Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Mac Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Sim City

Aggiornamento Sim City Offline

Tutti si stanno chiedendo se Sim City nel suo universo avrà una modalità offline con la quale si potrà salvare , caricare e fare altro senza connessione internet . Dopo alcune cose sono entrato in questo universo e ho sentito diverse cose e tra le quali che l’ universo di Sim City sarà anche offline e cosi si potrà salvare e caricare l’ universo che avete scelto di giocare e tutto questo lo potete fare senza connessione internet . Le esatte parole di Patrick Buechner, general manager del Maxis Emeryville studio. sono state ” L’offline è in arrivo come download gratuito con l’Update 10 per tutti i giocatori di SimCity” .Un ‘ altra cosa che ha detto “La modalità Single Player vi permetterà di giocare offline da soli. Dato che i vostri salvataggi avverranno in locale, potrete salvare e caricare il gioco quante volte vorrete”.

 

Categorie
EA Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

Games Week 2013: The Sims presente in fiera con l’espansione Into the Future

Le alte sfere di Electronic Arts ci informano che i rappresentanti di Maxis saranno ufficialmente presenti alla Games Week, la kermesse videoludica tutta italiana che si terrà a Milano tra il 25 e il 27 ottobre. Presso lo stand che i famosi sviluppatori californiani appronteranno per l’occasione sarà possibile ricevere nuove informazioni su The Sims 4 e ci si potrà dilettare con Into the Future, il corposo contenuto aggiuntivo pubblicato di fresco su Steam per espandere l’universo di gioco del terzo capitolo “maggiore” della saga con un nuovo scenario che definire “fantascientifico” è un mero eufemismo.

All’interno di questo scenario, infatti, sarà possibile sperimentare delle tecnologie avveniristiche come quelle degli zaini a razzo così come dei sintetizzatori/replicatori di cibo, degli skateboard a cuscino d’aria (ogni riferimento allo skate fluttuante di Ritorno al Futuro è puramente volutocasuale), dei mezzi di trasporto ad antimateria e delle capsule per stimolare l’attività cerebrale del nostro inseparabile alter-ego durante le ore di sonno.

Con Into the Future faranno la loro comparsa anche i Plumbot, degli automi tuttofare a cui potremo affidare le pulizie di casa e ai quali potremo rivolgerci per scambiare quattro chiacchiere: sfruttando le sue avanzate routine logiche, volendo, potremo persino ricevere qualche prezioso consiglio sui piatti da cucinare, sui vestiti da indossare e sulle attività da svolgere. I Plumbot, oltretutto, possono essere completamente personalizzabili attraverso un editor apposito ricavato da quello dei propri Sims.

Prima di lasciarvi alle restanti immagini di Into the Future, approfittiamo sfacciatamente dell’occasione per informarvi che il periodo di commercializzazione del prossimo capitolo della serie simulativa di Electronic Arts, The Sims 4, è stato da poco fissato nell’autunno del prossimo anno.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mac Os Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

SimCity: Città del Futuro – le metropoli del domani in nuove immagini

Dopo aver esposto le idee del proprio team legate alla possibilità di proporre una versione offline di SimCity, i vertici di Maxis riprendono ad aggiornarci sullo stato dei lavori di Città del Futuro pubblicando sulle pagine del proprio sito ufficiale delle immagini di gioco inedite accompagnate da una serie di considerazioni sulle novità che attendono gli acquirenti di questa attesa espansione.

Così come abbiamo avuto modo di scorgere tra le scene immortalate nel video d’annuncio datoci in pasto alla fine dello scorso mese, la dimensione virtuale di Cities of Tomorrow ci proietterà in avanti nel tempo per darci la possibilità di scoprire quali forme potranno assumere le metropoli del 2060: grazie a questo corposo contenuto aggiuntivo potremo così assumere la guida della giunta comunale fittizia di una di queste città futuristiche per sovrintendere la costruzione dei nuovi quartieri, per dirigere i lavori di ristrutturazione delle aree metropolitane già edificate e per risolvere i problemi della comunità.

Dal punto di vista strettamente contenutistico, l’espansione in questione sbloccherà un numero estremamente elevato di edifici unici, decine di “evoluzioni a tema” di grattacieli già presenti all’interno della mappa di gioco e tantissimi altri elementi dell’arredo urbano, con un riguardo particolare per i mezzi di trasporto, le autostrade intelligenti e i binari sopraelevati per i treni a levitazione magnetica.

La grande varietà di elementi aggiuntivi che verranno introdotti con questo DLC faranno di Città del Futuro un’espansione particolarmente “preziosa”, al punto tale da indurre i vertici di Maxis a proporla agli utenti di SimCity ad un prezzo che s’aggirerà sui 25-30 €. La data di lancio è fissata per il 12 novembre sia per gli utenti della versione PC che per quelli della recente edizione su Mac OS X.

 

Categorie
Foto Mac Os Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

SimCity: immagini e video d’annuncio dell’espansione Cities of Tomorrow

Dopo aver finalmente provveduto a lanciare la versione Mac OS di SimCity, gli sviluppatori californiani di Maxis rimettono mano alla ciccia videoludica del loro famoso gestionale cittadino per ampliarne l’offerta attraverso la nuova espansione di Cities of Tomorrow.

A giudicare dalle primissime informazioni dateci dai Maxis assieme alle immagini che trovate in galleria e alle scene di gioco del trailer odierno, infatti, sembra proprio che con questo interessante DLC avremo la possibilità di diventare i sindaci virtuali di una megalopoli del 2060 e di gestire, assieme agli altri membri della nostra giunta comunale, delle sfide tutte nuove costituite dall’approvvigionamento e dalla distribuzione di un’inedita fonte energetica, così come dalla costruzione delle arcologie, delle metropolitane di superficie con treni a levitazione magnetica e di due Big Business legati alla ricerca scentifica e all’industria dell’alimentazione nanotecnologica di massa (!!!).

Cities of Tomorrow, quindi, non andrà a stravolgere le dinamiche di gioco originarie ma “si limiterà” ad arricchirle con nuovi elementi grafici ed estetici rappresentati da edifici unici, da “evoluzioni a tema” di grattacieli già presenti all’interno della mappa di gioco e da tantissimi altri “oggetti di scena” (dai modelli delle auto presenti nel traffico ai mezzi di trasporto).

L’espansione Cities of Tomorrow sarà disponibile per tutti gli utenti su PC e Mac OS di SimCity a partire dal prossimo 12 novembre ad un prezzo che, in virtù della corposa offerta di questo DLC, dovrebbe aggirarsi tra i 15 e i 20 €.

 

Categorie
EA Mac Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

The Sims 4 presenta la funzionalità Smart Sim

The Sims 4 includerà una nuova funzionalità chiamata Smart Sim.

Smart Sim consentirà ai Sim di condurre qualunque tipo di conversazioni e di reagire in tempo reale ad esse con un ampio set di sentimenti.

Il producer Graham Nardone ci spiega come funziona questa nuova meccanica nel video di seguito.

 

Categorie
Mac Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc

Maxis lavora ai problemi di SimCity su Mac

I giocatori di SimCity su Mac stanno avendo alcuni problemi nell’installazione tramite Origin.

Il gioco è stato pubblicato per i computer di Apple soltanto questa settimana e chi è riuscito a completare download ed installazione ha riportato problemi di risoluzione e performance generali.

Maxis è già al lavoro e, nel frattempo, ha aperto un thread sul forum ufficiale del gioco per raggruppare tutti i problemi sinora riportati.

 

Categorie
Mac Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

Maxis conferma: niente always-online per The Sims 4

Maxis ha confermato che The Sims 4 non richiederà una connessione always-on, diversamente dal criticato SimCity.

Il gioco sarà “offline, client-based”, secondo il producer Grand Rodiek che si è lasciato intervistare dai nostri colleghi inglesi di VG247 alla Gamescom.

Inoltre, non ci sono piani per il lancio su console: le uniche versioni in scaletta sono per PC e Mac.

 

Categorie
Electronic Arts Mac Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

La versione Mac di SimCity arriverà a fine mese

Electronic Arts ha annunciato che la versione Mac di SimCity sarà disponibile a partire dal 29 agosto.

Il titolo includerà la funzione cross-platform che permetterà a utenti PC e Mac di giocare insieme, inoltre comprando una delle due versioni si avrà accesso ad entrambe.

Maxis ha dichiarato che questo SimCity è stato ottimizzato per la piattaforma e non semplicemente convertito da PC.

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Videogiochi

SimCity – Informazioni sull’Update 3.0

Electronic Arts ha rilasciato le note ufficiali sulla nuova patch in arrivo, entro questa settimana, per SimCity, un aggiornamento correttivo per i problemi emersi in seguito all’ultimo update e con aggiunte varie per sistemare vari altri comparti del gioco.

In particolare, buona parte delle correzioni vanno a colpire il sistema di gestione del traffico e dei trasporti, particolarmente problematico nella nuova simulazione urbana. Al link riportato sotto trovate tutti i dettagli raccolti finora sull’Update 3.0, come potete vedere buona parte sono legati al traffico e ai veicoli ma ci sono anche diversi altri aggiustamenti che dovrebbero infine risolvere buona parte dei problemi riscontrati.

Link: SimCity – Update 3.0 Patch notes

 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc

EA sta per chiudere The Sims Social, Pet Society e SimCity Social

Vi ricordate gli anni in cui ogni giorno veniva annunciato un nuovo social game? Be’, sono finiti. Ora il settore è in fortissima crisi, come dimostra questa notizia. Maxis, sul sito ufficiale di EA, ha infatti annunciato l’imminente chiusura di tre prodotti che hanno fatto la (breve) storia del social gaming: The Sims SocialPet Society e SimCity Social. Se ricordate, soprattutto il primo dei tre a un certo punto sembrava poter rivaleggiare con i vari Farmville di Zynga.

Il motivo della chiusura viene spiegato senza troppi giri di parole: i giocatori mensili sono enormemente diminuiti e i tre titoli sono in perdita. EA offrirà a tutti gli utenti ancora attivi nei tre giochi degli incentivi per passare ad altri suoi titoli social rimasti attivi, come quelli di PopCap.