Aqua mi chiede di Dana Harris

Aqua stava seguendo questo mio lungo discorso sulla Guerra dell’ Universo ma non aveva capito perchè questa donna è stata trasformata in un mutaforme dalla mia gente i Dominatori di Poteri. Cosi venne verso di me e senza nessun timore visto che non solo lei ma anche le persone dentro al mio T.A.R.D.I.S volevano sapere di Dana Harris e della sua storia. Anche se non me l’ avrebbe chiesto Aqua, io oggi 11 Dicembre del 2014 io glielo avrei detto lo stesso. Cosi mi misi al centro della stanza e iniziai a raccontare la terrificante storia di Dana Harris. Come voi tutti sapete dall’ inizio del tempo stesso ci sono streghe e alcune sono buone e altre invece sono cattive e hanno fatto delle cose davvero orribili per entrare nella storia. Dana Harris per entrare di diritto nella storia ha cercato di fare qualcosa di orribile cioè prendere l’ anima di una bambina innocente di 8 anni. Dana Harris proviene da una grande strega nota come Jessica Harris ma voi tutti la dovreste conoscere come ” Il Terrore Oscuro “. La strega Jessica Harris è nata con questo appellativo per un buon motivo lei torturava le persone ma non in una maniera normale con i normali mezzi di tortura ma con i suoi poteri e poi le lasciava li in mezzo a una strada e con dei segni molto visibili e tutti da li potevano capire che era stata una strega. Invece Dana Harris faceva molto peggio, dopo aver lasciato le vittime in mezzo a una strada ci metteva un simbolo in fronte per far capire che non importava cosa facesse tale simbolo non si può togliere visto che è stato fatto usando i poteri di una strega. Dana Harris quando era una strega era molto potente e sapeva degli incantesimi davvero molto potenti, lei con sua madre Jessica per tutta la vita a vissuto a Seattle. Ma poi ha deciso nel 2012 ha deciso di fare il grande passo cioè portare terrore e paura a New York e cosi fece per un pò di tempo e poi ha deciso di farlo. Ha deciso di passare a quel momento che l’ avrebbe fatta passare da normale strega a strega cattiva e malvagia. Entro dentro la casa della piccola Erica Strange e appena li vide capì che era la persona giusta ma fece un piccolo errore e calpesto per sbaglio uno dei giocattoli di Erica e lei si sveglio. Erica si sveglio e vide difronte a lei questa bellissima donna di 25 anni, capelli rosso corvino e aveva un bellissimo vestito da strega. Dana però non si aspettava una cosa dalla piccola Erica visto che lei aveva deciso di fare questa incursione verso le 23 di sera e quindi non poteva vedere che la piccola Erica ama le streghe. Aqua decise di intervenire nel mio discorso visto che aveva capito cosa volevo dire – quindi grazie a questo fatto si salvo. Io purtroppo dovetti fare una faccia triste – no, purtroppo non è andata cosi. Erica si mise a ridere di gioia visto che il suo più grande desiderio si era avverato cioè incontrare una strega. Dana vide ridere questa ragazzina di gioia ma invece pensare che lei era felice, penso ” questa insolente stupida ragazzina si sta prendendo gioco di me ” . Cosi la prese i capelli in modo molto forte e poi la mise su una sedia e la inizio a torturare e poi quando stava per morire Dana mise la mano dentro al corpo della piccola Erica e le stava per prendere l’ anima. Ma Settembre arrivo come un fulmine visto che lui già da molto tempo stava vedendo l’ operato di questa strega e decise di fare qualcosa. Nella sua vita aveva visto bambini feriti o morti ma non lo voleva vedere una ragazzina innocente senza la propria anima e cosi decise di fare qualcosa cioè dare una mano a Erica Strange e cosi arrivo in quella camera da letto e prima che fosse troppo tardi tolse la mano di Dana dentro al corpo di Erica. Per fare in modo che Dana Harris non facesse più azioni del genere la riportarono a Seattle senza i suoi poteri. Pandora aveva sentito tutto e mi fece questa domanda visto che se lo stava chiedendo – perchè gli Osservatori non hanno cancellato la memoria di Dana Harris ?. Io lo sapevo perchè e cosi lo dissi a tutti – per due motivi il primo per farle capire che aveva fallito e il secondo è perchè non potevano farlo visto che il cervello di una strega ha troppe protezioni. Più tardi vi dirò l’ altra parte della storia di Dana Harris e di come è stata trasformata in un Mutaforme.

