si . Noi due torniamo indietro nel tempo per vedere questa tua teoria . Ada aveva sentito – quindi ci andiamo nel passato ? . Io non sapevo se Nerissa era uno dei demoni che stava dava la caccia a Kay Knight e cosi decisi di tornare indietro nel tempo per vedere se la teoria di Ada Knight era giusta oppure no . Ada non vedeva l’ ora di vedere sua madre dentro la sua mente se l’ era immaginata un sacco di volte ma adesso poteva vedere il suo vero aspetto e li poteva vedere il vero aspetto di Nerissa e come mai aveva dato inizio alla caccia contro sua madre . Io avevo deciso di farlo – si ci andiamo ma non devi parlare con tua madre . Se vedi te stessa non ti avvicini e se vedi tua sorella Karin da piccola non la devi avvicinare . Se infrangi una di queste regole non importa se siamo li per risolvere un caso ce ne andiamo da li e poi non si potrà più fare niente . Una volta cambiate le leggi del tempo gli eventi possono cambiare e possono cambiare in peggio oppure distruggere un mondo intero . Quindi restiamo li dentro solo se segui queste regole . Ada Knight vide il mio volto ed era serio come non mai e anche se arrabbiata con me decise di seguire le mie regole e lo fece per restare li e scoprire tutto su sua madre e su Nerissa . Ada Knight voleva andare li per capire tutto e cosi avere una possibilità di salvare sua sorella e uccidere Nerissa una volta per tutte .