Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto

Il libro della vita

In Messico come vi ho detto il giorno dei morti e il giorno più importante visto che si aprono dei portali e grazie a questi portali i morti possono arrivare qui sulla Terra . Una volta arrivati due spiriti vedono Manolo e Joaquin combattere per l’ amore di Maria . Ma Maria non vuole Joaquin ma Manolo visto che lui riesce a fare una musica bellissima con la chitarra . Quando lo spirito della morte che ha scommesso su Joaquin vede che potrebbe perdere la scommessa , fa diventare Manolo uno spirito dei Morti . Nessuno vuole perdere e nemmeno uno spirito dei morti . Manolo adesso si trova nella Terra dei Morti e deve chiedere aiuto alla spirito della morte che ha puntato su di lui per tornare da Maria . L’ altro spirito gli dice che potrà tornare da Maria se supera tre prove . Io e Ada crediamo che lui non rispetterà mai quella promessa visto che lui non vuole perdere . Questo spirito vuole vincere e crediamo che alla fine non farà tornare Manolo in vita visto che lui vuole solo vincere e non perdere . Ada voleva sapere perchè ero certo del fatto che lo spirito morto che ha fatto questa proposta a Manolo non la rispetterà mai – perchè pensi una cosa del genere ? . Io ero vicino a lei e con calma le feci ricordare la scena dove un serpente colpisce Manolo – Quel serpente lo ha mandato quello spirito se hai visto . Quindi io credo che anche se lui riuscirà a fare queste tre prove lui non ha nessuna possibilità di tornare da Maria . Lui deve chiedere aiuto ad altri spiriti e solo cosi può tornare in vita .

Categorie
Cordelia Moore Wesen Zoy

Cordelia Moore

Cordelia Moore era una Wesen per la precisione una Fuchsbau e quindi una persona molto fuori dal normale ma dipende da lei se farlo vedere oppure no . Questa trasformazione può accadere quando lei è agitata o spaventata e può scattare in queste diverse circostanze e non a tutti piace e solo alcune persone riescono a vedere questo genere di persone . Alcune persone sanno di essere cosi ma altre non lo sanno proprio ne sono inconsci fino a quando non succede . Cordelia non ha mai saputo questa cosa visto che i suoi genitori sono stati uccisi da un Blutbad cioè un grosso lupo cattivo . I genitori di Cordelia si drogavano e davvero molto e la madre aveva deciso di smettere per salvare la sua bambina . Quando scopri di essere incita decise a tutti i costi di restare puliti e cercarono di prendere soldi in modo non molto legale ma per dare a lei un buon futuro . Cordelia fu affidata alle cure di una persona che lavorava dentro l‘ Orfanotrofio di Santa Maria e la lasciarono li e sopra c’ era scritto “ Questo piccolo angioletto si chiama Cordelia “ . Bussarono alla porta e poi la madre le diede un bacio sulla fronte e poi dovettero scappare visto che erano inseguiti da quelli a cui avevano rubato i soldi e capirono che non era stata una cosa molto furba ma per secondo loro lo era . Furono uccisi in un vicolo e morirono dentro una pozza di sangue . Cordelia visse una vita normale fino a quando non scopri di esserlo e per accettarlo ci mise davvero un bel po’ di tempo e come dargli torto questa era una cosa che cambiava per sempre la sua vita e non poteva dirlo a nessuno visto che se lo avesse detto a qualcuno sarebbe stata trattata come una pazza che non poteva né intendere né di volere . Anche se era una Wesen riusci a trovarsi un lavoro davvero molto bello cioè la barista e quel lavoro le piaceva un sacco e se la sapeva cavare davvero molto bene anche con le persone che allungavano la mano un po’ cioè le mollava un bello schiaffo in faccia e se qualcuno cercava di molestare una delle persone che stavano al bar lei interveniva visto che poi quelle persone non sarebbero più venute nel bar se non avesse fatto niente . Cordelia era molto felice di far quel lavoro visto che era un posto dove si potevano incontrare anche delle donne e in alcuni momenti fece molte amicizia con alcune di loro . Cordelia non era diversa solo nel fatto che era Wesen ma anche per il fatto che a lei non piacevano molto gli uomini ma provava qualcosa per le donna cioè era lesbica . E nel bar incontro una tipa che era lesbica e si chiamava Zoy ed era il tipo di Cordelia e prima di far diventare la loro storia qualcosa di serio si iniziarono a conoscere bene e cosi da quel momento decisero di confidarsi tutto e per pure caso pure Zoy era una Fuchsbau . Il caso era molto raro ma Cordelia aveva avuto molto fortuna a trovare nel posto dove lavorava una persona era come lei . Zoy non era una persona normale come tutti era una persona che faceva finta di essere etero e cerca di andare a letto con molti uomini e questo non piaceva molto a Cordelia . Prima di far iniziare questa storia arrivarono a casa sua e iniziarono a parlare di questa storia cioè che lei non doveva più incontrare più queste persone visto che lei era lesbica . Cordelia non voleva essere seconda e quindi decise di non vedere la sua amica fino a quando non avrebbe accettato questa sua codizione . Cordelia pure lei ci aveva messo un bel po’ per accettare il fatto che voleva stare più con le donne e non con gli uomini cioè per la precisione 3 anni visto che era molto bella e anche se aveva detto a molte persone di esserlo loro non sentivano visto che erano ubriache e sopratutto pensavano che era una storia per non andare a letto nessuno . Un giorno tutti gli uomini si scocciarono di stare a sentire la solita storia e avevano fatto in modo che nessuno entrasse nel bar e sentisse le urla della ragazzina . Zoy era li in mezzo e decise di aiutare la sua amica e lo poteva fare in un solo unico modo cioè accettare la sua indole e sopratutto il suo essere lesbica . Zoy si fece spazio tra le varie persone e poi fece una cosa che nessuno si aspetto cioè bacio in modo appassionato Cordelia e tutti quanti videro che il bacio era vero e che era piaciuto davvero molto non solo a Cordelia ma anche alla sua amica . Cordelia era felice di sapere che non doveva più nascondere questa cosa e cosi disse a tutti una volta bevuta una birra – lasciate che vi presenti la mia ragazza Zoy . Tutti non erano molto felici e come dargli torto tutti vedevano una ragazzina cosi bella e pensavo che era etero e invece era lesbica e adesso non sapevano se fare qualcosa oppure no . Una sera Zoy aveva da fare e tra le varie persone che aveva deciso di offrire una birra a Cordelia fu Willard che era solo lui nel bar e non se ne era ancora andata e nella birra di Cordelia ci aveva messo un sonnifero . Una volta bevuta Cordelia svenne e fu portata da Willard nel negozio di Amelia Strong nel Distretto 12 e una volta arrivata li ci mise tre ore per stare sveglia visto che la sostanza che Willard gli aveva dato era bella forte . Anche se aveva 14 anni ma lei si era messa i tacchi alti e poi aveva detto che aveva 18 anni invece di 14 ma visto che sapeva fare qualcosa visto che prima di fare questo lavoro aveva visto come fare i vari cocktail e visto che avevano bisogno di una barista subito decisero di prenderla . 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Person of Interest 3×01: anticipazioni, foto e video

Ritornano le avventure di Person of Interest e della macchina che tira fuori numeri di soggetti in pericolo di vita. Continuate a leggere dopo il salto per le anticipazioni del primo episodio della terza stagione.

La macchina, ora completamente auto-governato con la sua ignota, riprende dando Finch suoi numeri “irrilevanti” per le persone in pericolo, tra cui un ufficiale di marina degli Stati Uniti in città per la settimana della flotta. Tuttavia, con così tanti marinai cheinondano le strade di New York City, trovando l’ufficiale in tempo rappresenta una sfida ancora più grande per Reese e Shaw. Nel frattempo, Carter è stato retrocesso a un agente di pattuglia in conseguenza del suo essere corrotta, e imposta un piano in moto per sradicare le prove per bene. Inoltre, Root mette alla prova i confini del suo nuovo ambiente sicuro.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Le Serie TV in onda stasera: Giovedì 8 agosto 2013

Tra i telefilm in onda stasera segnaliamo The Bridge, la cui prima stagione continua su Fox Crime con l’episodio Maria del deserto.

Sul digitale – Su Joy prosegue la settima stagione di Psych (Office Space).

Sul satellite – Su Fox Crime continua la prima stagione di The Bridge (Maria del deserto).

In USA – Su FX prosegue la terza stagione di Wilfred (Confrontation).

 

Categorie
2007 2008 2013 2077

Vexille, in arrivo un live action remake per la Universal Pictures

A dare l’annuncio ufficiale è stato il magazine Variety: a quanto pare l’Universal Pictures ha acquistato i diritti per realizzare un live-action remake del film d’animazione del 2007 dal titolo completo di Vexille – 2077 Isolation of Japan (titolo originale giapponese: Bekushiru 2077 Nihon sakoku). A scrivere lo script di questo remake sarà Evan Spiliotopoulos, Beau Flynn e Tripp Vinson saranno i produttori, mentre il produttore esecutivo sarà Lisa Zambri.

Il film di animazione originale

Il film originale venne realizzato da Shochiku e da Appleseed: all’epoca a dirigerlo ci pensò Fumihiko Sori, già visto all’opera di Ping Pong e Dragon Age: Dawn of the Seeker. Il regista scrisse anche lo script insieme ad Haruka Handa della Appleseed.

Vexille è un film di animazione in cel-shading: pensate che venne anche presentato al 60esimo Festival Internazionale del Film di Locarno e piacque così tanto che venne subito venduto in 75 paesi che col passare del tempo divennero 129. Come dicevamo, la pellicola venne distribuita in Giappone il 18 agosto 2007 grazie alla Shochiku, negli Stati Uniti d’America arrivò il 14 febbraio 2008 grazie al Funimation, mentre in Italia, tanto per cambiare, non ci pensarono nemmeno da lontano a farlo passare sul grande schermo ed arrivò direttamente sul mercato home video, sempre nel 2008, grazie alla Eagle Pictures.

La trama di Vexille

Immaginate uno scenario cyberpunk futuristico. Il Giappone è diventato una superpotenza mondiale nel settore della cibernetica e delle biotecnologie, grazie al colosso industriale Daiwa Heavy Industries. L’opinione pubblica mondiale è contraria all’uso della cibernetica sull’uomo e l’ONU dichiara un embargo nei confronti di qualsiasi nazione che faccia ricerche in questo settore.

A questo punto al Giappone non resta che isolarsi dal resto del mondo: gli stranieri vengono espulsi, le immigrazioni sono bloccate e viene anche realizzato un campo magnetico intorno a tutto il Giappone che blocca ogni tipo di comunicazione con l’esterno. L’unica cosa che rimane attiva è il commercio fra il paese del Sol Levante e il resto del mondo, ma niente si sa di cosa accade in Giappone.

Dieci anni dopo si sospetta che in Giappone lo sviluppo della cibernetica stia avendo sviluppi insospettabili ed ecco che il capitano Borg manda in missione la squadra speciale SWORD: bisogna infiltrarsi in Giappone e raggiungere Tokyo. Di questo gruppo fanno parte Vexille Sierra, il fidanzato Leon Feyden, Zack e altri soldati semplici.

Giunti in Giappone scoprono che qui esiste un governo fantoccio guidato da Kisaragi, classico scienziato pazzo e capo della Daiwa. L’uomo ha creato una sorta di vaccino che trasforma gli uomini in androidi. La SWORD stringe così un’alleanza con il gruppo della resistenza di Tokyo, capitanato da Maria, conoscente sia di Leon che di Kisaragi.