Categorie
Alukard Saintcall Calmoniglio Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Helena Saintcall Pitch

Alukard Saintcall informa gli altri delle proprie scoperte

 

Una volta ritornato dalla sua escursione andò dietro a mia madre Helena che stava dipingendo su una tela la Casca di Cioccolata per farla vedere a noi . Voleva farla vedere a me e agli altri suoi figli visto che non siamo potuti andare con loro perché non voleva che noi potessimo essere rapiti mentre eravamo li . Alukard era dietro a Helena e le diede un bacio sul collo che era molto delicato e disse – bellissimo dipinto . Ai nostri figli piacerà un sacco e pure a me piace un sacco questo dipinto . Helena fece scorrere un po’ d’ acqua sulle sue mani e si tolse la pittura dalle mani visto che aveva usato diversi colori . Alukard dopo aver dato un luogo bacio a Helena dissi a lei – vieni dobbiamo parlare con il Calmoniglio . Helena venne con Alukard e si avvicinarono a Calmoniglio che era li a lanciare e prendere in modo perfetto i suoi boomerang . Non aveva usato le uova che aveva fatto mia madre Helena e ci aveva poco tempo visto che la formula la sapeva a memoria e non doveva vedere in un libro o su un foglio . Alukard e Helena erano dietro il loro nuovo amico e alleato – Calmoniglio ti dobbiamo parlare di alcune cose . Calmoniglio si fermo un attimo e dopo aver preso per l’ ultima volta il suo boomerang – di cosa volete parlarmi ? . Alukard aveva percepito di questa presenza oscura e non una cosa contro cui scherzare e se non la fermavano la festa della pasqua non poteva avere inizio . Se fallivano un sacco di bambini sarebbero rimasti molto tristi e non solo per un giorno ma anche per davvero molto tempo . Alukard si mise su una roccia e poi inizio a dire a Calmoniglio – ho visto come è questa presenza oscura e non una persona contro cui scherzare . Ho visto come è fatta e cosa ha fatto a una montagna . Calmoniglio sapeva già della montagna e disse – stai parlando della montagna di cioccolata che adesso è divenuta una montagna molto oscura . Alukard lo guardo negli occhi e vide che aveva un po’ paura e invece Helena non aveva paura ma sapeva che suo marito non aveva scoperto solo questo – non hai scoperto solo quello .

Infatti . Ho visto animali che sono divenuti molto oscuri e i loro occhi sono divenuti rossi come il fuoco e poi non solo dentro la montagna ma anche nelle nubi ho sentito una presenza davvero molto oscura . Non mi ha attaccato però era sopra di me e poi ho sentito questo collegamento tra loro due e diceva al suo padrone che io ero la . Calmoniglio adesso non aveva paura visto che aveva questo aspetto e quando senti che Pitch aveva fatto queste cose alle creature del suo mondo – voglio Pitch fuori dal mio mondo . Non tra una settimana o tra un mese ma lo voglio fuori subito e non ci deve tornare più in questo mondo . Alukard e Helena erano d’ accordando con lui e decisero di aiutarlo visto che se non si faceva moltissimi bambini non erano più felici come prima . Se questa festa non avrebbe funzionata il futuro sarebbe cambiato e non ci sarebbero state le 5 leggenda e loro grazie a Calmoniglio non avrebbero avuto successo nel trovare Jack Frost e nello sconfiggere Pitch e cosi non far diventare la Terra un luogo pieno di malvagia , corruzione e oscurità come voleva lui . Alukard e Helena stavano vedendo un futuro senza Calmoniglio e senza il suo mondo e sarebbe stato un mondo molto oscuro e senza nessuna luce . Senza Calmoniglio non c’ era Jack Frost e senza di Calmoniglio non c’ erano le 5 leggende e nemmeno questa magica alleanza tra mondi . Se i miei genitori fallivano nel mandare via Pitch da questo mondo e cosi dare inizio alla festa di Pasqua , nessuno dei bambini sarebbe stato felice mai più . Senza Calmoniglio non ci sarebbe stata la pasqua e in quel giorno ci sarebbe stata solo oscurità e non luce e speranza . In quel giorno luce e speranza sarebbero state solo un vago ricordo . Ma non doveva andare cosi visto che la festa si doveva svolgere e primi a dare inizio a tutto erano i miei genitori .