Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps2 Ps3 Ps4 Sony

PlayStation 3 a quota 80 milioni

In attesa di vedere cosa farà PlayStation 4 a partire dal prossimo 15 novembre, Sony aggiorna i conti riguardanti PlayStation 3, annunciando che la sua console casalinga di attuale generazione ha sfondato il muro degli 80 milioni di unità vendute. Un numero sicuramente importante, che rende la piattaforma arrivata sul mercato nel novembre 2006 una degna sorella minore di PlayStation 2, ancora inarrivabile coi suoi 150 e passa milioni.

Nonostante l’imminente arrivo della nuova generazione, per PlayStation 3 ci sono comunque ampi margini per dare un’ulteriore scossa al suo numero di pezzi venduti, grazie all’arrivo di titoli come Gran Turismo 6, atteso per il prossimo 6 dicembre. Sony ha inoltre ricordato il numero complessivo di giochi in arrivo su PlayStation 3 nel periodo natalizio, pari a oltre 300 da sviluppatori di terze parti e interni alla società.

Gli 80 milioni di PlayStation 3 sono aggiornati al 2 novembre 2013: la stessa cifra è stata superata anche da Xbox 360 di recente, secondo quanto rivelato da Microsoft a ottobre.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Xbox 360

EA Sports lavora con grande attenzione su Ignite

La prima preoccupazione di EA Sports, determinata dal passaggio alla nuova generazione di console, è “non fare casini” con il motore grafico Ignite.

“Il nostro primo obiettivo per la next-gen è non fare casini”, ha spiegato il boss Andrew Wilson a MCV.

“Eravamo qui la scorsa generazione e abbiamo fatto casini. Dobbiamo essere sicuri di non perdere l’investimento che abbiamo fatto per realizzare grandi titoli sportivi. Non perdere la concentrazione sull’obiettivo di fare grandi giochi”.

“Siamo concentrati su questo come mai prima d’ora. Specialmente più di quanto lo fossimo la scorsa generazione. E abbiamo team che sono ora più forti che mai. Siamo a un punto di svolta, e potrebbe essere positivo o negativo”.

“Ci stiamo lavorando affinché sia positivo per noi e per i giocatori”.

Quanto alla licenza UFC, questa porterà ad un “lancio come non si è mai visto prima”.

“Fight Night è stato un titolo che ha definito le piattaforme della scorsa generazione. UFC ha il potenziale per fare lo stesso sulle console next-gen per quanto riguarda i picchiaduro. E dobbiamo riuscire a rispettare queste aspettative”.

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony Sony Computer Entertainemnt Videogiochi

PlayStation 4 è region free, arriva la conferma del boss Shuhei Yoshida via Twitter

Prezzo inferiore, hardware (leggeremente) superiore, niente blocco sull’usato e niente richieste always-on. Quattro qualità che riassumono più di ogni altra cosa gli elementi a favore di Sony nella console war della nuova generazione, a cui ora possiamo aggiungerne una quinta:PlayStation 4 è anche region free.

La conferma l’ha data niente meno che Shuhei Yoshida, boss del reparto Worldwide Studios di Sony Computer Entertainment, che ha confermato nella tarda nottata di ieri con un tweet che la console è libera da qualsiasi meccanismo che blocchi il software distribuito dalle altre regioni del globo.

L’aspetto region free potrebbe essere considerato come il proverbiale “nail in the coffin” della console war, che difficilmente sarà mandato giù con facilità dai giocatori più affezionati al marchio Xbox. Un dettaglio che sottolinea ancora una volta le estreme differenze d’approccio per le due console e che si contrappone alle qualità hardware praticamente speculari (mai così era stato).

Per approfondire:
PlayStation 4: ecco le immagini ufficiali di console e accessori
PlayStation 4, svelato il design, le caratteristiche e il prezzo, oltre al supporto ai giochi usati
PlayStation 4 e giochi usati: per Sony la gag video “non era pianificata”