Salvo mia madre Helena Saintcall

Prima di iniziare a dire qualcosa sulla mia rigeneazione, ma mi alzai e feci vedere a tutto il mio nuov aspetto e i miei occhi della fenice. Una volta mostrato iniziai a dire a tutti su come ho ottenuto questo nuovo aspetto e in che situazione io l’ ho ottenuto. Guardai mia sorella Alyssa visto che lei c’ entrava in qualche maniera con tutto questo e anche con il fatto che io non ho perso il mio T.A.R.D.I.s in un paradosso temporale per colpa della mia fretta di andare li e fermare la Guerra dell’ Universo. Io guardai tutti – io ho ottenuto questo nuovo aspetto salvando nostra madre proprio nel momento esatto in cui una nostra nemica le stava per trafiggere il petto con una lunga spada e io sono intervenuto e ha colpito me e io poi mi sono rigenerato. Adesso con calma vi spiego tutto anche quello che è successo prima nel mio T.A.R.D.I.S visto che è una cosa molto importante e che riguarda Alyssa Saintcall. Alyssa mi guardo con una faccia del tipo per dire ” non capisco “. Alla fine glielo spiegai io – come sai io ero corso al mio T.A.R.D.I.S e ti avevo fatto svenire con un colpo dietro alla testa e li mentre stavo andando una tua versione futura è arrivata dentro al mio T.A.R.D.I.S. Ti sei mossa vicino a me e io fui sorpreso, mi girai di spalle visto che mi avevi chiamato – Daniel fermati non portare il T.A.R.D.I.S dove lo vuoi portare, se lo fai non lo potrai più avere. Alyssa venne verso di me e mi scrisse li su un foglio le coordinate per la casa della Nilih Price Leone la figlia di Rebecca Leone cioè colei che adesso si chiama la Rete e io portai il mio T.A.R.D.I.S li. Una volta rimasto li nel 51 secolo, io me ne andai nel 1993 e arrivai vicino a casa mia con la mia spada che era pronta a uccidere i Distruttori e a mettere fine alla Guerra dell’ Universo. Alukard e Helena non erano a casa e li percepi subito e su una montagna non molto lontano da casa mia li vidi combattere e portare 17 bambini li a casa nostra. A quanto pare Alukard e Helena avevano deciso di rendere la loro caa un posto di controllo dove iniziare una linea di difesa e cosi salvare l’ intera sistema. I Distruttori avevano sentito i numerosi attacvchi visto che eano cosi potenti da provocar grandi onde d’ urto. Dagli attacchi di ghiaccio e fuoco presenti li sul campo e dal potere della forza visto che alcuni eano stati spinti cosi forte da una parte all’ altro del campo che capirono subito che dovevano essere solo Alukard e Helena a fare una cosa del genere e cosi loro cambiarono strategia cioè cioè mandarono ad occuparsi di Helena la mutaforme nota come Dana Harris visto cje lei non aspettava altro che uccidere un Dominatore di Poteri per poter dare inizio alla sua grande vendetta contro al Consiglio dei Dominatori di Poteri visto cje loro l’ hanno resa cosi. Aqua era molto curiosa su questa Dana Harris e senza alcun problemi mi fece una domanda su di lei – perchè si voleva vendicare del Consiglio ?. Io mi fermai un attimo, presi fiato e iniziai a dire a loro cosa aveva fatto – molte persone amano la magia ma alcuni la amano cosi tanto che quando vedono un occasione fanno di tutto anche far vendere l’ anima a una persona e lei ha fatto fare questo a un amica e Gli Ossevatori lo hanno detto al Consiglio dei Dominatori di Poteri e l’ hanno resa cosi cioè un mostro. Alla fine io potei continuare a parlare di Dana Harris e di quello che avevano fatto per far fuori i nostri genitori. Dana Harris e Liberty Jones si mossero insieme e una volta arrivati dentro la città dei Dominatori di Poter che adesso era in fiamme e di alcune scene veramente orribili. Una volta arrivati alla casa più grande di tutte cioè la nostra loro si divisero, Dana andò nel giardio che è vicino a casa nostra e Liberty si andò ad occupare di Alukard e cosi ucciderli una volta per tutte. Helena aveva portato  17 bambini nel giardino fatto tra rose rosse, bianche e nere e stava parlando con loro per capire quale era la loro storia cioiè cosa gli avevano fatto i Distruttori e sopratutto quali erano i loro poteri. Helena alzata in piedi e non sentiva il pericolo dietro di se, Dana l’ aveva trovata e si stava muovendo senza fare nessun rumore.  Helena non sentiva nessun rumore perchè si stava talmente divertendo che aveva smesso di sentire i suoi sensi e diceva tra se e se ” ho sconfitto i Distruttori qui vicino, adesso non può succedere davvero nulla di male e quindi posso disattivare i miei sensi”. Se non lo avesse fatto forse avrebbe sentito il pericolo dietro di se e io forse non avrei mai ottenuto questo nuovo aspetto che vedete adesso.Pure io avevo trovato mia madre Helena ed è veramente bellissima e aspettai l’ ultimo secondo prima che io potessi usare la mia super-velocità per inteccetare il colpo. Dana dietro mia madre mosse la spada contro al suo torace e mi mossi tanto veloce che mi presi io il colpo in pieno torace. Helena mi vide dare inizio alla rigenerazione e prima che io potessi far dare inizi al mio nuovo aspetto – Daniel che ci fai tu qui?. Non dovevi stare sulla Terra con tua sorella Alyssa e tuo fratello Damon. Io prima di dare inizio alla rigenerazione per la mia forma finale la guardai in volto  – non potevo permettere a voi due di morire senza che io provassi a fare qualcosa per salvare voi due e il mio intero pianeta. Noi due potevamo parlare visto che la mia rigenerazione fece rimbalzare in aria Dana Harris e poi io otenni questo aspetto che vedete adesso.

