Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo Star Trek

Into Darkness – Star Trek non sfonda in Italia: solo 1 milione di euro al debutto

Star Trek, agli italiani, non piace. Ormai è assodato. Se nel 2009 gli 852.000 euro raccolti in 3 giorni dal reboot firmato J.J. Abrams erano sembrati un semplice ‘incidente di percorso’, il ripetersi avvenuto in quest’ultimo caldo weekend estivo ha invece confermato la scarsa attrazione del Bel Paese nei confronti del titolo fantascientifico. Into Darkness ha infatti raccolto appena 1.046.628 in 4 giorni di programmazione, staccando solo 113.190 ticket, e con sovrapprezzo 3D a disposizione. Nel 2009, e con un giorno di meno a disposizione, il primo capitolo portò in sala 135.458 spettatori. Se ne sono persi per strada più di 20.000. Un esordio flop, inutile girarci attorno. D’altronde dopo un’inesistente primavera, che ha portato ricchi risultati al botteghino tricolore, questi primi fine settimana di pura estate hanno probabilmente ‘trascinato’ gli italiani al mare. A dimostrarlo, platealmente, l’intera Top10, assai povera.

Se Una notte da leoni 3 è arrivato agli 11.639.021 euro, After Earth – Dopo la fine del mondo ha superato la soglia psicologica dei 3 milioni, mentre Hates, altra new entry del weekend, non è andato oltre i 110.587 euro d’incasso. Nuovamente in sala per pochi giorni,Monsters & Co. (in 3D) ha toccato quota 98.690 euro, con Fast and Furious 6 arrivato ai 12.618.621 euro, Il Grande Gatsby ai 7.161.868 euro e La grande bellezza sempre più vicino ai 6 milioni. Da notare poi i 2 milioni e mezzo incassati fino ad oggi da Epic – Il mondo segretoe i 250.000 euro raccolti dal francese Quando meno te lo aspetti.

La speranza, visti i risultati al botteghino in concomitanza con l’arrivo del primo caldo, è che a non ‘tirare’ sia stato proprio Star Trek 2. Anche perché giovedì scoccherà l’ora de l’Uomo d’Acciaio, affiancato da Cha Cha Cha, Tulpa, Passioni e Desideri e Stoker. Ma il nuovo Superman riuscirà nell’impresa di risollevare un botteghino già vacanziero?

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo Star Trek

Into Darkness Star Trek sale al primo posto di giovedì in Italia

Dopo serie di weekend dagli incassi molto positivi, ci si aspetta un brusco rallentamento in questo primo fine settimana caratterizzato da temperature finalmente estive su tutta la penisola. Questo nonostante un’offerta molto varia, un listino fatto di pellicole praticamente in day-and-date che ha riempito i cinema da Iron Man 3 ad oggi.

Into Darkness: Star Treksequel di Star Trek diretto sempre da J.J. Abrams, è la principale nuova uscita del weekend e nella giornata di ieri è salito in prima posizione, anche gli sono bastati 143mila euro e una media di 400 euro (comunque la più alta della classifica). In 48 ore il film è per ora a quota 326mila euro: ricordo che il primo capitolo esordì con un weekend da circa 900mila euro per chiudere a quota 2.2 milioni.

Segue il campione di incassi Una Notte da Leoni 3con altri 129mila euro e un incredibile totale da11.1 milioni, mentre After Earth, la pellicola fantascientifica diretta da M. Night Shyamalan con Will Smith, scenda al terzo posto con 124mila euro (totale 2.5 milioni). Rispettivamente hanno perso il 68 e il 43% rispetto alla scorsa settimana.

Dopo i soliti noti La Grande Bellezza Fast and Furiousieri a quota 43mila e 34mila euro, troviamo tre nuove pellicole tutte con incassi per ora minimi. Abbiamo Hates – House at the End of the Street, il thriller con il premio Oscar Jennifer Lawrence, a quota 15mila euro. Il capolavoro Monsters & Co. tornato in 3D per prepararci al meglio a Monsters University (arriverà il 21 agosto), raccoglie 14mila, mentre la commedia italiana Niente può fermarci è poco sotto a 13mila. Questi tre film non sono andati oltre i 90 euro di media per sala, e questo dice tutto.

Quanto riuscirà a raccogliere Into Darkness in questo weekend? Fate la vostra previsione nel round della BoxofficeCup.

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Primi pareri positivi per Monsters University

Tra i partecipanti del CinemaCon di Las Vegas c’è stato anche Monsters University, l’atteso prequel di Monsters & Co.. Una pellicola particolarmente attesa, perché fa riferimento ad uno dei titoli più famosi realizzati dai Pixar Animation Studios. I fan presenti a Las Vegas hanno potuto assistere ad una proiezione esclusiva del film, che, sebbene non definitiva, è riuscita a strappare i primi pareri positivi, che sono stati diffusi via Twitter:

Monsters University (by MrDanScanlon) è una divertente commedia collegiale, ambientata in un mondo che è stato progettato in modo molto intelligente. Pieno di svolte inaspettate e di messaggi coraggiosi. – Peter Sciretta, slashfilm

Nonostante non ci sia Boo, Monsters University ha tanto cuore quanto Monsters & Co. Ho letteralmente adorato il suo messaggio, un altro meraviglioso film targato Pixar. – Alex Billington, firstshowing

La Disney ha appena mostrato MONSTERS UNIVERSITY nella sua interezza. È intelligente, divertente e mi ha fatto venire voglia di rivedere Monsters & Co. immediatamente. – silaslesnick

Appena terminata la proiezione di Monsters University al CinemaCon! Divertente, intelligente e magnificamente animato. Tutto quello che ti aspetti da un film Pixar. – Eric Eisenberg, eeisenberg

Insomma, sembra proprio che con questa pellicola la Pixar abbia fatto un altro centro, proponendo una storia divertente e in grado allo stesso tempo di far riflettere e di contenere un messaggio molto importante al suo interno.

I giovani Sulley e Mike saranno compagni di studi in questa nuova avventura, ambientata molti anni prima gli eventi narrati nel precedente lungometraggio. Freschi di iscrizione all’università per mostri, i due hanno un unico desiderio: partecipare al più prestigioso corso per “spaventatori” del mondo.

Monsters University, che farà il suo ingresso nelle nostre sale il 21 agosto 2013, è diretto da Dan Scanlon. Nel cast vocale della versione originale troviamo Billy CrystalJohn Goodman, Steve Buscemi, Dave Foley, Julia Sweeney, Joel Murray e Peter Sohn. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.