Notizie dall’ Universing

Melissa Mcarthur dopo aver detto a tutti quando usciva il secondo atto di Broken Age , lei prese il suo tablet e le sue telecamere e le porto nel mondo di Pillars of Eternity . Una volta arrivata vide i Giudici degli Universi uscire da li . Una volta usciti i Giudici videro Melissa Mcarthur negli occhi . Loro erano li vestiti di nero . Una volta guardata negli occhi uno di loro si avvicino a Melissa con passo lento e deciso – vieni con me . Melissa inizio a camminare verso la Porta Bianca dove li i Giudici degli Universi giudicavano gli universi . Una volta li dentro Melissa dovette spegnere le sue telecamere visto che quello era un luogo molto privato e tutto era molto segreto . Melissa si mise in un angolo e aveva in mano il suo tablet dove facendo attenzione poteva segnarsi i voti di questo mondo . Melissa vide con i suoi occhi i Giudice venire avanti uno dopo l’ altro e dire il loro voto su questo mondo che aveva aperto le sue porte oggi . Melissa si era messa un tavolo e inizio a segnare .

1° Giudice : 7/10

2° Giudice : 8/10

3° Giudice : 92/100

4° Giudice : 9/10

5° Giudice : 8/10

6° Giudice : 5/5

Melissa poteva mettere i voti anche a distanza visto che aveva fatto che il tablet e il suo computer poteva dare le stesse informazioni nell’ Universing . Adesso grazie a Melissa tutti sapevano i voti di questo mondi . Cioè avevano saputo grazie a questi voti molto alti che questo era un mondo decisamente da visitare e restare li dentro a scoprire tutti i suoi segreti .

24 – Kate Morgan

Noi tutti eravamo in stanza di Marion Stride e vedemmo che il suo bracciale si era acceso e sentimmo un rumore . Marion aveva messo la canzone dei Linkin Park – In The End . Una volta aperto sentimmo una voce che diceva – Forse si apre un universo su Kate Morgan l’ agente della CIA che aiuta Jack Bauer per sconfiggere il Morgan che vuole uccidere il Presidente James Heller . Per il momento non poteva dirlo visto che era solo un avviso e per questo lo disse solo a noi che eravamo dentro la sua stanza . Un universo su Kate Morgan sarebbe davvero molto interessante visto che dobbiamo capire se veramente il marito è responsabile oppure no di questa cosa che lo accusano . Sarebbe bello se Kate Morgan cercasse da sola di capire se suo marito è veramente colpevole oppure è stata incastrato . Se fosse fatto avremo risposte a molte domande che ci facciamo su questo agente della CIA e su suo marito . Ma questo è solo un avviso e potrebbe non essere mai fatto un universo del genere .

 

Aspetto di Jenna Zimmerman

Jenna Zimmerman non è un umano , ma un aliena che può cambiare aspetto quando vuole . Per avvicinarsi alla razza umana e cosi non mettere nessuna paura a nessuno di loro , ha scelto un aspetto bellissimo . Anche se prima ho dato una descrizione di Jenna non posso essere sicuro che sia vero visto che prima di far entrare Alicia e Francesco nella suo ufficio , ha cambiato aspetto e adesso vi faccio vedere il suo vero aspetto . E davvero molto bella e molto attraente , ha i capelli viola e ha degli occhiali ma ce li ha solo per apparenza visto che non può far vedere che gli occhi di colore rosso e grazie a quelli riesce a stare tra questo universo e l’ Universing . Ecco il suo aspetto definitivo . Qui sulla Terra ha fatto la Speed Run Company e molte persone lavarano per lei , alcuni sono umani e altri invece sono alieni e altri sono mutanti .

