Categorie
2013 android Microsoft Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps Vita Sony

Nvidia Shield: le prime spedizioni della console Tegra 4 partiranno il 31 luglio

La data di debutto dello Shield era fissata per il 27 giugno, ma un insolito “problema meccanico” aveva costretto Nvidia ad annunciare il mese scorso un ritardo indefinito. Uno slittamento che finalmente dopo quasi un mese di buio totale ha una data definita fissata per il31 luglio, giorno in cui partiranno le prime spedizioni per chi ha effettuato pre-ordini al costo di 299$.

Il comunicato di oggi non scende nei dettagli, nemmeno per ciò che riguarda il misterioso problema che ha messo freno alla tabella di marcia del produttore di GPU e system-on-chip. Ecco il testo dell’annuncio tradotto dall’inglese apparso nelle ultime ore sulle pagine del sito di Nvidia:

“Ciao,

vogliamo ringraziarvi per la vostra pazienza e per averci supportato fino al posticipo della data di debutto del vostro Shield. Abbiamo ottime notizie da condividere con voi —il vostro Shield verrà spedito il 31 luglio.

Il nostro obbiettivo è sempre stato quello di offrire un prodotto perfetto, ed è per questo che abbiamo passato Shield attraverso una serie di rigorosi test meccanici e di standard di qualità industriale. Abbiamo realizzato Shield perchè ci piace giocare, e speriamo che voi possiate godervela quanto noi.

Shield Team.”

Lo Shield è una console Android portatile costituita da un gamepad ergonomico e uno schermo HD da 5″, richiudibile a conchiglia sul controller. Il cuore della console è un Tegra 4, un SoC fresco di lancio ma che fino ad oggi non si può dire che abbia riscosso un grande successo tra tablet e smartphone.

Così come il Tegra 4, anche lo stesso Shield almeno per il momento non sembra aver attirato a sè molta attenzione. E le motivazioni non sono difficili da immaginare: in un mercato in cui anche la PlayStation Vita di Sony arranca a fatica, Nvidia propone un’alternativa che offre poco più di quello che offrono gli smartphone e i tablet Android.

Nessuna variazione sulle modalità di debutto, che rimangono limitate a una serie di retailer online e fisici dislocati sul territorio statunitense e canadese, al momento le due uniche regioni destinate a ricevere questa prima ondata di console.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

Nvidia Shield posticipato a luglio, c’è “un problema meccanico” da risolvere

Brutte notizia per Nvidia e chi aspettava Shield: la console portatile Android subirà un ritardo dell’ultimissima ora e non debutterà quindi nella giornata di domani come annunciato. La notizia è apparsa sul blog ufficiale Nvidia e risale a poche ore fa e annulla il lancio previsto per il 27 giugno sul mercato statunitense e canadese.

Le cause? Un “problema meccanico” a quanto pare. Ecco alcuni estratti dal comunicato di Nvidia:

“[…] Alcuni test finali sulla qualità hanno evidenziato un problema meccanico di cui non siamo contenti. Quindi, anche se abbiamo annunciato la scorsa settimana che Shield sarebbe stata disponibile giovedì, abbiamo deciso di ritardare le spedizioni fino al prossimo mese. Il problema è relativo a un componente meccanico di terze parti e stiamo lavorando con celerità con il fornitore per aggiornarlo alle nostre aspettative”

Shield sarebbe dovuto arrivare domani sui mercati nordamericani al costo di 349$, un prezzo pericolosamente vicino a quello della PlayStation 4, annunciato successivamente al prezzo fissato da Nvidia. Una vicinanza pericolosa che ha spinto il produttore di GPU per PC e dispositivi mobili a ritoccarlo verso il basso fino a scendere a 299$.

Un prezzo che ci permette di accedere un dispositivo tutto sommato non troppo differente da uno smartphone o un tablet evoluto, con cui condivide anche la piattaforma software che non è altro che Android 4.2.1 Jelly Bean. La differenza sostanziale però è la forma a conchiglia, che integra un controller tradizionale da console, il SoC Tegra 4 fresco di lancio, uno schermo integrato HD da 5″ e alcune funzioni uniche come la possibilità di streaming di alcuni titoli compatibili dal nostro PC casalingo (con GPU di tipo Kepler) verso la console.

Ecco un riepilogo delle specifiche tecniche finali:

  • SoC: Nvidia Tegra 4 1,9GHz, quad-core Cortex-A15 con GPU GeForce a 72 core
  • memoria: 2GB
  • storage: 16GB espandibili via microSD
  • OS: Android Jelly Bean 4.2.1
  • schermo: 5″ HD (294ppi) multitouch
  • audio: custom, bass-reflex
  • controller: D-PAD, 2 stick analogici, 4+1 bottoni e uno posteriore
  • connettività: Wi-Fi, audio jack 3,5mm, mini HDMI, micro USB
  • dimensioni: 158×135x57mm per 579g di peso