Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Kyra Saintcall Pandora Pandora Black

Pandora dice un segreto su Venere

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora aveva saputo da mia sorella Alyssa e mia zia Kyra cose sul sesso ma anche sul fatto che li non ci sono segreti . Visto che si stavano svelando segreti – se volete posso dirvi un grande segreto di Venere che ho custodito per tutto questo . Kyra e mia sorella Alyssa quando sentirono che la piccola Pandora conosceva un grande segreto di Venere si misero sedute e misero qualcosa da bere nel bicchiere . Pandora si mise seduta bene – è successo nel mese di Marzo . Cioè il 1 Marzo . Ero tornata al tempio come facevo ogni volta e quando arrivai in camera di Venere la vidi parlare con un altra donna . Era molto bella . Quando l’ ho vista non sapevo chi era ma era una donna bellissima . Io ero dietro la porta e vidi che Venere e l’ altra donna si diedero un bacio sulla bocca e l’ altra donna ci mise un po’ la lingua . Cioè quello che voglio dire e che Venere e Cupido avevano una relazione . Una volta finito questo bacio lesbo tra loro io me ne stavo andando ma poi Venere apri la porta e mi vide li fuori . Mi fece entrare e la loro espressione facciale cambio da felice a molto seria . Sembrava che li dentro stavamo per fare un affare di stato o qualcosa del genere . Venere e la donna mi guardarono molto seria e con un tono serio molto autoritario – questa cosa non la devi dire a nessuno promettila . Se la dici ad anima viva facciamo in modo che tu diventi brutta e che il tuo amore per Apollon sparisca una volta per tutte . Davanti a quella minaccia non potei fare altro che dire – non lo dirò a nessuno . Adesso mi puoi dire chi è questa bellissima donna . Alessandra si mise alla stessa misura di Pandora – io sono Alessandra e chi è questa bellissima signorina . Mentre lo disse mi prese le guance e me le inizio a tirare . Una volta finita la strizzata delle guance , le strinsi la mano – io sono Pandora . Pandora aveva detto una cosa che non sapevamo su Venere e sarebbe a dire che Cupido e Venere avevano una storia d’amore . Pandora vedeva che ogni tanto si scambiavano baci e alcune volte facevano sesso e cosi se ne doveva andare a dormire nella Fucina di Efesto .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Universing

Notizie dall’ Universing

1064679786625674434kF60lZBc

Melissa Mcarthur era li sempre pronta a sapere notizie da ogni mondi . Oggi scese dal suo palazzo e andavo a vedere di persona quando si aprivano le porte di Battlefied: Hardline . Una volta arrivata vicino alle porte di quel mondo vide che li c’ era una ragazza di nome Emily . Aveva 19 anni , carina , occhi viola e vestita molto carina . Era li per vedere una cosa al mondo di Battlefied : Hardline . Melissa si avvicino a lei con calma e gli fece una domanda – sa quando aprono le porte di questo mondo ? . Emily le sapeva e si giro verso Melissa guardandola in faccia – si le so . Emily riconobbe subito Melissa – allora il mondo di Battlefied : Hardline apre le sue porte verso il 17 Marzo 2015 . Invece per le persone che provengono dall’ Europa devono aspettare due giorni in più . Melissa si mise li con il suo bracciale e si fece mandare in video . Tutti iniziarono a vedere sulla loro copia di la Gazzetta dell’ Universo cosa aveva da dire Melissa – Benvenuti a tutti a questo nuovo appuntamento di Notizie dall’ Universing . Oggi da Emily la direttrice delle operazione che ci sono dentro a questo mondo ho saputo quando le porte del mondo Battlefied : Hardline apre il 17 Marzo 2015 invece per le persone che arrivano dell’ Europa devono aspettare due giorni in più . Per le persone che provengono dal Nord America il 17 invece per chi arriva dall’ Europa il 19 . Se avrò altre notizie ve le dirò . Al prossimo contatto .

