Categorie
Alukard Saintcall Babbo Natale Cupido Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Helena Saintcall Natale Polizia Internazionale Polizia Internazione del Mondo Fantastico

Cupido dice ai miei genitori una cosa su di me

Cupido fermo i miei genitori prima che se andarono e mia madre chiese a Cupido – perché non ci hai fatto andare via ? e Cupido disse – So una cosa su vostro figlio Daniel Saintcall , se la volete sentire ve la posso dire . Alukard e Helena si fermarono e poi dissero a Cupido – cosa sai su nostro figlio Daniel , la vogliamo sentire , adesso . Cupido alla fine disse – Voi sapete come è nato il Natale ? , mio padre disse – si grazie a Babbo Natale che porta i doni a tutti i bambini del mondo . Cupido alla fine disse – vostro figlio ha aiutato Babbo Natale a fare tale cosa .

Mio padre Alukard e mia madre Helena si sedettero e vollero ascoltare la storia di me che io auto Babbo Natale – Voi sapete gli oggetti perduti . Oggetti che sono andati perduti , non so in che modo ma vostro figlio Daniel ne ha trovato uno e l’ ha dato a Babbo Natale . Lui non sapeva se ce la poteva fare oppure no a dare i doni a tutti i bambini del mondo e alla fine compari Daniel Saintcall e dono a lui la sfera del tempo e cosi grazie a vostro figlio e nato il Natale .

Helena chiese a Cupido – ma tu come hai sentito questa storia ? e Cupido disse a mia madre con molta sincerità – è stato vostro figlio a dirmelo , e venuto qui e me l’ ha detto e poi pure lui ha cercato una soluzione per il problema che avete risolto voi . Prima di andarsene mi ha detto di dirvi questa storia e dirvi che sta usando i suoi poteri per il bene e per aiutare un sacco di persone . Mia madre Helena disse a Cupido – perché non ha parlato non è stato lui a parlarci questa storia e Cupido disse – non ha potuto perché e stato chiamato da una persona che gli aveva detto che una donna aveva ucciso cinque persone e se ne dovuto andare a capire cosa è successo . Se volete vi posso dire dove sta andando e in quale tempo .

Alukard chiese a sua moglie Helena – ti va di vedere nostro figlio in azione e Helena disse – si voglio vedere come e adesso e come agisce . Cupido scrisse su un foglio dove ero e loro andarono li .