Dentro al mondo di The Punisher

Vedete quando iniziate una guerra pensi che finisca li e poi noi non ne sentiamo più parlare ma invece quella ci perseguita e ci impedisce di dormire e di continuare la nostra vita di tutti i giorni. Ogni giorni cerchi di dormire e nel tuo sogno vedi le persone che hai ucciso, anche se non volevi non avevi scelta perchè erano te e le persone del tuo paese e quindi hai dovuto farle vuole. Dentro al mondo di The Punisher seguiamo la storia di Frank Castle che ha vissuto la Guerra, ma la cosa peggiore che ha vissuto è la parte della sua famiglia. Quando scoppia questa notizia è come una bomba che esplode dentro la tua testa e tu cerchi in tutti i modi di ricordare la tua famiglia anche sa sai perfettamente che dentro di te fa male. Ogni volta che pensi a loro soffri e vorresti non ricordare ma alla fine il dolore fa parte della vita e tu devi combattere una vita tra dolore e sofferenza non solo per restare vivo ma anche andare in avanti e cosi vivere la tua vita. Frank Castle ha capito che di solo di David Liberman noto come Micro visto che tutti gli altri sopratutto il suo amico Billy Russo l’ ha tradito e ha cercato di ucciderlo. Adesso loro due solo liberi e mentre Frank vuole stare in pace e cercare di capire cosa fare e cosa non fare invece Billy Russo sa cosa vuole e non vuole aspettare per metterlo in pratica. Billy Russo vuole uccidere e credo che si voglia vendicare di Frank Castle per la ferita che gli ha fatto e non credo che lui aspetti molto poco, ma appena riusciremo a entrare in questo universo e noi tutti potremo vedere i futuri eventi di questo mondo vedremo che Billy Russo vuole uccidere di nuovo Frank Castle e questa mossa lo costringerà a tornare a essere di The Punisher e cosi lui non sarà l’ uomo che muore ma invece la persona che uccide.

Curiosità su di me

All’ inizio quando viaggiavo nel tempo e nello spazio pensavo che tutti non volessero farmi del male o che una volta usato il mio cognome lo usassero per ottenere la fama che volevano ottenere. Grazie a Sarah la Fenice io ho conosciuto persone di ogni singolo mondi, fantasmi che sono morti in casi veramente unici e che non posso ancora dare una mano a loro visto che sono stati uccisi da dei demoni veramente potenti di livello 9. Se affronti uno di questi casi devi essere pronto a tutto e devi capire che in un attimo quei demoni possono usare poteri che tu non hai mai visto in vita tua visto che loro sono stati creati con l’ oscurità più pura e provengono dai lati peggiori dell’ Inferno e quindi affrontare uno di questi demoni da soli e un vero autentico suicidio. Grazie alla mia famiglia ho capito che alcune persone ci stanno cercando per capire se noi siamo veramente collegati a quello che è successo a Maraxus il 25 Ottobre del 1991. Lo volevano sapere non per far capire al mondo che siamo vivi e vegeti e quindi i potenti Dominatore di Poteri sono vivi e vegeti e quindi sarebbe stato un bene per l’ Universing, ma per farsi una grande carriera a colui che dice che noi siamo vivi ottiene un grande successo. Il nostro ritorno avrebbe fatto bene a tutti, ma tale mossa avrebbe cambiato il futuro e cosi i Distruttori sarebbero tornati li e ci avrebbero cercato palmo a palmo e avrebbero fatto di tutto anche distruggere l’ intero Universing. Inoltre la persona che ci avrebbe fatto scoprire al mondo non si sarebbe schierata con noi o con l’ Universing, anzi ci avrebbe venduto ai Distruttori senza pensarci due volte. Cosi un giorno Sarah la Fenice mi ha detto con uno sguardo molto serio e che mi faceva capire che dovevo fare cosi tutte le volte che incontravo una persona, anche se era qualcosa di brutto ma dallo sguardo lo dovevo fare senza pensarci due volte. Sarah la Fenice mi ha ordinato di usare il potere che io chiamo Collegamento Neurale per capire se mi potevo fidare di quella persona oppure. Inizialmente mi mostrava una parte dei suoi ricordi e poi mi faceva vedere la sua aura e poi i suoi pensieri. Io non lo vedevo giusto ma poi con il tempo pensai che se io facevo capire al mondo intero chi ero avrei causato enormi problemi e avrei raso al suolo l’ intero nuovo mondo che io stesso avrei creato nel 1840 con l’ aiuto della intera congrega magica visto che grazie alle visioni avevano capito che se non mi avessero dato una mano a creata questo nuovo universo le creature magiche sarebbero morte e la magia sarebbe morta con essa e quindi il futuro che gli Osservatori mi hanno fatto vedere non si sarebbe avverato. Se non lo avessi cioè portare la magia in un altro universo anche la mia dolce sorella Alice Marie Saintcall sarebbe morta e io nel futuro non avrei scoperto che lei era divisa in due persone molto importanti dell’ Universing.

Curiosità sui Fantasmi

Quando viaggi nel tempo, nello spazio e nelle dimensioni potresti incontrare creature di ogni genere ma anche fantasmi che possono provenire da ogni. Io nel 2008 ho incontrato una ballerina di Flamenco di nome Carmela Rafferty e solo nel 2011 ho scoperto che è morta. Non sapevo che era morta visto che non andavo in Messico da un po di tempo visto che in quei mesi dovevo sapere la storia della scomparsa della magia. Non avevo saputo più niente su Carmela Rafferty e mi dispiaceva visto che mi stava dando informazioni su un tipo di fiori particolari che ci sono solo in Messico. Prima di andare via dal bar dove stava, lei mi ha detto questa carrateristica sui petali di calendula – I petali di calendula nel mondo dei mondi vengono chiamati i Fiori della Morte e vengono usati per onorare i morti durante il Dias de la Muerte. Durante i viaggi con Sarah la Fenice Rossa ho conosciuto molti fantasmi e in tutti loro ho riscontato un problema perdita di memoria cioè non si ricordano maggior parte dei loro ricordi. Quando ho ricontrato Carmela Rafferty dentro la mente di Marika Strange lei mi ha visto in volto e non mi ha riconosciuto nonostante avessi lo stesso aspetto. Io invece ci ho messo un po visto che dentro la sua mente c’ era una grande nebbia che mi impediva di vedere i suoi vestiti e sopratutto il suo volto. La nebbia era dentro la mente di Carmela perchè lei era triste per aver perso tutto visto che aveva lasciato un posto dove lei poteva ballare senza problemi. Ma sopratutto lei aveva lasciato una città dove in una sola notte la magia prende vita e lei poteva rivedere i suoi cari. In tutto il mondo la magia era scomparsa ma in Messico il 2 Novembre ogni volta la magia tornava in quel luogo e le persone che erano morte tornavano in vita come fantasmi e per una notte potevano vedere i loro cari e stare con loro per un pò. Sarah la Fenice Rossa mi ha spiegato in modo semplice che questa è una magia che proviene da un altra dimensione cioè quella dei morti. Io e Sarah eravamo al cimitero e vedevamo l’ evento di persona, con i miei occhi vedevo fantasmi provenire da questo grande ponte fatto di petali e andare vicino ai loro cari – e stata la Muerte stessa a creare tale incantesimo e fino a quando lei resterà in vita in questo fativido giorno i morti torneranno in vita. Li quel giorno ho capito che c’ e una differenza tra le persone che decidono di diventera spiriti e le persone che decidono di attraversare il ponte per entrare nel mondo dei morti. Se vai nel mondo dei morti di tua spontanea volonta tu ti ricordi chi eri e non ti dimenticherai dei tuoi cari visto che se va tutto bene li potresti ricontrare li dentro. Invece se decidi di diventera uno spirito tu potresti perdere il ricordo dei tuoi cari e scordarti chi eri in passato e forse non lo ricordi mai e visto che nessuno sa dove sei e sopratutto chi eri vieni dimenticato e potresti sparire per sempre. Sarah la Fenice Rossa mi ha portato dentro al mondo dei morti e mi ha fatto capire tutto questo andando di zona in zona e vedendo persone di ogni parte del mondo. Noi eravamo entrati per vedere il destino di una ragazzina di 11 anni che era morta in circostanze molto brutte e quando era arrivata nel mondo dei morti non aveva nessuno. Alla fine della storia noi abbiamo cercato di fare del nostro meglio ma lei è scomparsa di fronte ai nostri occhi senza che noi potessimo fare qualcosa. Quando è scomparsa di fronte ai nostri occhi Sarah la Fenice chiudendo occhi per la tristezza – questo che è hai visto si chiama la sparizione difinitiva e fa male vederlo perchè adesso noi non sapremo mai se lei è viva oppure lei è andata in un posto migliore.

La Piazza delle Rose

Ogni universo ha un proprio luogo dove piangere i loro cari e ricordare i momenti belli o brutti di una persona che è morta da poco e che è morta da anni. Noi nell’ Universing abbiamo La Piazza delle Rose e l’ ha inventata la Morte in persona per fare in modo che noi tutti qui potessimo chiudere gli occhi e ricordare i momenti belli o brutti di una persona che è stata uccisa in male modo o che è stata uccisa davanti ai nostri occhi solo per vendetta. Io questo posto me lo ricordo molto bene anche tutte le persone che vivono qui nell’ Universing visto che qui ho avuto il mio ultimo scontro contro i Distruttori. Ma tutti se lo ricordano bene per i due grandi avvenimenti che sono successi li in mezzo cioè io che per puro sbaglio taglio il braccio a Jessica Raiden e tutti vedono che io perdo la calma e faccio vedere a tutti il mio aspetto nella rabbia oscura.

io

Tra le varie persone che il 25 Ottobre del 2002 potevano vedere tali eventi ci fu Malefica che era li sul tetto di un palazzo a vedere cosa succedeva li di interessante e vide me sia combattere contro i Distruttori e sia trasformarmi con un aspetto davvero terrificante e molto oscuro. E vide trasformarsi in questo modo cosi oscuro e cosi brutto e io inizio a sentire una oscurità che stava per fare pezzi ogni cosa e cosi si ricordo della promessa che aveva con mia madre Helena – se vedi mio figlio Daniel trasformarsi in questa maniera cosi oscura come abbiamo fatto noi. Lo devi portare via da li in ogni modo seno potrebbe fare del male a molte persone. Malefica mi porto via in modo molto brusco e grazie a lei non feci del male a nessuno tranne che a Jessica Raiden che per colpa mia perse il braccio destro. Io ero dietro di lei con la spada in mano e alzata e loro stavano andando contro di lei per usarla come scudo umano ma invece loro non lo fecero. Avevo ottenuto una falsa visione del futuro e invece vidi che loro avevano messo Jessica Raiden lontano e una mutaforme si era trasformata in lei e cosi decisi di attaccarla e poi uno dei Distruttori in pochi secondi scambio i posti di Jessica e di Liberty Jones e io la vidi difronte a me. Lei mise il braccio destro davanti per proteggersi dal mio attacco e io glielo tagliai e poi persi il controllo. Solo due dopo giorni io mi svegliai e mi trovai dentro al Castello di Malefica e mi ricordai quello che avevo a Jessica Raiden e di quello che era successo alla Piazza delle Rose.  Lo scontro contro i Distruttori non fu per niente alla pari visto che loro usavano ogni genere di trucco e anche l’ oscurità per fare in modo che io non mi concentrassi sullo scontro ma sui palazzi o sulle persone che venivano prese dalla oscurità che loro avevano chiamato.

Vedo il terrificante futuro del mondo di Ori and Blind Forest

L’ Albero dello Spirito che si trova dentro al mondo di Ori and Blind Forest è molto antico, visto che nel nostro mondo è conosciuto con un altro nome ma adesso non mi ricordo. Ma per noi è molto antico e grazie a esso che i nostri alberi e le nostre foreste sono ancora intere e vive e sopratutto tutto è ancora integro. Un giorno ero andato in un Parco perchè li dovevo aiutare una persona che da tanto tempo perso ha perso la strada e non sapeva che fare, nel senso sapeva se accettava la verità su di lei oppure uccidersi per fare in modo che la sua oscurità sparisse per sempre e cosi nessuno poteva sapere la verità cioè che lei aveva deciso di voltare le spalle ad alcune persone per salvarsi la vita. Io stavo andando vicino a lei e per evitare dei bambini che stavano giocando con un pallone sono dovuto andare vicino a un albero e nel toccare quell’ albero ho sentito un grande freddo. Un grande freddo ha iniziato a inondarmi dalla testa ai piedi e poi ho iniziato a vedere questa lunga visione della foresta di Nibel o era una parte che noi non avevamo ancora visto. In quella visioni vidi degli animali e dei posti veramente unici e poi vidi la parte peggiore cioè una parte della foresta in fiamme e questo avevo provocato un grande fumo. Questo grande fumo c’ era per fare in modo che un piccolo gufo non potesse vedere che lui era rimasto dentro questa grande. Ma questa grande fumo c’ era anche per un altro motivo per far vedere a lui che davanti ai suoi occhi poteva vedere questo lungo cimitero di 50 o 70 scheletri di gufi adulti che erano li per cercare di salvare i loro cuccioli da questa nuova terrificante minaccia. Poi mi ripresi e tornai al presente ma quello che avevo visto non mi fece per nulla piacere e dovevo capire cosa era successo e sopratutto dovevo aiutare Ori che aveva perso i suoi poteri o forse aveva visto di nuovo morire Naru sotto i suoi occhi senza poter fare niente. Andai prima ad aiutare la mia amica da fare un gesto disperato uccidersi e decisi di darle una mano ad accettare la sua oscurità e usarla per fare grandi cose e cosi riscattarsi difronte a tutti. Il futuro che avevo visto era terrificante e dovevo muovermi a capire cosa era successo all’ albero dello spirito oppure le persone che avevano poteri dedicati al controllo della natura non avevano più questo potere. Anche se è malvagia, crudele e che ama più le piante che gli uomini ma deve dare una mano a una persona che appartiene al mondo DC oppure lei non sarebbe più stata Poison Ivy. Questa terribile minaccia poteva togliere i poteri a me e a Poison Ivy la mia maestra quando nel 2014 ho dovuto andare nel mondo di Batman per poter controllare il potere della natura oppure avrei fatto del male a molte persone.

La Via delle Rose 59

Via delle Rose 59 non è una via dove io ho fatto una mia indagine o dove c’ e stata una bomba o un omicidio di massa dove sono state uccise le persone con i poteri. No questo è il nome della mia via dove c’ e il Rifugio dell’ Infinito e si chiama cosi per alcuni motivi e non riguarda solo il murales che si trova sul Palazzo delle Rose, ma anche per un talento di mia zia Kyra che ha appreso da Maraxus sin da piccola e ancora oggi ha questo magnifico dono che piace non solo a mio zio ma anche ai suoi vicini e alle persone che vengono vicino alla nostra casa. Mia zia Kyra come potere ha il potere di parlare e far crescere le piante e nel suo grande giardino ha fatto nascere un sacco di rose rosse, bianche e viola visto che questi tre colori sono i preferiti di mia Zia. Si chiama la Via delle Rose perchè qui ci tantissime rose e di un colore veramente stupendo e piacciono pure alla mia famiglia e loro hanno cercato di capire come ha fatto questi fiori ma ancora oggi non lo hanno capito. Forse solo Pandora si è avvicinata alla verità ma fa finta di non sapere perchè noi non vogliamo far sapere che le persone di questa casa hanno i poteri. Mia Zia Kyra allora ha cercato di far nascere queste piante in un modo normale quando c’ erano le persone e quando nessuno la vedeva lei usava il suo potere di far crescere le piante. Io solo grazie all’ aiuto di una persona molto pericolosa e che si trova nel mondo di Batman io ho potuto dare una mano a mia zia Kyra senza distruggere tutto. All’ inizio ero negato ma poi siamo riusciti a rendere questa zona pieno di rose e non ci volle molto tempo che la nostra via si iniziasse a chiamare in quel modo in modo definitivo. All’ inizio la nostra via era molto brutta per colpa della presenza oscura dentro al palazzo vicino alla nostra casa e quindi nel futuro si sarebbe chiamata in un modo molto brutto ma grazie ai miei zii e al mio aiuto e a quello di Pandora noi abbiamo fatto in modo che la nostra via nel futuro si poteva chiamare in modo definitivo e giusto La Via delle Rose. 59 è il nostro civico e tutti amano la nostra casa perchè è bella grossa e molto bella, ma tutti la vedono come una casa mistero visto che nessuno sa cosa succede li dentro ma tutti lo accettano perchè grazie a noi si sono risolti molti problemi li intorno e sto parlando di casi sopranaturali che hanno risolto i miei zii e tutto per causa dei Mutagenx che nel futuro sono arrivati sulla Terra e alcuni non avevano buone intenzioni. Ma furono proprio quei casi che diede inizio alla piccola invasione aliena nel senso che il gesto dei Mutagenx fu visto dalle altre razze come un modo per arrivare li sopra e dare inizio alle loro espansioni ma anche un modo per aver trovato un posto dove cibarsi delle persone per colpa dei loro istinti animali. Ai Mutagenx gli sono arrivati nel 1602 per errore, per le altre invece ce li avevano già ma fu grazie al gesto dei Mutagenx che loro hanno deciso di tirarli fuori e dare inizio alla invasione della Terra poco a poco senza farsi notare dagli altri e dagli umani oppure l’ era degli alieni o di altre razze qui sulla Terra non ci sarebbe mai stata perchè tutti avrebbero uccisi tutti perchè oramai nessuno sapeva chi era chi e chi non era un alieno o un mutaforme.

Dentro al mondo di The Occupation

Quando sei un giornalista devi stare attento al pezzo che decidi di scrivere visto che quello può portati a fare gravi danni a te stesso o alle persone che sono accanto a te. Ma devi stare attento anche al contesto visto che io e Ada siamo andati li da soli perchè era più sicuro cosi e perchè noi eravamo negli anni 80 e in Inghilterra e proprio nel momento esatto dove tutti stanno più sulla difensiva visto che hanno paura di quello che possa succedere a loro e alle loro famiglie. Visto che pochi giorni prima una persona ha ucciso 23 persone e lu ha deciso di fare tale gesto per dare inizio alla creazine The Union Act e cosi tutti possono essere liberi. Ma un giornalista ha capito una cosa molto importante e sarebbe a dire il nostro governo ci stava mentendo su una cosa e io Ada non abbiamo capito visto che i giornalista lo ha solo accenato a quello che ha fatto. La donna che ea con lui lo ha guardato e gli ha chiesto – cosa hai fatto. Ma lui non ha risposte ma ha solo aperto uno dei suoi casetti della scrivania e ha tirato fuori un fascicolo e poi nessuno ha più parlato. Essendo lui un girnalista ha deciso di fare una cosa molto pericolosa e io credo di sapere cosa possa aver fatto cioè ha detto quello che ha scopertyo ai media. C’ e una differenza tra oggi e gli 80′. Dire una cosa ai media negli anni 80 non è vista come una cosa bella, anche oggi non viene vista come una cosa bella ma alcune volte ti da una mano in una grande situazione difficile e insolita. Essendo un giornalista il protagonista di questa storia può andare in ogni posto e se lui viene fermato può dire – io sto lavorando a una storia

Essendo un giornalista lui può analizzare e ricordare ogni singolo dettaglio anche quando una guardia va in pausa o va a prendersi un caffè. Io e Ada ci siamo messi seduti in due angoli diversi di questo posto e abbiamo visto il giornalista che stava dando inizi alla sua ricerca sincronizzando il suo orologio.

Noi possiamo entrare nei vari uffici però dobbiamo stare attenti visto che nel presente puoi dire che hai sbagliato , ma se tu quel girnalista che sta lavorando a una storia che si basa non solo sulla perso0ne ma anche sulla politica allora non saranno molto compressivi e ti guardano con rabbia e ti diranno – io non voglio niente a che fare con questa storia. Vattene prima che chiamo la polizia

Grazie al nostro lavoro di giornalista noi possiamo vedere posti unici e alcuni distrutti e li possiamo trovare prove o tracce che nessuno ha voluto vedere perchè aveva troppa paura di andare li e scoprire la verità su tale storia e su tale storia politica.

Il Giornalista di questa storia ha fatto una cosa brutta a quei tempi e non sappiamo ancora cosa ha fatto ma sembra che sulla sua anima pesa molto tale scelta e lui ha deciso di farlo. Io e Ada ci chiediamo se tale scelta non è proprio brutta, ma soo che può essere vista brutta dagli altri e dal resto del mondo.

 

 

 

 

Curiosità su Ada Knight

Pure Ada Knight ha un ruolo importante nella storia che riguarda la scomparsa della magia nel mondo, ma lei non lo sa. Primo Ada Knight non è il suo vero nome e questo nome se l’ e dato lei per avere una nuova vita qui a Silver City e cosi cercare indizi o visioni che le possono dire chi sia lei e sopratutto cosa ha dimenticato. Spesso devi stare attento perchè chi non conosce il proprio passato ha un ruolo importante nella storia attuale o si scopre la figlia di una persona molto importante. Forse quelle persone credono che la loro figlia è morta ma invece lei è viva e vegeta ed li a pochi passi da loro. Ada Knight conosce una parte del suo passato e dopo giorni che noi ci siamo conosciuto lei è venuta verso di me e mi ha detto – Daniel mi puoi dare una mano a capire chi sono io realmente. Voglio sapere quale è il mio passato. Io mi sono alzato dalla sedia e ho smesso di vedere una visione che mi faceva vedere come poteva andare un mio caso e ho fatto sedere Ada Knight su una sedia che è vicina alla mia scrivania. Ada si mise a sedere e mi inizio a raccontare che lei si è ritrovata in una strada secondaria di Silver City e poi è entrata dentro un bar e poi li è svenuta. Angel invece di chiamare i servizi sociali e cosi farla andare via da li, la prese in braccio e la portò di sopra. La seconda cosa che noto Angel fu che io avevo della cenere tra i capelli e poi da li lei mi ha dato una mano a capire chi sono. Ma non mi ha fatto trovare nessuna prova e allora io ho deciso di costruirmi una vita tutta mia dentro questo mondo strano e particolare e poi sulla mia vita ho incontrato Shadow Black che mi ha risvegliato. Poi arrivo quel punto che fece capire a me che forse c’ e un legame tra me, Ada Knight e il grande Shadow Black. Ada Knight mi racconto che Shadow Black noto il suo comportamento e i suoi capelli rossi e poi Ada mi disse che lui uso i suoi poteri e se ne andò senza dire una parola e con un espressione molto strana e insolita e l’ avevo avuto solo con Ada . Io non lo sapevo chi era Shadow Black e non sapevo che lui aveva perso sua figlia e sua moglie in un esplosione fatta da Jenny Valentine conosciuta con il nome di Queen of Fire visto che lei stava soffrendo per qualcuno o Shadow Black aveva fatto qualcosa o la moglie di Shadow aveva fatto qualcosa che non doveva e per questo sono inizi i fatti che noi conosciamo oggi e cosi lui è partito per Maraxus prima in cerca di vendetta e poi ha capito che lui poteva portare felicità e giusta in tutto l’ universo diventando un Dominatore di Poteri grazie a un rituale antico quasi come il tempo stesso. Ma se sei bravo e conosci Silver City come le tue tasce puoi trovare un portale che ti porti e fare in modo di fare danni anche nel futuro e cosi pure li ti conoscono e tra i vari danni che ha fatto è stato quello. Jenny Valentine conosce questa città come le tasce visto che tutti la stanno cercando visto che noi della The District operiamo sia nei mondi e sia nelle crisi future e quello che ha fatto lei ha dato inizio a eventi molto brutti.

The Little Nightmares – Alla ricerca della piccola Six

Molti bambini possono scomparire di casa e in 48 ora forse vengono trovati morti o in un delle condizioni davvero molto brutte e poi dopo alcuni anni riescono a tornare alle loro normali vite. Ma cosa succede a dei bambini che in qualche maniera riescono ad arrivare dentro a un mondo fatto solo di mostri e di creature che hanno cercato di mangiarla.Per parlare con la morte sono dovuto andare in Spagna e li ho incontrato una ballerina spagnola bellissima e che ballava il flamenco alla grande. Lei si è subito concentrata su di me e si è diretta verso di me e lei mi ha portato in un bar per parlare in libertà. Io e la Morte ci siamo uniti per salvare questa ragazzina e le ho detto – devi darmi una mano. Dobbiamo salvare una ragazzina di 9 anni che adesso è stata presa da dei  mostri e lei sta cercando di sopravvivere. La Morte non lo sapeva visto che stava vedendo le vicende dentro Injustice 2 per capire quante persone e quante perdite ci sono dentro a un mondo dove gli eroi sono visti come dei mostri e adesso vogliono combattere tra loro e poi ci sono i nemici che non vogliono più essere visti in quel modo. Con ho portato una foto e la diedi alla morte e lei vedendo la ragazzina di nome Six che ha pochi anni. Una volta toccato la foto della piccola Six  ha capito che lei ha coraggio da vendere e non si mette paura per dei mostri ma capì anche che lei non poteva farcela da sola e la Morte mi guardo in faccia – cosa hai in mente per darle una mano ? . Io iniziai a pensare con calma – per prima cosa facciamo che se lei muore, la fai tornare in vita e facciamo che le morti del passato siano solo degli incubi che ha e sono causati da questo mondo. Mentre tu fai questo io osservo Six e cerco di darle una mano a scappare da questi pericoli e questi mostri. Una volta dentro al mondo di Little Nightmares vidi la piccola Six fare alcuni tentativi per vincere contro i mostri ma l’ oscurità ha fatto in modo che la sua fuga da quel posto fosse impossibile e cosi la fece morire un paio di volte. Anche se Six si risvegliava senza ricordare nulla dei suoi incubi decise di riprovarci e riprovarci visto che se non lo faceva non poteva andare da questo luogo infernale e dove tutti i mostri che ci sono qui la vogliono portare via e portarla in cucina e mangiarla in ogni modo possibile. Purtroppo l’ oscurità sa gestire i suoi mostri al meglio e ha fatto morire la piccola Six diverse volte ma poi la piccola Six durante le nostre osservazioni capì cosa fare e come nascondersi dai mostri. La Morte mi parlò in modo telepatico – la piccola Six sta facendo una cosa che non mi aspettavo. Ha affrontato i suoi demoni e questi mostri nei suoi incubi e sta ricordando parti del suo passato e adesso lei sa come è il posto e sa dove sono i nemici. Grazie al tuo piano noi abbiamo permesso alla piccola Six di trovare un percorso per scappare da questo mondo infernale e pieno di mostri. Io mi fermai un attimo – adesso però ci tocca la parte più complessa cioè capire chi ha portato qui la piccola Six non ci sarà arrivata per caso. Qualcuno di questo mondo o dell’ Universing l’ ha presa di notte e l’ ha portata in questo terrificante mondo. La Morte vedeva che io mi muovevo in fretta e che stavo facendo le scelte giuste per capire il percorso della piccola Six dal mondo umano al nostro mondo.

The Chronicles of Cinder Rafferty – Lo Scontro tra il Ghost Rider e Blackhearth

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Per far capire alla mia famiglia del grande pericolo che è e che soprattutto diventerà Cinder Rafferty ho deciso di portare loro in un mondo che noi tutti conosciamo molto bene. Questo mondo è quello dedicato al Cavaliere Infornale detto anche da tutti il Ghost Rider e lui ha un grande potere, maledetto ma sempre grande e lui può prendere qualsiasi oggetto attorno a lui prenderla per mano e trasformarla in un’arma incredibile e cosi lui diventa per i suoi nemici un vero e proprio nemico infernale. Il Ghost Rider è conosciuto in ogni mondo e in ogni universo e chiunque lo abbia incontrato è morto o ha gravi ferite che fanno male ancora visto che sono ferite veramente dolorose e fatte con il fuoco. Per far capire alla mia famiglia quale pericolo può essere Cinder Rafferty li ho portati a vedere lo scontro tra il Ghost Rider e Blackhearth visto che loro due sono due esseri molto potenti e poi loro hanno lo stesso potere di Cinder Rafferty cioè prendere un oggetto e usarlo come arma o chi come Blackhearth è un demone lui allora può strappare l’anima alle sue vittime. Prima di andare dentro questo grande evento e far capire a tutti perché ci andiamo mi sono rivolto alla mia famiglia – noi adesso andiamo a vedere lo scontro tra il Ghost Rider e Blackhearth per farvi capire quali poteri ha Cinder Rafferty e soprattutto quanto è divenuta pericolosa. Lo scontro tra il Ghost Rider e Blackhearth me lo ricordo perfettamente visto che uno dei miei tanti scontri preferiti. Una volta arrivati sul posto abbiamo fatto in modo che il T.A.R.D.I.S non venisse colpito e poi abbiamo visto lo scontro tra loro. Tutti noi guardavamo Blackhearth dare dei colpi molto potenti al Ghost Rider e Aqua venne verso di me – quindi i Distruttori hanno dato a Cinder Rafferty la possibilità di uccidere una persona con il solo gesto della mano e grazie ai colpi che abbiamo visto in questo scontro. Noi tutti sapevamo cosa poteva fare Blackhearth visto che tutti e pure la polizia è rimasta incredula da quei omicidi in quel bar di motociclisti. Tutti noi abbiamo visto anche che cosa sa fare il Ghost Rider e lo abbiamo visto prendere una catena di ferro che prima era appesa al collo per colpa di un colpo di Blackhearth. Tutti noi abbiamo visto che lui ha preso quell’ arma che non serviva a nulla e l’ha resa un’arma contro i demoni e gli spiriti maligni ma noi abbiamo capito il vero potere del Ghost Rider quando lui ha preso la sua normale moto e l’ha trasformata in una moto che era capace di correre in ogni parte anche dentro l’inferno stesso. Noi abbiamo visto che lo scontro e finito pari e una volta dentro al T.A.R.D.I.S io mi sono rivolto a loro e ho detto – adesso vi dico perché noi siamo andati dentro questo mondo e abbiamo visto questo scontro. Tra poco io vi farò sentire una registrazione e poi da lì capirete tutto e di un grande evento successo durante la Guerra dell’Universo.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: