Categorie
2013 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Look of Love – trailer, locandine e immagini del biopic di Michael Winterbottom

Questa per Winterbottom e Coogan è la quarta collaborazione dopo 24 Hour Party PeopleA Cock and Bull Story e The Trip. Lo script di Matt Greenhalgh (Nowhere Boy) racconta il mondo scandaloso di Paul Raymond, proprietario di uno strip club in quel di Londra nonché editore di riviste per adulti.

Accanto a Coogan, che interpreta Raymond, troviamo Anna Friel nei panni di spogliarellista, coreografa, socia d’affari e madre dei suoi figli; Tamsin Egerton come una fascinosa modella divenuta pin-up delle sue riviste e stella dei suoi spettacoli e infine Imogen Poots è la tormentata figlia Debbie, che divenne sua socia ed erede del suo impero, fino alla sua tragica e prematura morte avvenuta all’età di 36 anni.

Un trailer davvero intrigante quello confezionato per il film di Winterbottom che si concentra sulla fase anni ‘60 e ‘70 con costumi e scenografie che ci riportano ad un periodo di gran fermento sessuale. Steve Coogan nei panni di questa sorta di Hugh Hefner britannico sembra davvero l’attore più adatto al ruolo (durante i casting si era fatto il nome di Tom Hiddleston, il Loki di ThorThe Avengers) e Winterbottom sembra aver trovato un buon equilibrio tra dramma e commedia, a mezzavia tra Boogie Nights – L’altra Hollywood e Larry Flynt – Oltre lo scandalo.

Coogan a proposito del suo ruolo:

Come in 24 Hour Party People, vogliamo catturare l’esistenza di un uomo straordinario vissuto in tempi straordinari.

Winterbottom parla del film:

The Look of Love è la cronaca della colorata vita di Paul Raymond, che inizia la sua carriera sul palco come imbonitore da fiera per finire la sua vita da uomo più ricco della Gran Bretagna. È una parte perfetta per Steve Coogan.

La sinossi del film:

Con un occhio all’opportunità di business e un gusto per le belle donne, Raymond si rese conto presto che il sesso vende e vende bene. Tutto iniziò con un nightclub per soli uomini così hot che nessun vero uomo avrebbe potuto resistere. Ben presto la sua fama conquistò tutta Soho, ma non era abbastanza per Raymond, il quale, senza paura di trovare ostacoli, continuò a pubblicare riviste erotiche e produrre spettacoli di strip, guadagnandosi il titolo di uomo più ricco della Gran Bretagna…