Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Island of Lemurs: Madagascar – trailer e poster del documentario in 3D narrato da Morgan Freeman

Disponibile un primo trailer di Island of Lemurs: Madagascar, il nuovo documentario naturalistico in 3D del regista David Douglas.

Narrato dal veterano Morgan Freeman questo film trasporterà il pubblico attraverso le meraviglie dell’isola remota e unica del Madagascar che ad oggi ospita centinaia di diverse specie di lemuri. La naturalista Patricia Wright invita gli spettatori lungo la sua missione permanente per aiutare queste creature in via di estinzione a sopravvivere nel mondo moderno.

Il titolo di questo documentario e i suoi curiosi protagonisti forniscono diverse reminiscenze cinematografiche, dal nome dell’isola che è anche quello della celebre serie di film d’animazione della Dreamworks ai Lemuri apparsi in diverse pellicole tra cui ricordiamo Re Julien apparso proprio nel citato Madagascar e la colonia di Lemuri protagonisti del film Disney Dinosauri che accoglie un piccolo di iguanodonte.

Prima di lasciarvi al trailer vi segnaliamo che lo scorso 28 novembre nei cinema italiani è approdato il documentario African Safari 3D.

L’attore Premio Oscar Morgan Freeman (”Million Dollar Baby”) racconta il documentario su l’incredibile storia vera di grandi esploratori della natura, i Lemuri. Ripreso con l’ausilio di macchine da presa IMAX 3D, “Island of Lemurs: Madagascar” porta il pubblico in un viaggio spettacolare nel mondo remoto e meraviglioso del Madagascar. I Lemuri sono giunti sull’isola come naufraghi milioni di anni fa e si sono evoluti in centinaia di specie diverse, ma oggi la loro sopravvivenza è a rischio. Unisciti alla scienziata e pioniera Patricia Wright nella sua missione per la vita: aiutare queste creature strane e adorabili a sopravvivere nel mondo moderno.

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Lego Movie: nuovo trailer italiano e 8 poster del film d’animazione di Phil Lord e Chris Miller

Disponibile un nuovo trailer italiano e una locandina ufficiale di The Lego Movie, il nuovo film diretto da Phil Lord & Chris Miller (”21 Jump Street”; “Piovono Polpette”)  che sarà nei cinema italiani a febbraio dell’anno venturo.

Il film ha un cast di doppiatori stellare che nella versione originale vede reclutati Liam Neeson, Morgan Freeman, Chris Pratt, Will Ferrell, Elizabeth Banks, Will Arnett, Nick Offerman, Alison Brie e Charlie Day.

Il film d’animazione digitale in 3D che miscela CG e stop-motion segue le avventure di Emmet, un pupazzo LEGO ordinario, ligio alle regole, e del tutto comune che viene erroneamente identificato come una persona dai poteri straordinari, la figura chiave per salvare il mondo. Viene quindi coinvolto da un gruppo di sconosciuti, in una missione epica nel tentativo di fermare un tiranno malvagio, un’avventura senza speranza per Emmet, che lo coglie decisamente impreparato.

Chris Pratt (”L’Arte di Vincere”) presta la voce ad Emmet. Will Ferrell (”Candidato a Sorpresa”) interpreta la voce del suo nemico principale, il Presidente Business, un malvagio CEO che tenta, con difficoltà, di dominare il mondo quanto micro-gestire la propria vita; mentre Liam Neeson (”Io Vi Troverò” e “Taken- La Vendetta”, nonché candidato all’Oscar per “Schindler’s List”) dà la voce al potente seguace del Presidente, noto come Bad Cop / Good Cop, che non si fermerà davanti a nulla pur di catturare Emmet.

I compagni di viaggio di Emmet sono il premio Oscar Morgan Freeman (”Million Dollar Baby”), che presta la voce a Vitruvius, un vecchio mistico; Elizabeth Banks (”Hunger Games”; candidata agli Emmy per “30 Rock”) è Lucy, una ragazza ‘dura come una roccia’, che scambia Emmet per il salvatore del mondo e lo guida nella sua ricerca; Will Arnett (candidata agli Emmy, “30 Rock”), interpreta il misterioso Batman, un personaggio LEGO coinvolto in una relazione con Lucy; Nick Offerman (della serie televisiva “Parks and Recreation”, NBC) è uno spavaldo pirata dai tratti marcati, ossessionato dalla vendetta verso il Presidente Business; Alison Brie (”Community”, NBC) è la dolce ed amabile presenza della squadra, che nasconde un potente segreto, mentre Charlie Day dà la voce all’astronauta Benny.

