Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Kratos Black

Bloodborne

I Cacciatori per uccidere mostri come gli zombie hanno molto armi . Alcune sono spade ma non solo grandi ma anche piccole per fare in modo che i nemici non ci possano sentire e cosi andare avanti e indietro con la nostra avventura per capire cosa è successo in questo villaggio che prima era un semplice villaggio pieno di persone e adesso è uno scenario di una zombie apocalisse . L’ eroe di questo mondo per scoprire ha tutte queste armi . Io e Ada lo abbiamo seguito con Kratos e lui ci ha fatto vedere tutte le sue armi . Li c’ erano martelli , spade e un sacco di armi pronte a uccidere nemici non solo normali ma anche ostici da uccidere .

Maggiormente il Cacciatore per uccidere nemici usa solo due delle sue armi cioè la spada molto lunga e il suo martello . Ma se ha bisogno di aiuto torna indietro e prende tutte le altre armi che ha e cosi può uccidere il suo nemico . Kratos usò gli occhi della fenice e vide che su quelle armi cioè il martello e la spada ci sono delle incisione cioè un linguaggio che è molto antico e solo poche persone sono capaci di capire cosa c’ e scritto la sopra . Pure io e Ada lo avevamo visto ma non sapevo che lingua è e per questo non lo potevo tradurre e cosi capire cosa significa .

 

Categorie
Ada Knight Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Osservatore Osservatori Ottobre Pandora

Thor del Futuro

Nel futuro il famoso martello di Mjölnir non sarà impugnato da un eroe maschile ma da un eroe femminile . Nel futuro il martello andrà nelle mani di una donna forte , decisa e sarà degna del nome di Thor . Gli Osservatori oggi hanno fatto dei dipinti che vedono questa guerriera che impugna con forza il martello di Mjölnir . Ottobre mi chiamo con il telefonino – vieni abbiamo avuto delle visioni su un grande cambiamento su chi ha in mano il martello di Mjölnir . Io e Ada eravamo nel T.A.R.D.I.S e pure lei senti la telefonata fatta da Ottobre . Misi le coordinate e andai li dentro il posto dove avevano fatto questi dipinti . Era un luogo davvero molto isolato e davvero molto freddo . Ma infondo vedemmo i due quadri ed erano davvero molto belli . Con noi vennero pure Aqua e Pandora visto che volevano vedere questo cambiamento . Mentre andavamo verso i due dipinti Aqua e Pandora erano curiose di sapere cosa era questo martello – Daniel possiamo sapere cosa è il Martello di Mjölnir ? . Io mi fermai un attimo e andai verso Pandora e Aqua – quello che vedrete nei dipinti è il famoso martello di Mjölnir . Una volta preso tra le mani avrai la forza di un grande dio di nome Thor . Se ne sei degno non prendi solo i suoi poteri ma anche il suo nome . Adesso siamo qui per vedere chi prenderà il suo posto nel futuro . Una volta arrivati vicino ai due dipinti Aqua e Pandora videro il primo quadro . Li c’ era una donna in armatura con il famoso martello in mano .Era una guerriera bellissima

Io e Ada andammo a vedere il secondo quadro e li c’ era la stessa guerriera e usava alla perfezione il potere del tuono che proveniva dal martello di Mjölnir . Aqua e Pandora dopo aver visto il primo dipinto vide il secondo . Videro che grazie a quel martello la guerriera poteva usare il potere del tuono .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Guardians of the Galaxy Universo

Guardians of the Galaxy

Persone che vogliono conquistare tutto ci sono sempre e anche nel presente ci sono . Peter Jason Quill insieme ai Guardiani della Galassia ha un grande nemico , davvero molto potente e vuole quel cubo che ha presto Peter ha tutti i costi . Gamora sa cosa e cosa farà Ronan per ottenere tale cubo , per averlo metterà a ferro e fuoco pianeti , universi e anche intere galassie . Ronan per ottenere il potere farà di tutto visto che non vuole nessuno che lo fermi e grazie a quel cubo ci può riuscire . Adesso per prenderlo si deve scontrare contro i Guardiani della Galassia che sono pronti a tutto pur di fermare il loro nemico Ronan L’ Accusatore . Eccolo in tutta la sua meastrosita e con questo enorme martello pronto a distruggere navi , stelle , universi e qualunque cosa gli sbarri la strada contro la vittoria e nel suo regnare su tutto .

