Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Jupiter Ascending: primo trailer per il nuovo film di Andy e Lana Wachowski

Warner Bros. ha rilasciato un primo trailer il Jupiter Ascending di Andy e Lana Wachowski(Matrix). Il film segue le peripezie di Jupiter Jones (Mila Kunis), un’immigrata russa che vive una vita difficile e che un bel giorno scopre di avere la firma genetica che la rende la prossima in linea di successione ad occupare il trono di Regina dell’Universo. Co-protagonista Channing Tatum nei panni di un ex-militare geneticamente modificato che ha il compito di rintracciarla.

Il film dei Wachowski arriva dopo l’ottimo Cloud Atlas e in questo nuovo film se ne può ritrovare traccia. L’impatto visivo è notevole, ma confessiamo che il look da “elfo” di Tatum ci ha lasciato un po’ perplessi, per il resto sembra che gli appassionati di avventure fantascientifiche avranno pane per i loro denti.

Il cast include anche Sean Bean, Eddie Redmayne, Douglas Booth, Tuppence Middleton, James D’ Arcy, Tim Pigott-Smith e Doona Bae.

Dalle strade di Chicago attraverso lo spazio vorticoso verso galassie lontane “Jupiter Ascending” racconta la storia di Jupiter Jones (Mila Kunis), nata sotto un cielo notturno con segni che la vedevano destinata a grandi cose. Ora cresciuta, Jupiter sogna delle stelle, ma si sveglia in una fredda realtà di un lavoro di pulizia di case altrui e una vita difficile. Solo quando Caine (Channing Tatum), un cacciatore ex-militare geneticamente modificato, arriva sulla Terra per rintracciarla, Jupiter comincia ad intravedere il destino che le è stato prospettato: lei possiede la firma genetica che la contrassegna come prossima in linea di successione per un straordinaria eredità che potrebbe alterare l’equilibrio del cosmo.

 

Categorie
2014 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Jupiter Ascending – Il look futuristico di Channing Tatum in queste foto dal set

Hanno preso il via ormai da diversi mesi le riprese del film Jupiter Ascending, un progetto fantascientifico scritto e diretto da Andy Wachowski e Lana Wachowski aka le geniali menti che hanno creato la saga di Matrix. Finora non sono state moltissime le immagini rubate dal set, quindi le foto che vi mostriamo ora – scattate a Chicago – suscitano un certo interesse: negli scatti vediamo il look dei due personaggi protagonisti che nel film hanno i volti di Channing Tatum e Mila Kunis, ma qui sono interpretati dai loro stunt dato che si tratta di una scena d’azione. Il primo prende sulle spalle la seconda in quella che sembra una fuga ad alta velocità. Da notare la mise dark-futuristica del personaggio di Channing con tanto di pattini retroilluminati…

È anche approdato in rete un video dal set che mostra lo stunt di Channing Tatum alle prese con un’altra scena d’azione:

La pellicola vanta un cast internazionale guidato dai già citati Channing Tatum (Magic Mike) e Mila Kunis (Il grande e potente Oz), a cui si affiancano Sean Bean (Il signore degli anelli), Eddie Redmayne (Les Misérables), Douglas Booth (LOL), Tuppence MiddletonDoona Bae (Cloud Atlas), James D’Arcy (Hitchcock) e Tim Pigott-Smith (Alice in Wonderland).

Sul set i Wachowski si sono riuniti con alcuni dei loro vecchi collaboratori, come il produttore della trilogia di MatrixGrant Hill, e alcuni membri della troupe con cui hanno lavorato nella loro ultima fatica, Cloud Atlas. Il direttore della fotografia e premio Oscar John Toll (Braveheart); lo scenografo Hugh Bateup; il direttore del montaggio Alexander Berner; la costumista Kym Barrett; e la truccatrice Jeremy Woodhead.

Questa la trama del film:

Jupiter Jones (Mila Kunis) è nata sotto un cielo notturno, i cui segni hanno predetto che è destinata a grandi cose. Ora cresciuta, Jupiter sogna le stelle, ma si sveglia nella fredda realtà in cui pulisce le toilette e in una serie infinita di brutte rotture. Solo quando Caine (Channing Tatum), un cacciatore e un ex militare creato geneticamente, arriva sulla Terra per rintracciarla, Jupiter comincia a intravedere il destino che l’ha sempre aspettata – la sua firma genetica la indica come la prossima in linea per un eredità straordinaria, che potrebbe alterare l’equilibrio del cosmo.

La pellicola uscirà nei cinema americani il 25 luglio 2014.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

50 Sfumature di Grigio, fissata la data di uscita

Data fissata. Focus Features ha rilasciato un comunicato stampa ufficiale in cui comunica di aver programmato la release ufficiale per l’uscita nei cinema di 50 Sfumature di Grigiola traduzione in immagini del romanzo erotico scritto nel 2011 dalla scrittrice inglese E. L. James (pseudonimo di Erika Leonard). Il film approderà nelle sale il 1° agosto 2014, lo stesso giorno del cinecomic Marvel Guardians of the Galaxy.

Dopo mesi di impantanamento nella ricerca dei protagonisti e del regista, ora sembra che il progetto si stia finalmente mettendo in moto e stia provando a darsi una certa accelerata. Settimana scorsa, infatti, era stato annunciato il nome alla cabina di regia: la raffinata Sam Taylor-Johnson, già autrice di Nowhere Boy nonché moglie di Aaron Taylor-Johnson. E oggi arriva la conferma della data di uscita: che il film uscisse nel 2014 era stato già annunciato nei mesi scorsi, ma dati i ritardi produttivi, non era in molti crederci. Invece…

Da notare che nel comunicato stampa ufficiale non vengono fatti nomi per i ruoli scottanti dei due protagonisti. Ruoli per cui i rumor sono tanti e le certezze ben poche. Per quel che riguarda il personaggio femminile di Anastasia Steele, dopo la miriade di candidate presunte e reali tirate in ballo nei mesi scorsi – tra cui c’erano di Alexis Bledel e Mila Kunis – ora la favorita sembra essere Felicity Jones (Like Crazy).  E per il ruolo del comprimario maschile Christian Grey? Lì, se possibile, la situazione sembra essere ancora più arenata: ultima voce assolutamente priva di solide fondamenta aveva fatto il nome di  Robert Pattinson, ma il rumor aveva ben poco senso e quindi si è tornati ancora nell’incertezza più assoluta…

Del travagliato progetto cinematografico di 50 Sfumature di Grigio se ne parla da circa un anno e mezzo, ossia da quando la Universal e la Focus acquisirono i diritti di produzione di tutti e tre i romanzi della trilogia dall’alto tasso erotico per 3 milioni di dollari. Era il marzo del 2012. La sceneggiatura è stata firmata da Kelly Marcel e la Focus Features si deve a questo punto assolutamente sbrigare a ultimare il casting per rispettare la realese ufficiale del 1° agosto 2014.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Joe Wright alla regia di 50 Sfumature di Grigio? È lui il favorito

Se qualche settimana fa era arrivata, un po’ come un fulmine a ciel sereno, la notizia che Gus Van Sant aveva diretto una scena-test con Alex Pettyfer, ora si affaccia sulla scena un altro nome altrettanto importante e raffinato  per la regia di 50 Sfumature di Grigio. Si tratta di Joe Wright: autore dietro la macchina da presa di eleganti e originali pellicole in costume come Anna Karerina,EspiazioneOrgoglio e pregiudizio ma anche di un action personalissimo come Hanna. Da quel che si legge su THR,  Wright sarebbe il frontrunner, il favorito per ottenere il ruolo da refista. Come già era successo per Gus Van Sant, anche per Joe Wright si è colti un po’ di sorpresa: cosa potrebbe spingere un autore così sofisticato a dirigere un film così lontano dalle sue corde? Collidersuggerisce che l’unica ragione sia il legame con Focus Features che aveva sostenuto i suoi precedenti lavori (Pride & PrejudiceAtonement, Hanna, e Anna Karenina).

Del travagliato progetto cinematografico di 50 Sfumature di Grigio se ne parla da circa un anno e mezzo, ossia da quando la Universal e la Focus acquisirono i diritti di produzione di tutti e tre i romanzi della trilogia dall’alto tasso erotico per tre milioni di dollari. Era il marzo del 2012. Da allora, oltre alla valanga di rumor, speculazioni e smentite, la produzione si è a dir poco arenata nelle paludi del casting con i nomi di Alexis Bledel e Mila Kunis come papabili pretendenti per il ruolo della protagonista femminile Anastasia Steele e quelli di Ian Somerhalder e Matt Bomer per il protagonista maschile Christian Grey.

Al momento sappiamo cha la sceneggiatrice Kelly Marcel è (ancora?!!) al lavoro sullo script e che la Focus Features dovrebbe iniziare la fase di produzione entro l’anno per uscire nelle sale, a quanto pare, nell’estate 2014 (qui i dettagli). Vi terremo ovviamente aggiornati.