Thief, parlano gli sviluppatori: “nulla a che vedere col solito gioco d’azione”

Dopo l’annuncio ufficiale delle scorse ore, gli Eidos Montreal si sono un po’ sbottonati riguardo al loro Thief. Da questa video-intervista rilasciata ai colleghi di Game Informer (il prossimo numero della rivista ospiterà il gioco in copertina e offrirà uno speciale di molte pagine), gli sviluppatori hanno dichiarato:

«Ci sono tanti, tanti, tanti giochi d’azione. Credo che al giorno d’oggi alla gente piacciano semplicemente i passatempo. Questo [invece] è Thief – e tu sei un maestro dei ladri. L’altro team [quello di Deus Ex] ha fatto un ottimo lavoro con un altro franchise, così vogliamo essere sicuri di provare a tutti che per Eidos Montreal non è stato un colpo di fortuna, ma che sappiamo cosa facciamo. Quando diciamo che “reinventiamo il franchise”… è Thief»

Thief metterà i giocatori nuovamente nei panni dell’esperto ladro Garrat, in un’ambientazione oscura e permeata dal disagio degli abitanti della grande città. Le meccaniche di gioco ricalcheranno da vicino quelle della serie originale, offrendo un controllo in prima persona con lo stealth al centro di tutto.

Thief vedrà la luce dei negozi nel 2014. È previsto per piattaforma PC, PlayStation 4 e “altre console di nuova generazione”, per cui naturalmente si intende la nuova Xbox ancora non annunciata da Microsoft.

Thief non uscirà sulle console della generazione attuale?

Con un comunicato ufficiale Square Enix ha annunciato ufficialmente il nuovo Thief, svelando alcuni dettagli interessanti e confermando il poco emerso ieri.

Nel comunicato si fa riferimento a due sole versioni, ossia PC e PS4, ma c’è un accenno preciso alla nuova Xbox: “È prevista anche la pubblicazione per altre console di nuova generazione.

E le console della generazione attuale? Purtroppo non c’è alcun annuncio relativo a versioni per PS3 e Xbox 360, segno che potrebbe trattarsi di uno dei primi giochi per la sola next-gen.

Per avere ulteriori dettagli, bisognerà aspettare il reveal di Game Informer, di cui vi mostriamo il teaser.

Intanto, se volete, potete iscrivervi alla pagina Facebook, all’account Twitter o andare a dare uno sguardo al sito ufficiale del gioco.

 

The Walking Dead: i salvataggi PS3 della stagione 1 potrebbero essere compatibili con la stagione 2 su PS4

TellTale Games e Sony stanno lavorando insieme per rendere compatibili con la stagione 2 su PS4 i salvataggi della stagione 1 di The Walking Dead su PS3.

In questo modo si garantirà agli utenti della prima ora della nuova console la continuità narrativa con quanto giocato in precedenza, come avverrà sugli altri sistemi.

La nuova serie leggerà i salvataggi e adatterà alcuni eventi in base alle scelte fatte dal giocatore nella vecchia. Tra le novità, una maggiore attenzione al lato social, con lo sfruttamento di alcune caratteristiche delle nuove macchine ancora non rivelate.

I voti di Famitsu di questa settimana: molto bene God of War: Ascension e Crysis 3

Come ogni mercoledì che si rispetti, anche questo ci vede riportare i voti della più prestigiosa rivista di videogiochi nipponica: Famitsu.

Questa settimana i titoli di maggior spicco sono God of War: Ascension, premiato con un 36/40, e Crysis 3, che ha ottenuto 35/40. Per il resto c’è poco di sorprendente o inatteso da segnalare.

Crysis 3 (PS3) – 9/9/8/9 [35/40]
Crysis 3 (360) – 9/9/8/9 [35/40]
F1 Race Stars (PS3) – 7/8/7/7 [29/40]
F1 Race Stars (360) – 7/8/7/7 [29/40]
Frontier Gate Plus (PSP) – 8/8/8/8 [32/40]
God of War: Ascension (PS3) – 9/9/9/9 [36/40]
Steins;Gate (PSV) – 9/9/8/7 [33/40]
Steins;Gate: Hiyoku Renri no Darling (PSV) – 9/9/8/7 [33/40]
Super Robot Wars UX (3DS) – 8/9/8/8 [33/40]
Sword Art Online: Infinity Moment (PSP) – 8/7/7/7 [29/40]
Winning Post 7 2013 (PS3) – 8/8/7/7 [30/40]
Winning Post 7 2013 (PSP) – 7/7/6/7 [27/40]

 

Space Hulk – Le prime immagini

Full Control, specialista in strategici a turni, ha rilasciato le prime immagini di Space Hulk.

Il titolo, previsto per PC e iOS, è basato sull’omonimo gioco da tavolo, ambientato nell’universo di Warhammer 40.000, che è già stato trasposto in forma videoludica nel 1993 e nel 1995.

Journey – Disponibile la colonna sonora con l’aggiunta del commento testuale

Il compositore Austin Wintory ha rilasciato l’intera colonna sonora di Journey su Youtube, arricchendo il tutto con artwork e commenti personali.

Il comparto musicale è uno degli elementi di spicco del titolo che, anche grazie all’atmosfera unica, ha conquistato una lunga lista di premi e riconoscimenti.

 

Licenziamenti per i co-sviluppatori di Aliens: Colonial Marines

TimeGate, il team che ha condiviso la barca con Gearbox nella burrascosa avventura di Aliens: Colonial Marines, ha lasciato a casa circa 25 dipendenti.

Secondo quanto affermato da Adel Chaveleh, presidente della compagnia, il motivo ufficiale riguarda l’adeguamento delle necessità del team di sviluppo in relazione alla transizione verso la next-gen. Lo stesso generico motivo usato, e forse abusato, da diverse altre software house e per questo non certo sufficiente a dissipare i sospetti che il taglio dei dipendenti abbia qualcosa a che fare con la questione Aliens.

 

Tomb Raider: la giovane Lara Croft in nuovi artwork amatoriali

Traendo ispirazione dalle ultime scene di gioco di Tomb Raider dateci in pasto dai Crystal Dynamics e dagli splendidi trailer in cinematica realizzati dai designer di Square Enix per annunciarne lo sviluppo, gli appassionati di mezzo mondo si sono spesi per dare forma alle loro personalissime rappresentazioni artistiche della “nuova” Lara Croft.

Nel ricreare le pericolose ambientazioni della misteriosa isola del Trangolo del Drago che farà da sfondo all’avventura, i fan esaltano il coraggio e l’intraprendenza di questa giovane ragazza costretta a vivere un’esperienza indicibile e a crescere velocemente per non soccombere agli eventi che si dipaneranno lungo tutta la campagna principale.

Guardando questi splendidi bozzetti ci ritornano così in mente le dichiarazioni rilasciate mesi addietro dal direttore creativo Noah Hughes per offrirci delle delucidazioni sul processo creativo dei Crystal Dynamics che ha portato alla trasformazione dell’eroina della saga in una donzella apparentemente indifesa:

“Questo nuovo Tomb Raider non rappresenterà solo un reboot della saga, ma un’esperienza completamente nuova che andrà a intersecarsi nella linea narrativa di Lara Croft per sviluppare aspetti fino ad ora nascosti della sua personalità e del modo in cui riesce ad affrontare le sfide con caparbietà. Il nostro processo di sviluppo non è però mosso dalla voglia di cambiare ad ogni costo ciò che è stato fatto fino ad ora, anche perchè altrimenti la gente vedrebbe una pesante forzatura nell’introduzione di elementi survival nelle meccaniche di gioco classiche di Tomb Raider.

In questo progetto potremo assistere a una giovanissima Lara Croft che, soffrendo e imparando dai propri sbagli, verrà forgiata nel carattere per diventare l’eroina che tutti conosciamo: la nostra Lara non è un’icona inarrivabile e infallibile di un mondo virtuale perfetto, ma una essere umano che dovrà affrontare le sue paure con una grandissima determinazione e spirito d’avventura.”

L’uscita di Tomb Raider è prevista per il prossimo 5 marzo su PC, PlayStation 3 e Xbox 360

 

inSANE: Guillermo del Toro in trattative con una “grande società”

Guillermo del Toro è uno che non scherza, in qualsiasi cosa faccia: dopo aver visto il trailer di Pacific Rim sarà forse anche aumentato il vostro rimpianto per inSANE, videogioco sul quale il regista stava lavorando cancellato poi da THQ a causa dei problemi finanziari che hanno investito la società.

Ma lo stesso del Toro non si è dato per vinto, e inSANE potrebbe vedere la luce anche senza THQ:

“Stiamo parlando con una società molto, molto grande. Non posso dire chi, ma è una delle più grandi. Hanno dimostrato coinvolgimento per il gioco e per quello che stavamo cercando di fare.

Dovrei aggiornare alcuni dispositivi visti nel gioco, perché li ho già visti in alcuni giochi che sono usciti nel frattempo. Questo accade sempre. Ma quello che stiamo cercando di fare col gioco è un’esperienza totalmente immersiva dal punto di vista narrativo. È ancora un progetto molto impegnativo.”

Nel suddetto trailer di Pacific Rim, qualcuno avrà riconosciuto in lingua originale la presenza della voce di GlaDOS di Portal, appartenente alla doppiatrice Ellen McLain. Lo stesso regista del resto aveva già parlato qualche mese fa del proprio apprezzamento per Valve, il quale coinvolgimento per inSANE potrebbe a questo punto essere ritenuto non più tanto un segreto.

A ogni modo, in assenza di notizie ufficiali tutto ciò continua a rientrare nella sfera delle semplici supposizioni: la speranza comunque è che inSANE possa arrivare sul mercato, dando così all’industria videoludica un prodotto sfornato dalla mente di Guillermo del Toro.

 

Cosplay domenicale: le sexy-cosplayer del 2012

In questa prima puntata di Cosplay domenicale per il nuovo anno abbiamo deciso di cominciare con uno dei temi più cari ai nostri lettori: i cosplay al femminile! Nel giorno della Befana, vi proponiamo una galleria immagini Cosplay domenicale: sexy-cosplayer del 2012dove avvenenti pulzelle sfoggiano i loro fantastici costumi.

Nella selezione fotografica possiamo trovare personaggi come Bayonetta, l’immancabile Lara Croft, Kitana di Mortal Kombat, Ashlotte di Soul Calibur e tantissime altre ancora. Vedere per credere!

Vi lasciamo alle immagini, come al solito ricordando alcune puntate precedenti:
Cosplay domenicale: le ragazze del Comic-Con di Denver
Cosplay domenicale: nuova raccolta di cosplay random
Cosplay domenicale: raccolta di 74 foto dedicata a Diablo III e StarCraft II
Cosplay domenicale: il meglio del Comic Con 2012 di San Diego – parte 4 (300 immagini)

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: