Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Cani sciolti – 6 clip in italiano dell’action con Denzel Washington e Mark Wahlberg

Debutta oggi nei cinema italiani Cani sciolti aka 2 Guns, l’action con l’inedita coppia Denzel Washington / Mark Wahlberg nei panni di due agenti sotto copertura costretti a far squadra quando sia le loro rispettive agenzie che i loro “datori di lavoro” cominceranno a braccarli.

Il film girato tra New Orleans e Nuovo Messico segna la seconda collaborazione dopoContraband tra Wahlberg e il regista Baltasar Kormakur, mentre Washington e l’attrice Paula Patton hanno già lavorato insieme nel thriller Déjà Vu. La sceneggiatura è basata su un fumetto di Steven Grant, ma si sono notate anche somiglianze con il plot del thriller Chi ucciderà Charley Varrick? diretto nel 1973 da Don Siegel.

Wahlberg e Washington sono piuttosto avvezzi al ruolo di poliziotto, il primo è stato un poliziotto in The CorruptorThe DepartedI padroni della notteMax PayneI poliziotti di riserva e Broken City (ex agente di polizia), mentre Denzel Washington in Jamaica CopVirtualityVerdetto finaleIl tocco del maleIl collezionista di ossaOut of TimeMan on Fire (ex agente CIA), Inside ManDéjà vu (agente dell’ATF), Safe House – Nessuno è al sicuro (ex agente CIA) e naturalmente Training Day ruolo che gli è valso un Oscar come miglior attore non protagonista.

Il film uscito negli States lo scorso agosto ha ricevuto critiche positive e ad oggi a fronte di un budget investito di 61 milioni di dollari il film ha incassato worldwide 117 milioni.

A seguire trovate 6 clip in italiano tratte dal film, mentre volete approfondire sono disponibili anche una recensione in anteprima del film e la colonna sonora ufficiale.

 

Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Qualcuno svelerà il mistero di E.T.

Una delle leggende più famose del mondo dei videogiochi parla di un numero enorme di cartucce dell’Atari 2600 interrate nel deserto del Nuovo Messico.

In seguito all’insuccesso commerciale di E.T., legato all’infima qualità del gioco e ai vari problemi in fase di sviluppo, infatti, Atari si trovò tra le mani milioni di cartucce invendute del tie-in del film di Steven Spielberg.

Non sapendo cosa farne, il colosso americano, sembra, decise di interrare tutto nel deserto. A distanza di decenni una compagnia canadese, la Fuel Industries, ha ottenuto i permessi per realizzare scavi e cominciare le ricerche di questo tesoro nascosto.

Non solo, la compagnia ha anche deciso di realizzare un documentario che parla di questo caso e dalle ricerca delle cartucce scomparse.

È così un mistero verrà finalmente svelato.