Categorie
Ada Knight Creativi Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Metal Gear Solid Metal Gear Solid V: The Phantom Pain Metal Gear Solid V: The Phantom Pain’s Universing

Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain

Molte persone erano andate dentro il mondo di Metal Gear Solid 5 Phantom Pain e ci erano andate per vedere come era diverso dagli altri . Alcune ragazzini volevano vedere se si poteva andare sopra a delle montagne oppure su un aereo oppure rubare un aereo e uccidere tutti quanti . Ma erano in un mondo in cui nelle missioni si dovevano svolgere in un modo obbligatorio visto che era stato scritto cosi il mondo . Cosi chi provava a fare di testa sua veniva buttato fuori dal mondo di Metal Gear Solid 5 Phantom Pain . I creativi osservavano le persone che entravano in quel mondo e se vedevano che volevano fare le cose di testa loro e non come era scritto nei loro ordini venivano buttati fuori da quel mondo . Non troppo forti ma venivano buttati fuori . Ma la punizione peggiore arrivava dopo . I creativi sapevano tutto di te quando entravi in quel modo e una volta che ti avevano buttato fuori ti mandavano un messaggio a casa ed era indistruttibile e inoltre era mandato subito a tua madre e diceva che tu eri stati buttato fuori da quel mondo e se ci provava un altra volta ad entrare lui sarebbe stato arrestato per essere entrato in una zona a cui lui non poteva accedere . Cioè possiamo dire che era come se il ragazzino avesse avuto una restrizione che impediva al ragazzo di tornare in quel mondo .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Metal Gear Solid V: The Phantom Pain Metal Gear Solid V: The Phantom Pain’s

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Ecco dei soldati dentro una nave e sembra che qui dentro sta per succedere qualcosa di molto importante come un combattimento o qualcosa altro .

Ecco Big Boss che ha in mano le ceneri degli uomini morti ma non per buttarli in mare ma per mettersele sulla faccia come se facendo quel gesto le persone cadute possono andare con lui .

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Kinect e Smartglass in Metal Gear Solid 5?

Hideo Kojima, il leggendario creatore della serie di Metal Gear, ha detto che nella versione Xbox One di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain potrebbe inserire alcune funzionalità che sfruttino Kinect e SmartGlass.

Inoltre, in un’intervista, ha detto che è entusiasta della potenza della console. Vuole “vedere cosa si può fare con i comandi vocali, con i gesti e con i movimenti, in modo da scoprire come e se utilizzarli.”

Vedremo se Kojima riuscirà ad integrare questi dispositivi nel suo gioco e soprattutto che tipo di vantaggi porteranno alla versione Xbox One di Metal Gear Solid 5.

 

Categorie
2013 2014 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Storia Thief Videogiochi Xbox 360

Thief: gli sviluppatori spiegano perché è cambiato il doppiatore di Garrett

Jean-Christophe Verbert e Steven Gallagher, rispettivamente direttore dell’audio e direttore narrativo per Eidos Montreal, hanno spiegato perché nel nuovo Thief si è optato per non arruolare nuovamente l’attore Stephen Russel a donare la voce al protagonista Garrett. Dalsito ufficiale della community hanno così discusso la questione:

«Stephen è stato preso fortemente in considerazione. L’avevamo addirittura chiamato a fare qualche registrazione preliminare. Ma già molto presto durante la fase di sviluppo avevamo deciso di registrare le voci degli attori mentre facevano le sessioni di motion capture. Poter catturare la voce insieme ai movimenti e alle espressioni facciali degli attori garantisce un’esperienza molto più convincente delle tecniche tradizionali che prevedono la registrazione separata di diaologhi e animazioni.»

Insomma, per assicurarsi la parte il buon Stephen Russel avrebbe dovuto recitare anche “fisicamente” per il motion caputre, cosa che evidentemente non poteva o voleva fare. Di certo la notizia non è clamorosa come quella di David Hayter, doppiatore storico di Solid Snake “scaricato” da Konami per Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, ma immaginiamo che più di un appassionato della fantastica saga originale Thief (soprattutto se consideriamo il primo capitolo) storcerà il naso.

Thief vedrà la luce dei negozi nel 2014. È previsto per piattaforma PC, PlayStation 4 e “altre console di nuova generazione”, per cui naturalmente si intende la nuova Xbox ancora non annunciata da Microsoft.