Categorie
Alice Miller Angela Marini Azzurra Alfieri Luce Miller

Azzurra Alfieri cerca di calmare Alice e Luce Miller

Da quando Angela aveva rasato a zero le loro teste il loro comportamento era cambiato visto che appena sentivano una porta aprirsi avevano paura che fosse un ‘ altra volta Angela a farle qualcosa di peggio . Azzurra le aveva portate sul suo letto che era come quello degli altri cioè sporco e davvero molto scomoda ma era meglio di niente . Una volta sul letto Azzurra si inizio a comportare come una madre affettuosa e prese un fazzoletto che aveva nella tasca destra dei suoi pantaloni e inizio a togliere le lacrime delle ragazze dal volto . Il volto era quello di sempre ma appena sentivano una porta cambiava in pochi minuti da essere felice a essere tristi e piene di paura visto che quello che le aveva fatto quella pazza sadica era stato molto brutto . Azzurra abbraccio Alice e Luce e le poteva solo accarezzare solo la testa visto che dei loro capelli non c’ era traccia visto che erano in una stanza a terra e solo il tempo li avrebbe fatti ricrescere . Per farle calmare ci voleva ben altro di una giornata , c’ era bisogno di più tempo visto che erano ancora molto scosse e quando sentivano una porta aprirsi andavano sotto i loro letti per non farsi prendere da nessuno visto che aveva paura che questa volta le ferite potevano essere sul loro dolce volto oppure sul loro corpo . Azzurra era l’ unica persona che poteva farle calmare visto che anche quando era a scuola e stava succedendo qualcosa di male per loro Azzurra le prendeva sotto le sue dolci attenzione e le proteggeva . Alice e Luce avevano davvero molto paura visto che Angela con loro era stata davvero molto malvagia e crudele visto che lo aveva fatto per vendetta e quella volta non le poteva difendere nessuno neanche Azzurra che aveva provato a fare qualcosa ma quella volta era troppo tardi visto che le prove erano li e anche il colpevole . Angela dopo aver rasato a zero la testa delle gemelle Alice e Luce Miller andò da Azzurra e la prese da dietro per i capelli e li teneva molto stretti con la sua mano destra – non le potrai proteggere per sempre queste ragazzine . Puoi fare quello che vuoi ma prima o poi loro soccomberanno per mano mia e prima di farle morire tu dovrai sentirle gridare il tuo nome e tu le vedrai morire una dopo l’ altra e tu vivrai ma con un grande peso nel cuore cioè che tu le potevi salvare ma eri legata da una parte e quindi sono morte per colpa della tua paura anche se non è vero però io gli dirò cosi prima di morire e tu non potrai fare niente . Angela vide che Azzurra aveva uno straccio in mano e stava pulendo nelle varie parti e per far diventare il suo lavoro più levante sputo su una maglietta nera e dopo averla lasciata andare – vedi su quella maglietta c’ e una macchia prendila e lavala prima che io mi tolga la cintura dei pantaloni e ti do una frustata di fuoco e i se i tuoi capelli per la piccola prese che ti ho fatto male figuriamoci la schiena dopo la frustata di fuoco . Azzurra prese la maglietta nera dove sulla quale aveva sputato Angela e poi per rendere ancora il lavoro più pesante e schifoso fermo Azzurra prese la maglietta e vide che non era ancora molto sporca e visto che aveva nell’ altra mano il suo caffè e lo verso sulla maglietta nera e poi disse – adesso muoviti oppure farò quello che ti ho detto prima e per farti passare il dolore dovrai andare molte volte dalla guaritrice . Azzurra mise la maglietta nella lavatrice e poi decise di tornare dalle gemelle Miller per curare il loro stato mentale e proprio in quel momento il suo potere si risveglio ed era quello di distruggere le loro paure . Azzurra distrusse la loro paura che era grande visto che le loro paure aveva l’ aspetto di Angela e dopo aver fatto vedere come affrontarlo loro non avevano più nessuna paura di quella persona . Quando lo faceva tutto attorno al suo corpo c’ era una luce blu molto illuminante e non solo il suo corpo ma anche quello di Alice e Luce Miller . Dopo aver finito Alice e Luce smisero di piangere e adesso erano più forte e quindi adesso potevano affrontare tutto e per questo era una cosa molto bella . Alice e Luce ringraziarono Azzurra che aveva tolto la sua paura dal loro cuore che aveva un peso dentro e non sapevano come toglierselo visto che era dentro di lei e puntava sulla sua paura e questo le faceva mettere a piangere in ogni occasione . Azzurra anche se aveva tolto la paura dal cuore delle sue amiche e quello che voleva fare era uccidere Angela con il coltello di quella stronza che aveva tolto i capelli dalle teste di Angela . Quello che voleva fare era dargli un messaggio bello forte del tipo scrivere puttana sul armadietto di Angela ma non sapeva se farlo oppure no visto che se lo faceva questa volta non sarebbe stata punita solo Azzurra ma anche le altre ragazze ma in modo molto brutto . Angela decise di non farlo per non far punire le altre ragazze e quindi fare una cavolata del genere non era un buon momento visto che se faceva questa cosa le ragazze si sarebbero arrabbiate con Azzurra e quindi invece di essere unite sarebbero state unite e quindi non tutto sarebbe stato bello . 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Marion Stride T.A.R.D.I.S

Controllo se Marion Stride sta bene

Anche se ero veloce e forse avevo tolto Marion Stride da tutto quello che le persone gli avevano lanciato addosso visto che aveva dato l’ annuncio e anche se non era colpa sua la rabbia aveva preso il controllo su quelle persone e quindi per il momento non era proprio il momento giusto per ragionare con loro su chi era il responsabile . Prima di lasciare andare Marion Stride dove voleva andare lei voleva vedere se aveva qualche graffio e ne aveva parecchi sulla schiena . Non era molto gravi ma se andava da qualche parte e non se li faceva curare con molta attenzione poteva essere pericolosa per lei . La portai in infermeria e lei si mise sul lettino con la schiena totalmente nuda e poi la cura . Una volta curate le ferite sulla schiena mi girai e le  diedi il tempo di mettersi quello che si era tolto cioè il reggiseno e la maglietta la teneva solo alzata  . Una volta curata volevo vedere le altre parti del corpo di Marion Stride per vedere se sul suo corpo c’ erano altre ferite che le potevano provocare dolore e cosi se doveva andare in un luogo e fare qualcosa poteva morire per colpa di quella ferita che non si era fatta curare in tempo da me . Marion alla fine vide che tutto a posto e vide che doveva andare ad annunciare l’ uscita del nuovo mezzo nell’ universo di Destiny .

Categorie
Abbigliamento Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Mondo Rebecca Russo Valentina Richardson

Rebecca Russo fa foto nell’ universo The Order 1886

Rebecca Russo era nella Casa del Detective e stava aiutando Valentina Richardson nella prova dei vestiti . Ne aveva comprato qualcuno con Valentina erano andate a fare shopping visto che Valentina non aveva molte cose da mettersi e cosi loro due avevano preso tutto quello che le serviva ed erano andati per negozi a comprare magliette ,pantaloni e sopratutto anche biancheria intima . Rebecca aveva aiutato sua figlia Valentina ad allacciarsi un vestito nero con la zip che stava dietro . La maglietta che Valentina si stava mettendo era una con i teschi e piaceva davvero molto a Rebecca che a lei piacevano i teschi e cosi la compro per sua figlia che era molto bella e quella maglietta le stava molto bene addosso . Rebecca dopo aver visto come stavano le varie maglietta a Valentina scese già visto che il suo telefonino stava squillando e come suoneria teneva la suoneria di Imagine Dragons – Demons . Rispose alla telefonata e vide che ero io – Rebecca se ti vesti e fai preparare Valentina andiamo nell’ universo di The Order 1886 cosi ti porto a fare foto nuove e cosi hai nuove foto per il tuo book fotografico . Rebecca era già pronta e pure Valentina Richardson era pronta , mi aspettarono fuori e io le teletrasportai nel mio T.A.R.D.I.S . Grazie all’ aiuto di Rebecca Russo e Valentina Richardson andammo nell’ universo di Order 1886 e li Rebecca fece delle foto davvero molto belle . Non solo a me ma anche a Valentina Richardson e pure a me erano piaciute un sacco e come dargli torto era state fatte da una grande fotografa .

 

Categorie
Cattedrale Gabriella Griffiths Roberta Shadow Black Universing Universo

Gabriella Griffiths aiuta Roberta nell’ Universing

Il giorno dopo Gabriella si era svegliata verso le sei di mattina e come al solito si era andata a una buona doccia calda e poi andava a fare colazione ma quel giorno fu tutto diverso e non sapeva come mai ci stava mettendo tanto ad arrivare nella cucina . Gabriella dopo che era uscita dalla doccia era entrata senza saperlo nella versione Universing della Cattedrale e alla fine vide che la cucina era solo un po’ più in avanti . Gabriella era vestita con il suo pigiama nero e quando vide Shadow Black gli chiese spiegazioni su come mai la nave era molto grande e come mai ci aveva messo cosi tanto ad arrivare li in cucina . Shadow Black che era girato verso Gabriella , cosi le disse con un tono calmo mentre si stava versando del caffè bello forte nella sua tazza – Senza saperlo tu sei entrata nell’ Universing e la Cattedrale dove noi ci troviamo e diventata molto più grande di quello che era prima . Gabriella era felice di essere tornata nell’ Universing ma lo voleva fare lei da sola e non in questo momento e quando vide che Shadow Black si stava versando il caffè per stare ancora più sveglia e cosi tenere gli occhi aperti – mi dai pure a me il caffè . Shadow Black vedeva che a Gabriella serviva visto che era stanca e cosi Shadow Black glielo verso in una tazza rossa e molto bella . Dopo averlo bevuto Gabriella stava andando ad esplorare la Cattedrale che era molto più grande ma Shadow Black la fermo in tempo – Gabriella è meglio che tu ti tolga il pigiama e ti metta maglietta e pantaloni perché tra poco qui nell’ Universing della Cattedrale arrivano un sacco di persone e non vuoi che ti vedano in pigiama . Gabriella torno in camera sua e cosi si mise una maglietta nera , pantaloni neri e scarpe nere e dopo un po’ dovette chiedere la porta della sua stanza visto che la Cattedrale era divenuta davvero molto popolata e quindi era meglio che si era vestita come aveva detto Shadow Black . Quando usci vide un sacco di gente e tra le quali una bambina che stava per essere travolta da una enorme folla di persona . Quando la vide non vedeva una sconosciuta ma lei nel passato , cosi si butto e la prese in tempo per poi portarla fuori da quella enorme folla . La bambina che aveva sette anni che ora era tra le braccia di Gabriella le diede un bacio sulla guancia e poi le disse nell’ orecchio sinistro – grazie per avermi salvato . La bambina si chiamava Roberta e non aveva i genitori , Gabriella la porto in camera sua e vide che era sporca e per farla entrare le diede dei cioccolati e per farla venire li dentro le disse – Se entri ce ne sono altre . Roberta entro e vide che c’ era una scatola piena sul letto e Gabriella la tratto molto bene come se avesse incontrato una persona non una persona che veniva dalla strada . Gabriella vide che sul corpo aveva segni di frustate , segni di ferite e anche molte altre ferite . Gabriella le disse mentre mangiava con Roberta – ti va se ti aiuto a toglierti dalla strada e cosi ti aiuto a diventare una bella signorina . Se te ne vai dalla strada in cui stai non devi più rapinare le persone , non avrai più queste ferite e sopratutto puoi guadagnare con lavoro vero . Roberta se le sognava quelle cose e disse a Gabriella – queste cose me le sogno , Gabriella le disse mentre vedeva le sue ferite sul suo corpo – che ne dici che ti aiuto a far diventare questo sogno una cosa reale . Roberta decise di fidarsi di Gabriella visto che con lei era stata davvero molto gentile , Gabriella le fece la doccia e curo le sue ferite e alla fine la fece diventare una persona molto diversa da quello che era prima . Roberta adesso aveva un bel vestito rosso e bel cerchietto sui suoi bellissima cappelli rossi che prima erano sporchi . Adesso grazie a Gabriella , Roberta era rinata ed era divenuta una bella signorina pronta a fare qualcosa nell’ Universing . 

Categorie
2012 Alieni Allenamento Angeli Cuore Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Keyblade Me Mondi Fantastici Mondo Pandora Parlare con Aqua Parlare con Pandora Pensieri Persone Racconto Signori del Tempo Sorella Spiegazione Sport Storia T-shirt

Alyssa fa il tatuaggio anti-possessione a Pandora e ad Aqua

Una volta uscito dalla camera di Kratos con tutti il mio equipaggiamento andai in camera di mia sorella Alyssa che era vestita con una maglietta nera con un bel cappuccio , pantaloni neri molto belli e gli chiesi in modo molto gentile – potresti fare i tatuaggio anti-possessione a Pandora e pure ad Aqua . Alyssa prese dalle mie mani tutti gli oggetti che avevo , cioè la macchina per fare tatuaggi e tutto l’ occorrente per fare i tatuaggi . Con passo lento e deciso entrò in camera di Pandora e lei stava sul suo letto a cercare di vedere quell’ evento o un evento passato o futuro . Questa volta aveva visto un evento passato di Connor cioè quando lui perse la madre . Alyssa busso alla porta e dice a Pandora << posso entrare>> e Pandora rispose – certo , entra . Alyssa entrò dentro camera di Pandora e vide tutto spento e lei accovacciata sul letto con le gambe incrociate e lei capì subito inoltre lei quel giorno che era vestita con una maglietta rosa sui c’ era scritto il numero tredici in bianco e in nero , pantaloni rosa anche qui nei colori bianco e nero il numero tredici e il reggiseno di colore rosa , lei si stava allenando su qualcosa . Pandora vide tutti gli attrezzi in mano di Alyssa e dice – che ci devi fare con questi oggetti ? . Alyssa rispose – Mio fratello mi ha chiesto di farti un tatuaggio che ti darà maggior protezione su possessioni di ogni tipo e Pandora davvero mi darà protezione contro le possessioni ? , Alyssa allora dice a Pandora – certo l’ ho fatto pure io e mi ha dato molta protezione quando ho dovuto combattere contro dei demoni o altro tipo di nemici . Alyssa gli mostro il suo tatuaggio che era vicino al seno sinistro , dopo Pandora dice in maniera molto convinta – fammi questo tatuaggio . Alyssa vide Pandora convinta di farsi questo tatuaggio – dove lo vuoi questo tatuaggio e Pandora rispose – vicino al seno sinistro come l’ hai fatto tu . Alyssa prima di iniziare a farlo dice a Pandora – devi stare ferma immobile seno ti potrebbe uscire il sangue e sopratutto di devi togliere il reggiseno seno te lo potrei rompere . Pandora allora si tolse il reggiseno , si inizio a mettere sulla sedia con la maglietta alzata e Alyssa poté iniziare a disinfettare il punto dove voleva il tatuaggio anti-possessione . Alyssa prese la macchina per fare i tatuaggi e inizio a farlo piano e con molta calma , cerco di fare con la massima cautela per far troppo male a Pandora . Ci volle un po’ per fare il tatuaggio e quando vini Pandora che era sulla sedia ferma immobile come una statua , si alzo e dallo specchio che si era fatta mettere in camera sua vide il tatuaggio completo . Pandora ad Alyssa dice – grazie per avermi fatto il tatuaggio e Alyssa dice in maniera molto gentile – non c’ e , adesso ti puoi rimettere i reggiseno . Pandora per farsi fare il tatuaggio si era tolto il reggiseno , se lo mise ed era molto fiera e coraggiosa di non aver gridato proprio quando faceva il tatuaggio . Se lei non riusciva a resistere per un tatuaggio figuriamoci con altri pericoli . Alyssa se né andò dalla camera di Pandora e si diresse verso la camera di Aqua , che dentro la sua stanza si stava allenando con il suo keyblade ma il suo pensiero va a Ventus , al Maestro Eraques e al suo amico Terra . Alyssa arrivò alla porta di Aqua e busso e – posso entrare e Aqua fece scomparire il suo keyblade e lei fa in maniera molto gentile – certo entra , cosa ti porta da me . Alyssa entrò e rispose ad Aqua – mio fratello ti vuole dare una nuova protezione contro le possessioni demoniache e altro . Avevo chiesto a mia sorella Alyssa di fare i tatuaggi anti-possessione non perché io non volevo farlo . Ma perché non volevo che voi che io sono come le altre persone che pensano solo al sesso . Io non penso a quello io penso a diverse cose e quindi è per questo motivo che ho detto a mia sorella di farlo . Alyssa vide Aqua che era un po’ sudata e capì subito che stava facendo allenamento con il suo keyblade . Aqua lo fa tutti i giorni dalle 13 fino a quando non si stanca di farlo e visto che si allena tutti i giorni i suoi sensi sono al massimo , si accorge di tutto . Aqua vide Alyssa con tutti quegli attrezzi e però lei non era molto preoccupata visto che era tra persone fidate , persone che non le avrebbero fatte del male . Allora Aqua dice a mia sorella – sei venuta per conto di tuo fratello e Alyssa si rivolse ad Aqua – si sono per conto di mio fratello , ti vuole dare una nuova protezione , un tatuaggio che ti può proteggere delle possessioni . Aqua allora non sapeva come reagire in vita sua non si era mai fatto un tatuaggio sapeva che alcuni tatuaggi potevano essere per proteggere e alla fine accetto di farselo fare . Alyssa allora disse ad Aqua – se vuoi che ti io ti faccia il tatuaggio ti devo dire alcune cose . Primo devi toglierti il reggiseno che hai , poi devi alzare la maglietta e una volta mostrato dove vuoi il tatuaggio devi stare assolutamente ferma , immobile come una statua seno ti potrei fare molto male e ti potrebbe uscire il sangue . Aqua aveva seguito il discorso fatto da Alyssa , si tolse il reggiseno blu come il mare e lo mise sul letto che era dello stesso colore . Il colore del mare perché a lei piace cosi , si mise a sedere su sulla sedia , si alzo la maglietta e indico ad Alyssa dove voleva il tatuaggio cioè come Pandora cioè vicino al seno sinistro . Alyssa inizio a disinfettare la ferita e inizio a fare il tatuaggio , inizio a farlo con calma e sopratutto non veloce . Se fai una cosa veloce , tipo un tatuaggio è peggio , se fai il tatuaggio veloce potrebbe sicuramente uscire il sangue alla persona alla quale stai facendo il tatuaggio . Anche se mia sorella ci mise molto tempo fece il tatuaggio ed ad Aqua non usci nemmeno una goccia di sangue . Aqua prima di rimettersi il reggiseno , lei andò allo specchio con passo lento e vide il suo bellissimo tatuaggio vicino al seno sinistro . Poi si rimise il reggiseno con molta calma e si riabbasso la maglia e poi si risolve a mia sorella – grazie per il tatuaggio e Alyssa – non c’ e di che se hai bisogno di farti altri tatuaggi tipo sul braccio o da altre parti del corpo chiedi e io te li metto . Aqua fece ad Alyssa – per il momento voglio solo questo se come hai detto ne voglio altri ti chiamo . 

Categorie
Abbigliamento Foto Kratos Mondo Oggetti Panorama Presentazione

Foto dei vestiti indossati ieri da Kratos

 

Categorie
Computer Database Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Faccio apparire per Kratos e per Pandora alcuni oggetti della loro biancheria intima

Dopo aver fatto apparire 27 magliette , 12 magliette nere a Kratos e 12 a Pandora , io dissi a loro – adesso pensiamo alla vostra biancheria intima del tipo mutande , calzini , calze , reggiseno e altro . Andai prima in camera di Kratos e feci apparire molte mutande e calzini . Poi io dissi a Kratos – tu rimani un attimo in camera tua , adesso devo pensare a Pandora , poi feci apparire a Pandora molte calze , shorts e reggiseno e Pandora disse – grazie .

Categorie
Computer Database Mondo Oggetti Panorama Presentazione Racconto Storia

Faccio apparire per Kratos e per Pandora delle magliette

Dopo aver detto sia a Kratos sia a Pandora tutto sull’ asciugacapelli e dopo avergli fatto vedere due foto sull’ Asciugacapelli , io dissi a loro – adesso andiamo prima in camera di Kratos , prima faccio apparire delle magliette per te Kratos , poi andiamo in camera di Pandora e faccio apparire della magliette per Pandora . Dopo aver detto questo a Kratos e a Pandora , io mi concentrai e feci apparire 12 magliette nere delle Nike molte belle . Poi andammo in camera di Pandora e feci apparire sul suo letto di Pandora 15 magliette blu sempre della Nike .