???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Maleficent

Noi tutti diciamo di conoscere una persona solo perchè abbiamo sentito parlare di lei in un libro o in un database . La differenza tra queste due cose e quando vedi dal vivo le persona che hai letto da qualche parte possono essere diverse . Rebecca era nella quinta strada di New York visto che era li per andare a prendersi un caffè . Era vestita molto bene , maglietta nera con un teschio che faceva molto paura ed era vestita di nero . Portava gli occhiali da sola di Gucci e con passo lento si andò a prendere il suo caffè nero e molto caldo . Una volta preso , ricevette una telefonata da Ottobre che era vestito sempre allo stesso modo cioè con un completo nero e quando inizio a parlare con Rebecca aveva sempre quell’ aria strana e senza nessuna emozione . Senza perdere tempo disse – Di a Daniel Saintcall che Melissa Mcarthur ha bisogno del suo aiuto . Nessuno è riuscito a fare una cosa nel mondo di Maleficent . Digli che deve parlare con Melissa . Rebecca non poté chiedere a Ottobre cosa dovevo fare li dentro , visto che chiuse la telefonata . Rebecca dopo che vide che lui aveva riattaccato disse con quell’ aria che aveva dopo le era stata attaccato il telefono in faccia . Che non era molto bella – che maleducato . Rebecca inizio a bere con calma il suo caffè che adesso era divenuto tiepido ma a Rebecca non dispiace averlo cosi in quel modo . Io e Ada stavamo discutendo su cosa per aiutare Pandora ad avere una normale vita li sulla Terra . Anche se Pandora voleva vivere in quel mondo pieno di magie e cose molto belle , però doveva avere delle carte di identità e io non lo aveva ancora fatto visto che era successo tutto cosi in fretta e non avevo avuto tempo . Il mio telefonino squillo e vidi che era Rebecca e misi il vivavoce per far sentire pure a lei – Mi ha chiamato quel maleducato di Ottobre e mi ha detto che Melissa Mcarthur ha bisogno del tuo aiuto . Ada si era versata un pò di caffè che aveva fatto e poi mi guardo in quella faccia tipo per dire – cosa può avere bisogno Melissa . Rebecca chiuse la telefonata e io decisi di chiamare Melissa – Melissa ho sentito che hai bisogno del mio aiuto ? . Melissa sapeva che avevo bisogno del mio aiuto visto che quando una persona sentiva parlare di Malefica scappavano a game di levate . Non posso dargli torto , Malefica con quell’ aria da strega cattiva fa molto paura . Melissa decise di dire non solo a me ma anche ad Ada tutto la storia ma prima decise di calmarsi visto che era un pò agitata – ora vi spiego . Adesso e possibile vedere la scena in cui Malefica e Aurora stanno in un lago e stanno per lanciarsi palle di fango , ma quando ho detto a qualcuno di che lavoro doveva fare , nessuno lo voleva visto che ha avuto paura di Malefica . Ada dopo aver bevuto un pò di caffè , mi guardo con quell’ aria molto contenta e poi disse a Melissa – adesso ci muoviamo e andiamo li dentro . Vuoi che ti portiamo un video di quella scena . Melissa quando senti che noi facevamo questa cosa per lei disse tirando un grande sospiro di sollievo – se lo fate mi salvate la giornata . Io e Ada andammo verso il mio T.A.R.D.I.S e selezionai il momento preciso dentro l’universo di Maleficent . Maleficent sapeva che io ero la e decise di non fare niente visto che voleva vedere cosa voleva fare e quando vide che io ero li per vedere se tutto andava bene oppure no , non fece niente nei miei confronti . Avevo la mia macchina fotografica che era pronta a fare un bel video di quell’ evento . Per farlo mi dovetti avvicinare un pò ma non troppo . Tutti li si stavano divertendo a lanciare palle di fango e pure Maleficent ma non lo fece contro Aurora ma contro il suo corvo che adesso era in forma umana .

Una volta visto quella scena ce ne tornammo nel nostro T.A.R.D.I.S e andammo nel palazzo della Gazzetta dell’ Universo . Ogni volta che lo vedevo era bellissimo e davvero molto alto e pure ad Ada piaceva quel palazzo . Misi il mio T.A.R.D.I.S non molto lontano dall’ ingresso e poi chiusi a chiave . Una volta entrati andammo in modo diretto verso l’ ufficio di Melissa Mcarthur che non vedeva l’ ora di vedere il filmato . Presi dalla mia borsa a tracolla nera il discetto dove era il video che voleva Melissa . Melissa lo prese con calma e con le sue forti braccia e poi disse non solo a me ma anche ad Ada Knight – grazie , adesso lo posso usare per il mio articolo . Mi avete salvato la giornata e la faccia . Io con la schiena dritta e con una faccia contenta visto che ero felice per aver visto Maleficent in quel modo e poi aver aiutato Melissa . Pure Ada era felice e non solo poco ma anche molto visto che aveva aiutato me a fare quel video . Dopo averlo girato , lo diedi ad Ada e gli dissi mentre eravamo li dentro al T.A,R.D.I.S – mettilo su questo discetto e poi lo diamo a Melissa e cosi noi l’ abbiamo aiutata in questa cosa . Ada sapeva che era una cosa seria e se non si faceva bene Melissa ci rimetteva la faccia e non poteva permetterlo . Se aveva deciso che li ci sarebbe stato un video in cui Maleficent gioca con Aurora a palle di fango , ci doveva essere . Alcuni sapevano già cosa usciva e per questo alcune volte aveva bisogno del mio aiuto per far uscire tali notizie sul suo giornale .

 

Rebecca scatta foto nell’ universo di Lightning Returns : Final Fantasy XIII

Rebecca si era ancora allenata con Valentina Richardson per non farle scordare quello che aveva imparato , per ricordare tutto e fare in modo che se doveva affrontare qualche pericolo lo poteva affrontare . Una volta asciutti , l’ attenzione di Rebecca fu attirata da una notizia sulla Gazzetta dell’ Universo su Final Fantasy XIII . Io ero sempre pronto ad aiutarla nel fare il suo book fotografico , io mi avrebbe detto Rebecca si doveva trovare un lavoro e io con questi aiuto e quello che stavo facendo . Rebecca mi chiamo e andammo nell’ universo di Final Fantasy XIII e una volta usciti tutti dal T.A.R.D.I.S li incontrai Lightning che quando mi incontro era un pò felice di vedermi – Daniel che ci fai tu qui ? . Rebecca saluto Lightning e le disse con calma – siamo venuti a visitare questa città , fare qualche foto e altro . Lightning doveva aiutare la città e io le dissi con calma – se vuoi che ti aiuto a salvare questa città con te basta che me lo chiedi , anche se sei un pò troppo orgogliosa per chiedere aiuto . Ma che tu non lo chiedi o lo chiedi io ti aiuto quando sei in pericolo o e in pericolo questa città . Lightning mi guardo e sapeva quello che avevo detto io era giusto e poi andai con Rebecca nelle varie parti della città e con Valentina e cosi lei potesse fare le foto .

 

 

Kira King seppellisce Tamara

Da quando Kira e io avevamo visto la testa di Tamara la migliore amica di Kira qui nell’ inferno . Anche se era Inferno era molto bello avere una amica e quindi per Kira era molto bello avere dalla sua parte Tamara e cosi questo posto era meno infernale di quello che poteva essere . La amicizia con Tamara era grande , enorme e si confidavano tutto e se una era triste si confortavano a vicenda come facevano le amiche del cuore . Quando Tamara scopri che i suoi genitori erano morti per mano di Miguel , lei scoppio in lacrime e poteva solo piangere visto che non poteva fare altro . Tamara aveva rubato i soldi da Miguel un uomo di 28 anni , accento spagnolo ed era davvero molto cattive e con i suoi nemici che lo tradivano lui lo uccideva come se fosse una cosa normale come tutti . Miguel era andato a casa dei genitori di Tamara con i suoi uomini . La madre provo a chiamare la polizia e Miguel prese il telefono dalle mani della madre di Tamara , lei lo teneva forte e Ramon prese il telefono lo spacco a terra . Ramon prese per i capelli la madre di Tamara e mentre la teneva stretta per i capelli – voglio tutti i soldi che quella puttana di vostra figlia mi ha rubato . I genitori provarono in ogni modo a dire che loro non sapevano niente di tale situazione . Ramon prese da dietro i suoi pantaloni la pistola e la punto alla tempia di sua moglie e il padre alla fine inizio ad avere paura e disse – per favore non fate niente a mia moglie . Adesso vi diciamo tutto ma per favore non fate niente a mia moglie , per favore. Il padre di Tamara guardo Ramon e vide che aveva puntato la pistola e con le sue parole aveva implorato Ramon per non far uccidere la sua moglie . I genitori di Tamara cantarono come due uccellini spaventati e dissero tutto a Miguel e quando si pensava che loro se andavano senza uccidere nessuno dei due ed erano spaventati sul divano e stavano per cercare di rassicurarsi a vicenda . Miguel prese la pistola e andò vicino a loro due e sparo a loro con una sguardo freddo e davvero molto brutto e che solo in casi molto rari i suoi uomini gli avevano visto fare quella espressione . Ramon e Fernando quando videro che Miguel aveva quegli occhi freddi che non mostravano nessuna pietà e si poteva capire da quegli occhi freddi che era sicuro di uccidere qualcuno . Nessuno lo voleva vedere quando aveva quella espressione e tutti lo temevano quando guardava qualcuno e tutti distoglievano lo sguardo e nessuno voleva vederlo . Kira anche se aveva paura e anche se vedeva con disgusto la testa di Tamara e con fermezza e molta sicurezza dentro di se decise di prendere la testa e di portarla al Crinale Infernale . Kira era tornata in casa dove c’ ero io che stavo migliorando la casa per trasformarla in qualcosa di bello e qualcosa che ci potesse essere utile per addestrare Kira King . Vicino alla casa c’ era una pala e anche se le faceva schifo prendeva la testa con calma , ma prima di farlo le chiuse gli occhi per onorare la sua memoria . Kira con calma andò al Crinale Infernale con la pala in mano e tutti i demoni minori videro che Kira stava scavando e poi mise la testa di Tamara nella fossa più piccola che Kira aveva fatto . Li c’ era un uomo che era molto vecchio , vestito nero , barba molto lunga e lui era chiamato Il Seppellitore visto che il suo unico motivo perché era li cioè seppellire i morti e mettere le lastre ai cadaveri . Quando vide Kira fare il suo lavoro non gliene fregava niente , per aiutare Kira fece la lastra e lui sapeva chi era morta . Aveva fatta una lastra con il nome della ragazza morta e poi con mise la lastra di legno li con sopra scritto e lui mentre metteva senza rompere la testa di Tamara lui stava fumando e poi butto la sigaretta per terra . I suoi occhi non erano colmi di dolore , rabbia o altri sentimenti , invece i suoi occhi erano senza nessun sentimenti e anche se li c’ era Tamara in quella fossa e a lui non gliene fregava niente se c’ era Tamara o c’ era un ‘altro demone morto . Dopo aver messo la lastra di legno con sopra scritto il nome del morto , lui se ne andò nel suo angolo e anche se era morto un demone fumo come se fosse niente e per lui la morte di un demone fumo 7 pacchi di sigaretta come se fosse niente . Il Crinale Infernale era un posto davvero molto grande e li vicino c’ era un posto pieno di tombe e si chiamava Il Cimitero . Si chiamava solo cosi visto che c’ erano moltissimi morti e adesso c’ era anche l’ amica di Kira cioè Tamara . 

Angelica Wood parte 30

Shadow Black stava soffrendo moltissimo per non aiutare Angelica Wood sconfiggere Domino Harvey cioè l’ Adrenalis che la stava cacciando . Shadow Black aveva fatto una scelta molto difficile e davvero molto utile e lo aveva fatto per salvare la vita di una persona a lui caro . Per salvare una persona cara tutti fanno tantissime cose e Shadow Black per salvare la vita di Angelica Wood a cui era molto legata doveva fare una cosa molto brutta e che gli sarebbe rimasta sul cuore e la doveva far catturare dai Collezionisti .

Shadow Black era nella camera da letto di Angelica e la vedeva li nel suo letto a dormire come un piccolo angioletto e in quell’ occasione Shadow Black era come un demone visto che lui non poteva aiutare Angelica . Angelica era nelle sue coperte rosse ed erano belle , calde e sopratutto un luogo sicuro dove lei per il momento era al sicuro dalle grinfie di tutti i suoi nemici sopratutto della Adrenalis Domino Harvey .Mentre era in quel rifugio fortificato nessuna la poteva toccare tranne i suoi amici per proteggerla da eventuali nemici .

Angelica Wood di nascosto aveva portato via dalla casa di Angelina un poster molto bello e che le piaceva moltissimo . Quello non era un poster di un cantante famoso o di una diva famosa ma era quello di Angelina Smith che era vestita in un bellissimo vestito rosso come il fuoco e ed era raffigurata li visto che era il poster di uno spettacolo del teatro . Angelica aveva imparato da Angelina a rubare e un giorno mentre era a casa di Angelina lei con calma e con passo molto lento e senza fare nessun minimo rumore prese uno dei poster di Angelina in cui era molto bella . Quando Angelica lo vide rimase davvero senza parole e aveva deciso di non rubarlo più e poi Angelina accese la luce dalla baciurra che era in salotto e sorprese Angelica che era davvero molto sorpresa di vederla li sul divano e non a dormire come aveva visto e poi disse guardando negli occhi di Angelica per cercare la risposta alla sua domanda che poco dopo gli avrebbe fatto – sono bellissima in questo poster ? .

Angelica non poteva dire di no perché Angelina poteva leggere la risposta di Angelica nei suoi bellissimi occhi che nel vedere tale poster era rimasta senza parole e poi mentre osservava Angelina che era seduta li – si sei bellissima in questo poster . Anche se rubare è peccato lo volevo prendere per appenderlo in camera mia .

Angelina era commossa che Angelica le avesse detto la verità , per tutto il tempo che aveva per rispondere poteva dire una bugia ma lei preferì dire la verità visto che da lei ha ottenuto tutto e per questo ha decise di non rubare più quel quadro .

Angelina fece una cosa che sorprese Angelica visto che aveva paura che le poteva fare uno schiaffo o molto altro per questa cosa che aveva fatto nel cuore della notte . Angelica non l’ aveva chiesto ad Angelina perché aveva pensato che se l’ avrebbe chiesto lei avrebbe detto di no e lei non poteva avere nella sua stanza addobbata da Angelina per lei .

La cosa che fece sorprendere Angelica fu che lei si alzo tolse con calma il poster e lo mise in camera da letto di Angelica con tanta cura e senza spazzarlo . Angelica lo voleva sulla sua porta cosi ogni volta che entrava o usciva dalla stanza la poteva vedere in tutto il suo splendore e sopratutto la poteva vedere come l’ aveva visto quel primo giorno in teatro e fare in modo che lei la potesse vedere recitare davanti a tutte quelle persone .

Secondo Angelica era il suo idolo da ammirare da ricordare tutti i giorni e anche se era li nella oscurità a vedere lo spettacolo nella sua mente pensava “ quanto vorrei essere li sopra ad esibirmi con Angelina e con tutte le altre ballerine “ . 

Trovo nuove informazioni su Carrie – Lo Sguardo di Satana

Carrie White è una ragazza con un potere , per colpa di un brutto scherzo si è trasformata da brava ragazza a un assassina . Cose cosi non dovrebbero succedere , invece succedono e non mi piace per niente . Comunque andando li ho trovato un nuovo poster . Mi dispiace molto per giovane ragazza , se uno l’ avesse presa in tempo l’ avremmo potuta utilizzare per fare del bene . Invece come vi ho detto per colpa di una scuola intera lei è andata nel male . Anche se secondo me una scuola che da a dosso una sola ragazza mi sembra sospetto e sto pensando a una cosa brutta e terribile , ai demoni sto pensando .

 

Batman deve affrontare Mr Freeze

Ero nell’ Universo di Batman il Cavaliere Oscuro ma quando lui non lo era ancora e ho scoperto che lui si dovra battere con Mr Freeze . E arrivato a Gotham City e adesso dovremo vedere cosa ha in mente di fare contro il nostro Batman e contro Gotham City .

Scatto un immagine per l’ universo di Guardians of Galaxy

Ero andato nell’ Universo di Guardiands of Galaxy e scopri molte cose e tra le quali un momento bello , un momento giusto per me per fare una foto .

Dalla Marvel, lo studio che ha portato a livello mondiale franchise di successo come Iron Man, Thor, Capitan America e The Avengers arriva un nuovo team di supereroi, I Guardiani della Galassia. Un’epica avventura spaziale ricca di azione, Guardians of the Galaxy espande l’universo cinematografico Marvel nel cosmo, dove l’ avventuriero Peter Quill si trova oggetto di una inesorabile caccia all’uomo dopo aver rubato una sfera misteriosa ambita da Ronan, un potente villain con ambizioni che minacciano l’universo. Per riuscire a sfuggire ai cacciatori di taglie al soldo di Ronan, Quill sarò costretto ad accettare una difficile tregua con un variegato quartetto di alieni: Rocket, un procione pistolero; Groot un albero umanoide, la letale ed enigmatica Gamora e il vendicativo Drax il Distruttore. Quando Peter scoprirà la vera potenza insita nella sfera e la minaccia che essa rappresenta per il cosmo, dovrà fare del suo meglio per radunare i suoi rivali, trasformarli in una squadra e coinvolgerli in un’ultima disperata missione con il destino della galassia in bilico.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: