Categorie
Bruce Rafferty Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Ronny Watson Serena Rafferty

Zane Taylor parla di Bruce Rafferty con Dana Sherman e Ronny Watson

Bruce Rafferty era un grande eroe americano ma ora era in pensione e aveva passato il maggior parte del tempo con la sua famiglia . Se prima era legata a sua figlia Serena adesso che era in pensione loro due erano divenute veramente padre e figlia e si volevano bene come non mai . Bruce anche se era in pensione aveva una paura matta che Serena Rafferty poteva morire per mano di qualcuno che non aveva nessuna buona intenzione e per questo l’ aveva fatta seguire ma la persona che la segui non era sempre accanto a Serena e per questo non pote fare niente per salvarla da Lazarus Hawking . Zane Taylor visto che era nell’ ufficio con Dana Sherman e Ronny Watson che dopo aver detto le novità al suo capo . Adesso pero era il momento che Zane Taylor disse ai loro agenti con molta attenzione cosa aveva scoperto sul padre di Serena Rafferty. Anche se Bruce Rafferty aveva mantenuto il controllo quando Dana gli disse della morte di Serena . Per questo motivo Zane Taylor aveva fatto delle indagini per conto suo sul conto di Bruce Rafferty . Zane Taylor aveva fatto queste indagini senza dire niente a nessuno visto che aveva paura che durante il funerale di Serena Rafferty , lui facesse una scemenza e provava a uccidere Lazarus Hawking . Zane Taylor sapeva che perdere una figlia è molto dura e quindi poteva far scattare una scintilla e figuriamoci dentro un ex militare che aveva i poteri . Se perdere una figlia per una persona normale era già difficile di suo ma perdere una persona per un militare con dei poteri era come aver fatto scoppiare una grande guerra nucleare e non si sarebbe fermato se non con la morte di Lazarus Hawking . Zane Taylor sapeva che era una cosa davvero molto brutta se succedeva tale cosa nel funerale di Serena Rafferty . Serena Rafferty era una brava persona e se uno avesse fatto qualcosa al suo funerale un ‘ altro studente sarebbe morto e questo avrebbe mandato a monte tutto quello che avevamo progettato per scoprire chi sono le Amazzoni nella nostra scuola . Zane Taylor si alzo e si mise vicino alla parte interna della scrivania dove poteva vedere Dana Sherman e Ronny Watson negli occhi e gli disse con un tono serio – Allora ascoltate bene questo che sto per dirvi . Bruce Rafferty è un ex militare e per questo adesso che è morta sua figlia è come se dentro di lui fosse scoppiata una guerra nucleare dentro e per questo potrebbe fare una qualunque pazzia durante il funerale della figlia e per questo vi chiedo di stare molto attenti . Visto che lui o un’ altra persona forse possono uccidere Lazarus Hawking durante il funerale . Dana Sherman ci aveva già pensato a questo fatto e per questo loro due dovevano stare molto attenti non solo a me ma anche a Lazarus Hawking . Dana Sherman e Ronny Watson si volevano uccidere visto anche se stavano facendo una cosa giusta ma secondo loro stavano facendo una molto sbagliata cioè salvare il mostro che aveva tolto la vita a una persona solo per darmi un messaggio con il suo sangue sul muro della mensa . Adesso dovevano difendere Lazarus Hawking e visto che io e mia sorella facevamo parte di questa indagine lo dovevo fare pure io e per questo mi stavano venendo i neri e forse distruggere il mio armadietto ma poi mi calmai e capì che era la cosa giusta e l’ unica cosa giusta da fare era sbatterlo in galera ma eravamo senza prove .

Categorie
Alessandra Neri Daniel Saintcall Divinazione Dominatore di Poteri Dottoressa Amelia Neri Gabriella Roccaforte Laura Cooman

Dipingo la morte di Gabriella Roccaforte nella lezione di Divinazione

Non sapevo quando i miei poteri si sarebbero rivelati e in quale situazione e nella lezione di divinazione dipinsi sulla lavagna la morte di Gabriella Roccaforte . Mi ero seduto dove era seduta Gabriella lo avevo fatto per proteggerla da Lazarus Hawking e la professoressa Laura Cooman me lo fece fare . Laura Cooman aveva 36 anni ma sembrava giovane come non mai , capelli sempre raccolti in una coda di cavallo e poi era vestita in un modo normale e non come tutte le professoresse di Divinazione . Spesso loro si vestivano in modo strano , invece Laura pensava che era meglio vestirsi in modo diverso per far capire ai suoi alluni che la Divinazione era molto lontana dalla follia . Mentre ascoltavamo la lezione di Divinazione che era davvero molto utile , Gabriella si stava chiedendo come mai mi ero seduto accanto a lei invece di indietro dove stavo prima . Gabriella senza farsi vedere dalla professoressa Laura mi passo un bigliettino di carta che aveva strappato dal suo quaderno degli appunti , c’ era scritto e c’ era scritto una bella grafia e molto leggibile “ Daniel perché ti sei seduta accanto a me “ . Io sapevo mentire alla grande e cosi scrissi sul foglio che lei mi aveva passato e anche il mio bigliettino era scritto con una bella grafia “ solo per stare accanto a te “ . Gabriella sapeva che non era tutto e poi lo capì dai miei occhi che le mani di Lazarus erano vicino a lei , appena mi tocco la spalla sinistra qualcosa scatto dentro di me . I miei occhi erano divenuti bianchi come se avessi avuto uno shock , poi mi alzai di scatto e andai alla lavagna , facevo tutto senza rendermene conto e la professoressa Laura lo capì vedendo il mio sguardo e mi lascio fare visto che sapeva che se mi avesse interrotto l’avrei potuta fare molto male . Inizia a dipingere il futuro , era la mensa e per terra c’ era il corpo senza vita di Gabriella che aveva la gola tagliata e c’ era tutto il suo sangue nella sala mensa e poi li c’ era scritto sullo stesso muro “ L’ ho uccisa , adesso tocca a te Daniel Saintcall , il prossimo a morire sei tu “ . Quando Gabriella vide la sua morta li usci dalla classe in fretta e furia e si chiuse in bagno visto che quello doveva succedere era tra tre ore di tempo . Io una volta ripreso coscienza svenni per l’ uso dei miei poteri e mi portarono in infermeria per vedere se stavo bene oppure no .La Dottoressa Amelia Neri mi mise sul lettino e vide che per tutto andava bene , visto che ero solo svenuto .La Dottoressa Amelia Neri capì subito cosa mi era successo , cioè capì subito che aveva avuto una visione , visto che tale cosa era successo una volta quando c’ era mia madre e l’ avevano portata da Amelia per vedere se stava bene dopo che aveva usato il potere della visione in classe come l’ avevo usato io . Il mio dipinto arrivo nelle mani della preside Alessandra Neri e capì subito come sarebbe morta Gabriella Roccaforte cioè che Lazarus Hawking aveva utilizzato il suo potere per fare in modo che si uccidesse da sola . Quando mi ripresi la Dottoressa Amelia Neri mi condusse nell’ ufficio della preside Alessandra Neri che voleva sapere cosa avrei fatto per impedire la morte della mia amica Gabriella Roccaforte . Io ero li davanti alla preside che stava cercando di capire cosa avrei fatto per salvare la mia amica e io le dissi mentre lei osservava il mio quadro – ci devo riuscire a salvarla , se non ci riesco non me lo perdonerò mai visto che l’ho visto e non l’ ho impedito . L’ ho visto e adesso lo devo impedire non so in che modo ma ce la devo fare a salvare Gabriella Roccaforte . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dottoressa Amelia Neri Dr Alyssa Saintcall Gabriella Roccaforte Helena Saintcall

Alyssa rassicura Gabriella Roccaforte

Gabriella Roccaforte quando vide il messaggio sul muro che era non solo per me ma anche per lei . Alyssa una volta uscita dal bagno con calma , vide che Gabriella era bianca di pelle ed era vicino al suo armadietto e poi stava per svenire . Alyssa arrivo appena in tempo , la prese e la porto in infermeria con calma . Tutti vedevano che Gabriella era svenuta ma era svenuta dalla paura e tutti lo avevano capito da quando avevano visto il suo volto dopo aver visto il messaggio di sangue che era non solo indirizzato a me ma anche a lei . Da quando aveva visto il messaggio il volto era bianco e decise di uscire per prendere un po’ d’ aria pulita e alla fine andò al suo armadietto e da li svenne . Mia sorella Alyssa una volta portato in infermeria Gabriella la mise su un lettino e la fece visitare dalla Dottoressa Amelia Neri che capì subito che Gabriella era svenuta dalla paura . Amelia sentiva che il cuore di Gabriella batteva in un modo troppo forte e non era normale , poi il suo corpo era freddo , il volto di Gabriella era bianco come se avesse visto uno spettro o qualcosa . Mia sorella Alyssa rimase tutto il tempo con Gabriella non solo per protezione ma anche quando Gabriella si sarebbe ripresa aveva bisogno di aiuto per rassicurarla . Gabriella aveva molta paura , anche troppa e come dargli torto Gabriella aveva paura di tornare nelle mani malvagie e crudeli di Lazarus Hawking . Lazarus Hawking era davvero molto cattivo con le ragazze che voleva colpire e non ci andò leggero nemmeno con Serena Rafferty lo si poteva vedere sul volto che aveva segni di pestaggio su tutto il volto . Prima di essere uccisa era stata pestata e poi Lazarus Hawking la uccise in bagno , poi la porto in sala mensa e li ci aveva fatto il messaggio che era per me e per Gabriella Roccaforte . Gabriella Roccaforte si risveglio dopo due ore e vide che era in infermeria , alzo la testa con calma – dove sono ? .

Alyssa che era li mentre sorvegliava la sua amica Gabriella per non farla finire nelle mani di Lazarus Hawking e cosi finire male . Alyssa si avvicino al tavolo e mise un po’ d’ acqua in un bicchiere d’ acqua e lo diede nelle mani di Gabriella . Le mani di Gabriella stavano tremando , mia sorella che li seduta su una sedia fermo le sue mani e aiuto Gabriella a bere . Una volta bevuto l’ acqua era buona e le aveva dato un po’ di energia , Amelia era una dottoressa molto particolare visto che aveva un solo potere cioè quello di non invecchiare mai . Amelia quando vide mia sorella Alyssa gli prese un colpo visto che mia sorella era uguale a nostra madre Helena Saintcall . Amanda andò vicino a Gabriella con passo lento e deciso e cosi si fece ritornare Gabriella in salute . Alyssa era ancora li e mise la sua mano che era calda ed era davvero molto calma e invece quelle di Gabriella erano molto agitate e quindi non molto ferma ma dopo quello che aveva fatto Amanda erano ferme e disse – Gabriella stai calma , adesso io e mio fratello Daniel ti proteggiamo contro questa minaccia . Gabriella si alzo con calma dal letto , con la assistenza di mia sorella Alyssa e della Dottoressa Amanda . Si alzo con calma passo dopo passo , fece tutto con calma e poi Alyssa per far calmare di più Gabriella che era ancora agitata la abbraccio . Alyssa accompagno Gabriella nei suoi alloggi e cosi la fece calmare facendola dormire un po’ e cosi cercare di dimenticare quello che era successo .