Categorie
Bambina Dolore Ferite Maura Milano Padre Paura Sofferenza Speranza

Curiosità su Maura

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Maura ogni volta che faceva arrabbiare suo padre aveva una nuova ferita e non era poco grave ma era molto grave . Anche se le succedeva questo non aveva mai mollato la speranza . Maura aveva una grande speranza e non vedeva l’ ora che qualcuno arrivasse e la salvasse dalla vita triste che faceva . Maura aspettava ogni giorno che qualcuno venisse li nella sua città cioè Milano e le dava la possibilità di avere una nuova vita normale come le altre . Maura vedeva le sue amiche che avevano una famiglia normale invece lei era sempre ferita e aveva ogni volta paura . Maura ogni nuovo giorno pensava che potesse essere l’ ultimo giorno di vita . Aveva tanta paura che dormiva con la porta chiusa cosi suo padre non veniva nel cuore della notte e faceva qualcosa di molto brutto solo perchè lui aveva bevuto molto o cosi perchè gli andava perché doveva sfogare la sua grande rabbia . Maura pensava che ogni giorno e ogni notte poteva essere il suo ultimo giorno li a Milano e aveva paura che potesse essere trovata morta con un sacco di lividi sul corpo . Maura aveva davvero paura quando era a casa , ma fuori era forte e non si lasciava mettere i piedi in testa da nessuno

Categorie
Collana Cristallo del Potere Dolore Dominatrice di Poteri Helena Saintcall Latino Mercatino Milano Paura Potere Rabbia

Maura vede la collana accendersi

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Maura era li ferma davanti al mercatino e vicino a mia madre Helena e si era fermata perché aveva visto la collana accendersi . Prima di andare via da li Maura si avvicino al mercatino e vicino a mia madre e con calma – prima ti ho sentito dire delle parole sussurrando .Voglio sapere cosa hai fatto ? . Helena decise di accontentare la curiosità di Maura – ho visto i tagli che hai il suo corpo e ti ho dato questa collana per un buon motivo e sarebbe a dire protezione . La prossima volta che qualcuno ti prova a toccare o farti male , tu non ti farai nulla ma saranno loro a farsi male . Non troppo male . Maura era forte per le strade ma quando era in casa lei era fragile come un fuscello e aveva bisogno di aiuto e sembrava che lo avesse trovato . Si mise a piangere davanti a mia madre e poi si asciugo le lacrime e prima di andare via da li di corsa – grazie per questa protezione . Prima di andare si mise dentro la maglietta la collana e uso i suoi capelli per nascondere il filo che teneva insieme la collana . Non voleva farla vedere ai suoi genitori e sopratutto a suo padre visto che gliela avrebbe strappata di dosso e poi l’ avrebbe venduta per della birra da quattro soldi . Maura la voleva avere sempre con se per vedere se quello che diceva la donna era vero oppure no ma anche per ricordarsi di Helena Saintcall . Maura si voleva ricordare di sua madre perché era l’ unica persona che si era importata di lei e di quelle sue ferite sul corpo . Maura aveva fatto di tutto per nasconderle e cosi non essere vista come una vittima . Per le strade poteva essere Maura la forte che non aveva paura di nessuno e non voleva essere la vittima . Maura non voleva essere una di quelle persone che stava li per le strade e le poteva accadere di tutto perché era stata vista come quella vera persona è sarebbe a dire una persona che ha sparato un sacco di stronzate e adesso lei è presa di mira da tutte le persone che sono per le strade .

Categorie
1987 Bambina Collana Dominatore di Poteri Helena Saintcall Latino Lividi Maura Mercatino Paura Protezione