 

Categorie
2015 Ada Knight Angela Ferrante Avengers: Age of Ultron Creativi Creativi Principale Daniel Saintcall Dominatore di Poteri New York Oscurità Osservatore Settembre Ultron

Bloodline

MrAngry_grill

Una volta vista la distruzione a New York iniziata da Ultron . Io e Ada li senza un piano adeguato non potevamo fare nulla . Senza gli schemi di Ultron non lo potevamo fermare e senza un genio quei piani erano inutili . Io e Ada tornammo alla mia auto senza farci vedere da nessuno e uscimmo da quel mondo . Una volta usciti io e Ada guardammo quella versione di New York e insieme – torneremo e salveremo New York insieme , uniti come una solo squadra . Angela Ferrante sapeva che noi due eravamo li e gli avevamo mandato un resoconto dettagliato di quello che era successo li dentro e poi del nostro filmato . Adesso Angela aveva saputo di un altro mondo in cui c’ era bisogno di noi . Una nave che era in mare era stata colpita da qualcosa . Io e Ada eravamo vicino alla riva dell’ isola e li vedemmo che dalla nave usciva fuoco . Ada mi indico la nave – andiamo li sopra ci possono essere delle persone . Se la nave esplode nessuno di loro si salva . Settembre non era li vicino a noi ma sopra di noi . Era sulla parte alta della scogliera e quando ci vide ci guardo e basta . Non scesa da noi ma ci fece vedere quella scena e invece di parlare di quella cosa ci mise dei messaggi davanti e diceva ” Non ora . Non potete agire ancora . I Creativi devono devono catturare altre scene in questo mondo ” . Quelle parole le mando in aria e vennero a noi come dei sussurri . Poi appari dietro di noi . Non lo vedemmo nemmeno arrivare e ci disse nell’ orecchio – per vedere cosa succederà qui dovete aspettare parecchio . Io so cosa succederà ma voi dovete aspettare nel mese di Marzo nell’ anno 2015 . Io e Ada ci girammo per dire grazie a Settembre e lui scompari dal nulla . Ada e io trovammo questo loro metodo di dire le cose molto più fastidioso – se prima li odiavo quando ti venivano dietro le spalle e ti dicevano le adesso non mi piace come fanno . Ada inizio a camminare verso la macchina – sono d’accordo con te . Prima si facevano vedere in volto e adesso si sono mossi nell’ oscurità e poi ci ha guardato in modo storto . Spero che cambino di nuovo il loro modo di comunicare le cose . Una volta saliti in auto Settembre appari dentro la mia auto e nel posto dietro di noi e ci sussurro in modo forte ma piano allo stesso tempo – noi non cambieremo modo . Noi agiremo come ci avete fatto vedere oggi . Poi scomparve e non ci diede nemmeno il tempo di dire qualcosa .

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Natale Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony

Sony vuole vendere 5 milioni di PS4 entro marzo

In un’intervista con il quotidiano francese Le Figaro, Andrew House, presidente di Sony Computer Entertaiment, ha espresso grande ottimismo per quanto riguarda il futuro di PlayStation 4.

“È un momento molto importante per la storia di PlayStation, che a breve compirà il suo ventesimo anniversario. Siamo infatti molto contenti dei dati registrati dalla console, spinti anche dal prezzo molto competitivo,” ha dichiarato House.

“La nostra linea di produzione è la migliore possibile. Stiamo raddoppiando i nostri sforzi per rifornire i negozi di PlayStation 4 prima di Natale, in modo da non lasciare insoddisfatti i clienti”.

“Vedendo la loro reazione siamo piuttosto sicuri che entro marzo 2014 venderemo oltre 5 milioni di console.” Che dire, un obiettivo ambizioso!

 

Categorie
MMO Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

Runes of Magic conquista l’Italia

Gameforge annuncia che l’MMO fantasy Runes of Magic sarà tradotto in italiano.

Il gioco, supportato da un server apposito per il mercato del bel paese, trova il suo spazio nel web e va ad affiancare le pre-esistenti versioni in lingua inglese, tedesca, francese, spagnola e polacca.

In questo modo, Gameforge prosegue i suoi piani di espansione di questo MMO Free-to-Play, il quale, tra l’altro, ha festeggiato a marzo il suo quarto anniversario.

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc SimCity Uscite Future Videogiochi

SimCity: ancora immagini dalla seconda beta

Il grande numero di richieste pervenute dagli appassionati di SimCity per pubblicare sulle pagine del portale Facebook ufficiale di Maxis le immagini delle metropoli realizzate durante l’ultima fase di beta test a numero chiuso ha spinto gli sviluppatori della rinomata sussidiaria a stelle e strisce di Electronic Arts di pubblicare una seconda galleria multimediale per renderci partecipi della fantasia dimostrata dai propri sindaci virtuali più creativi.

Il collage realizzato dai Maxis tocca molti punti cardine dell’esperienza visiva e ludica offerta dal prossimo capitolo della loro storica saga gestionale, dalla scelta dei filtri grafici alla possibilità di realizzare delle strade curve, dall’importanza dei collegamenti con le città limitrofe al ruolo ricoperto dai Big Business nello sviluppo economico e sociale del proprio comune.

Chi ha avuto la fortuna di partecipare all’ultima closed beta e di sperimentare in prima persona i cambiamenti apportati dagli sviluppatori di EA alle dinamiche di gioco “classiche” di SimCity, come è possibile ammirare nelle immagini che trovate in galleria, ha provato ad esempio a “specializzare” la propria città in funzione dell’aiuto indiretto garantito dal Multi-City, il sistema deputato a elaborare i dati provenienti da ogni metropoli presente in una stessa regione online per dare vita a un’immensa rete di servizi condivisi a cui accedere per avere garantita la più ampia possibilità di scelta nella pianificazione urbanistica.

Rimandiamo però ogni commento ulteriore sulle meccaniche di gioco, sul comparto tecnico e sulla componente grafica dell’ultima creatura simulativa di Maxis alla recensione che pubblicheremo al lancio di SimCity, previsto per l’8 marzo su PC e nelle settimane successive su Mac OS X.

 

Categorie
2013 Carlotta Ferlito Foto Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Vanessa Ferrari

Serie A1, le nostre olimpiche dopo la prova di Ancona

Ad Ancona, c’erano solo tre delle nostre fantastiche cinque ragazze che a Londra sono entrate nella storia (per rivivere quelle fantastiche emozioni guardate il montaggio ad opera di Ester Vicentelli cliccando qui).

Soffermiamoci allora sulla situazione delle nostre olimpiche, valutando la prova di sabato e la loro condizione attuale.

 

Di Vanessa Ferrari abbiamo già parlato ieri analizzando il suo nuovo esercizio alla trave (cliccate qui per leggere l’articolo). La bresciana sta recuperando la condizione fisica e si sta preparando alle grandi sfide internazionali che l’attendono nel mese di marzo.

Carlotta Ferlito non ha gareggiato al Pala Rossini causa un attacco febbrile dell’ultimo momento, ma negli ultimi giorni ha ricevuto una bella notizia dalla Federazione Internazionale: è stata invitata apartecipare alla tappa di Coppa del Mondo di La Roche Sur Yon (previste finali ad ogni attrezzo, niente all-around). In Francia, la siciliana dovrebbe concorrere al corpo libero; per rispondere presente all’appuntamento, però, dovrà saltare la terza prova di Serie A1 (quella di Bari, prevista il 16 marzo, proprio in concomitanza con l’uscita transalpina).

Erika Fasana sta lentamente riprendendosi dall’infortunio alle tibie. Non l’abbiamo vista ad Ancona, pare che non la potremo ammirare nemmeno a Padova tra dieci giorni, ma chissà che non si faccia vedere in Puglia. In quel weekend Vanessa sarà in Francia insieme a Carlotta, quindi si spera che la comasca possa guidare l’assalto della Brixia alle campionesse in carica della Gal Lissone.

 

Hanno gareggiato, invece, Elisabetta Preziosa e Giorgia Campana. La diciannovenne è stata la vera trascinatrice della Gal Lissone. Dopo un volteggio con nota di partenza bassa (4.4), si è riscattata pienamente alla trave e al corpo libero, risultando la migliore su entrambi gli attrezzi e portando le brianzole alla vittoria. Sui 10cm si è fatta valere (cliccate qui per vederla all’opera): salita con un D Score buono (5.7, solo un decimo in meno rispetto al nuovo esercizio della Ferrari), si è espressa bene non sporcando eccessivamente l’esecuzione e prevalendo con 14.550. Al quadrato ha sorpreso in positivo (cliccate qui per vederla): D Score basso (solo 4.90), ma esecuzione praticamente perfetta che le ha consentito di primeggiare con 13.900 dando due decimi e mezzo a Vanessa (eccessivamente penalizzata). Si è quindi seguita la strada di non presentare difficoltà estreme e puntando tutto sulla pulizia in gara; una scelta su cui si può discutere, ma che nelle Marche ha dato il risultato sperato: rimontare sulla Brixia dopo due rotazioni non favorevoli. È chiaro che se si vorrà mettersi in luce anche a livello internazionale servirà proporre qualcosa in più, come ha sottolineato lo stesso Enrico Casella, nuovo Direttore Tecnico.

 

Giorgia Campana, invece, era vicina a salire sul podio con la sua Olos Gym 2000. Sarebbe stato un evento storico per la giovane società romana, protagonista di una perentoria scalata dalla serie B alla A1. La diciassettenne ha, però, pagato troppo una brutta trave, da cui è caduta due volte. Uscita dal palco visibilmente amareggiata, non deve farsi fermare da questi eventi. Certo, dispiace che solo due decimi abbiamo impedito l’aggancio alla Pro Lissone di Enus Mariani, ma la campionessa nazionale alle parallele ha diversi assi nella manica e non si deve far influenzare da un incidente di gara. Gli staggi sono stati buoni (13.600), ma può andare molto oltre. Cliccate qui, invece, per il suo corpo libero.

C’è ancora spazio per togliersi soddisfazioni, sia personali che con la squadra. Il team guidato da Ilaria Bombelli ha già in mente grandi cose per l’uscita in Veneto.

 

Categorie
2013 Bioshock Infinite Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Pc Ps3 Videogiochi Xbox 360

BioShock Infinite in nuove immagini

Che BioShock Infinite sia uno dei titoli in assoluto più attesi di questo 2013 è pacifico, ed oggi vi mostriamo alcune nuove immagini (tratte per lo più dal video mostrato in occasione dei VGA 2012). Ken Levine, da par suo, sta comprensibilmente gettando benzina sul fuoco, uscendosene recentemente con dichiarazioni al vetriolo, come quella secondo cui i videogiochi non dovrebbero temere di affrontare alcuna questione, specie quelle ritenute tabù.

Esternazione che fa il paio con altre considerazioni di Levine, che conforta i più preoccupati in merito al finale del gioco: “tranquilli, la lezione dei primi due BioShock è stata appresa; stavolta la trama manterrà un coinvolgimento emotivo ad alti livelli dall’inizio alla fine“. Insomma, parole forti insomma, nonché incoraggianti qualora dovessero rivelarsi veritiere.

D’altronde, come già evidenziato, trattasi di uno degli appuntamenti più importanti dell’anno. Tanto che la si vocifera che la stessa Rockstar Games intenda posticipare l’uscita di Grand Theft Auto V per sottrarsi al testa a testa con il titolo degli Irrational Games. L’uscita di BioShock Infinite resta invece fissata al 26 Marzo su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

 

Categorie
2013 Dettagli Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Poster

Il cacciatore di giganti: trailer italiano e poster di Jack the Giant Slayer

E’ finalmente disponibile un trailer italiano per Il cacciatore di giganti (Jack the Giant Slayer), l’action-fantasy di Bryan Singer (X-Men) che dopo un rinvio approderà nei cinema italiani in 3D il prossimo 28 marzo. Il trailer ci mostra l’approccio ricco di humour che Singer ha scelto per adattare questa fiabesca avventura, che vede protagonista il lanciatissimoNicholas Hoult, presto su schermo anche nei panni di zombie innamorato nella comedy-horror Warm Bodies.

Il comparto effetti visivi almeno dalle prime immagini sembra fare appieno il suo dovere, ci lascia qualche dubbio il look dei giganti, forse un po’ troppo fumettoso, ma comunque di notevole impatto visivo. Il film non sembra presentare digressioni dark come accadeva ad esempio in Biancaneve e il cacciatore, ma punta invece su una certa levità di fondo, che si percepisce anche nelle sequenza di combattimento.

Un’antica guerra riaffiora il giorno in cui un giovane agricoltore apre involontariamente una porta tra il nostro mondo e quello di una spaventosa razza di giganti.
Liberi di vagare sulla Terra per la prima volta da centinaia di anni, i giganti reclamano i territori un tempo perduti, costringendo il giovane Jack (Nicholas Hoult), a prendere parte alla battaglia della sua vita per fermarli. Lottando per un regno, per i suoi abitanti e per l’amore di una principessa coraggiosa, Jack si ritrova faccia a faccia con questi inarrestabili guerrieri che credeva esistessero solo nelle leggende, ed ha l’occasione di diventare egli stesso una leggenda.

Prima di rimettere mano ai ’suoi’ X-Men, Brian Singer avrà il compito di riportare in vita il celebre racconto popolare inglese Jack e la pianta di fagioli, con Jack the Giant Slayer. Inizialmente annunciato per giugno 2012, il film è poi slittato al 1° marzo del 2013, con un nuovo spettacolare trailer in arrivo quest’oggi a rilanciarlo in grande stile.

Sceneggiata da Christopher McQuarrie, la pellicola (reboot de L’ammazzagiganti) vede protagonisti Nicholas Hoult nel ruolo del protagonista Jack ed Eleanor Tomlinson nei panni di Isabella, la principessa in fuga dal Regno, che viene rapita dai giganti. Accanto a loro ci saranno Stanley Tucci, ingaggiato come principale cattivone della storia, Roderick; e Bill Nighy che insieme a John Kassir darà vita a Fallon, un gigante a due teste. Ewan McGregor sarà il capitano della Guardia Reale, mentore del giovane eroe; mentre Ian McShane indosserà la corona di Re Brahmwell, padre di Isabella.

In Italia con marchio Warner, Jack the Giant Slayer uscirà nei nostri cinema il 22 marzo del 2013.

 

Categorie
2013 Foto Mondi Fantastici Mondo Persone Ps3 Tomb Raider Videogiochi Xbox 360

Tomb Raider: rivelati i dettagli riguardanti la sezione multiplayer

Dopo aver confermato la presenza della sezione multiplayer di Tomb Raider, i responsabili di Square Enix decidono finalmente di fare chiarezza e riportare una serie di dettagli riguardanti le modalità in rete create per l’occasione.

I programmatori di Crystal Dynamics fanno quindi luce su due tipologie di esperienze online, denominate Team Deathmatch e Rescue, aventi ovviamente diversi obiettivi da portare a termine.

In Team Deathmatch i giocatori si troveranno a scegliere tra una delle due fazioni, gli alleati di Lara e Scavenger, dandosi così battaglia in una serie di location ridotte nell’ampiezza ma fitte di trappole naturali da evitare. Punte acuminate, superfici instabili e elementi presenti nel livello totalmente distruttibili, ad esempio i ponti, saranno solamente alcuni degli ostacoli da cui stare alla larga.

In Rescue invece gli alleati saranno chiamati a trasportare una serie di medikit da un luogo all’altro, inseguiti dai sopra citati Scavenger.

In rete si parla inoltre di una terza modalità, Cry for Help, fase in cui la guerriglia passa in secondo piano in favore di momenti di vera e propria esplorazione e ricerca di determinati oggetti. Square Enix però non ha confermato nulla al riguardo.

Gli sviluppatori riportano inoltre una serie di informazioni aggiuntive riguardanti il gameplay di Tomb Raider. Il roster dei personaggi selezionabili infatti sarà particolarmente vasto, basato completamente sulle abilità e le caratteristiche diverse di ogni soldato virtuale.Purtroppo non sarà possibile selezionare Lara Croft come proprio alter ego digitale.

Viene confermata la possibilità di aumentare le abilità del proprio personaggio, tramite l’accumulo di esperienza. L’equipaggiamento si baserà su arco, granate, asce e molto altro ancora, senza contare la possibilità di distrarre i nemici sfruttando l’ambiente e alcuni Quick Time Event, di cui però non siamo a conoscenza sulla modalità di attivazione.

Tomb Raider vedrà luce tra gli scaffali dei negozi specializzati durante il quinto giorno del prossimo mese di Marzo.