Categorie
Alice Alice Miller Jenna Jenna Milton Karma Katrine Chandler

Alice comprende il collegamento karmiko

 

Dopo aver parlato con Katrine decise di fare un po’ di allenamento dentro la sua stanza speciale che l’ aveva creata The Watcher . La stanza poteva essere regolata anche un sacco di calore e cosi la mise alla stessa quantità di calore che si sentiva dentro la Montagna del Fuoco . Alcune persone avrebbero mollato dopo i primi cinque minuti dentro quella stanza ma non Alice . Una volta entrata inizio con 14 addominali e li fece senza alcun problema visto che lei il fuoco che c’ era dentro quella stanza era come se non lo sentisse per niente al mondo . Dopo aver finito le 14 addominali inizio a fare le 17 flessioni e poi rendere questi due esercizi più difficili fece che mentre faceva questi due esercizi tra le mani aveva il suo bastone di ferro . Alice si chiedeva cosa c’ era dentro il simbolo visto che voleva saperlo a tutti i costi visto che era una cosa che le interessava davvero molto . Da quello che aveva sentito parlare Katrine la sua curiosità non era diminuita ma era aumentata e non vedeva l’ ora di scoprirlo . Gli esercizi che doveva fare erano molti visto che faceva pure esercizi di ginnastica artistica visto che quelli avrebbero aumentato la sua capacità di fare salti , capriole e acrobazie varie . Il primo esercizio che fece fu la trave e fece esercizi uno meglio dell’ altro e non cadde nemmeno una volta visto che prima aveva iniziati a farli con la sua maglietta nera e poi se l’ era tolta e aveva iniziato a farli solo con il reggiseno sulla parte superiore del corpo . Alice dopo aver finito i suoi esercizi e una volta finito aveva tutto il corpo sudato e cosi si fece un’ altra doccia calda . Una volta fatta la doccia e mettersi qualcosa di pulito li in camera sua il simbolo karmiko entro in azione e porto Alice dentro questa sua dimensione dopo c’ era il simbolo sopra di lei . Alice era al centro e poteva vedere che quello che aveva fatto era stato messo nella parte bianca che tutti sapevano che rappresentava la luce e dall’ altra parte c’ era l’ oscurità . Il Karma si mise a parlare con Alice – Salve Alice ti stai chiedendo chi sono e perché sei qui . Adesso te lo dico . Alice non vedeva l’ora di sapere come mai era li e cosi aspetto – io sono il Karma ho visto che tu potresti essere una nuova eroina e per guidarti verso il bene ti ho messo il mio simbolo ma anche per farti capire come prendere decisione malvagie oppure no . Quando dovrai prendere una decisione tu entrerai in questa dimensione che si unirà a quella normale in cui stai e dipende da te cosa vuoi fare e oppure no . Prima che io ti rimanda indietro tu per il momento sei un Protettore , questo e il primo rango per essere un eroe e non appena tu dovrai passare a un altro rango te lo dirò qui . Alice non capiva e chiese – come mi hai portato in questo luogo ? . Una mia amica mi ha detto che questo è un collegamento karmiko ma non mi ha detto molto . Il Karma decise di rispondere alla domanda fatta da Alice – Questo spazio nero che vedi attorno a te ti permette se non lo combatti di farti vedere tutte le tue azioni passate e presenti . Ma come ti ho detto anche un collegamento tra due mondi per farti vedere che succede se prendi la decisione giusta oppure quella sbagliata . Alice aveva capito e dopo poco torno nel suo rifugio nella Torre dell’ Orologio che era molto bello e prima di farla tornare a casa sua le disse – hai scelto bene il rifugio per questa tua missione .

 

Categorie
Alice Alice Miller Ghost Fire John il Fabbro Kora The Watcher

Alice Milton si crea il suo bastone

Alice sa fare un sacco di cose e tra le quali e crearsi un arma e per questo ha scelto un bastone . Prima di fare la poliziotta per The District ha lavorato in diverse parti tra le quali dal fabbro ed era la migliore lavoratrice li dentro . Gli altri volevano fare di testa loro in quel campo ma non per Alice e per questo dal fabbro John . John era un uomo sulla trentina , occhi neri davvero molto belli , capelli rasati a zero e poi era molto muscoloso . Lo era per maneggiare il martello che aveva la base fatta del metallo più pesante dell’ Universing e per questo ci voleva molta forza fisica . Alice fece di tutto li dentro e lavorava senza maglietta e stava con il reggiseno solo . Dentro la fucina faceva molto caldo tipo da stare dentro un vulcano attivo e mentre gli altri morivano nello stare li dentro , Alice resisteva tutto il tempo e pure quando doveva fare qualunque cosa . Tutti quanti vedevano che Alice non era come gli altri e un giorno capirono il suo segreto visto che dentro la fucina si fece male ma la sua ferita guarì presto grazie al fumo che usciva dal fuoco li dentro . Alice li guardo e si mise le mani vicino ai fianchi – non è per questo che non soffro il caldo ma perché io mi sono allenato giorno dopo giorno . In che modo mi sono allenata senza dire niente a nessuna sono entrata dentro la montagna del fuoco e ho fatto un sacco di flessioni li dentro . Tutti vedevano i suoi occhi e c’ era il fuoco ma era caldo e infuocato come quello della montagna di fuoco . Il fuoco che era dentro i suoi occhi era stato preso dalla montagna e tutti non ci credevano . Alice allora fece vedere una cosa a tutti quanti , si giro e fece vedere dietro le sue spalle un tatuaggio ma non era come gli altri questo era vivo come se si muoveva . Il tatuaggio significava una cosa sola e sarebbe a dire il fuoco che scorreva dentro alla montagna adesso era dentro al suo cuore . Alice si ricordava quel giorno per molto tempo e anche tutto oggi se lo ricorda visto che fu li che imparo come creare un bastone di ferro . Alice che era dentro il suo rifugio e con l’ aiuto di Kora e di The Watcher tutto fu portato sopra e poi Alice davanti a loro si tolse la maglietta che indossava . Kora non capiva quel gesto e cosi andò verso Alice con il suo reggiseno addosso – perché ti sei tolta la maglietta ? . Alice decise di rispondere alla domanda prima di prendere il martello – tra poco farò diventare questa stanza molto calda visto che qui ci devo creare un martello di ferro molto robusto e per questo che mi sono tolta la maglietta . Alice dopo che Kora e The Watcher se ne erano andate dalla stanza fece diventare la stanza molto calda e poi prese i pezzi di ferro uno alla volta e li lavoro . Alice fece come diceva il suo vecchio capo John e sarebbe a dire lavoro per un po’ e poi mettilo nell’acqua per far raffreddare un po’ se no si rompe e non ci puoi fare più niente . Kora tocco la porta per entrare dentro la porta dove stava lavorando il suo martello ma era molto calda ma come il sole che arde . Kora nella mano dove si era bruciata aveva il guanto nero e The Watcher decise di aiutarla usando il suo tocco curativo . Alice senti le grida di Kora e si fermo un attimo e poi andò a vedere cosa stava succedendo . Quando apri la porta vide Kora con la mano un po’ piena di bruciature e vicino a lei c’ era The Watcher che la guariva . Alice vide che Kora stava bene e poi si riposo un attimo e fece riposare Kora in uno dei letti che aveva fatto The Watcher . Alice si mise vicino al letto di Kora e mentre le metteva la sua mano sulla fronte in modo molto gentile e la fece dormire e poi si mise a fare il suo bastone . Alice per fare il bastone ci mise tutta la notte e quando lo fini era mattina presto verso le 6 e poi quando lo stava per provare crollo al suolo . Kora vide Alice a terra e si fece aiutare da The Watcher a metterla a letto e poi mentre era li nel letto The Watcher gli disse – non mi ascolti mai . Fai sempre a modo tuo , adesso dormi per favore .