Curiosità sugli Esploratori

Le persone che lavorano dentro la Biblioteca Stellare sul mio pianeta noto come Maraxus non si fanno chiamare Bibliotecari o con altri nomi, ma si fanno chiamare Esploratori. Molte persone li hanno presi in giro dal loro aspetto ma c’ e un dettaglio che tutti conoscono e pure i più piccoli cioè quelle persone che sembrano vestiti da professori sono loro che ci hanno fatto scoprire i vari segreti di Maraxus o dei vari pianeti che sono vicino a noi. E sopratutto grazie a loro che noi abbiamo ottenuto tutti questi poteri come quello del fuoco, del ghiaccio, della gravita e poi quello più pericolo il potere della rabbia oscura. Gli Esploratori hanno deciso che quel potere ci poteva essere utile visto che le persone di quel pianeta sono riusciti a sfruttarlo per diventare potentissimi e cosi sfruttare i loro poteri in una maniera unica. Avevano visto che quelle persone erano divenute molto simili a dei e potevano controllare la loro rabbia e la loro paura per sovrastare le leggi della natura e del tempo stesso e cosi gli Esploratori hanno deciso di farci conoscere tale potere perchè se lo potevamo controllare potevamo salvare tutti nonostante quello che ci dicevano gli Osservatori che noi non riusciamo a salvare. Ma invece grazie a questo noi potevamo farlo e far vedere a loro che non capivamo niente o che loro vedevano solo una parte delle loro visione e non lo volevano dire perchè avevano di accettare la possibilità di aver sbagliato e sopratutto non volevano – va bene noi non vi abbiamo detto tutta la verità e noi vediamo solo una parte di grande disegno che riserva questo universo. Vi sto parlando di questo perchè tra poco vi devo rivelare un popolo che noi come Dominatori di Poteri abbiamo conosciuto nel 1590 e loro ci fanno chiamare Mutagenx e solo grazie a loro e alle loro grandi conosce noi siamo riusciti a creare il potere della metamorfosi e di cambiare solo una parte del nostro aspetto, ma noi li abbiamo accettati ancora di più perchè nel 1603 loro sono riusciti a fare una unica e che entrata nei libri di storia cioè loro sono riusciti a creare un rituale fattibile e unico per cambiare il potere di una potere. Quando io ho detto alla mia famiglia dei rotoli, Kyra e Oliver hanno deciso di raccontare a storia, per una volta sono stato io ad ascoltare visto che loro sanno molto di quei rotoli e del popolo noto come Mutagenx. Voi dovete ascoltare questa storia visto che vi farà capire come sono arrivati sulla Terra e poi come sono divenuti i mostri che noi conosciamo tutt’ oggi dentro al mondo sopranaturale e nell’ universo di Supernatural. Vi posso dire che durante i vari tentativi di cambiare il loro potere qualcosa è andato storto e molti Mutagenx sono impazziti o hanno iniziato a sentire una voce quella era ed è una voce dentro di loro, c’ e sempre stata ma fino a quando non hanno fatto quel gesto loro l’ hanno risvegliata e hanno dato inizio alla loro parte animale e cosi ha inizio il loro viaggio per diventare i mostri che noi conosciamo tutt’oggi.

