Categorie
Assassin's Creed Cinema Film Mondo Mondo dei Videogiochi Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Il Film di Assassin’s Creed slitta al 2015

Distributor Fox ha fatto slittare il film nel 2015 ma sopratutto ha modificato anche il giorno dell’ uscita . Prima doveva uscrire il 9 Giugno invece adesso uscirà il 7 Agosto del 2015 , tutto questo grazie a un accordo fatto con la Hollywood Reporter . Questo film è stato realizzato da Ubisoft e da New Regency . La star del film è Micheal Fassbader . Il film doveva uscire questo fine anno ma sembra che Ubisoft abbia fatto dei cambiamenti e quindi dovremo aspettare e vedere il risultato di queste due compagnie e speriamo che venga fuori un bel film da un grande videogioco .

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: cast da urlo per Reclaim e Boychoir – Michael Fassbender gangster per Trespass Against Us

– Reclaim: John Cusack, Ryan Phillippe, Rachelle Lefevre, Jacki Weaver e Luis Guzman. Questo il cast di Reclaim, thriller ispirato a fatti realmente accaduti arrivato ad un niente dal via alle riprese. Diretto da Alan White, il film è stato sceneggiato da Carmine Gaeta. Protagonisti Steven e Shannon, ovvero Phillippe e LeFevre, giovane coppia di americano in viaggio verso Porto Rico per formalizzare l’adozione di una bimba di 7 anni, orfana e di nome Nina. Affascinati da Porto Rico i due decidono di esplorare la splendida costa insieme alla piccola, se non fosse che l’avventura si trasformi in tragedia. La bambina scompare dal letto, tra locali a dir poco rissosi e una corsa contro il tempo per ritrovare Nina sfiancante e sorprendente.

– Boychoir: Kathy Bates, Dustin Hoffman e Alfred Molina saranno i tre pezzi da novanta che prenderanno parte a Baychoir, nuovo film diretto da Francois Girard, regista di The Red Violin. Sceneggiato da Ben Ripley, il film seguirà un maestro del coro e il suo travagliato rapporto con un’allieva di 11 anni. La Bates vestirà i panni della direttrice della scuola e Molina quelli di un insegnante. Sconosciuto, al momento, il nome dell’11enne, a dir poco centrale dal punto di vista del casting.

– Trespass Against Us: Michael Fassbender sarebbe in trattative per recitare in un gangster movie, Trespass Against Us, diretto dal debuttante Adam Smith e sceneggiato da Alastair Siddons. Nella pellicola, che dovrebbe andare incontro alle riprese in Inghilterra nel 2014, Fassbender vestirebbe i panni di Chad Cutler, con la trama che seguirebbe tre generazioni della famiglia Cutler, da sempre legata al crimine. I Chemical Brothers si occuperanno della colonna sonora originale.

– Marigold Hotel 2: dopo il boom del primo capitolo, riuscito ad incassare quasi 140 milioni di dollari dopo esserne costati 10, tornano i protagonisti di Marigold Hotel con l’inevitabile capitolo 2. A Judi Dench, Bill Nighy, Penelope Wilton e Maggie Smith si potrebbe aggiungere Richard Gere, a quanto pare new entry di peso della pellicola, con Ol Parker alla sceneggiatura e John Madden di nuovo alla regia. Colin Firth ed Helen Mirren, nomi circolati nei mesi scorsi, non sarebbero stati confermati. Via alle riprese ad inizio 2014. Trama sconosciuta, così come il ruolo di Gere.