Helena Saintcall da a Maura la collana

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Mia Madre Helena nell’ estate del 1987 per la precisione il 24 Dicembre del 1987 era sulla Terra per la precisione a Milano e stava li a fare un piccolo mercatino , un modo per vendere le sue collane pure sulla Terra . Helena era seduta li su una sedia e ogni tanto sistemava le sue collane per vedere se qualcuno di nascosto le toccava oppure no . Helena lo faceva perché aveva visto dietro a un muro una giovane signorina un po’ sporca e con dei vestiti non molto belli . Ma aveva un bel sorriso e aveva puntato gli occhi su una collana che aveva fatto mia madre . Era quella al centro e Maura che aveva 14 anni , capelli neri e molto carina ma sul viso e sul corpo aveva qualche livido sul corpo la voleva a tutti i costi . Helena si mise li a vedere se mancava qualcosa e poi vide Maura davanti al mercatino e fissava la collana al centro – se la vuoi avere devi darmi 19 lire . Se la vuoi . Maura era li ferma e guardava mia madre che era molto bella con quel vestito nero – la vorrei però non ho soldi . Helena vedeva i tagli che aveva la piccola Maura sul corpo , vedeva che alcuni erano recenti e altri meno recenti . Inizio a leggere la mente della piccola Maura e vide che la sua infanzia era stata distrutta da un padre alcolizzato e molto violento e spesso usava il coltellino contro di lei . Helena cercava una persona che aveva bisogno di protezione e sembrava che aveva trovato la persona perfetta . Helena prese la collana e passo attraverso la sedia e si avvicino alla piccola Maura – tieni e tua . Sei una ragazzina molto brava . Hai solo paura . Volevi rubarla ma non lo hai fatto . Tieni la collana e tua . Se mi lasci fare te la metto al collo . Maura non sapeva cosa dire . Maura resto ferma e si lascio mettere al collo la collana da mia madre . Poi prima di far scattare Maura a casa disse delle parole in latino e la collana si attivo . Helena aveva attivato il potere della collana e sapeva che l’ aveva data a una persona molto in gamba .

00214__47474_zoom__33895_zoom

Categorie
Druido Figli della Notte Invocatore Invocatrice Maura Arcieri Paolo Arcieri Serena Vanessa Arcieri

Serena da la lettera a Vanessa

Maura tre giorni prima di uccidersi con suo marito Paolo avevano scritto una lettera in cui spiegavano a Vanessa perché lo avevano fatto . Se lo avesse fatto di persone Vanessa avrebbe cercato in tutti i modi di non fargli fare questa cosa , ma non c’ era nessun modo visto che loro avevano già fatto una cosa molto grave e sarebbe non dire niente della nascita di Vanessa ai Figli della Notte . Maura e Paolo lo avevano fatto per tenerla fuori da tutta questa storia , ma per farla uscire definitivamente dai radar dei Figli della Notte dovevano pensare che era morta . Dopo aver scritto la lettera Maura prese il telefonino e chiamo Serena che non era occupata , anzi non aveva niente da fare – Puoi parlare ? . Maura stava vedendo se c’ era sua figlia nelle vicinanze e non c’era – si posso parlare . Dove ci dobbiamo incontrare ? . Maura aveva un luogo perfetto dove incontrare Serena ed era un parco pubblico a 29 metri da casa sua ed era il Central Park . Maura ci aveva pensata – ci vediamo al Central Park tra 20 minuti . Io mi vestirò da sportiva con i capelli legati e tuta rosa . Serena invece sapeva già come vestirsi – mi riconosci subito . Maura arrivo nel parco con calma e inizio a fare stretching su una panchina e su un ‘ altra c’ era Maura che era vestita in modo molto carino . Maura si avvicino a Serena con calma e poi fu Serena a dire qualcosa – perché siamo qui ? . Quale e questa urgenza che non potevi aspettare qualche altro giorno . Maura si mise comoda sulla panchina con le gambe una sopra l’ altra – senti Serena , tra tre giorni non mi vedrai più . Ho deciso di uccidermi per salvare Vanessa . Tu mi devi fare un favore tra tre giorni . Serena era sveglia e capì subito dove voleva andare a parare Maura – so cosa vuoi da me . Mentre tu e Paolo vi suicidate io devo tenere lontano vostra figlia e cosi lei solo dopo che voi siete morti saprà tutto e che deve iniziare a scappare visto che nessuno sa se I Figli della Notte hanno creduto a questa storia oppure no . Maura sapeva che si poteva fidare di Serena e prima di lasciarla andare , prese una lettera e la diede in mano a Serena – questa lettera che hai in mano l’ ho scritta io e tu devi darla a Vanessa proprio un momento dopo la nostra morte e li ci sta scritto tutto quello che le voleva dire . Serena aveva guidato fino a un fast food e Vanessa che era ancora arrabbiata con Serena non voleva scendere . Serena entro in macchina – certo sei arrabbiata , ma non è meglio se stai arrabbiata meglio con un po’ di cibo . Vanessa inizio ad avere fame e usci dalla macchina e sbattendo lo sportello della macchina . Serena prima di andare torno in macchina e prese la lettera di Maura e se la mise sotto la giacca che aveva addosso . Una volta entrati e aver mangiato qualcosa di buono , Serena caccia dalla giacca la lettera e la mise nella mani di Vanessa . Vanessa non capiva e cosi chiese spiegazioni a Serena – tre giorni prima di questo brutto incendio , io e tua madre ci siamo viste a Central Park e lei mi ha dato questa lettera e Maura mi ha detto che li dentro ci sono tutte le risposte alle tue domande . Questo mi ha detto . Scusami se non te l’ ho data prima ma Maura mi ha detto che dovevo aspettare il momento opportuno per questa cosa .

Categorie
Dr Ilaria Fermi Druido Invocatore Invocatrice Maura Arcieri Paolo Arcieri Serena Vanessa Arcieri

Paolo e Maura si suicidano

Maura aveva deciso di procedere con il loro piano per salvare il loro unico tesoro e sarebbe Vanessa . Avevano deciso di aspettare che Vanessa se sarebbe uscita con una delle sue amiche di scuola Serena . Serena era un amica della madre di Maura e sapeva cosa doveva fare e sarebbe tenere lontana Vanessa dalla casa per fare in modo di suicidarsi e cosi dare alla gente non solo il tempo di pensare che pure lei era morta li dentro e non che era uscita dalla casa prima di questo terribile incendio doloso e che era stato accesso anche con un accelerante . Vanessa e Serena erano andati al centro commerciale che era molto lontano da casa sua e questo diedi a Paolo e Maura di fare quello che andava fatto per salvare Vanessa . Aspettarono che Serena e Maura uscirono e dovettero aspettare un po’ visto che erano teenager e quindi doveva avere un po’ di tempo per pensare a cosa e quindi quando tempo rimanere li . Maura andò in camera sua e prese il suo grimorio e cerco non solo un incantesimo per accedere un bel fuoco su tutta la casa e anche dentro la casa . Paolo dopo aver fatto trovare l’incantesimo alla moglie dentro la pagina 19 , decise di cercare un incantesimo per creare un particolare incantesimo di illusione e cosi dare ai Figli della Notte l’ illusione che la loro figlia Vanessa Arcieri era morta con loro dentro quel terribile incantesimo . Se Maura avesse detto questa cosa a sua figlia , avrebbe detto che era una follia e non avrebbe mai accettato . Ma Maura e Paolo conoscevano i Figli della Notte come le loro tasche e loro non si sarebbero fermati fino a quando non avevano la prova veritiera che li dentro erano morti tutti quanti e se fosse sopravvissuta Vanessa Arcieri da li dentro avrebbero fatto di tutto per prenderla e cosi farla entrare nel loro rifugio e vedere se era forte e se poteva intraprendere il Sentiero dell’ Invocatore . Maura e Paolo aveva fatto tutto quello che serviva per azionare i due incantesimo e anche quello per creare una illusione in cui c’ era Vanessa . Vanessa era li visto che avevano fatto un incantesimo in cui li dentro c’ era un corpo tale e quale a Vanessa e grazie a questa cosa avevano salvato Vanessa . L’ incendio era scoppiato e tutti chiamarono i Vigili del Fuoco e iniziarono a spegnere l’ incendio ma le fiamme erano vive e quindi era molto difficile spegnerle . Peter Stuart riusci ad entrare dentro la casa e vide che li c’ era Vanessa che stava provando a mettersi in salvo . Fino a quando tutti erano li dentro al campo visivo della visione tutti potevano vedere il corpo di Vanessa e alcune volte potevano vedere Vanessa provare a scappare dalla scena del crimine . Peter non ci riusci visto che le fiamme erano troppe alte e prima di lasciare Vanessa – mi dispiace non ci riesco , non ce la faccia . Peter se ne andò e non riusci a salvare nessuno . Le fiamme lo iniziarono a seguire e lui fece un salto dall’ ingresso e le fiamme erano dietro di lui . Vanessa con Serena erano tornati e quando scese dall’ auto fu fermata da Serena . Serena si mise davanti e Vanessa disse – mi devi lasciare andare li dentro ci sono i miei genitori . Serena la guardo in faccia – lo so che ci sono li dentro e hanno fatto tutto questo per salvarti ma se ci vai adesso potresti essere presa dai Figli della Notte e succederà quella che ti ha detto tua madre Maura . Vanessa voleva sapere la verità – per tutto questo mi hai mentito . Serena la fermo e disse – senti Vanessa sono stata un mostro e non ti ho voluto dire perché cercavo di tenerti lontano da casa , ma adesso lo sai e credo che i tuoi genitori sappiano che sei arrabbiata . Ma si sono uccisi per donarti un futuro diverso e cosi avere la possibilità di farti forgiare il tuo futuro e non quello che gli altri . Vanessa si calmo e si mise in macchina con Serena e se ne andarono da li e senza farsi vedere da nessuno .