Categorie
Alex Chendler Compleanni Compleanno Foto Katrine Chandler

Foto della borsa a tracolla di Katrine Chandler

il_340x270.542572074_3l7s

Katrine Chandler nel giorno del suo 24 compleanno ha ottenuto questa borsa a tracolla tra il nero e il rosso . Una volta ottenuta ha messo le chiavi di casa vicino alla borsa a tracolla per fare in modo che non fossero dentro e cosi se le perdeva se ne accorgeva subito visto che a una rapida occhiata erano visibili . Quando casa sua era stata distrutta da suo fratello Alex Chandler per darle la possibilità di scappare e cosi salvare i suoi amici della Speed Run Company . Prima di andare strappo dalla sua borsa le chiavi di casa sua che adesso era solo fumo e cenere e le butto dentro un tombino . Quando lo fece era in lacrime visto che il giorno del suo compleanno era divenuto il giorno più brutto di tutta la sua vita . Aveva ottenuto un nuovo fucile ma aveva perso la sua famiglia in un solo colpo .

Categorie
Ada Knight Alukard Saintcall Angela Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Helena Saintcall Malefica

Ferisco in modo grave una ragazzina senza accorgemene

Per colpa di quello che è successo a Maraxus perdo più volte il controllo e mi arrabbio più facilmente e quando lo faccio esce fuori la rabbia e la furia cieca che sono dentro di me . Provo con tutte le mie forze a non farla uscire , di seppellirla dentro di me ma non è facile e davvero molto difficile e purtroppo in un giorno molto brutto ho fatto una cosa che non volevo fare e quel giorni capì anche che aveva bisogno di aiuto . Anche se non lo volevo ammettere fino adesso , però quel giorno lo capì e quel giorno tutto andò male . Un uomo aveva rapinato un negozietto di liquori , era una cosa facile ma nelle condizioni in cui ero niente era facile . Primo ero calmo e l’ attimo dopo ero arrabbiato , la furia nera entrò in scena grazie al fatto che l’ uomo stava per uccidere una donna innocente che era venuta a prendere il vino per suo marito . Lui la prese e io ero li e non potevo fare niente e alla fine successe i miei capelli si allungarono e diventarono rossi fuoco , il mio giaccone nero passo da nero a rosso e poi tutto attorno un aura rossa come il fuoco . Io feci comparire la mia spada e nel colpire il nemico , colpi anche la donna tranciando il suo braccio sinistro . Ada aveva provato tutto e poi mi diede un pugno nello stomaco e io mi ripresi e vidi quello che avevo fatto , era la cosa più brutta che avevo fatto . Ero caduto in basso questa volta e quando stavo andando a curare la donna , lei scappo da me e mi stava guardando come se fossi un mostro . Io ero entrato nella mia macchina e Ada si era seduta accanto a me e disse – Daniel , mi dispiace dirtelo ma hai superato il limite adesso ti devi far aiutare . Guarda sei sempre arrabbiato e oggi ha ferito mortalmente una donna . Ora ti fai aiutare a controllarla . Quando tornammo al mio distretto io fui portato nella stanza di Angela Ferrante e lei sapeva quello che io avevo fatto e lei si rivolse ad Ada – ci puoi scusare , questa è una conversazione personale . Ada abbandono la stanza e ritornò con calma alla sua scrivania e poi sul tavolo vidi quello che era una lettera inter-dimensionale . Io chiusi la porta e poi dissi ad Angela – mi dispiace per quello che ho fatto , adesso voglio farmi aiutare a controllare la furia nera . Angela mi guardò e vide che ero veramente dispiaciuto per quello che avevo fatto e mi disse – hai visto che sul mio tavolo c’ era una lettera inter-dimensionale .

Si , l’ ho vista – e capì anche chi doveva il mittente e io poi le dissi – viene da parte dei miei genitori , giusti . Angela mi fece cenno con la testa e disse – adesso vieni con me nella lettera inter-dimensionale e poi i tuoi genitori ti aiuteranno a capire chi può aiutarti . Io e Angela toccammo la lettera ed entrammo e li c’erano mio padre Alukard e mia madre Helena . Sapevano già quello che io avevo fatto , Alukard e Helena sapevano che io ero tornato troppo presto alla mia vita , ma nemmeno questo io volevo ammettere e poi mia madre Helena disse – oramai questo è successo ,adesso figlio ti farai aiutare da qualcuno . Una nostra vecchia conoscenza che conosciamo da parecchio . Mi aspettavo chiunque , ma poi vidi una persona che mi fece gelare il sangue e lo sguardo era fisso su di lei . Aveva un mantello nero , un copricapo nero con delle lunghe corna nera e sopratutto aveva un bellissimo vestito nero e poi un magnifico bastone nero . Era lei Malefica , mi aspettavo chiunque ma lei no e lei venne verso di me e verso i miei genitori e si rivolse a mia madre e mio padre e disse – Questo è vostro figlio , quello che si è fatto controllare dalla furia nera e ha tranciato il braccio a una ragazza . So gia tutto , ho visto cosa ha fatto e adesso io devo aiutarlo .

Si adesso devi fare quello che hai fatto per noi , cioè fargli controllare la furia nera oggi ha fatto una cosa brutta di cui noi due non andiamo fieri di quello che ha fatto . Malefica venne verso di me , i nostri sguardi erano uno davanti all’ altro e io le dissi – Anche se sei malvagia ho bisogno del tuo aiuto . Anche se i miei genitori non  chiedevano il tuo aiuto , se questa operazione andava male sarei venuto da te . Malefica mi guardò e mi disse – Non dovevi arrivare a questo punto ragazzo , dovevi farlo prima cioè chiedere il mio aiuto e ti conviene metterci tutta la grinta nel tuo corpo seno non riuscirai mai a controllare la furia nera che è dentro di te . Ci metteremmo tutti i giorni a controllare la furia dentro di te e solo perché sei figlio di Alukard e Helena non ci andò leggero con te , ci andrò davvero molto pesante e quando saremo nel mio castello io sarà il tuo incubo peggiore . Alukard e Helena erano d’ accordo con Malefica , mi aspettava un duro allenamento e visto che stavo parlando con Malefica la Regina del Male non mi sarei aspettato da lei un trattamento di favore anzi un vero orrore .

Categorie
2013 Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Foto Kratos Me Mondi Fantastici Mondo Moto Parlare con Aqua Parlare con Kratos Parlare con Pandora Racconto Storia Tardis

Compro e Porto la Yamaha YZF R6 Nera nel T.A.R.D.I.S

Ero andato in città per trovare un mezzo di trasporto per Pandora e che poteva essere utilizzato da molte persone in caso di battaglia . Io voglio fare cosi il T.A.R.D.I.S non lo voglio utilizzare in battaglia , certo ha diverse armi ma non posso dire quali e non le voglio utilizzare seno si potrebbe danneggiare . Quando si daneggia non è come le altre cose , ci vuole molta cura con queste , perchè basta una piccola cosa e finisco di viaggiare . Comunque io in città in questo negozio di moto della Yamaha davvero molto ben fornito , pieno di moto bellissime tra le quali c’ era la Yamaha del 2009 YZF R-6 di colore nera ed era bellissima . Quando il proprietario mi vide che giravo vicino a questa bellissima – bellissima moto , davvero molto bella . Pure io sapevo che era bella come moto e decisi di prebderla e dissi – quanto costa ? , il proprietario mi rispose – questa moto costa 11.990,00 . Io ero un pò sbalordito dal prezzo e ma quella moto la volevo io avevo molti soldi , molto di più di quello che valeva la moto . Volli sapere dal proprietario se nel prezzo c’ era anche il casco e lui disse di si . Dopo sali in moto e mi diressi a casa con la moto e poi con calma la portai nel T.A.R.D.I.S , quando Kratos , Pandora e Aqua mi viderò entrare con questa bellissima moto , mi disserò – che bella moto , per chi ? . Io dissi a loro – non è solo per me , ma anche per voi se vi serve o altro la potete utilizzare in qualsiasi circostanza . Andai a mettere la Yamaha YVZ R-6 nera nel garage del T.A.R.D.I.S .

Categorie
Abbigliamento Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black Parkour

Faccio conoscere a Pandora cos’ e l’ abbigliamento

250px-AidenRender

Pandora doveva conoscere l’ abbigliamento dopotutto per resistere al freddo fino a quando i suoi poteri non si sarebbero manifestati . Far conoscere a Pandora l’ abbigliamento era un buon modo per farla uscire dal suo unico vestito che aveva e sarebbe a dire una maglietta bianca con delle palme . Pandora si voleva mettere altro e lo venne a chiedere a me visto che vedeva che io ero molto ben vestito – Daniel vorrei cambiare abito ? . Voglio che tu mi faccia capire se in questo mondo ci sono altri abiti oppure no . Io e Pandora non andammo in città ma uscimmo solo dalla finestra . Li vide un uomo che era vestito con una tuta nera e stava facendo jogging . Pandora vide l’ oggetto che indossa l’ uomo – cosa sta indossando ? . Io ero li vicino alla ringhiera e avevo fatto in modo che Pandora poteva vedere – quell’ uomo indossa una tuta . La tuta è un abbigliamento adatto per restare caldi e sopratutto fare ginnastica e stare in moto in giornate fredde come oggi . Poi lo sguardo di Pandora si sposto su una donna di carnagione bianca , vestita con una tuta nera e molto carina e vide che stava facendo un salto da un palazzo a un altro – che sta facendo quella donna ? . Io sapevo cosa stava facendo e sarebbe a dire Parkour . A Pandora piacque un sacco quello che stava facendo quella donna – allora cosa sta facendo ? . Io ero li vicino e vedevo che Pandora stava iniziando a fare sempre la stessa domanda – sta facendo un altro tipo di sport e un giorno te lo spiego e sopratutto capirai come farlo . Un giorno sarai la migliore .