Categorie
Alice Alice Miller Ghost Fire John il Fabbro Kora The Watcher

Alice Milton si crea il suo bastone

Alice sa fare un sacco di cose e tra le quali e crearsi un arma e per questo ha scelto un bastone . Prima di fare la poliziotta per The District ha lavorato in diverse parti tra le quali dal fabbro ed era la migliore lavoratrice li dentro . Gli altri volevano fare di testa loro in quel campo ma non per Alice e per questo dal fabbro John . John era un uomo sulla trentina , occhi neri davvero molto belli , capelli rasati a zero e poi era molto muscoloso . Lo era per maneggiare il martello che aveva la base fatta del metallo più pesante dell’ Universing e per questo ci voleva molta forza fisica . Alice fece di tutto li dentro e lavorava senza maglietta e stava con il reggiseno solo . Dentro la fucina faceva molto caldo tipo da stare dentro un vulcano attivo e mentre gli altri morivano nello stare li dentro , Alice resisteva tutto il tempo e pure quando doveva fare qualunque cosa . Tutti quanti vedevano che Alice non era come gli altri e un giorno capirono il suo segreto visto che dentro la fucina si fece male ma la sua ferita guarì presto grazie al fumo che usciva dal fuoco li dentro . Alice li guardo e si mise le mani vicino ai fianchi – non è per questo che non soffro il caldo ma perché io mi sono allenato giorno dopo giorno . In che modo mi sono allenata senza dire niente a nessuna sono entrata dentro la montagna del fuoco e ho fatto un sacco di flessioni li dentro . Tutti vedevano i suoi occhi e c’ era il fuoco ma era caldo e infuocato come quello della montagna di fuoco . Il fuoco che era dentro i suoi occhi era stato preso dalla montagna e tutti non ci credevano . Alice allora fece vedere una cosa a tutti quanti , si giro e fece vedere dietro le sue spalle un tatuaggio ma non era come gli altri questo era vivo come se si muoveva . Il tatuaggio significava una cosa sola e sarebbe a dire il fuoco che scorreva dentro alla montagna adesso era dentro al suo cuore . Alice si ricordava quel giorno per molto tempo e anche tutto oggi se lo ricorda visto che fu li che imparo come creare un bastone di ferro . Alice che era dentro il suo rifugio e con l’ aiuto di Kora e di The Watcher tutto fu portato sopra e poi Alice davanti a loro si tolse la maglietta che indossava . Kora non capiva quel gesto e cosi andò verso Alice con il suo reggiseno addosso – perché ti sei tolta la maglietta ? . Alice decise di rispondere alla domanda prima di prendere il martello – tra poco farò diventare questa stanza molto calda visto che qui ci devo creare un martello di ferro molto robusto e per questo che mi sono tolta la maglietta . Alice dopo che Kora e The Watcher se ne erano andate dalla stanza fece diventare la stanza molto calda e poi prese i pezzi di ferro uno alla volta e li lavoro . Alice fece come diceva il suo vecchio capo John e sarebbe a dire lavoro per un po’ e poi mettilo nell’acqua per far raffreddare un po’ se no si rompe e non ci puoi fare più niente . Kora tocco la porta per entrare dentro la porta dove stava lavorando il suo martello ma era molto calda ma come il sole che arde . Kora nella mano dove si era bruciata aveva il guanto nero e The Watcher decise di aiutarla usando il suo tocco curativo . Alice senti le grida di Kora e si fermo un attimo e poi andò a vedere cosa stava succedendo . Quando apri la porta vide Kora con la mano un po’ piena di bruciature e vicino a lei c’ era The Watcher che la guariva . Alice vide che Kora stava bene e poi si riposo un attimo e fece riposare Kora in uno dei letti che aveva fatto The Watcher . Alice si mise vicino al letto di Kora e mentre le metteva la sua mano sulla fronte in modo molto gentile e la fece dormire e poi si mise a fare il suo bastone . Alice per fare il bastone ci mise tutta la notte e quando lo fini era mattina presto verso le 6 e poi quando lo stava per provare crollo al suolo . Kora vide Alice a terra e si fece aiutare da The Watcher a metterla a letto e poi mentre era li nel letto The Watcher gli disse – non mi ascolti mai . Fai sempre a modo tuo , adesso dormi per favore . 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Mondo Universo Zombi

Ada fa nell’ universo di Walking Dead Season 2: Episode 2

Adesso era possibile entrare nell’ universo di  Walking Dead Season 2: Episode 2 e decisi di andarci con Ada Knight visto che voleva andare li per vedere qualche nuovo luogo che poteva essere bello . Voleva andare li per vedere se in questo nuovo universo c’ era qualcosa che le poteva interessare . Salimmo in macchina e andammo in questo universo con una grande velocità e una volta arrivati iniziammo a cercare cose davvero molto belle . Una tra le cose che vedemmo fu una ragazzina con un martello in mano che stava per uccidere uno zombie . Ci mettemmo li vicino e Ada prese la mia macchina fotografica che era nel cruscotto della mia macchina e vide che io ci tenevo un sacco di cose li dentro per esempio una foto in cui c’era il Napoli che aveva vinto contro la Roma l’ altra volta e c’ erano molte altre cose che adesso non vi dico . Ada aveva in mano la mia macchina fotografica e mise lo zoom adatto e fece la foto in modo perfetto . Prima di andare Ada Knight voleva vedere se la ragazzina che stava facendo tale pazzia ce la faceva . Clementine aveva colpito lo zombie ma non era ancora morto e stava per colpire la ragazzina . Ada in fretta e furia prese la pistola che aveva vicino al suo seno sinistro e fece un foro enorme nella testa dello zombie . Noi lo potevamo fare visto che dovevamo proteggere chiunque e anche una ragazzina da uno zombie .

 

Categorie
1995 2013 Dominatore di Poteri Parlare con la Rete Parlare con Sarah Racconto Rete Sarah la Fenice Rossa Scheda Stella Stemma

La Rete mi aiuta a costruire un auricolare

Il Posto in cui ero andato per parlare con la Rete era un vecchio magazzino , li c’ erano tantissime cose . Cose che a persone non servivono cosi dicevamo ma se uno vedeva bene ed era bravo a cercare i pezzi giusti tali potevano essere utilizzati per rendere migliori le cose avevano gettato li per fare spazio a nuove cose che con il tempo avrebbero avuto . Io andai li e parlai mentalmente con la Rete – Rete mi puoi aiutare a fare un progetto ? . La Rete curiosa di sapere – voglio che mi aiuti a creare un auricolare per il mio nokia lumia 920 . La Rete disse – perché lo vuoi creare ? , io risposi – ascoltami attentamente , se io mi trovassi in un mondo magico , sarebbe completamente diverso uno non mi guarderebbe come una persona stramba o una persona pazza . Invece io mi trovo sulla Terra e se le persone vedono che muovo la testa o faccio altre cose come comunicare con te , pensano che io sia pazzo . Invece se tu mi aiuti a creare un auricolare per il mio nokia lumia 920 . Io posso comunicare con te e tutti quanti invece guardano che nell’ orecchio ho un auricolare e noi due possiamo comunicare senza nessuna preoccupazione . La Rete capì la situazione e disse – hai ragione , poi inizio a scrivere sul mio telefonino tutti i pezzi di cui avevo bisogno per fare tale cosa . Io iniziai a vedere la lista e dissi a lei – non so dove procurarmi tali cose . C’ e una cosa che non sapevo Sarah la Fenice Rossa aveva imparato da Aiden Pearce come clonare il cellulare , poi entrò dentro la fabbrica e disse – tu non lo sai , ma lo so Daniel . Io dissi a lei – che ci fai tu ? e Sarah la Fenice Rossa mi disse – ti potrei fare la stessa domanda , ma a vedere dalla lista dei componenti , stai cercando di creare un auricolare per il tuo nokia lumia 920 per poter parlare con la Rete senza che la gente ti prenda per pazzo , giusto. Io la guardai negli occhi e dissi a lei – si , voglio fare questo , puoi aiutare me e la Rete a fare questa cosa . Sarah la Fenice Rossa mi guardò negli occhi e disse – certo , dopo andammo in giro per i vari paesi come Tokyo , New York , Parigi e altre città . Ci volle molto tempo per cercare tutte le varie cose , perché non dovevamo trovare solo i pezzi che mi avevo detto La Rete ma avete un martello , una fiamma ossidrica , u cacciavite e altri oggetti utili per fare tale progetto . Una volta presi tutti i vari oggetti e li Sarah la Fenice Rossa mi portò un monospalla nero con lo stemma dei Dominatori di Poteri -tieni Daniel questo è per te , cosi se ci devi mettere qualcosa , la metti qui dentro . Io la ringrai e le dissi – mi aiuti , cosi mettiamo i pezzi qui dentro , Sarah la Fenice Rossa lo tenne aperto e io misi tutti i vari pezzi e attrezzi li dentro , tra le varie cose avevamo preso anche una maschera per proteggere il mio volto quando utilizzavo la fiamma ossidrica . Tornammo al magazzino e con l’ aiuto sia di Sarah la Fenice Rossa che inizio a far apparire un tavolo grande dove io potessi lavorare e un ‘ altro dove io mettevo i vari attrezzi . Invece la Rete mi guidava nel costruire l’ auricolare colore giallo per il nokia lumia 920 , quello mi serviva sia per comunicare con la Rete , ma anche per comunicare con gli altri senza che io dovessi mettere il telefonino vicino all’ orecchio . Una volta preso lo misi nell’ orecchio sinistro , io feci una chiamata alla Rete , perchè una volta aveva comunicato con il mio telefinino e io avevo il suo numero . Mi senti Rete – Rete rispose – ci sei riuscito , bravo Daniel . La Rete disse – quindi adesso se ti chiamo dal tuo nokia , tu mi rispondi e possiamo comunicare in qualunque luogo e io risposi – si è cosi .