Categorie
2013 Foto God of War Ascension Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Videogiochi Xbox 360

God of War: Ascension, i voti della stampa internazionale

Avete letto la nostra recensione di God of War: Ascension? Il gioco ha convinto Antonio Fucito, che gli ha assegnato un bel 9.3 pur riconoscendo alcuni limiti della produzione, fra tutti una narrazione che si muove fra alti e bassi e qualche carenza in termini di boss fight.

Non tutte le testate hanno però accolto l’ultima fatica di Santa Monica Studio con lo stesso entusiasmo, come potete vedere dalla lista in calce.

God of War: Ascension – I voti della stampa internazionale
GameSpot – 8/10
Official PlayStation Magazine – 8/10
Polygon – 7/10
EGM – 7/10
GamesRadar – 3.5/5
Videogamer – 7/10
EDGE – 7/10
Destructoid – 9/10
Machinima – 8.5/10
GameTrailers – 8.3/10
Metro – 8/10
Vandal Online – 9.77/10
TheSixthAxis – 8/10
Multiplayer.it – 9.3/10
The Telegraph – 4/5
Meristation – 8.7/10
CheatCode Central – 4.5/5

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Videogiochi

Le prime immagini di Dogs of War Online

Basato sul celebre boardgame, Dogs of War Onlinesarà disponibile su PC nel corso del secondo trimestre dell’anno e offrirà un’esperienza strategica a turni in multiplayer, adottando peraltro il modello free-to-play.

Il giocatore potrà creare la propria squadra di mercenari, composta unità di sua scelta e la invierà a combattere in feroci battaglie contro altri giocatori. Cyanide ha fedelmente trascritto lo spirito del gioco originale, con movimenti e contatti basati su un sistema di caselle esagonali.

Il giocatore deve dimostrare doti di leadership e far fronte a frequenti colpi di scena legati alla vita di una compagnia di mercenari: diserzione, tensione tra i soldati, furto, e altri problemi di vita quotidiana…. Tra le battaglie, per assicurarsi che i propri soldati non passino il loro tempo libero a saccheggiare il quartiere, il giocatore sarà in grado di inviarli in missione e così incrementare le proprie vittorie. Infine, ogni allenatore sarà in grado di personalizzare i suoi mercenari o migliorare il suo esercito acquistando nuovi oggetti e unità.

Ambientato in un mondo dove l’onore è un concetto sconosciuto, Dogs of War Online offre tre eserciti al lancio: Ram, composto da servitori non morti, uno più minaccioso dell’altro, Lion con i suoi cavalieri dal nobile aspetto, meglio conosciuti per la loro avidità e il loro inganno, e Wolfen pericolosi predatori che considerano ogni straniero come una preda.

 

Categorie
1993 1995 2013 Foto Galleria Galleria Foto ipad Iphone 4s iphone 5 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Videogiochi

Space Hulk – Le prime immagini

Full Control, specialista in strategici a turni, ha rilasciato le prime immagini di Space Hulk.

Il titolo, previsto per PC e iOS, è basato sull’omonimo gioco da tavolo, ambientato nell’universo di Warhammer 40.000, che è già stato trasposto in forma videoludica nel 1993 e nel 1995.

Categorie
2013 Alien : Colonial Marines Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Videogiochi Wiiu Xbox 360

Licenziamenti per i co-sviluppatori di Aliens: Colonial Marines

TimeGate, il team che ha condiviso la barca con Gearbox nella burrascosa avventura di Aliens: Colonial Marines, ha lasciato a casa circa 25 dipendenti.

Secondo quanto affermato da Adel Chaveleh, presidente della compagnia, il motivo ufficiale riguarda l’adeguamento delle necessità del team di sviluppo in relazione alla transizione verso la next-gen. Lo stesso generico motivo usato, e forse abusato, da diverse altre software house e per questo non certo sufficiente a dissipare i sospetti che il taglio dei dipendenti abbia qualcosa a che fare con la questione Aliens.

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Pc Ps3 Videogiochi Xbox 360

Splinter Cell: Blacklist – Sam Fisher in un poker di scatti di gioco

Le luci verdognole della divisa d’ordinanza di Sam Fisher rischiarano nuovamente la via intrapresa dall’agente speciale più famoso della storia dei videogiochi e ci permettono di ammirare quattro immagini di gioco inedite di Blacklist, il prossimo capitolo della saga di Splinter Cell che, dopo la “parentesi fuggitiva” di Conviction, ritornerà al suo gameplay primigenio.

Richiamato in servizio su ordine diretto della presidentessa degli USA Patricia Caldwell, zio Sam dovrà recarsi in Medio Oriente per porre un freno alle ambizioni nutrite da una potente cellula terroristica insediatasi nell’area per mettere insieme un esercito composto da miliziani, da kamizake e da hacker che, senza il nostro intervento, rischiano di distruggere le potenze occidentali.

Se dal punto di vista narrativo l’elemento di innovazione più evidente è costituito dalla capacità di agire in completa libertà in virtù della “Quinta Libertà” accordata a Fisher dal presidente americano in persona, per quanto concerne tutto ciò che avrà a che fare col gameplay spicciolo, invece, la novità più importante è senza dubbio quella correlata alla possibilità di attingere in qualunque momento agli aiuti a distanza forniti dai droni di supporto, dai satelliti geostazionari, dagli elicotteri e dagli uomini a terra che l’organizzazione Fourth Echelon metterà a disposizione del loro agente di punta per agire in vario modo sui nemici, ad esempio oscurandone i radar, causando black-out o semplicemente reperendo informazioni sulla loro posizione sulla mappa.

Prima di chiudere, vi ricordiamo che l’uscita di Splinter Cell: Blacklist su PC, PlayStation 3 e Xbox 360 è stata da poco posticipata al 20 agosto.

 

Categorie
2013 Dettagli Informazioni Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 360

inSANE: Guillermo del Toro in trattative con una “grande società”

Guillermo del Toro è uno che non scherza, in qualsiasi cosa faccia: dopo aver visto il trailer di Pacific Rim sarà forse anche aumentato il vostro rimpianto per inSANE, videogioco sul quale il regista stava lavorando cancellato poi da THQ a causa dei problemi finanziari che hanno investito la società.

Ma lo stesso del Toro non si è dato per vinto, e inSANE potrebbe vedere la luce anche senza THQ:

“Stiamo parlando con una società molto, molto grande. Non posso dire chi, ma è una delle più grandi. Hanno dimostrato coinvolgimento per il gioco e per quello che stavamo cercando di fare.

Dovrei aggiornare alcuni dispositivi visti nel gioco, perché li ho già visti in alcuni giochi che sono usciti nel frattempo. Questo accade sempre. Ma quello che stiamo cercando di fare col gioco è un’esperienza totalmente immersiva dal punto di vista narrativo. È ancora un progetto molto impegnativo.”

Nel suddetto trailer di Pacific Rim, qualcuno avrà riconosciuto in lingua originale la presenza della voce di GlaDOS di Portal, appartenente alla doppiatrice Ellen McLain. Lo stesso regista del resto aveva già parlato qualche mese fa del proprio apprezzamento per Valve, il quale coinvolgimento per inSANE potrebbe a questo punto essere ritenuto non più tanto un segreto.

A ogni modo, in assenza di notizie ufficiali tutto ciò continua a rientrare nella sfera delle semplici supposizioni: la speranza comunque è che inSANE possa arrivare sul mercato, dando così all’industria videoludica un prodotto sfornato dalla mente di Guillermo del Toro.