Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Halo 5 Halo 5 : Guardians

Halo 5 : Guardians

Sapevo di questo nuovo posto dentro l’ universo di Halo 5 . Rebecca sapevo che io ero interessato a questo universo visto che in alcuni momenti ci ero andato a vedere cosa c’ era e anche in una versione diversa in cui avevo salvato Cortana e l’ avevo ridata a John e cosi rifare missioni con lui . Rebecca sapevo che io ero nel mio T.A.R.D.I.S con Ada e mi chiamo – Daniel ci sei . Ho delle novita sull’ universo di Halo 5 . Avevo messo il vivavoce dopo aver risposto alla telefonata di Rebecca – si ci sono e c’ e pure Ada . Quali novità hai , spero che siano belle e non brutte . Rebecca dopo aver bevuto il suo quarto martini liscio – c’ e un nuovo luogo dentro l’universo di Halo 5 . Spero che a te e ad Ada Knight vi piaccia . Azionai le leve del mio T.A.R.D.I.S e andammo dentro questo universo e il posto in cui eravamo andati era un deserto e alcune di quelle colonne erano fatte con parti metalliche e già da li capimmo che quella non era un deserto o una montagna ma una grande nave spaziale che si era schintata la e per colpa del tempo si era unita a quel posto , diventano una cosa sola . Facemmo una foto di questo posto davvero molto bello e deserto .

 

Categorie
Alice Miller Jenna Milton New York The District The Watcher

Alice Miller va alla Torre dell’ Orologio

Alice sapeva che dentro la città vecchia di New York che era dentro l’ Universing c’ era una vecchia torre dell’ orologio che faceva paura a molte persone . Nessuno si avvicinava li visto che tutti sapevano cosa era successo li . Li era successo una cosa che nessuno dovrebbe sapere ma Alice lo scopri il giorno in cui andò li . Le persone che erano morte li dentro erano morte per suicidio e nessuno seppe il motivo di tale gesto . Per questo motivo nessuno ci sarebbe dovuto andare li e se qualcuno lo faceva non ci stava bene con la testa . Alice se ne fregava se era un luogo proibito oppure no le serviva un luogo dove operare le sue missione senza essere scoperta da nessuno . In qualunque mondo tu vada ci sono agenti di polizia ma le persone di cui parlo sono diversi e sarebbe a dire agenti corrotti . Agenti di Polizia che lavarono per il male visto che secondo loro si prendono più soldi lavorando per il male che lavorare per il bene e ottenere pochi soldi . Alice lo sapeva e cosi aveva deciso che le serviva un luogo molto oscuro e sicuro a cui nessuno si sarebbe avvicinato . Alice aveva paura che quegli agenti di polizia potevano distruggere prove o documenti e cosi fare in modo che se prima c’ era caso aperto ma adesso secondo la loro giustizia il caso era chiuso per sempre . Alice non sapeva molto di questa versione della città e non si portava sua sorella minore Jenna con lei . Anche se Alice era nata da un’ altra famiglia e aveva un altro nome e sarebbe a dire Miller riteneva Jenna sempre sua sorella minore anche se erano sorellastre . Alice era andata con The Watcher dentro un bar e lei teneva la testa coperta per non far vedere il suo volto . Si misero a sedere verso la fine del bar e The Watcher chiese ad Alice dopo aver bevuto una birra – dove lo vorresti questo rifugio che hai mente . Alice ci penso un attimo e poi dopo aver bevuto il suo martini liscio – lo vorrei in un posto isolato e oscuro . Un luogo molto alto dove io posso vedere tutta la città dall’ alto come se fosse ai miei piedi . Un luogo oscuro e proibito . The Watcher sapeva già cosa voleva dire Alice e aveva capito dalla descrizione che non era un luogo normale ma la vecchia torre dell’ orologio dedicata a New York ma per colpa di quei suicidi nessuno ci entro più . The Watcher dopo aver ordinato un Martini liscio come lo aveva fatto Alice – Ho capito cosa vuoi fare ? . Alice guardo negli occhi The Watcher e vide che lui aveva quegli occhi neri molto accesi e sempre pronti a capire tutto quello che vede – cosa vorrei fare secondo te . The Watcher fini di bere il suo Martini liscio e guardo negli occhi Alice che stava guardando i suoi bei occhi neri – vuoi trasformare la vecchia torre dell’ orologio nel tuo rifugio . Alice era pronta ad andare a vederla visto che voleva capire se era fattibile oppure no questa cosa . The Watcher si alzo dopo aver tolto la gamba destra sopra la gamba sinistra e poi andò con Alice a vedere questa cosa – vengo pure io visto che dopo mi chiederai se io posso fare delle modifiche dopo oppure no . Alice insieme a The Watcher andò nella zona vecchia della città e con calma vide la vecchia torre dove nessuno ci entrava da molto . Una volta entrata Alice dal portone principale vide un uomo a terra e vide che solo teschio e ossa visto che era li da molto tempo . Nessuno si era preoccupato di togliere i corpi da li visto che secondo loro tutto questo avrebbe dovuto mettere paura a tutti . Alice visto che era un agente di The District non si metteva nessuna paura visto che aveva visto persone morte con ferite da superpoteri e quindi un suicidio non gli faceva nessuna paura . The Watcher era fuori con un quaderno in mano visto che stava scrivendo che era fattibile trasformare la vecchia torre dell’ orologio in un rifugio per Alice . Alice capì che quelle persone erano morte per suicidio e nessuno aveva capito il perché . Alice una volta esplorato il posto sapeva già quello che voleva fare Alice cioè fare in modo che il posto fosse un posto dove lei ci poteva abitare e sopratutto un rifugio dove vivere . The Watcher voleva fare che il primo piano era con gli scheletri per dare quel senso di paura e sopra fare tutto quello che serve per rendere il posto abitabile per Alice . 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Sin City 2

Sin City: A Dame To Kill For – L’ Entrata in scena di Miho

Una notte fredda e molto oscura e dentro questa notte c’ era una donna molto bella da mozzare il fiato anche se faceva freddo ma ne io e ne Ada lo sentivamo visto che eravamo forti e per questo il freddo non ci toccava e nemmeno a lei . Visto che era li ferma immobile come una statua . Il nome di questa donna era Miho e io ero li per farle una foto visto che Rebecca che era per la stessa strada dove ero io non adesso ma prima perchè aveva visto Miho venire in questa strada e sapeva anche il motivo ma quando io le chiesi il perchè lei si tolse la sigaretta dalla bocca e caccio il fumo dalla sua bocca con u bellissimo rossetto rosso – questo lo devi scoprire tu , io lo so ma perchè la donna è li tocca a te scoprirlo e poi torno a bere il suo Martini . Con me c’ era Ada che aveva provato ad ottenere informazioni da Rebecca provando a fare finta di essere lesbica ma non ci riusci visto che Rebecca ce la poteva fare a resistere e poi se ne andò lasciandoci a mani vuote .

 

Categorie
Ada Knight Bar Black Sky Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto T.A.R.D.I.S

Faccio foto nell’ universo di Sin City : A Dame Kill For

Dopo che avevo ascoltato diverse persone che mi potevano dare informazioni su Sin City . Stavo cercando da un pò informazioni sul nuovo universo di Sin City ma senza nessun risultato , quello è un universo fatta davvero molto bene . Se ci fosse un universo da premiare anche se non è stato completato e sicuramente Sin City : A Dame Kill For . Dopo ore Rebecca mi chiamo tramite l’ auricolare dopo aver tolto un pò la sigaretta dalla bocca , poteva fumare tre pacchi dì sigaretta e non morire visto che aveva il potere della rigenerazione cellulare accelerata e quindi poteva fumare un sacco . Si tolse la sigaretta dalla sua bocca e fece uscire un fumo con il quale fece un segno del drink per far capire al barista che voleva bere un Martini – So che stai cercando informazioni su Sin City : A Dame For Kill . Se ci vai adesso puoi fare delle foto dei  nuovi personaggi che sono li dentro . Una volta chiusa la telefonata ma prima di dire a Rebecca che sentendo i rumori di fondo del mio auricolare senti che stava bevendo e fumando – Lo so che stai bevendo ma se sei in pericolo chiama e ti tolgo dai casini . Una volta finita la nostra chiamata visto che non era molto lunga visto che non avevo molto da dire con lei ma solo di stare attenta visto che era al Bar Black Sky un bar dove girava gente pericolosa . Pero se Rebecca ci era andata non ci potevo fare niente . Alla fine chiamai Ada Knight che stava facendo esercizio fisico una tuta rosa che le copriva a stento l’ ombelico ma aveva il fisico giusto e poi poteva fare quello che voleva visto che la stava facendo a casa sua . Ada era con l’ auricolare nell’ orecchio destro e rispose alla mia telefona – Ada so che stai facendo ginnastica ma se ti vesti possiamo andare nel nuovo universo di Sin City per fare delle foto dei nuovi personaggi in quell’ universo . Ada si fece una doccia calda e poi mi raggiunse alla coordinate che aveva girato al suo telefonino . Una volta arrivata busso alla porta con molta grazie visto che alcune volte stava li a dormire quando non riesce a dormire nel suo alloggio e visto che sa che il mio T.A.R.D.I.S e molto vendicativo se uno sbatte o bussa troppo o fa una cosa che non le piace fa dei piccoli dispetti . Una volta mosse le leve giuste andammo nell’ universo di Sin City : A Dame to Kill For e andammo subito a cercare foto da fare visto che era un posto bellissimo fatto da un uomo con le magiche e davvero molto in gamba . Chi ha creato questo universo sa il fatto suo e questo non lo pensavo solo io ma anche Ada Knight che stava vedendo quell’ universo come era bello mentre fumava nella mia macchina con il finestrino abbassato . Visto che andavamo in quel universo decise di vestirsi molto bene visto che era un universo magnifico cioè si vesti in modo molto bella .

Adesso vi faccio vedere le foto che abbiamo fatto io e Ada Knight dopo che lei aveva fumato tre sigarette e non tutte subite ma dopo una e poi con calma le altre .