– Candy Store: ancora un film per l’insaziabile Robert De Niro, entrato nel cast di Candy Store, nuovo titolo diretto e sceneggiato da Stephen Gaghan. Al fianco di Bob troveranno spazio Jason Clarke ed Omar Sy. La trama ruoterà attorno ad un agente sotto copertura che inizia una nuova vita come poliziotto a Brooklyn, per poi scoprire che la sua ‘vecchia’ esistenza tornerà a tormentarlo. Non è ancora chiaro i ruoli che andranno ad interpretare De Niro e Clarke. Via alle riprese nel 2014. Per Stephen Gaghan sarà il ritorno da regista 8 anni dopo Syriana.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Counselor – Il procuratore: nuovo trailer inglese per il thriller di Ridley Scott

Disponibile online un nuovo trailer realizzato per il mercato britannico del nuovo film del registaRidley Scott. La sceneggiatura dello scrittore Cormac McCarthy (autore di The Road e Non è un paese per vecchi entrambi trasposti su grande schermo) è incentrata su un avvocato (Michael Fassbender) che ha la malaugurata idea di fare affari con un criminale di nome Reiner (Javier Bardem) allo scopo di piazzare 20 milioni di dollari di cocaina.

Questo nuovo trailer aggiunge un po’ di carne al fuoco riguardo la trama e le co-protagoniste femminili del film: Penelope Cruz e una particolarmente intensa ed inquietante Cameron Diaz.

Il film fruisce anche di un solido cast di supporto che include Brad Pitt, Dean Norris, Rosie Perez, John Leguizamo, Natalie Dormer e Goran Visnjic.

Il regista leggendario Ridley Scott e l’autore vincitore del Premio Pulitzer Cormac McCarthy (Non è un paese per vecchi) hanno unito le forze nel sorprendente thriller The Counselor – Il Procuratore, interpretato da Michael Fassbender, Penélope Cruz, Cameron Diaz, Javier Bardem, e Brad Pitt. McCarthy, al suo debutto come sceneggiatore, e Scott intrecciano la verve e l’umorismo nero caratteristici dell’autore con uno scenario da incubo, in cui un avvocato rispettato da tutti perde totalmente il controllo di quella che doveva essere un’operazione commerciale illegale una tantum.

Pagina Facebook / Sito ufficiale italiano

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

X-Men – Giorni di un futuro passato: terminate le riprese e prima immagine ufficiale del sequel di Bryan Singer

Il regista Bryan Singer ha annunciato via Twitter che le riprese principali in quel di Montreal (Canada) del suo X-Men – Giorni di un futuro passato sono concluse, quindi ora sarà il turno della corposa fase di post-produzione. Il regista ha postato una foto finale dal set con lo sceneggiatore e produttore Simon Kinberg, l’attore Hugh Jackman e il produttore Hutch Parker.

Insieme alla notizia di fine riprese è arrivata anche la prima immagine ufficiale del film che ritrae Wolverine (Hugh Jackman), Bestia nella sua forma umana (Nicholas Hoult) e il Professor X (James McAvoy), tutti in abiti anni ‘70.

Vi ricordiamo il favoloso cast di questo sequel che vede il ritorno di Bryan Singer alla regia del franchise dopo X-Men 2 del 2003 e che include anche Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Ian McKellan, Patrick Stewart, Peter Dinklage, Shawn Ashmore, Anna Paquin, Ellen Page, Omar Sy e Halle Berry.

Se volete approfondire è disponibile anche il resoconto del panel tenutosi al Comic-Con 2013.

 

Categorie
2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

X-Men: Giorni di un futuro passato – Ecco il progetto di una sentinella!

Giusto un paio di settimane fa vi avevamo parlato del sito virale delle Trask Industries in cui erano riportate molte foto, video e informazioni sul programma di “protezione dai mutanti” attuato da questi esseri robotici creati dallo scienziato Bolivar Trask (Peter Dinklage) e noti sotto il nome di Sentinelle. Di questi potenti e giganteschi robot vi avevamo mostrato anche un’immagine; oggi vi proponiamo invece un disegno di progetto.

Il film in questione è, ça va sans dire, X-Men: Days of Future Past (X-Men: Giorni di un futuro passato): il nuovo capitolo della saga sui mutanti diretto da Bryan Singer. Dall’account Twitter ufficiale del film è stato pubblicato questo disegno che svela i dettagli della progettazione delle sentinelle:

Per X-Men: Days of Future Past il regista Bryan Singer ha messo insieme una grande squadra attoriale interessante raccogliendo molti degli interpreti del primo episodio (vedi James McAvoyMichael Fassbender e Jennifer Lawrence) nonché diversi personaggi della vecchia trilogia come Ian McKellanHugh Jackman. Oltre a Anna PaquinEllen PagePeter DinklageOmar Sy e Evan Peters nei panni di Quicksilver.

Scritto da Simon KinbergX-Men: Days of Future Past si svolge nell’arco narrativo di Giorni di un futuro passato del 1981, ambientato in un futuro alternativo distopico in cui gli USA sono dominati dalla Sentinelle e i mutanti vivono in campi di concentramento, un’adulta Kitty Pryde torna indietro nel tempo e impedisce un assassinio causato dalla Fratellanza che scatenerà una catastrofica isteria anti-mutanti. La trama alterna scene nel futuro e nel presente.

Il film uscirà nelle nostre 18 luglio del 2014. Potrete seguire l’intera produzione cliccando su Mi Piace sul riquadro sottostante per rimanere aggiornati.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Mutante Mutanti Notizie Notizie dal Mondo

X-Men – Giorni di un futuro passato: 30 secondi formato bootleg del primo trailer

Dal Fantasia Fest un fan ha “rubato” 30 secondi di immagini dal trailer ufficiale del sequel X-Men – Giorni di un futuro passato di Bryan Singer.

Inquesto sequel  gli X-Men inviano Wolverine nel passato per cambiare un importante evento storico che potrebbe avere un impatto a livello globale sull’uomo e la natura mutante

Il cast strepitoso include attori dal sequel X-Men: Conflitto finale e il prequel X-Men-L’inizio: Jennifer Lawrence, Hugh Jackman, Anna Paquin, Nicholas Hoult, Michael Fassbender, James McAvoy, Ellen Page, Peter Dinklage, Evan Peters, Halle Berry, Ian McKellen, Patrick Stewart e Shawn Ashmore.

Se lo vedere il trailer : http://www.cineblog.it/post/277855/x-men-giorni-di-un-futuro-passato-30-secondi-formato-bootleg-del-primo-trailer

 

Categorie
2014 Cinema Film Marvel Marvel Comics Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

X-Men: Days of Future Past – Dal virale, ecco Bolivar Trask più altre foto e video!

Un paio di settimane fa, in occasione del Comic-Con di San Diego, era stato lanciato il sito viraleTrask-Industries.com per X-Men: Days of Future Past, ossia il secondo capitolo della rinnovata saga dei mutanti Marvel iniziata nel 2011 con X-Men – L’inizio e diretta da Bryan Singer. Il sito – legato alle Trask Industries – era abbastanza scarno e minimale e così è rimasto fino a poche ore fa quando invece è stato popolato di contenuti molto intriganti.

Su Trask-Industries.com è infatti comparsa una descrizione dettagliata dell’attività dell’azienda e in particolare si sono celebrati i 50 anni del “programma Sentinelle”. Inoltre, navigando tra le pagine del sito, si trovano informazioni sui processi di mutazione genetica, lastoria e un paio di foto del fondatore della fabbrica Bolivar Trask (Peter Dinklage), e un prospetto-timeline che ripercorre la “vita” dell’azienda rivelando che il programma delle Sentinelle è iniziato nel 1973 e dovrebbe proseguire fino al 2020: date perfette anche per giustificare da un punto di vista narrativo l’ambientazione di parte del cinecomic negli ani ’70.

Ecco la descrizione delle Trask Industries:

Trask ha previsto sin da tempi non sospetti il pericolo dell’estinzione della razza umana. Le sue prime teorie erano schernite dai contemporanei e nessuno era interessato a finanziare le sue ricerche, ma Trask aveva così a cuore il futuro dell’umanità che decise di finanziarsi da solo fondando le Trask Industries nel 1967. Da allora, sin dalla nascita, le Trask Industries sono state all’avanguardia nel progresso umano, collaborando coi Governi nazionali ed organi internazionali sin dall’ammninistrazione Nixon. I primi ambizisi progetti di Trask nel progresso genetico continuano ad alimentare le innovazioni tecnologiche ancora oggi.

