Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Harold Finch John Reese New York Person of Interest Persone Root

Person Of Interest: 4.11 If-Then-Else

Quello che vi abbiamo fatto vedere l’ altra volta non era un attacco a una banda o a un gruppo che è uscito fuori cosi dal nulla . No quello che avete visto era l’ assalto alla base del Samarithan . La macchina ha scoperto dove è Samarithan e adesso i suoi alleati vanno li dentro per cercare un modo per fermarla e cosi fermare una guerra che può avere inizio a New York e sarà tra due macchine che combattono causando un sacco di problemi a New York . Dentro la base di Samarithan Root cerca di tenere a badare i nemici e dare agli altri il tempo per fermare Samarithan . Shaw cerca di dare il tempo con Root e non se ce la fanno oppure falliscono . Root ha cercato di fare del suo meglio ma poi ha deciso di aiutare Harold Finch a fermare Samarithan ma lui viene ferito e sta per morire . Shaw viene colpita e poi John prova a uccidere un sacco di nemici da soli ma non ce la fa . Hanno cercato di fermare Samarithan da soli ma per distruggere la base , i loro soldati e tutto ci voleva un esercito formato non solo da loro ma anche grazie a Elias ma invece loro hanno fatto tutto da soli e adesso non lo cosa potrà succedere a tutti loro .

Categorie
Angelica Wood Angelina Collezionisti Futuro Osservatore Osservatori Settembre Shadow Black

Angelica Wood parte 37

Shadow Black era in salotto e stava cercando di capire cosa poteva fare per poter far diventare Angelica in una maestra guerriera ma anche gli doveva insegnare molto e avevano davvero poco tempo . Mancavano 8 giorni prima che il piano doveva iniziare e Shadow Black aveva 8 giorni per far diventare Angelica una combattente davvero molto incredibile e come si voleva far chiamare Elektra . Shadow Black sapeva che i Collezionisti la volevano in vita se no avrebbero chiamato gli Assassini per uccidere Angelica Wood ma in un modo o nell’ altro la volevano vita ma per il momento non si sapeva il motivo . Shadow Black poteva il futuro ma per il momento non riusciva a vedere tutto quello che doveva succedere durante l’ attacco e anche dopo l’ attacco per capire cosa voleva fare di Angelica . Questa era stata fatta da Settembre il capo degli Osservatori che dopo una lunga scelta aveva deciso di non far vedere cosa i Collezionisti volevano fare ad Angelica Wood . Se Settembre aveva deciso di fare questa cosa significa che i Collezionisti volevano fare ad Angelica Wood delle cose davvero molto brutto e per fare in modo che Shadow Black vedendo queste cose fece una missione suicida nel fatto che lui andasse a sconfiggerli da soli e se lo faceva era una pazzia davvero molto brutta e cosi moriva l’unica persona che poteva dare un vantaggio contro i Collezionisti e sopratutto l’ unica persona che poteva far diventare Angelica Wood , la famosa guerriera di nome Elektra .

Shadow Black capì che se non vedeva niente era opera degli Osservatori e alla fine capì che se avevano fatto tale operazione era per impedire sia a lui e sia ad Angelica Wood che loro facessero una follia senza essere necessariamente addestrati . Shadow Black con passo lento arrivo in camera di Angelica Wood e lei era li a ricordarsi degli eventi belli e brutti passati con Angelina , lo stava facendo su una sedia di legno vicino a una scrivania . Shadow Black arrivo dietro le spalle di Angelica Wood , le mise la mano sinistra che era dentro un guanto di pelle e lo teneva dentro il guanto per fare in modo che lui non lasciasse nessuna impronta nel luogo e lui era come un fantasma . Mettendo la mano sulla spalla di Angelica coperta da una maglietta nera e poi le disse – Angelica da oggi ti allenerai con me e cosi tu potrai diventare la grande guerriera Elektra che volevi diventare . Angelica con la mano di Shadow Black sulla spalla sinistra , aveva sentito con calma tutte le sue parole . Angelica si alzo dalla sedia con calma e poi gli disse – andiamo voglio imparare tutto da te e fare in modo che lei potesse essere una grande guerriera .

Angelica nella sua stanza teneva i suoi fidi Kai vicino alla scrivania e prima di andare li prese con calma visto che era molto affilati e davvero molto belli visto che quello era un regalo di Angelina , il suo ultimo regalo e una volta presi in mano gli manco davvero molto ma poi una voce dentro gli disse che lei doveva andare in avanti , non doveva dimenticare il passato ma doveva guardare avanti e doveva smettere di guardarsi indietro .