Categorie
Abbigliamento Ada Knight Angela Ferrante Beatrice Beatrice Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri

Beatrice Ferrante fa le addominali e flessioni da sola

Dopo che me ero andato via , Beatrice si chiuse in camera sua non a chiave ma chiuse la porta . Angela aveva sentito che Beatrice aveva chiuso la porta e non sapeva il perché cosi sali le scale con calma , apri la porta e vide che Beatrice aveva chiuso la porta per avere un po’ privacy mentre si stava mettendo di nuovo la tuta . Beatrice aveva toccato la tuta nera che doveva essere sporca e piena del sudore del suo corpo dopo che aveva fatto quel movimento ma non c’ era tracce del suo sudore e quindi chiuse la porta e se la rimise con calma . Visto che aveva chiuso la porta aveva fatto capire a sua madre Angela che voleva un po’ di privacy ma Angela aveva aperto la porta e vedeva che sua figlia si stava mettendo la tuta di nuovo . Angela senti dei rumori nella stanza e sentiva gli stessi rumori che sentiva li in salotto cioè capi che lei stava facendo delle addominali e delle flessioni e cosi torno di sotto . Non voleva disturbare sua figlia Beatrice e cosi le lascio fare con calma e senza irrompere nella sua stanza sparando scemenze che lei pensava stava fumando , bevendo o prendendo droghe ma dal rumore capì che stava facendo solo delle flessioni e delle addominali . Dopo un po’ si fermo e si stava chiedendo come mai la tuta che aveva addosso non era pieno di sudore , quando vide la scrivania vide un telefonino . Le sembro strano visto che lei non aveva un telefonino , inizio a vedere la rubrica e vide c’ era Daniel .Capi che quello era il mio numero di telefonino , mi chiamo e mi fece una domanda , alcune volte Beatrice era molto diretta e non voleva perdere tempo e altre volte non lo era – Daniel mi puoi dire perché mi hai dato questo telefonino ? . Io non le volevo dire bugie e cosi dissi solo la verità a Beatrice e poi ero in macchina e aveva gli occhi della mia collega che era pronta a giudicare ogni cosa che facevo anche dire bugie e cosi le dovetti dire la verità e se le avessi detto una bugia l’ avrebbe capito – Te l’ ho dato per proteggerti . Nel senso se tu sei in pericolo e non puoi contare su tua madre o hai bisogno di aiuto io vengo subito e ti aiuto . Beatrice era felice di sapere che oltre sua madre c’ ero pure io che la volevo bene e non sapeva cosa dire , poi le venne in mente la domanda sulla tuta nera che aveva addosso adesso – Daniel mi puoi dire come mai questa tuta nera che porto addosso adesso non mi fa sudare . Io avevo sempre gli occhi puntati di Ada e anche in quella occasione le dovetti dire la verità – ora ti spiego questa tuta che ti ho fatto comprare da tua made Angela non è una tuta normale e una tuta assobix . Nel senso che questa tuta nera assorbe tutto il tuo sudore , ti conviene farla lavare da Angela seno diventa pesante e tu non puoi più fare esercizio in modo normale . Prima di riattaccare a Beatrice le dissi una cosa – domani quando torno ad allenarti ti do il numero di Ada Knight cosi se hai bisogno di altro aiuto lei ti può aiutare . Ada era felice di aiutare Beatrice e quindi era felice di sapere che quando era in pericolo Beatrice non poteva chiamare solo me ma anche Ada Knight .