Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

World War Z, sequel confermato dalla Paramount

World War Z è uscito nelle sale americane questo week-end (da noi arriverà ai cinema questo giovedì) e i risultati al box-office sono stati decisamente sorprendenti: lo zombie-movie ispirato all’omonimo romanzo di Max Brooks e con protagonista assoluto la star Brad Pitt (QUI trovate la nostra recensione in anteprima) ha infatti incassato 66 milioni di dollari in patria e quasi 112 milioni nel mondo (ottimi i risultati di Corea, 10 milioni, e Regno Unito, oltre 7 milioni).

World War Z è stato il miglior esordio della carriera di Brad Pitt (superato Mrs & Mr Smith, anche se non in numero di biglietti a causa di inflazione e 3D), nonché il miglior esordio di sempre per uno zombie-movie. Se poi si tiene conto che la pellicola è costata ben 190 milioni di dollari (anche a causa degli imponenti reshot della scorsa primavera), quello di World War Z sta diventando un bel successo.

Dati i numeri, il sequel, già nell’aria, è ora ancora più che confermato. E infatti, come si su THR, forte  degli incassi e anche dell’opinione favorevole della critica, la Paromount ha deciso di «procedere attivamente allo sviluppo di un secondo capitolo». Il regista Marc Forster si è espresso favorevolmente all’idea di tornare dietro la macchina da presa così come Brad Pitt è ben disponibile a rivestire i panni del protagonista. E naturalmente c’è chi già ipotizza una trilogia… Vi terremo aggiornati.