Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Hydra S.H.I.E.L.D

Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D – Face My Enemy

Coulson cerca di scoprire cosa dicono questi codice che lui scrive ogni volta sui muri di una stanza segreta . Dopo un pò di ricerche Coulson scopre che le informazione che vogliono si trovano in un luogo . Per questo Coulson e Melinda May vanno sottocopertura . Loro si fingono delle persone molto facoltose e stanno con abiti molto eleganti . Durante questa missione il team rimane in una situazione molto brutta e solo Fitz li può salvare . Io e Ada li stavamo seguendo per vedere cosa fanno e se sono al sicuro . Se il team di Coulson era li pure qualcuno altro voleva queste informazioni .

Pure l’ Hydra vuole queste informazioni per rendere l’ Hydra ancora più forte . Melinda sta attaccando un loro agente in questo momento

Ecco l’ agente che Melinda May sta cercando di sconfiggere . Sembra che voglia prendere Coulson o qualcuno li dentro

Adesso Coulson e Melinda sono in disparte e forse hanno visto qualcosa di strano

Visto che è un ballo per tenere la loro copertura iniziano a ballare e possiamo dire che se la cavano entrambi

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. premiere, Ming-Na Wen: “Sto vivendo un sogno”

Dopo mesi di attesa, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. farà il suo debutto domani, martedì 24 settembre, negli Stati Uniti su ABC: Ming-Na Wen interpreterà il ruolo dell’agente Melinda May e l’attrice ha rilasciato alcune dichiarazioni al webzine IGN in merito all’imminente premiere di stagione.

Sto vivendo un sogno, dopo il pilota abbiamo atteso il pick-up della prima stagione e ho trepidato per mesi, abbiamo un bello spettacolo e sono molto orgogliosa di aver avuto questa opportunità.

Sul personaggio interpretato dalla Wen:

Non credo di aver mai amato un personaggio più di questo, perché è complessa e misteriosa, ma allo stesso tempo ha dei compartimenti stagni. Lei è l’unica a conoscere Coulson mentre il resto della squadra è nuovo, c’è una differenza di età e di esperienze, quindi ognuno dovrà conquistare la fiducia del gruppo e non saranno pochi i conflitti da appianare per lavorare insieme al meglio.