Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Star Wars

Star Wars VII a sorpresa: Lawrence Kasdan e J.J. Abrams sceneggiatori – cacciato Michael Arndt

L’annuncio che non ti aspetti. Michael Arndt, fino ad oggi incaricato di dar vita alla sceneggiatura di Star Wars VII, è stato ufficialmente sostituito da Lawrence Kasdan e J.J. Abrams. Il primo da sempre legato alla LucasFilm, tanto dall’aver co-sceneggiato “L’impero colpisce ancora”, “I predatori dell’arca perduta” e “Il ritorno di il Jedi”, mentre il secondo regista nonché produttore di questo primo nuovo capitolo, in sala teoricamente nel 2015.

“Sono molto eccitata per la storia che abbiamo ed entusiasta di avere Larry e J.J al lavoro sulla sceneggiatura”. “Ci sono pochissime persone come Lawrence in grado di capire la storia di Guerre Stellari. J.J, naturalmente, è un narratore incredibile. Michael Arndt ha fatto un ottimo lavoro nel portarci fino a questo punto e abbiamo un sorprendente team di progettazione già durante la preparazione per la produzione”.

Queste le parole di Kathleen Kennedy, presidente Lucasfilm Kathleen Kennedy, per una pellicola che vedrà Dan Mindel alla fotografia, Rick Carter e Darren Gilford alla produzione, Michael Kaplan ai costumi, Chris Corbould supervisore degli effetti speciali, Matthew Wood al montaggio sonoro e ovviamente John Williams alle musiche. Dopo mesi di rumor ed indiscrezioni non è ancora lecito sapere ‘chi’ vedremo in questo nuovo Star Wars, ma certo è che potrebbero tornare anche per brevi apparizioni Mark Hamill, Carrie Fisher ed Harrison Ford.

Per Kasdan, di nuovo al lavoro un anno dopo il quasi sconosciuto Darling Companion, un inatteso ritorno a casa, 34 anni dopo il primo contatto con Lucas che a lui si affidò per terminare la sceneggiatura de L’Impero colpisce ancora, rimasta incompiuta a causa dell’improvvisa morte di Leigh Brackett.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Benedict Cumberbatch in Star Wars 7? Rumor smentiti!

Nei giorni scorsi era stato diffuso in rete il rumor che Benedict Cumberbatch sarebbe stato in lizza per un posto in Star Wars Episodio VIIle cui riprese inizieranno ad inizio 2014 sotto la direzione di J. J. Abrams (QUI la notizia). Non solo, perché proprio ieri la voce era stata “amplificata” dal dettaglio che l’attore di Into Darkness avrebbe potuto rivestire i panni ruolo di un villain (un Sith precisamente). Di tutte queste indiscrezioni, oggi arrivano le smentite.

È il NY Daily News a fornire la notizia che Cumberbatch NON sarà coinvolto in Star Wars Episodio VII e a riportare le dichiarazioni del portavoce dello stesso attore il quale ha voluto precisare con fermezza che «non c’è alcun fondamento di verità nella voce che Benedict è entrato nel cast di Star Wars VII». I rumor su questo coinvolgimento della star britannica sono circolati «solo perché J.J.Abrams e Benedict hanno avuto un’ottima collaborazione professionale per il nuovo Star Trek».

Nulla da fare, insomma. Anche se, come la recente cronaca dei casting cinematografici insegna (vedi Ben Affleck nuovo Batman), “mai dire mai”… Star Wars Episodio 7 è scritto dal Premio Oscar Michael Arndt (già autore di Little Miss Sunshine e Toy Story 3). Il film dovrebbe uscire a dicembre 2015 e ci aspettiamo l’ufficializzazione dei primi casting nelle prossime settimane.

 

Categorie
2013 2014 2015 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Jane Levy e Nicholas Braun in Good Kids, Ian McDiarmid torna in Star Wars 7?

Jane Levy (Evil Dead) e Nicholas Braun (Noi siamo infinito) hanno firmato per recitare inGood Kids, film che vedrà il debutto alla regia di Chris McCoy che porterà su schermo una sua sceneggiatura inserita nella prestigiosa Black List 2011, ricordiamo che McCoy è anche tra gli sceneggiatori che lavorato allo script del nuovo cinecomic Marvel Guardians of the Galaxy attualmente in fase di riprese.

La storia è incentrata su “quattro studenti delle scuole superiori di Cape Cod che si reinventano dopo il diploma, quando la popolazione estiva arriva in città“. I registi e sceneggiatori Chris e Paul Weitz supporteranno il film con la loro casa di produzione Depth of Field.

Non ci sono conferme ufficiali da LucasFilm o Walt Disney Pictures, ma secondo il sito Movieweb ci sarebbero degli addetti ai lavori che sostengono che l’attore Ian McDiarmid sarà nel cast di Star Wars: Episodio VII.

A questo punto è probabile che l’attore inglese tornerà nei panni del Cancelliere / Imperatore Palpatine, ruolo che l’attore ha interpretato in Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello JediStar Wars: Episodio I – La minaccia fantasmaStar Wars: Episodio II – l’attacco dei cloni e Star Wars: Episodio III – la vendetta dei Sith.

I rumor parlano della possibilità che egli possa  tornare in veste di clone, tramite un antico rituale Sith che spiegherebbe come abbia potuto sopravvivere dopo la sua caduta nel nel pozzo del reattore avvenuta in Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi.

Tra gli altri potenziali ritorni si sono fatti i nomi di Harrison Ford, Mark Hamill e Carrie Fisher nei panni di Han Solo, Luke Skywalker e la Principessa Leia e di Billy Dee Williams (Lando Calrissian) ed Anthony Daniels (C-3PO).

Alla regia ci sarà J.J. Abrams (Star Trek), la sceneggiatura è di Michael Arndt (Toy Story 3 – La grande fuga) e le riprese sono previste per inizio 2014. Star Wars: Episodio VII è previsto nelle sale americane per l’estate 2015.