Categorie
2015 Ada Knight Addio Aqua Aqua Saintcall Cugina Cugini Cugino Cuore Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Futuro Kingdom Hearts 2.8 Kingdom Hearts III Mare Mare Oscuro Osservatore Osservatori Pandora Pandora Black Rifugio dell' Infinito

Aspetto dei Taccuini presi da Aqua Saintcall

Aqua Saintcall grazie ad Internet aveva capito dove comprare questi Taccuini della Moleskine e cosi una volta presi 50 euro , usci e andò a prenderli e cosi poteva avere inizio il suo piano per aiutare me quando lei non ci sarebbe stata più nel Rifugio dell’ Infinito visto che li in quel mondo ci sarebbe stata per un anno o forse anche di più . Sconfiggere l’ oscurità non è una cosa semplice , ma è una cosa molto difficile e mentre lo fai possono passare anni , secoli o eoni di tempo e tu non te ne accorgi perchè sei troppo occupato a sconfiggere mostri o a salvare persone . Aqua invece ha deciso di fare una cosa per farci capire cosa potrebbe accadere li dentro e cosi io o Aqua o qualcuno altro può dare una mano a lei . Ad Aqua nel futuro serve una mano visto che per gli scontri futuri gli servono potenti Keyblade diversi da quelli che ha adesso . Magie molto potenti più potenti di quelle che ha visto che quando entra li dentro alcuni dei suoi poteri vengono sigillanti . Aqua ha deciso di farlo cosi noi sappiamo quello che sa lei e grazie a tale informazioni sappiamo dove mettere i nuovi Keyblade , dove mettere le mappe dei luoghi in lei va . Far capire a lei dove trovare i suoi nuovi alleati e cosi può non solo salvare Sora ma anche Terra e Ventus . Di questi taccuini blu della Moleskine ne ha presi tre visto che la storia di Aqua è ricca di avvenimenti e alcuni sono belli e altri sono oscuri . Lei non ci ha voluto dire tutto sul Mare Oscuro , non ha detto tutto quello che ha fatto li perchè credo che sia una cosa talmente oscura che non sapeva cosa fare visto che li nell’ oscurità e nessuno la poteva aiutare nemmeno io o Aqua o gli Osservatori .

Categorie
Dr Ilaria Fermi Foto Serena Arcieri Vanessa Arcieri

Aspetto del taccuino della Moleskine di Serena Arcieri

Serena Arcieri quando era nella zona di sua cugina Vanessa e la vedeva stare in camera da sola e fare molte altre cose e li nella vicinanze vide un negozio di libri dove li c’ erano anche questi taccuini . Serena sapeva già controllare alcuni dei suoi poteri e quindi quando voleva sapeva usarli per capire cosa fare . Quando inizio a prendere in mano uno di questi cerco di capire quale era quello che poteva essere utile a sua cugina per farle avere una nuova identità in futuro e cosi non essere più nel radar dei Figli della Notte che erano pronti a usarla in qualunque momento . Serena era arrivata un pò tardi visto che sua cugina era incinta , ma Vanessa o come dobbiamo dire adesso Ilaria non lo sapeva per niente al mondo . Vanessa sapeva solo di essere stata violentata e non sapeva di aspettare un bambino o una bambina .

www.inmondadori.it

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Detective

Compro un taccuino

Essendo un poliziotto della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e del Tempo avevo bisogno di un taccuino per poter scrivere i miei appunti , cose che vedevo e molto altro . Ero andato in una delle molte librerie nella zona , non una qualsiasi una libreria giunti editore . Li ci sono molti libri e se sei una persona con superpoteri , li dentro puoi trovare Exbenbiest e molte altre razze . Alcuni invece entrano nella realta , lo possono fare perché solo alcune persone riescono a vedere se sei una creatura particolare o una persona con una particolare abilità oculare , come me che ho l’ occhio della fenice . Io era la per prendere un taccuiono , appena entrai alcuni mi guardarono e poi si girarono . Alcuni avevo le armi pronte o altre armi come coltelli o ascie perchè pensavano che io li volessi uccidere ma io non li volevo uccidere . Mi guardai in giro per cercare quello che mi serviva e alla fine dopo un pò di tempo lo trovai , era un taccuino della Moleskine la parte per aprirlo era nero , la copertina era morbida e le pagine ben fatte nel senso voglio dire che non erano come gli altri taccuini a cui le pagine era attaccate e non si aprivano nemmeno se le sferavi un pò . Ada Knigh la mia collega mi aveva visto con un sacco di taccuini a cui io non andavo e facevano schifo . Alla fine lei mi disse – Daniel , questo taccuino che hai adesso fa schifo , se vuoi uno buono e che ha davvero molte pagine devi prendere uno dei taccuini della Moleskine , io c’ e l’ ho e in varie occasioni mi è stato molto utile . Dove posso comprare tale taccuino ? . Ada mentre prese in mano il mio taccuiono e lo getto nella spazzatura , se non l’ avesse fatto lei l’ avrei fatto io subito dopo . Lo puoi trovare in ogni libreria delle Giunti Editore , costano 10,90 ma sono buoni . Decise di fare come aveva detto Ada Knight . Decisi di prenderlo dopo un pò di decisioni , stavo cercando di capire che cosa potevo fare con un taccuiono del genere . Possiamo dire che quello non era un taccuino normale , potevo diventare molto grande e molto piccolo dipendeva dalle tue necessità . Questo me lo face capire la comessa che era molto carina , occhi neri e capelli neri messi in uno shiyon . Indossava maglietta verde e occhiali di colore verde , tutto quello che indossava era verde , avevo due spiegazione o gli piaceva il verde oppure era un abbianamento casuale . Poi le lessi il pensiero e capì che il suo colore preferito era il verde e quindi come avevo detto prima era il suo colore preferito . Pagai il taccuino e po lo misi in una delle tasce del mio giaccone rosso , sul mio giaccono rosso c’ era anche il mio distintivo della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , per far capire alle varie persone che ero un poliziotto e non una persona qualasisi .