Nel 1973, le Trask Industries hanno avviato la produzione delle prime Sentinelle con il modello della Mark I. Lo straordinario lavori di ricerca condotto da Bolivar Trask nel campo dell’intelligenza artificiale, robotica e sistemi balistici autonomi è stato la base indispensabile per costruire questo sistema di difesa dai mutanti che è il più avanzato del mondo. Da allora quando il programma è nato, abbiamo continuato ad evolvere e sostenere la causa del nostro fondatore attraverso otto aggiornamenti generazionali.

Mentre celebriamo i nostri 50 anni di successi, diciamo addio alla produzione industriale della nostra Mark I e ci concentriamo invece sulla produzione a tempo pieno della Mark X: il nostro primo progetto di revisione completa della linea delle Sentinelle. Queste attesissime unità combineranno nanotecnologie di prossima generazione e novità nel campo delle bioarmi, promettendo di garantire un futuro ancora più roseo alla razza umana.

A seguire alcune foto in cui si vede lo scienziato Bolivar Trask (Peter Dinklage) e poi alcune immagini che testimoniano l’evoluzione della sua Trask Industries:

Qui sotto alcuni spot e altri video sulle Trask Industries:

Per scoprire altre curiosità e dettagli sulle  Trask-Industries, vi rimandiamo al sito Trask-Industries.com 

Vi ricordiamo che nel cast di X-Men: Days of Future Past troviamo diversi degli interpreti del primo episodio della saga (vedi James McAvoyMichael Fassbender e Jennifer Lawrence) nonché diversi personaggi della vecchia trilogia come Ian McKellanHugh Jackman. Oltre a Anna PaquinEllen Page e il già citato Peter Dinklage nei panni del villain.

Scritto da Simon KinbergX-Men: Days of Future Past si svolge nell’arco narrativo di Giorni di un futuro passato del 1981, ambientato in un futuro alternativo distopico in cui gli USA sono dominati dalla Sentinelle e i mutanti vivono in campi di concentramento, un’adulta Kitty Pryde torna indietro nel tempo e impedisce un assassinio causato dalla Fratellanza che scatenerà una catastrofica isteria anti-mutanti. La trama alterna scene nel futuro e nel presente.

Il film uscirà nelle nostre 18 luglio del 2014. Potrete seguire l’intera produzione cliccando su Mi Piace sul riquadro sottostante per rimanere aggiornati.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Marvel Marvel Comics Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

X-Men – Giorni di un futuro passato: prime locandine e immagini ufficiali

I video, i trailer, i poster, le immagini e tutte le informazioni su X-Men – Giorni di un futuro passato, il sequel che uscirà in America il 23 marzo 2014.

Dopo il panel al Comic-Con 2013 ecco una carrellata di primi poster e immagini ufficiali dedicate al sequel di Bryan Singer, settimo capitolo della serie X-Men che vedrà in unico film mutanti del franchise originale e dello spin-off X-Men: L’inizio.

Il cast di questo “crossover spazio-temporale” includerà Ian McKellen e Michael Fassbender (aka Magneto anziano/giovane), Patrick Stewart e James McAvoy (aka Charles Xavier anziano/giovane) con l’aggiunta di Hugh Jackman, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Anna Paquin, Ellen Page, Shawn Ashmore, Peter Dinklage, Omar Sy, Halle Berry, Daniel Cudmore, Fan Bingbing, Evan Peters, Josh Helman, Lucas Till e Boo Boo Stewart.

Il film è basato sui fumetti di Chris Claremont e John Byrne che hanno introdotto l’idea di un futuro alternativo per i mutanti della Marvel in cui la Confraternita dei mutanti malvagi uccide un senatore, atto che porterà ad un futuro in cui tutti i mutanti sono cacciati da sentinelle robot.

Nelle immagini potete dare anche un primo sguardo al look delle Sentinelle, uno dei nemici più pericolosi e temuti del fumetto Marvel, un esercito di robot creati da Bolivar Trask (Peter Dinklage) per dare la caccia e uccidere tutti i mutanti. La 20th Century Fox ha portato le Trask Industries (da non confondere con la Stark Industries) al Comic-Con dove è stata messa in mostra la testa di una Sentinella.

Kitty usa i suoi poteri per inviare Wolverine indietro nel passato, dove incontra i mutanti più giovani. Tuttavia succede qualcosa di brutto a Kitty durante la trance che segue il viaggio nel tempo, così mentre Wolverine è ancora sotto il suo incantesimo, gli altri X-Men dovranno trovare un mutante che possa dirottare i poteri di Kitty e permettere al loro amico di ritornare al futuro.

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

X-Men – Giorni di un futuro passato: spoiler su trama e personaggi

In attesa del panel Fox all’imminente Comic-Con di San Diego, X-Men – Giorni di un futuro passato si svela agli appassionati cinefumettari, rivelando più o meno quello che vedremo in sala il prossimo 23 maggio del 2014, quando i mutanti più celebri del grande schermo torneranno in sala, grazie a Brian Singer.

Il cast del film, va detto, è infatti spaventosamente ricco, tanto da far girare la testa nel leggerlo ‘tutto assieme’. Ian McKellen, Hugh Jackman, Patrick Stewart, James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Anna Paquin, Ellen Page, Shawn Ashmore, Peter Dinklage, Omar Sy, Halle Berry, Daniel Cudmore, Fan Bingbing, Evan Peters, Josh Helman, Lucas Till e Boo Boo Stewart.

Siete ancora in piedi? Splendido. Ebbene, secondo quanto riportato da Vulture, Peter Dinklage, magnifico mattatore de Il Trono di Spade, sarà Bolivar Trask, acerrimo avversatore degli X-Men, creatore delle Sentinelle e primo elemento di spicco a manifestare istinti razzisti nei confronti dei mutanti. Josh Helman, altro nome fino ad oggi avvolto nel mistero, sarà invece un giovane William Stryker, già visto in sala grazie a Brian Cox, in X-Men 2, e a Danny Huston, nello spin-off Wolverine.

Ma le novità di giornata non finiscono qui. Brian Singer ha infatti confermato il ritorno di Lucas Till nei panni di Havok, mentre sempre Volture ha spoilerato ‘tratti’ della trama. A detta del sito sarà Kitty Pryde, ovvero Ellen Page, a spedire Wolverine indietro nel tempo, dove incontrerà gli X-Men più giovani, interpretati come sappiamo da James McAvoy, Jennifer Lawrence e Michael Fassbender. Peccato che durante il ’salto temporale’ accada qualcosa a Kitty, lasciando di fatto Wolverine ‘intrappolato’ nel passato. Per riuscire a riportare ‘indietro’ Logan, cioè al presente, gli X-Men del futuro dovranno trovare un mutante con quei determinati poteri.

 

Categorie
1840 2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

12 Years a Slave – Il toccante trailer con Fassbender e Brad Pitt

Tra i titoli papabili per il prossimo Festival di Venezia c’è Twelve Years a Slave. Un film assolutamente da tenre d’occhio perché dietro la macchina da presa siede il grande regista Steve McQueen: ossia l’autore di Hunger e Shame, due film che sono due saggi di pura arte e poesia cinematografica. Ma  Twelve Years a Slave è soprattutto una pellicola che racchiude un cast da brivido che vede sfilare nomi quali Michael Fassbender (alla sua terza collaborazione conMcQueen), Brad PittBenedict Cumberbatch (visto recentemente in Into Darkness – Star Trek), Ruth NeggaPaul DanoTaran Killam (Saturday Night Live) e Scoot McNairy (Killing Them Softly). E poi anche Paul GiamattiSarah PaulsonGarrett DillahuntMichael Kenneth Williams e la giovanissima Quvenzhane Wallis (la piccola candidata agli ultimi Oscar per Il re della terra selvaggia).

Ambientato nel 19° secolo e tratto da una storia vera, Twelve Years a Slave è una storia di schiavitù, ingiustizie e tradimenti. Protagonista è Solomon Northup: un uomo di colore che viveva libero nella New York del 1840 ma che venne ingannato con una falsa promessa di un buon lavoro a Washington ritrovandosi poi ridotto a lavorare come schiavo in una piantagione in Louisiana per più di una decina d’anni.

Ecco il primo struggente trailer: