Categorie
2012 Aqua Curiosità Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Foto Matita Bianca Me Mondo Oggetti Pandora Panorama Presentazione Racconto Storia

Foto della matita bianca per unghie di Pandora , di Aqua e di mia sorella Alyssa

Matita Bianca per Unghie.

Foto della matita bianca per unghie di mia sorella Alyssa , di Pandora e di Aqua .

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Presentazione Storia

Foto delle Matita pe le sopracciglia visto da Pandora

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Presentazione Storia

Foto della Matita per gli occhi visto da Pandora

Categorie
Compleanno Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Spiego a Pandora la matita per gli occhi

Dopo aver spiegato a Pandora tutto sull’ ombretto e dopo averle fatto vedere una foto dell’ ombretto , le dissi – adesso ti spiego tutto sulla matita per gli occhi e Pandora disse – va bene , comincia quando vuoi e voglio sapere tutto sulla matita per gli occhi . Dopo pochi minuti le dissi tutto sulla matita per gli occhi – La matita per gli occhi (anche nota come Kohl) è un cosmetico, in forma di matita, utilizzato per delineare il contorno degli occhi, modificandone o valorizzandone la forma.

 

La matita per gli occhi può essere applicata sulla palpebra inferiore, su quella superiore o all’interno. Per tale motivo la produzione di matite per gli occhi viene fatta anche in base alle eventuali esigenze oftalmologiche dei consumatori, o per chi indossa lenti a contatto.

 

La matita per gli occhi è uno dei cosmetici più antichi. Si sa che veniva utilizzato tradizionalmente già durante l’età del bronzo (dal 3500 a.C. in poi). Inizialmente veniva usato come protezione contro le malattie degli occhi, fornendo protezione alle palpebre anche dai raggi del sole. Addirittura le madri applicavano la matita ai propri figli subito dopo la nascita, per proteggerli dalla cattiva sorte.

 

Benché, come quasi tutti i cosmetici, la matita per gli occhi è destinata principalmente alle donne, recentemente è stata lanciata sul mercato una matita indirizzata specificatamente agli uomini, chiamata guyliner, ed ispirata al trucco del personaggio di Jack Sparrow nella saga I pirati dei Caraibi.

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Spiego a Pandora la matita per le labbra

Dopo avergli detto tutto sul lucidalabbra e dopo avergli fatto vedere una foto del lucidalabbra , le dissi – adesso ti spiego tutto sulla matita per le labbra e Pandora mi disse – voglio sapere cos’ e questa matita per le labbra . Dopo pochi minuti io dissi a Pandora tutto sulla matita per le labbra – La matita per le labbra, spesso chiamata anche con il suo nome inglese lip liner è un cosmetico, che serve a far apparire le labbra più definite.

 

La matita per le labbra viene utilizzata sul bordo esterno delle labbra, dopo l’applicazione del rossetto, per riempire le zone non uniformi e dare alla bocca una forma armoniosa. Normalmente la matita per le labbra è venduta sotto forma di tubetto retrattile, come il rossetto, o nell’effettiva forma di matita.

 

Spesso viene utilizzato un colore più scuro rispetto a quello del rossetto, per evidenziare maggiormente l’effetto.

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Presentazione Storia

Foto della matita vista da Kratos e Pandora

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Presentazione Racconto Storia

Spiego a Kratos la matita

Dopo aver detto a Kratos tutto sul pittore io dissi a Kratos – adesso ti spiego tutto sulla matita e Kratos disse – comincia quando vuoi . Dopo pochi minuti io dissi a Kratos tutto sulla matita – Una matita è uno strumento per disegnare e scrivere. Oltre alla classica matita che noi tutti conosciamo esiste anche la cosiddetta “portamine” o semplicemente “matita a mine” che utilizza appunto le “mine di grafite” che si differenziano per grandezza (0.2 mm, 0.5 mm ecc…).Il vocabolo deriva dal latino lapis haematitas che significa pietra di ematite: prima della scoperta della grafite venivano infatti utilizzati, con funzioni analoghe, bastoncini di carbone o di ematite (un ossido di ferro). « LAPIS, così si chiamava volgarmente certa spezie di terra rossa, detta da’ Toscani Rubrica, la quale si sega in pezzetti sottili e bislunghi, e con essi resi acuti si scrive: ed è di varie sorte, come di color di piombo, e si chiama Lapis Piombino; e negro, e Lapis nero si appella »

 

 (Gaetano Volpi, 1756). La matita come la conosciamo attualmente fu creata nella seconda metà del XVI secolo, dopo la scoperta nel Cumberland, in Inghilterra, di miniere del minerale detto grafite. Fu scoperto un giacimento di grafite estremamente pura e solida che venne inizialmente utilizzata per segnare il bestiame. L’attuale costruzione della matita costituita da un’anima di grafite inserita in un profilo cilindrico o esagonale di legno, tipicamente pioppo, viene attribuita a due italiani Simonio e Lyndiana Bernacotti.La matita comune si presenta come un bastoncino di legno, solitamente a sezione esagonale per una corretta impugnatura, al cui interno è inserita un’anima di grafite o di altro materiale chiamata mina. Un’estremità della matita si appuntisce in maniera da rimuovere il rivestimento di legno e far emergere la punta della mina per poter così tracciare il colore. La punta della matita si effettua con il temperino, apposito strumento a lama. L’utilizzo del temperino è necessario periodicamente, perché la grafite si consuma all’uso ed è necessario far la punta per avere nuovamente un tratto preciso.

 

La matita può avere la mina composta prevalentemente di grafite (il tratto sarà dunque grigio scuro) o colorata. Le matite colorate prendono il nome di pastelli, e per i differenti utilizzi che hanno si distinguono dalla matita comune.

 

Alcune delle comuni matite, destinate ad uso domestico e didattico, presentano una piccola gomma all’estremità non appuntita per cancellare velocemente.

 

Esiste un tipo particolare di matita chiamato portamine, costituito da una struttura in plastica o in metallo leggero contenente una serie di sottili mine di grafite. Premendo il pulsante all’estremità del portamine, viene fatta fuoriuscire una mina. In questo modo non è più necessario far la punta alla matita.

 

Le matite, assieme ad altri oggetti abitualmente utilizzati per la scrittura, quali la gomma, il temperino, le penne, vengono solitamente custodite in un astuccio. La matita viene utilizzata per scrivere quasi esclusivamente su carta. Il suo tratto lascia una traccia relativamente debole, tanto che può essere facilmente rimossa con strumenti come la gomma. Per questa sua proprietà, la matita è adatta soprattutto per il disegno, sia artistico che tecnico, e come mezzo veloce e cancellabile di scrittura. Le matite colorate sono destinate ai disegni artistici, e costituiscono una tecnica vera e propria.

 

Un particolare tipo di matite, le matite copiative, sono utilizzate in tutte le votazioni italiane. Esistono diversi tipi di matite, a seconda delle caratteristiche di durezza e di composizione della mina. Le matite da disegno si differenziano in 19 tipologie: EE (morbidissima), EB, 9B, 8B, 7B, 6B, 5B, 4B, 3B, 2B, B (morbide) HB (media), F, H, 2H, 3H, 4H, 5H, 6H, 7H, 8H, 9H (durissima). Le matite più morbide permettono di ottenere un nero intenso (spesso indispensabili nei disegni artistici), mentre quelle più dure vengono prevalentemente utilizzate nel disegno tecnico.

 

Un particolare tipo di matita da disegno è il carboncino, dal tratto molto morbido, il quale consente una grande possibilità di gradazione del colore.

 

Matite più spesse e con la punta anche grezza sono utilizzate nella falegnameria e nell’edilizia in generale per riportare velocemente misure e rilevamenti.

 

Dopo aver spiegato cos’ era la matita a Pandora , gli feci vedere le foto delle matite .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black Venere

Alyssa insegna a Pandora la matita

Pandora quando aveva disegnato Venere sul foglio vide la strana cosa che aveva tra le mani e vide che era stata una cosa utile per disegnare sul foglio – cosa è questo oggetto utile per disegnare ? . Alyssa prese la sedia e si mise vicino a Pandora senza sbattere con la sedia – questa che hai tra le mani è una matita e serve a disegnare . Se vuoi disegnare o scrivere qualcosa su un foglio puoi usare questa . Ma sta attenta a non forzare troppo oppure non puoi più disegnare . Pandora non capiva come non mai non poteva più disegnare – è perchè se forzo non posso più disegnare ? . Alyssa fece vedere a Pandora la punta con calma e con molta attenzione  – vedi se forzi troppo la punta si spezza e tu poi devi fare una cosa per fare la punta . Pandora voleva disegnare molte cose non solo quello che c’ era nella sua memoria per farci capire cosa era successo li dentro l’ Olimpo ma anche perchè voleva disegnare tutto il bello di questo mondo e per questo disegno sempre con calma e senza nessuna rabbia visto che non nè aveva nessun motivo di esserlo .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black Venere

Pandora conosce il disegno

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Nei miei casi in alcuni momenti le persone con i poteri fanno le loro visioni sui fogli e come dipinti o come disegni fatti con una penna o con una matita e per questo era molto importante far conoscere a Pandora il disegno . Pandora era in camera mia e venne vicino alla mia scrivania e vide delle matite e un foglio di carta vuoto – che cosa ci devi fare con queste cose ? . Io ero andato un attimo in cucina a bere un pò di aranciata e poi tornai da Pandora – non sono per me . Sono per te . Per conoscerti meglio voglio vedere se sei brava a disegnare oppure no . Voglio vedere se te la cavi oppure fai schifo . Pandora prese in mano una matita e prese il foglio e non sapeva cosa disegnare all’ inizio – non so cosa fare e poi io non ho mai disegnato in vita mia . Io ero li e vedevo cosa stava facendo Cortana dal mio pc – lo so però provaci . Chiudi gli occhi , concentrati e pensa alla cosa più bella in vita tua . Pandora chiuse gli occhi e si concentro su Venere e la disegno li sul foglio . Io vidi il foglio dopo un ora ed era come viva . Pandora vide il foglio ed era magnifico – questo l’ ho fatto io . Se l’ho fatta io sono bravissima a disegnare . Io ero li seduto sulla mia sedia e girai la testa verso Pandora e verso il suo disegno – sei bravissima a disegno . Hai un talento incredibile . Tanto bello che ne potresti fare un lavoro . Pandora mi fermo – non so ancora cosa voglio fare . Devo decidere io e non so ancora se fare questa mia arte un lavoro vero e proprio .