Categorie
Beyond : Two Souls Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo

Beyond: Due Anime non prevede game over

In un’intervista con Joystiq, Cage ha dichiarato che, vista la forte componente narrativa del gioco, inserire una schermata di game over non avesse senso: “il game over rappresenta un fallimento per il game designer, e non per il giocatore… è come se il designer penalizzasse il giocatore perché non ha giocato come voleva lui, e lo punisse facendogli ripetere il livello in un modo diverso. Posso capirlo in un action game, ma non in un’esperienza basata sulla storia”.

Insomma, in Beyond il “fallimento” non è contemplato, visto che ci sarà sempre un’alternativa che permetterà che Jodie sopravviva. Ma anche in caso contrario, comunque, non sarà un problema: “Beyond: Due Anime parla della morte, e la morte è un elemento effettivamente presente nel gioco… anzi, si può dire che il più grande mistero del gioco è scoprire cosa c’è dall’altra parte. E di certo non è una schermata nera”.

 

Categorie
2013 Alan Wake Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Xbox One

Quantum Break – Remedy rivela alcuni dettagli sulla produzione

Durante un’intervista, Matias Myllyrinne ha affermato che Quantum Break è indubbiamente il prossimo grande progetto di Remedy e che non sarà distribuito a pezzetti. La suddivisione a episodi, con nodi ed eventi correlati alla serie TV, è una dinamica narrativa e non commerciale, al pari della serie TV il cui pilot è già pronto.

La componente commerciale dell’esperimento, ha ammesso Myllyrinne, interessa indubbiamente a Microsoft che ha finanziato parte di un progetto decisamente ambizioso e decisamente costoso. Ma Remedy ha comunque investito molto, grazie al successo ottenuto con Death Rally e con la versione PC di Alan Wake, riuscendo a permettersi lussi come i calchi dentali degli attori per riprodurre fedelmente le espressioni di ogni controparte digitale.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Videogiochi

The Last of Us – DLC , Season Pass e rilascio in digitale

Dal suo sito ufficiale, Naughty Dog annuncia diverse novità per i contenuti digitali di The Last of Us, a partire dal gioco completo per arrivare al Season Pass.

Sono informazioni che riguardano il mercato americano, per il momento, dunque restiamo in attesa di eventuali conferme anche per l’Europa. Prima di tutto viene ribadito il fatto che il gioco uscirà contemporaneamente sia in retail che in formato digitale su PSN, il 14 giugno. Come già preannunciato, The Last of Us sfrutta una particolare tecnologia che consente di iniziare a giocare prima che il titolo sia stato completamente scaricato, una volta raggiunta la metà del download.

Viene annunciato il Season Pass, che costa 19,99 dollari ed è già in pre-order sul PSN nord americano. Effettuare il pre-order garantisce l’accesso ai seguenti contenuti bonus esclusivi:

Aumento velocità di Crafting
Aumento velocità di guarigione
Aumento velocità ricarica 9mm
Aumento capacità per Rifle
Grounded – Un documentario esclusivo sul Making of di The Last of Us

Naughty Dog ha annunciato inoltre che per la prima volta rilascerà anche DLC a carattere single player: “il viaggio e il cast di personaggi di The Last of Us consentono di natura una maggiore esplorazione narrativa e avremo più storie da raccontare”, riporta il team. Dunque si prospetta almeno un DLC di stampo narrativo, che amplierà la storia del gioco. Altri due DLC sono invece già previsti sul fronte multiplayer, contenenti mappe aggiuntive e altri elementi.

Fonte: Naughty Dog – Sito ufficiale