I registi Phil Lord e Christopher Miller sono anche autori della sceneggiatura, ispirata a una storia scritta dai due registi con Dan e Kevin Hageman basata proprio sui giocattoli delle costruzioni LEGO. Nel film saranno inclusi sia i personaggi più popolari del mondo LEGO sia personaggi nuovi, permettendo agli appassionati del brand che per generazioni hanno utilizzato i celebri mattoncini tanto nella loro forma giocattolo quanto nei videogiochi,di godere di una nuova forma d’intrattenimento visiva del mondo unico dei LEGO, come mai prima d’ora.

La squadra creativa di realizzatori comprende il direttore della Fotografia Barry Peterson, lo Scenografo Grant Freckleton ed il Compositore Mark Mothersbaugh. Il premio Emmy Chris McKay (”Robot Chicken”) ha curato il montaggio e ha co-diretto l’animazione.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: arriva il biopic su Tupac – due sceneggiatori per Tom Clancy’s Ghost Recon

– Tom Clancy’s Ghost Recon: mentre nessuno sa se oltre alla produzione sarà sempre Michael Bay ad occuparsi della regia, l’adattamento cinematografico di Tom Clancy’s Ghost Recon ha trovato i suoi due sceneggiatori, ovvero Matthew Federman e Stephen Scaia, attualmente al lavoro sul reboot Sony di Zorro e sullo script di Y: The Last Man. Videogioco uscito nel 2001, Tom Clancy’s Ghost Recon ruota attorno ad una squadra speciale delle Forze dell’Esercito degli Stati Uniti denominata ‘Ghosts’.

– Trumbo: sarà Bryan Cranston a vestire i panni di Dalton Trumbo in Trumbo, biopic che segnerà il ritorno alla regia di Jay Roach. A sceneggiare il tutto John McNamara. Sceneggiatore, regista e scrittore statunitense, Trumbo, morto nel 1976, si rifiutò nel 1947 di testimoniare davanti alla Commissione per la attività anti-americane sulla sua adesione al comunismo, tanto dall’essere condannato nel 1950 ad 11 mesi di prigionia. Una volta uscito vinse comunque due Premi Oscar, per il miglior soggetto di Vacanze romane (1953) di William Wyler, firmato come Ian McLellan Hunter e per La più grande corrida (The Brave One) (1956) di Irving Rapper, firmata come Robert Rich. Tra le sue sceneggiature anche Spartacus di Stanley Kubrick, mentre l’ultima, scritta 3 anni prima di morire, fu quella di Papillon, con con Steve McQueen e Dustin Hoffman mattatori.

– Tupac: era solo questione di tempo, prima che Hollywood cedesse al biopic di Tupac Shakur. E così è stato. Morgan Creek Productions e Emmett Furla Films sono in trattative per realizzare Tupac, film sul carismatico e controverso rapper, poeta, attore e attivista politico, ucciso all’età di appena 25 anni il 7 settembre del 1996. Un omicidio mai risolto in grado di renderlo immortale, con più di 75 milioni di album venduti, la maggior parte delle quali post mortem, risultando uno dei più influenti artisti rap di ogni tempo. Come produttrice esecutiva ci sarà sua madre, Afeni Shakur. Via alle riprese ad Atlanta nel 2014.

– Going in Style – Vivere alla grande: 34 anni dopo l’uscita in sala dell’originale, diretto da Martin Brest, Going in Style – Vivere alla grande tornerà in sala grazie all’immancabile remake firmato New Line. Don Scardino alla regia, Tod Melfi allo script e un trio di ‘vecchie glorie’ da urlo come ipotetici protagonisti, vedi Morgan Freeman, Michael Caine ed Alan Arkin. Semplice e spassosa la trama: Stanchi di dar da mangiare ai piccioni dei giardini pubblici, tre vecchi pensionati del Queens, alla periferia di New York, decidono di rapinare una banca di Manhattan.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Mandela: Long Walk to Freedom – nuovo trailer per il biopic con Idris Elba

Disponibile un nuovo trailer per il biopic drammatico Mandela: Long Walk to Freedom diretto daJustin Chadwick (L’altra donna del re), scritto da William Niocholson (Il primo cavaliere, Grey Howl) e interpretato da Idris Elba (Pacific Rim) e Naomie Harris (Skyfall).

Il precedente full trailer ha fornito una buona introduzione a questo promettente dramma, ma questo nuovo filmato pone l’accento sul lavoro fatto da Elba nel ritrarre il leader sudafricano (accento incluso).

Mandela nel corso degli anni ha visto la sua storia e la sua figura interpretate, tra cinema e tv, da diversi attori tra i quali ricordiamo Sidney Poitier (Mandela and de Klerk – 1997); Dennis Haysbert (Goodbye Bafana – 2007); David Harewood (Mrs Mandela – 2009); Morgan Freeman (Invictus – 2009) con l’aggiunta di Elba che ha senza dubbio il carisma necessario per un’altra convincente performance.

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Now You See Me 2: Louis Leterrier di nuovo alla regia

Un divertente ‘giocattolone’ in cui niente è come sembra, tra colpi di magia, intrighi e svolte narrative. Now You See Me è stata sicuramente una delle più piacevoli sorprese cinematografiche degli ultimi mesi, soprattutto per la Lionsgate/Summit che ha scommesso 75 milioni di dollari su di lui. Incassandone ben 293 in tutto il mondo, 116 dei quali solo negli Usa.

Visto il finale aperto, era facile immaginare un capitolo 2, e difatti sequel sarà, con Louis Leterrier di nuovo alla regia. E’ ufficiale, e a confermarlo in esclusiva è il sito ComingSoon.net. Jesse Eisenberg, Mark Ruffalo, Woody Harrelson, Isla Fisher, Morgan Freeman e chissà probabilmente anche Michael Caine torneranno quindi ad incrociarsi sul set, con altri nomi di grido pronti ad aggiungersi al già ricco listone.

Tra gli extra del DVD in uscita a settembre in America, Letterier ha ammesso di aver inserito una scena girata ma tagliata dal montaggio finale, che imposta platealmente il capitolo due del film.

“Non lo sto sceneggiando, ma stiamo arrivando con la storia, la trama, i nuovi personaggi, tutto. Lo abbiamo sempre pensato come un dittico, due film, per provare a raccontare una storia lunga. Non so se sarà il mio prossimo film, ma so che vogliono farlo piuttosto velocemente, ma potrei essere in grado di girarne un altro nel mezzo”.

Queste le parole del regista, esploso nel 2005 con Transporter 2, balbettante nel 2008 con l’Incredibile Hulk, e di nuovo su piazza nel 2010 grazie a Scontro tra Titani.

 

Categorie
2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Now You See Me 2 – confermato lo sviluppo di un sequel per il 2014

Jon Feltenheimer, amministratore delegato Lionsgate, ha rivelato che lo studio ha messo in sviluppo un sequel di Now You See Me – I maghi del crimine con una potenziale uscita fissata al 2014.

Il film, che si è rivelato un buon thriller con rapina dalle intriganti digressioni hi-tech, ha funzionato bene sia a livello nazionale che internazionale, incassando circa 115 milioni dollari solo negli Stati Uniti e in Canada, con l’aggiunta di 119 milioni dollari al box-office internazionale (all’appello mancano ancora le uscite in Cina, Giappone e Australia). Feltenheimer ha previsto che il film alla fine supererà i 275 milioni di dollari totali a fronte di un budget di produzione di 75 milioni.

Il ricco cast dell’originale includeva Jesse Eisenberg, Woody Harrelson, Isla Fisher e Dave Franco nei panni di un team di illusionisti noti come “I quattro cavalieri” impegnati ad eseguire audaci rapine nel mezzo dei loro spettacoli, ai “maghi” si aggiungevano i co-protagonisti Mark Ruffalo, Mélanie Laurent, Morgan Freeman e Michael Caine. Chiaramente è troppo presto per dire chi tornerà o chi passerà la mano, anche se il finale del film fa presagire che il team di maghi e Ruffalo dovrebbero essere di nuovo a bordo.

Attualmente nessuno sceneggiatore o regista è stato collegato al sequel, a bordo dell’originale c’erano gli sceneggiatori Ed Solomon, Boaz Yakin e Edward Ricourt con il regista Louis Leterrier, ma se Lionsgate intende uscire con il film il prossimo anno (anche se a questo punto pare più probabile un’uscita per il 2015) qualche nome sarà fatto a breve.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Lego Movie: primo trailer per il film d’animazione sul celebre gioco

Ansiosi di vedere Lego Batman The Movie – DC Superheroes Unite? No? Beh, avete le vostre buone ragioni. Ma se invece vi diciamo… The Lego Movie? Sempre dubbiosi? Date un’occhiata al primo trailer ufficiale del film d’animazione, e diteci cosa ne pensate: in rete sta già scatenando discussioni. A che serve un film sul Lego? Merchandising? Però su, in fondo ce lo siamo sempre chiesto: ma quand’è che Hollywood penserà ad un film sul Lego? Eccolo qui: e la curiosità innegabilmente c’è.

Diretto con l’aiuto di Chris McKay da Phil Lord e Chris Miller, registi di Piovono polpetteThe Lego Movie è esattamente quello che ci si aspetta: un’avventura fatta con i pupazzetti del celebre marchio. Un film scritto e pensato come il gioco fantasioso di un bambino. Ci sono tutti, da Superman a Batman, dagli astronauti alle sirenette, da Michelangelo (Buonarroti) a Michelangelo (delle Tartarughe Ninja). All’appello non sembra proprio mancare nessuno. Questa la sinossi ufficiale:

Quest’avventura in animazione 3D racconta la storia di Emmet, un pupazzetto LEGO ordinario, rispettoso delle regole e assolutamente nella media che viene erroneamente scambiato per una persona straordinaria in grado di salvare il mondo. Viene trascinato all’interno di una vera e propria compagnia di pupazzetti a lui sconosciuti in una battaglia per fermare un terribile tiranno, un viaggio per il quale Emmet è ovviamente impreparato.

Decisamente vasto il “parco voci” originale, composto da Morgan Freeman, Will Ferrell, Liam Neeson, Alison Brie, Nick Offerman, Elizabeth Banks, Will Arnett, Charlie Day e Chris Pratt. Quanto dovremo aspettare per vederlo? Ancora un bel po’, visto che The Lego Movie uscirà negli States il 7 febbraio 2014. Ma il trailer ci dà un’idea di quello che ci aspetta.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Danny Woodburn sarà Splinter nelle Tartarughe Ninja – Stanley Tucci in Transformers 4

– Teenage Mutant Ninja Turtles: finalmente habemus Splinter. Imbarcati Alan Ritchson (Raffaello), Pete Ploszek (Leonardo), Jeremy Howard (Donatello) e Noel Fisher (Michelangelo), oltre a Megan Fox nei panni di April O’Neil e Will Arnett in quelli di un personaggio al momento non ufficializzato (Shredder al 99%), le Tartarughe Ninja prodotte da Michael Bay hanno trovato il loro ‘topolone’ umanoide grazie al piccolino (1 metro e 22 centimetri di altezza) Danny Woodburn. A detta di Deadline, infatti, colui che è stato nano nella Biancaneve di Tarsem Singh ha fatto sua l’ambita parte. A dirigere il tutto, tra live action e CG, Jonathan Liebseman, per un’uscita in sala datata 6 giugno del 2014.

– Transformers 4: una gradita sorpresa. Direttamente dal CinemaCon di Las Vegas, Michael Bay ha annunciato la terza novità attoriale del suo nuovo Transformers. Perché dopo Mark Wahlberg e Nicola Peltz, Stanley Tucci si è aggiunto al cast del film, mentre un altro giovane sarà a breve ufficializzato. Sconosciuto il ruolo che Tucci andrà a ricoprire, così come la trama, dopo aver da poco fatto capolino in sala grazie a Il Cacciatore di Giganti, e in attesa di vederlo vestire i panni di Cesare Flickerman in Hunger Games 2. Transformers 4, lo ricordiamo, uscirà il 27 Giugno del 2014, mentre Pain & Gain diverrà realtà tra 10 giorni esatti.

– The Other Woman: una serie di bellezze non indifferente. Dopo Cameron Diaz, Leslie Mann e Nikolaj Coster-Waldau, anche la top model Kate Upton sarebbe ad un niente dall’entrare nel cast di The Other Woman, titolo di Nick Cassavetes sceneggiato da Melissa Stack. Al centro della trama una donna che si rende conto di non poter vestire i panni dell’amante, tanto da tramare con la moglie dell’uomo con cui va a letto per dar vita ad una vera e propria vendetta. La Upton, secondo Variety, andrà ad interpretare il personaggio di una donna che tramerà con le altre due donne.

– Divergent: riprese iniziate, ma casting infinito. La Lionsgate – Summit Entertainment ha infatti annunciato che Tony Goldwyn si è unito al cast dell’atteso Divergent, andando così ad affiancare Shailene Woodley, Theo James, Kate Winslet, Ray Stevenson, Maggie Q, Mekhi Phifer, Jai Courtney, Miles Teller, Zoë Kravitz, Ansel Elgort, Ben Lloyd-Hughes, Ben Lamb, Christian Madsen, e Amy Newbold. Basato sul best seller di Veronica Roth e diretto da Neil Burger, il film è già andato incontro al primo ciak a Chicago. Ad occuparsi dello script originale Evan Daugherty, poi rivisto da Vanessa Taylor. Goldwyn andrò ad interpretare Andrea, padre di Tris. Uscita in sala? 21 Marzo 2014.

– Transcendence: lo abbiamo visto in tutti e 3 i capitoli del Batman targato Christopher Nolan, ed ora potrebbe farsi strada nel debutto in sala di Wally Pfister, storico direttore della fotografia del regista inglese. Secondo quanto riportato da Latino Review, Cillian Murphy si è unito al cast dell’atteso Transcendence, sci-fi che vedrà Johnny Depp, Rebecca Hall, Kate Mara, Paul Bettany e Morgan Freeman sul set. Autore dello script Jack Paglen, per una trama che ruota attorno ad uno scienziato assassinato che riesce a ‘tornare in vita’ grazie all’uso di un computer, che farò letteralmente risorgere il suo cervello. Murphy andrebbe a vestire i panni di uno dei tre protagonisti maschili. Via alle riprese nel mese di maggio, per un’uscita in sala datata 25 aprile 2014.