Categorie
Dana Moretti Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur New York Universing World Trade Center

Melissa Mcarthur calma Dana Moretti

1064679786625674434kF60lZBc

Dana Moretti era nell’ ufficio di Melissa e aveva molto paura e Melissa grazie agli occhi della fenice lo vedeva . Vedeva che attorno a Melissa c’ era un aurea molto nera e decise di porre rimedio . Melissa vide che l’ oscurità era pure vicino alla sua mano ma la luce emanata da Melissa la distrusse . Melissa porse la mano a Dana e lei la prese e con calma andarono vicino a una porta che era chiusa a chiave . Melissa lascio per un attimo la mano di Dana e prese dal suo collo la chiave . Una volta messa e girata porto Dana Moretti dentro al suo grande salotto . Una volta che la porta si chiuse Melissa con il suo potere di parlare con le macchine spense le telecamere e spense i registratori per non far sentire a nessuno quello che si dicevano li dentro . Melissa con calma senza cadere si tolse le scarpe e Dana la guardo in modo un pò strano – che fai ? . Melissa vide Dana era preoccupata – non ci vede nessuno ho spento le telecamere dappertutto . Quindi se ti vuoi togliere quei tacchi per sentirti meglio lo puoi fare . Non li devi portare per forza . Dana se li tolse e i suoi piedi iniziarono a sentirsi meglio . Una volta sul divano Dana Moretti inizio a raccontare tutto a Melissa – io lavoravo li come Giornalista ma l’ 11 Settembre del 2001 sono stata li sul tetto per prendere un pò d’ aria e fare un pò di pausa con delle mie amiche . Stavamo parlando di ragazzi e stavamo parlando di cene . Poi gli aerei sono volati sopra le nostre teste . In quel momento mia madre mi ha chiamato però lo fece all’ ultimo minuto . Cioè pochi minuti prima che l’aereo fece saltare in aria le due Torri Gemelle . Melissa prese una coppa di gelato al cioccolato e la diede a Dana e lei inizio a mangiare . Ma prima di farlo abbraccio Melissa e lei inizio a dire – adesso tutto va bene . Tutto è passato e non devi preoccuparti più di nulla . Qui ci sono io con te . Non sono solo il tuo capo ma sono anche un amica . Anche se tu dici che ti vuoi dimettere io non le accetto perchè adesso non sei in te . Noi due staremo qui dentro fino a quando tu non sentirai meglio . Melissa e Dana passarono due ore li dentro e in quelle ore si trasformarono da sconosciute a migliori amiche . Li dentro si raccontarono i loro segreti e tutto quello che avevano passato .

 

Categorie
Dominatrice di Poteri Federica Ferrari Ninfa dei Boschi Rain Saintcall Roberto

Il segreto di Federica Ferrari

Federica ormai da cinque anni aveva un segreto ed era bello grosso . Non voleva dire a Rain che era lesbica ma il fatto che lei era una ninfa dei boschi e non lo diceva a nessuno perché non sapeva come avrebbero reagito . Rain era li sul letto con Federica – ti devo dire una cosa . Rain si mise in piedi e volle sentire quello che aveva da dire Federica ma prima di dirlo – questo è un mio segreto quindi non dirlo a nessuno . Rain lo promise – te lo giuro e inizio la rivelazione di Federica -io sono una ninfa dei boschi . Adesso ti racconto passo dopo passo il giorno in cui l’ ho scoperto . Federica fu presa in disparte dal suo ragazzo e fece sesso nello stanzino del bidello . Ma poco dopo lui mori . Federica era li ferma davanti al corpo senza vita di Roberto e non sapeva cosa fare . Il suo battito era fermo immobile come se stesse per svenire . Federica nascose il corpo e se ne andò da li il più presto possibile . Se ne torno a casa e si fece una doccia calda ma l’ odore di morte non si tolse dal suo corpo che era bellissimo come non mai . Sua madre Danica arrivo a casa perché era stata avvisata che sua figlia non era a scuola . Danica quel messaggio lo prese in modo molto forte e capì cosa era successo cioè che Federica aveva scoperto cosa era e nel modo peggiore lo aveva fatto . Danica sali di sopra e vide la porta della camera di sua figlia chiusa a chiave e anche se era chiusa lei stava piangendo . Danica busso alla porta con calma – tesoro fammi entrare . So cosa ti sta succedendo . Per favore fammi entrare ti posso spiegare tutto . Federica apri la porta e fece entrare sua madre . Danica si mise sul letto con sua figlia – hai fatto sesso con un ragazzo e quello è morto sotto i tuoi occhi giusto . Federica non capiva come poteva sapere quel particolare sua madre non lo aveva detto a nessuno . Federica si alzo e fece la faccia molto seria – che cosa è successo ? . Danica si alzo dal letto e fece una faccia molto sera – e ora che ti dica tutto . Io questa cosa te l’ ho nascosta da tutta la vita per non farti correre pericoli come uccidere ragazzi . Federica continuava a non capire – che cosa mi stai cercando di dire ? . Danica si mise sulla sedia che era di fronte a lei – ti sei mai accorta che ogni ragazzo ti veda molto bella . Anzi bellissima e pure le ragazze . Questo è possibile perché tu sei una Ninfa dei Boschi . Federica non ci credeva – basta dire scemenze e dimmi la verità . Danica vedeva che sua figlia non ci credeva e allora decise di dire un altra cosa che sapeva che era successo a sua figlia e non ha detto niente – le api ogni volta che tu passi si avvicinano a te e si mettono sulla tua pelle ma non ti pungono e non ti fanno niente . Te lo sei spiegato . Federica sapeva che era impossibile ma vide che era una cosa molto possibile – quindi tutto quello che mi hai detto è vero . Quindi io sono una ninfa dei boschi e adesso che facciamo con il cadavere di Roberto . Danica aveva un segreto e doveva restare tale – Roberto è morto e alcune mie amiche gli hanno dato una degna sepoltura con tutti gli onori . Ma tu adesso te ne devi dimenticare e andare in avanti . Federica non ci credeva ancora credere che aveva ucciso Roberto e cosi prese il suo telefonino per la conferma e non rispose nessuno . Federica allora decise di fare una cosa che se non continuava avrebbe portato alla sua morte – ho deciso da oggi in più non farò più sesso . Danica arrivo vicino al letto e l’ abbraccio molto forte – questa promessa non la puoi più mantenere e mi dispiace per questo ? . Federica era li che abbracciava sua madre – perché non mantenere questa promessa . Io voglio essere vergine fino a quando non mi sposo . Danica sapeva benissimo che questa cosa non era possibile . La guardo negli occhi – vedi figlia mia se non fai sesso per due o tre giorni potresti morire e io non posso fare niente . Federica vide sua madre che aveva uno sguardo molto serio – quindi per vivere devo farlo e devo uccidere . Danica rassicuro sua figlia – le prime volte succede poi ci prendi la mano e tu quando farai sesso non ucciderai più . Federica non sapeva chi gli avrebbe insegnato quelle cose – e chi me lo insegnerà ? . Danica sapeva cosa stava pensando cioè che sua madre era vecchia e che non poteva fare niente – ci penso io ma prima devo fare una cosa . Un allenamento madre figlia ti va . Federica possiamo dire era obbligata a fare questa cosa madre figlia . Una volta finita la storia Rain era li stupita – una storia magnifica , ma perché non me lo hai mai detto ? . Federica scese dal letto e vide Rain negli occhi – non sapevo come avresti reagito . Forse avresti urlato o saresti stata spaventata . Rain si alzo dal letto e guardo Federica – impossibile visto che io sono un aliena quindi una volta che ti avrei detto questa cosa forse tu saresti corsa a gambe levate . Rain e Federica si erano detti segreti su di loro e adesso si potevano considerare amiche per la pelle .