Aspetto di Jade Black

Jade Black

In questa foto potete vedere il reale aspetto della mutaforme nota come Jade Black che si è introdotta dentro al mondo di The Flame in The Flood con suo fratello John. Jade Black è nata su Florencia e dietro e attorno potete vedere la neve. Alcune volte li c’ e la neve ed è bellissima e prima di tutta questa storia lei si divertiva moltissimo li non solo con suo fratello John ma anche con gli altri mutaforme. L’ orologio che ha appesa al collo era di sua madre e glielo dato verso i 13 anni e con una promessa cioè che nonostante quanti secoli o anni passano loro si devono difendere a vicenda. La grande corona che ha in testa gliela l’ ha fatta suo fratello John visto che ha pensato che con tale corona il suo look sarebbe stato più bello e più misterioso e cosi nessuno avrebbe pensato che lei era una mutaforme. Jade Black adesso si trova ancora dentro al mondo di The Flame in The Flood per uccidere l’ orso che ha sbranato John senza che nessuno potesse vedere la scena visto che gli Osservatori si sono alleati con i Creativi per non far vedere alle persone di tutta l’ Universing una scena molto brutta e sopratutto non farla vedere agli altri Mutaforme oppure da non violenti, sarebbe divenuti violenti e avrebbero voluto fare la stessa cosa che vuole fare Jade Black adesso dentro questo mondo cioè uccidere l’ orso senza provare nessuna pietà. John e Jane non sanno combattere visto che loro non avevamo imparato per niente visto che su Florencia ci sono mutaforme pacifici e non mutaforme che uccidono uomini. John e Jade li su Florencia hanno imparato a sembrare umani e cosi dentro all’ Universing vengono visti come tali, ma quando sono vicini il loro odore da mostro si sente e quindi loro vengono visti e trattati come dei Mutaformi

The Flame in The Flood – Jade Black prende il posto di Aesop

Jade Black

Jade Black è consumata dalla vendetta e lo si può vedere attraverso i suoi occhi che sono fermi, gelidi e sopratutto sono fermi su una sola immagine cioè l’ orso morto e li a terra c’ e il suo sangue. Jade vuole morte quell’ orso visto che lui ha ucciso suo fratello gemello e adesso lei vuole vendetta a tutti i costi. Non le importa se muore, lei vuole vedere il corpo dell’ orso a terra e cosi lei gli può dare l’ ultimo colpo e cosi può dire di essere contenta per tale cosa. Jade Black per fare una cosa del genere e sopratutto per fare in modo che gli Osservatori non notassero l’ assenza della piccola Aesop dentro a questo mondo, lei per compiere tale vendetta prendeva l’ aspetto della piccola Aesop. Una sera la piccola Aesop era vicino al fuoco e si stava scaldando e sopratutto aveva scelto tale posto per bere qualcosa e poi riposarsi. Jade era li in quel mondo e pensava che non c’ era nessuno e poi li vicino a una piccola montagna vide il fuoco accesso della piccola Aesop e si avvicino con calma e senza nessuna fretta. Jade Black si avvicino al fuoco e parlo alla piccola Aesop – posso avere da bere. La piccola Aesop capì che non sola in questo mondo e decise di darle una bottiglia di acqua e lo fece per vedere se poteva avere qualche informazione di questo posto o solo per essere gentile. Jade Black era venuta sola e visto che non sapeva quanto sarebbe rimasta in questo grande mondo fatta da 10 regioni si era portato uno zaino e la stessa era la piccola Aesop. Jade dentro la borsa aveva portato pure delle pillole per dormire visto che non riusciva a dormire per colpa degli incubi che la tormentavano. Jade era li vicino alla piccola Aesop e stavano vedendo il fuoco che stava accendendo i loro murshmallow con calma e poi li mangiarono con calma e senza bruciarsi troppo la lingue. Jade era andata vicino alla piccola Aesop non per stare vicino a lei, non solo ma anche per fare la prima mossa del suo piano cioè prendere l’ odore della piccola Aesop. Jade aveva visto cosa succedeva nel futuro e lo sapeva grazie a me e cosi scoprì che nel futuro la piccola Aesop aveva un cane ed era il cane della piccola Aesop e quindi se Jade non prendeva l’ odore di Aesop, quando si sarebbe trasformata in lei, il cane si sarebbe rivoltato contro di lui e gli Osservatori avrebbero capito subito che quella non era Aesop ma era un maledetto muta-forme che stava cercando di rovinare questo mondo con la sua patetica vendetta che non serve a nulla. Jade aveva ancora sete e pure la piccola Aesop e prima di dare la bottiglia d’ acqua con un veloce scambio di mano mise dentro la bottiglia d’ acqua di Aesop una pillola per farla dormire per un ora intera. Aesop inizio con calma a bere la bottiglia d’ acqua e inizio a non sentirsi più i muscoli, erano rilassati e i suoi occhi iniziarono a chiudersi. Ma prima che poteva cadere in questo sonno di un ora intera guardo Jade negli occhi – che cosa mi hai dato ? . Jade era vicino alla piccola Aesop e stava facendo in modo che lei non sbattesse la testa contro nessuna parte – vedi tesoro, io devo fare una cosa in questo mondo e se ci sei tu me lo impedisci o mi dici che è una grande follia. Ma io ci devo provare e tu non mi fermerai per nulla al mondo. Adesso dormi un ora intera e io torno a prenderti. Jade aveva portato una coperta e la mise addosso alla piccola Aesop e poi lei divento Aesop e inizio a fare il viaggio per uccidere l’ orso che aveva ucciso suo fratello. Jade aveva fatto tutto come una muta-forme esperta e senza sbagliare una mossa e lo doveva fare perché la sua storia doveva andare cosi e io e gli Osservatori non facemmo niente per alterare la sua storia.

Curiosità sui muta-forme

Jenny

Una delle cose che i muta-forme fanno prima di uccidere o di prendere la loro vittima nella loro casa o nel posto dove stanno, fanno una cosa che gli serve e cosi da li possono trovare la loro preda in ogni minuto o in un secondo e poi capiscono come agire e come uccidere e poi da li prendere un nuovo aspetto e andare via da quel luogo come se fosse nulla e sopratutto prima che il corpo venga identificato e nel farlo ci vogliono giorni o settimane e già il muta-forme è andato via da li e da quel paese. I muta-forme prima di uccidere la loro vittima devono fare una cosa molto utile per loro cioè andare vicino alla loro vittima e prendere il suo odore. I muta-forme sono dei mostri e possono prendere pure aspetto umano o anche quello di una bellissima ragazza e cosi loro si possono avvicinare alla loro preda e possono fare quello che devono fare cioè prendere il loro odore e cosi sanno subito dove si trova quella persona. Jenny Griffiths ha fatto questa cosa pure con la Principessa Galaxandra Evans nel bagno di un palazzo di New York. Jenny non era andata li per caso, sapeva che Galaxandra la stava seguendo non solo li ma anche in altri posti e decise di fare un altra mossa prima di prendere il suo odore e poi il suo aspetto per fare quello che doveva fare. Jenny aveva deciso di avere un faccia a faccia con la Cacciatrice che la stava cercando in ogni luogo e anche nella dimensione nota come Universing. Tutti i muta-forme prendono prima l’ odore della loro vittima e poi una volta deciso di farlo seno il loro corpo si consuma e loro possono morire di una morte molto violenta e dolorosa. Tutti i muta-forme fanno questa tattica visto che non possono prendere l’ aspetto di una bella ragazzina e stare li ferma davanti alla casa della loro vittima. Se succede una cosa del genere in un mondo reale, succede una cosa molto brutta cioè la moglie crede che il marito abbia un amante e quindi lo uccide. Ma nessun muta-forme vuole che accada una cosa del genere visto che loro devono uccidere la loro vittima e cosi possono cibarsi del cibo con calma e senza essere visti come un mostro. Jenny Griffiths ha capito una cosa del genere da sola visto che lei è molto intelligente e si vedeva quando andava a scuola e faceva i test per entrare al college. Ma poi quando lei uccise la sua famiglia non pote fare più nulla di queste cose e non né fu dispiaciuta ma né fu molto felice. Visto che aveva capito che con il suo potere poteva fare grandi oscure e adatte a lei e alla sua nuova vita. Tutti i muta-forme capiscono che grazie a questa loro maledizione possono diventare chiunque e sopratutto avere ogni cosa nella loro vita. I muta-forme tutti pure Jenny Griffiths hanno capito che la durata del loro corpo dura due mesi e in quei due mesi devono trovare una vittima o qualcosa da uccidere e cibarsi del suo corpo e poi se vuole prendere il suo aspetto e fare in modo che non è successo niente di che o di importante per te.

Aspetto di Jenny Griffiths

Jenny

Come potete vedere in questa foto che rappresenta Jenny Griffiths non la vede come una ragazza che è pazza che uccide qualcuno solo per divertimento o per vendetta. Se vedete questa foto vedete quello che vedo io cioè una persona che è bella, carina e che è molto bella e quindi secondo tutti – questa dolcezza non farebbe del male a nessuno ? . Ma anche la persona più dolce al mondo di fronte alla vendetta si trasforma da persona molto adorabile a un mostro che uccide tutti quanti. Questa foto Galaxandra Evans l’ ha avuto perchè lei durante questa operazione ha dovuto viaggiare nel tempo e li ha incontrato lei in quel bagno nel 2014 a New York . Jenny Griffiths stava per cambiare nome e cosi lei poteva sparire nel nulla e non farsi mai più trovare da nessuna parte. Cioè stava ritornando dentro l’ Universing e cosi poteva trovare il Generale William Price per ucciderlo e fare in modo che nessuno li su Imperium 4 dimentichi che non si devono mai mettere contro un mutaforme. Jenny sapeva che questi omicidi fatti sulla Terra nel 2013 sarebbero stati visti e sapeva che la polizia non avrebbe fatto nulla. Ma Jenny non abbassava mai la guardia e prima di andare via da quel posto chiese a Galaxandra – mi puoi fare una foto. Galaxandra non sapeva a cosa potesse servire a Jenny, ma lei gliela fece senza alcun problema. Jenny chiuse a chiave la porta del bagno dove erano e poi si avvicino a Galaxandra – cosi vedo che tu mi stai cercando ?. Galaxandra aveva capito cosa voleva fare Jenny Griffiths cioè giocare a carte scoperte e lo fece pure Galaxandra – si ti sto cercando per ucciderti. Jenny Griffiths era pazza e quindi faceva cose pazze e nessuno sapeva quando le avrebbe fatte e cosi si avvicino a Galaxandra – per adesso non puoi farmi niente. Siamo in un luogo pubblico e se distruggi questo bagno tutti ti possono riconoscere e tu non vuoi questo. Galaxandra era li vicino a Jenny – a che ti serve la foto che ti ho scattato ? . Jenny si avvicino ancora di più a Galaxandra e lei non pote prendere la spada. Non poteva fare nulla di nulla e resto li a vedere cosa voleva fare Jenny visto che nemmeno lei poteva fare qualcosa come creatura. Galaxandra era li vicino alla finestra e davanti a lei c’ era Jenny e la guardava fissa negli occhi – hai corpo molto bello. Un giorno lo voglio e me lo prenderò. Ma per adesso non posso fare nulla. Galaxandra pensava che lo scontro verbale era finito li, ma poi Jenny fece una cosa che Galaxandra pensava che non facesse cioè andò dritto di lei e le diede un bacio sulla bocca e con la lingua. Duro pochi minuti e poi Galaxandra si trova con le mani dentro a delle manette e non aveva visto nemmeno una mossa di tale gesto. Prima di andare via le mise la foto vicino a terra e poi dice – cerca di non metterci troppo a liberarti. Galaxandra dopo aver avuto quel bacio voleva bere un pò di acqua visto che dentro la bocca adesso aveva un grande odore di morte e sangue. Ma fino a quando non si toglieva le manette era li ferma e non poteva fare nulla.

Curiosità su John e Jenny

Fantasy warrior woman Wallpaper__yvt2

La Principessa Galaxandra Evans non sta cercando un normale muta-forme ma uno diverso da tutti gli altri e questo lo so perché me lo ha detto lei dopo che è riuscita a tornare qui nel mio T.A.R.D.I.S sana e salva. Galaxandra pensava che questa persona era solo un muta-forme ma poi controllando la sua stanza da cima a fondo ha capito che in quel muta-forme c’ era qualcosa che non andava. L’ ha scoperto solo allora visto che la madre era stata uccisa da Jenny e Robert era stato ucciso da John ma in un modo molto diverso. Cioè John non si sapeva difendere, invece Jenny si e quando vide suo padre brandire una mazza e darla in fronte a John lei prese il controllo della mente del fratello e cosi uccise il padre Robert con tutta la forza che aveva dentro di se. Questo muta-forme già dal grembo materno era diverso nel senso che John e Jenny sono divenuti un unica persona, un unico muta-forme e nessuno lo sapeva fino a quando John una volta si senti male e poi dopo pochi minuti davanti ai genitori si trasformo in una bellissima ragazza di nome Jenny, Rosie prese Jenny e le diede dei vestiti puliti e poi con calma capirono che la sorella perduta di John era dentro di lui. Cioè Galaxandra Evans stava dando la caccia a un muta-forme pazzo che era due persone in una e poi alla fine lei diventò una persona sola cioè Jenny. Questa cosa non me la so spiegare ma è successo, anche se da quello che mi ha detto Sarah la Fenice Rossa è un caso molto raro e capito una volta ogni dieci anni. Quando si deve cacciare un muta-forme come questo, si deve fare molto attenzione visto che le due identità del muta-forme sono collegate tra loro e quindi se tu hai scoperto il loro segreto è possibile che loro si possono alleare. Cosi tu vedi che John diventa Jenny e da li inizia il tuo vero inferno visto che da quello che ci ha detto Galaxandra Evans , Jenny è pazza invece John no, ma dopo la morte del padre e della madre, li pote capire che Jenny si era divertita e diceva – non mi fermo adesso. Questo è solo l’ inizio della mia folle vendetta di sangue e morte. Galaxandra ha visto gli occhi di Jenny durante un loro scontro e ha visto con i suoi occhi che i suoi occhi erano pieni di odio non solo nei confronti di John, ma anche a confronto della famiglia che aveva avuto, ma sopratutto per un altro evento molto importante e di scala globale cioè uccidere il Generale William Prince che nel passato aveva fatto un grande torto a tutti i muta-forme cioè aveva distrutto la loro casa cioè Florencia.

The Flame in The Flood – Aesop imparare a sopravvivere in mare

Dopo aver aiutato la piccola Aesop a capire cosa per restare viva, ma sopratutto l’ avevo aiutato con il lupo e con il vomito, lei mi chiese aiuto venendo vicino a me la mattina presto- non te ne andare. Resta qui con me mi devi aiutare a creare una nave. Tu sai la zona come me e sai che per andare in altre parti di questo mondo, io devo usare la nave. Mi devi dare una mano a farla e poi mi aiutare a capire come modificarla e cosi io posso sopravvivere qui. Lo dovevo fare visto che durante la notte avevo chiuso gli occhi e li avevo visto che sarebbe successo una cosa del genere o che la piccola Aesop era venuta accanto a me e però non avevo potuto vedere il resto della mia visione. Ma quello non mi stupì visto che capì che la persona che avevo davanti a me non era la piccola Aesop ma era la mutaforme Jade Black e che aveva deciso di andare in avanti visto che lei voleva uccidere l’ orso che aveva ucciso suo fratello. Io la notte ero andato a vedere se tutto era apposto che non mi sono accorto, ma adesso si visto che una piccola scout come lei sapeva anche creare e modificare una nave. Io la guardai negli occhi e non guardai da altre parte – tu sei la mutaforme che ha cercato di uccidere l’ orso e invece ha fatto finta di essere stata uccisa dall’ orso. Lo sento dall’ odore che porti e quindi ti dico che tu dovresti stare attenta a questa cosa che vuoi fare. Jade non si trasformo davanti a me, ma resto con quell’aspetto e poi si avvicino a me – allora mi vuoi dare una mano oppure devo supporre che tu sia qui solo per dirmi che questa cosa è solo una grande pazzia. Allora te ne puoi andare via. Io ero li fermo – veramente se mi lasci parlare ti dico di si. Dissi alla mutaforme Jade tutto quello che c’ era da sapere sulle navi , ma prima di dirle tutto la guardai dritto negli occhi – prima dimmi dove si trova la piccola Aesop. Jade mi portò da lei e io la vidi che stava dormendo vicino al suo cane e vicino a un albero  poi mi guardo in faccia – quando tu eri via io le ho versato un pò di aranciata e li dentro ci ho messo una pillola che l’ha fatta dormire. Si risveglia tra un ora e poi sarà tutto ok. Ora dimmi tutto quello che devo sapere sulle navi e anche come renderle migliori e sopratutto come sopravvivere alla rapidi. Io mi misi vicino a Jade che la feci da insegnante e lei capi tutto subito. Ma lei era solo concentrata sulla vendetta che non guardo un onda e quella la portò giù in mare e io andai li sotto a prenderla. La piccola Aesop sa molto bene come modificare una nave o crearla visto che in questo posto tanto tempo fa lo ha imparato e se lo ricorda a memoria. Mentre la piccola Aesop più tardi è andata dove doveva andare senza morire, invece Jade si trova dall’ altra parte con me e sta sputando molta acqua.

The Flame in the Flood

Mondi in cui tutto è distrutto ci sono sempre e ci saranno sempre e tu devi essere capace di sopravvivere se vuoi vivere li dentro. Se vuoi vivere devi essere capace di capire che tu devi fare una cosa per restare viva e vegeta cioè gli altri sono tuoi nemici. Cioè in alcuni momenti sono tuoi amici, ma quando li davanti a te ci sono le ultime razione di cibo e tu devi decidere se darlo al tuo amico oppure uccidere lui e averle tutte per te. Spesso la sopravvivenza è la cosa più importante in mondo in cui tutto è in rovina e dove li cibo e l’ acqua non sono più una cosa all’ ordine del giorno. Dentro al mondo di The Flame in the Flood io e Ada abbiamo seguito le mosse di una piccola scout e possiamo dire che lei ha fatto tutto quello che dicevano le regole, ma l’ unica regola che non ha seguito è quella di essere furba e di creare una trappola per l’ orso. La persona che gestiva i panni di quella persona era Jane Black e aveva deciso di entrare dentro quel mondo per uccidere quell’orso a tutti i costi. Ma non so se ci è riuscita oppure no visto che noi non abbiamo potuto vedere cosa è successo dietro al cartellone e quindi credo che sia morta. Cioè quello che voglio dire e che Jane Black è entrata e ha preso l’ aspetto della protagonista e lo ha fatto perchè voleva vendicarsi. Non voleva che la piccola Aesop si metteva di mezzo e cosi un giorno le aveva dato uno schiaffo dietro la testa e l’ ha stordita per alcuni giorni e lei è andata li da sola ad affrontare l’ orso. Ma fino a quando non andiamo a vedere lei potrebbe essere morta. Qui sotto potete vedere del nostro viaggio di qualche giorno prima e qui potete vedere quello che ha fatto Jane Black nelle vesti della piccola Aesop e nel farlo non sappiamo se è viva oppure è morta.

Ada era li vicino a me e vedeva che la piccola Aesop stava molto bene nonostante la botta in testa ricevuta da Jane. Era li vicino a noi e cosi non finiva nei guai poi Ada mi guardo – perchè non vediamo come è iniziato il viaggio di questa piccola scout. Io misi la piccola Aesop in un posto dove nessuno poteva farle del male e io usai il mio potere per tornare indietro nel tempo e li vedemmo che Aesop si era creata una zattera tutta da sola ed era arrivata qui tutta sola

Una volta arrivata sull’ isola arrivo a una baracca abbandonata, ma lei era li ferma e stava vedendo la scritta che c’ era li sopra e poi prima di andare doveva capire come passare senza essere uccisa dal lupo che era li davanti alla strada

Aesop più tardi trovo un cane e poi un rifugio dove stare e cosi non moriva di freddo e non veniva uccisa da dei lupi. Io e Ada eravamo li un pò più dietro di lei e stavamo usando il potere della invisibilità e noi facemmo questa foto. Aesop e il cane era fermi vicino a un mezzo di trasporto o a un cesto dove ci poteva essere qualcosa di raro o un arma per lei

La piccola Aesop era li tranquilla e calma visto che per lei questo è un luogo che conosceva molto affondo visto che deve aver fatto qui le sue missioni da piccola scout. Li trovo il pullman che la portava da una parte a un altra e adesso era solo vecchio e rotto. Ma la piccola Aesop non vedeva questo, ma un altra cosa che era in alto e sopra di lei

Quando non ci fu più la nebbia in alcuni posti, la piccola Aesop era arrivata da un altra parte dell’ isola cioè un posto detto Magnolia forse era un posto dove si potevano mettere in risalto i propri errori e cosi diventare una vera squadra

Dopo lungo andare la piccola Aesop riusci ad arrivare a Pinewood , prima era un luogo bello e solare e adesso invece è solo un posto oscuro e tetro e li ci sono lupi e altri mostri

La Piccola Aesop non dormiva da giorni e cosi decise di dormire vicino a un fuoco che aveva acceso lei e il cane stava li a fare la guardia e cosi nessuno dei due moriva in un posto cosi brutto e cosi oscuro

Non importa che tu stai su una barca o che tu stai in mezzo al mare o vicino a un fuoco, tu di notte devi stare attento perchè proprio di notte ci sono ancora più animali e lupi e ti possono uccidere in ogni momento. Una volta visto il viaggio che deve fare la Piccola Aesop decidemmo di pensare a dei modi per darle una mano e cosi trovare i vari oggetti e i vari amici. Se lei muore, non possiamo darle aiuto e lei muore qui in questo luogo oscuro e tetro e tutta da sola e noi non possiamo fare proprio nulla.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: