Categorie
Ada Knight Antico Egitto Assassin's Creed Assassin's Creed Origins Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Ombra Omicidi Pandora Black T.A.R.D.I.S Universing

Dentro al mondo di Assassin’s Creed Origins

L’ Egitto ha molti segreti e noi ne conosciamo solo una parte e anche nel grande e enigmatico dimensione di Assassin’s Creed ci fa vedere che ci sono grandi misteri. Io e Pandora e Ada appena siamo arrivati abbiamo visto un uomo con una maschera verde in volto e lui in quel momento è venerato come un dio. Appena lui passava tutti si dovevano abbassare e non lo dovevano guardare in volto o appena abbiamo Cleopatra abbiamo visto che lei era molto simile a una dea che noi abbiamo incontrato nel mondo di Assassin’s Creed. Questi misteri mi hanno portato a tornare nel mondo di Assassin’s Creed Origins ma anche sopratutto per vedere come agisce Bayek e noi abbiamo visto che lui e questi assassini sono diversi da come abbiamo visto negli altri universi. Credo che questi assassini siano ancora all’ inizio e che non ci sia ancora la frase e il loro codice ” Agiamo nell’ ombra per preservare la libertà e la giustizia” . Forse Bayek ha dovuto agire in questa maniera cioè uccidere l’ uomo con la maschera di giorno visto che lui in ogni momento delle sue giornate le passa dentro le piramidi e con il faraone. Pandora aveva conosciuto L’ ordine degli Assassini in una maniera atipica cioè seguendo me perchè voleva capire io dove andavo alcune volte e perchè lei aveva visto con i suoi poteri che indossavo qualcosa che lei non aveva mai visto. Pandora e Ada avevano visto che Bayek agiva in questo modo strano e cosi mentre noi ci nascondevamo in un posto e dove potevamo vedere sia la tempesta di sabbia che era imminente e sia l’ omicidio di tutte queste guardie da parte di Bayek. Loro due senza pensarci due mi chiesero perchè questo assassino agiva in questo modo cosi strano e non che lui cercava di non farsi vedere dai nemici e li uccideva senza scatenare un putiferio e tutti si chiedevano cosa fosse successo li in quella zona  – Daniel perchè secondo te Bayek sta agendo in questa maniera ? . Io avevo alcune teorie e tra le quali era è che loro erano ancora in poco e non avevano ancora scritto il loro codice oppure è che questo nemico non poteva essere ucciso davanti alle persone oppure Bayek sarebbe stato preso e portato dal Faraone per essere decapitato in pochi secondi- secondo me lui non aveva altre possibilità per uccidere questo nemico visto che da quello che abbiamo sentito il nemico di Bayek si rifugiava molto spesso dentro le piramidi e fino a quando era vicino al faraone lui era impossibile da uccidere. Pandora ci aveva già detto che lei conosceva Cleopatra ma adesso noi doveva vedere se lei si ricordava che di Pandora oppure l’ aveva scordata per sempre visto che erano da secoli che non si vedevano. E quando noi tutti l’ abbiamo vista era stupenda e lei stava guidando le sue forze contro un potente nemico e dopo noi siamo stati portati in un altra parte di questo mondo e li abbiamo visto Imperatore Giulio Cesare che dava ordini al suo grande esercito. Una volta visto sia Cleopatra e Giulio Cesare mi chiedevo una cosa molto importante su Bayek e sul suo collegamento di queste due importanti persone. Chi era entrato in collegamento con il mondo di Assassin’s Creed sapeva che nell’ Antico Egitto c’ era stata una grande Maestra Assassina che usando i serpenti aveva ucciso Cleopatra e adesso mi chiedevo se lui potesse centrare con i maestri assassini che hanno ucciso sia Cleopatra e sia Giulio Cesare a Roma. Una volta tornati al T.A.R.D.I.S Pandora e Ada mi videro pensieroso – Daniel a cosa stai pensando ? . Io allora prima di muovere le leve e andare via da quell’ universo decisi di dire la mia teoria a loro due – e se Bayek centrasse con i maestri assassini che hanno ucciso sia Cleopatra e sia Giulio Cesare. In questo universo li abbiamo visti tutti e due e quindi potrebbe essere ma poi noi dobbiamo capire anche chi è l’ uomo con la maschera verde che grazie alla tempesta di sabbia se ne è andato via da li. Ada vide che li avevamo molti motivi per tornare e per dare una mano a Bayek per capire a dare inizio all’ Ordine degli Assassini o almeno fare in modo che diventi come deve diventare cioè l’ Ordine degli Assassini che invece di mettersi in mostra a uccidere persone davanti a tutti come se fosse una cosa normale ma una cosa che va fatta di nascosto e cosi nasce la frase ” Noi siamo gli Assassini . Agiamo nell’ Ombra per preservare la libertà e la giustizia” .

Categorie
Apollom Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Aspetto della Daga Spartana di Apollon

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

 

Pandora era ancora in camera di mia sorella e per un buon motivo cioè per dirle che Apollon per difendersi aveva una spada molto bella . Pandora era li sul letto di mia sorella che era molto comodo – non ti ho detto una cosa su Apollon . Alyssa stava vedendo come far tenere a un ragazzo il suo braccio visto che se lo rotto in un incidente d’ auto . Alyssa sapeva che se usava i suoi poteri poteva restare senza energie e per questo doveva decidere se usare i suoi poteri oppure il suo sangue . Prima di decidere si fermo un attimo e senti quello ce diceva Pandora – cosa non mi hai detto su questo tuo ragazzo . Pandora guardo in faccia Alyssa – lui in parte era un guerriero spartano e si allenava con il padre giorno dopo giorno . Lui si doveva arruolare dentro l’esercito spartano e per questo suo padre gli aveva dato una daga spartana . Ma lui dentro l’ esercito non ci entrò mai . Non perchè aveva paura di morire sul campo di battaglia e morire da spartano e rendere onore al suo scudo ma perchè aveva paura che qualcuno dentro l’ esercito aveva ucciso suo padre . Per questo decise di restare qui nella Grecia ed essere un ladro . Alyssa uso il suo portatile e cerco online e trovo esattamente la daga che aveva Apollon . Pandora quando la vide la riconobbe subito .

Categorie
Criminologa Criminologia Nexus Serena Rossi The District Universing Universo Zane Taylor

Zane Taylor

reddick-lance-fringe-season-2

Zane Taylor quando era in auto con Serena Rossi e ascoltava un pò di musica inizio a pensare a quel tatuaggio e cercava di ricordarsi dove lo aveva visto . Zane aveva viaggiato molto nel tempo , nello spazio , nei mondi e negli universi e aveva visitato anche posti molto strani come il Nexus . Alla fine se lo ricordo cosa era . Cioè un simbolo di protezione di Arella . Per la precisione il simbolo perduto di Arella . Arella nella lotta contro Abbadon aveva perso il suo simbolo di speranza e per trovarlo ci aveva messo un sacco di tempo ma lo trovo solo grazie ad Abbadon . Zane se lo ricordava molto bene perchè il giorno in cui Arella stava quasi per vincere contro Abbadon era li ad aiutarla ma non ce la fece perchè lui a quel tempo non era cosi forte e Abbadon aveva attorno a se un sacco di tenebra e questo gli dava un sacco di potere . Zane abbasso la voce della radio – vedo che pure tu sei stata al Nexus . Come sta Arella ? . Serena spense la radio e l’ aria dentro l’ auto si fece fredda – come sai che sono arrivata da li ? . Zane supero un auto – l’ ho capito dal tatuaggio . Il giorno in cui Arella ha perso quel simbolo di speranza c’ ero pure io . Ho cercato di aiutarla a fermare il piano di Abbadon ma lui era troppo forte . Ma poi ho saputo che il Nexus e tornato a essere grande come prima e pieno di luci . Serena sapeva che Zane aveva ragione – si hai ragione vengo da li e Arella sta bene . Sprizza di energia da tutti i pori . Serena aveva capito che Zane stava scoprendo un pò di cose su di lei – per il momento non voglio parlare di me . Per il momento voglio cercare un lavoro ben retribuito e che mi aiuti ad avere sicurezza in me e nei miei poteri . Zane non le fece la proposta di lavorare per lui perchè prima le doveva fare il Test e poi vedere di che questa è fatta questa Criminologa .

 

Categorie
Ada Knight Arrow Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Oliver Queen Roy Palmer Star City Starling City

Arrow

Oliver Queen pensava di poter tornare a come era un tempo e riprendere la sua compagnia . Ma quei tempi sono passati e forse un giorno la potrà riavere . Adesso come capo delle Queen Consolited c’ e Roy Palmer e dentro questa società avrà un ruolo molto importante non solo qui dentro ma anche dentro Starling City . Starling City per tornare ad essere una città bella deve avere una nuova facciata e Roy Palmer è venuto qui per dare un nuovo volto a Starling City . Nella sua idea a molte idee e tutte per rendere migliori questa città . Oliver voleva avere lui la Queen Consolited per fare lui il cambiamento dentro Starling City come Arrow . Ma Roy Palmer può fare una cosa che Oliver non può fare , Oliver non può essere in due posti . Invece Roy non è ancora un supereroe e questo lo può aiutare molto . Roy può stare li e parlare al pubblico e quindi essere la persona che tutti hanno bisogno a Starling City . Oliver invece no perchè lui è Oliver Queen ma è anche Arrow . Questo fatto delle due identità non gli può far fare tutto . Oliver vuole usare Arrow facendo azioni di notte . Ma Roy Palmer può parlare agli altri sia alla luce del sole e nella notte più buia . Quindi io credo che sia stato meglio avere Roy Palmer che Oliver Queen

 

Categorie
Ada Knight Arrow Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Oliver Queen Starling City

Arrow

Oliver Queen ha due identità e sono molto importanti . Una gli serve per farsi vedere agli amici e alle altre persone in modo normale e non come Arrow . Lui alla luce del sole può essere Oliver Queen e non Arrow . Ma Oliver è anche Arrow . Il Giustiziere di Starling City . Quello che ha salvato Starling City due volte e adesso è considerato da tutti un eroe . Oliver adesso deve prendere una dura decisione . Deve capire come far convivere dentro di lui queste due identità oppure non so cosa gli può accadere . Tutti possiamo avere due identità ma dobbiamo trovare il modo per gestirle oppure sfuggono al nostro controllo . Oliver in questa parte della storia è arrivato a questo momento . Oliver deve capire cosa e cosa non fare . Cosa fare per salvare Starling City dalla prossima minaccia e anche dalle prossime . Oliver deve fare questo passo per iniziare il suo lungo cammino che determini il suo futuro . Oliver lo deve fare e solo cosi può sconfiggere Ra’s al Ghul .

Categorie
Ada Knight Cassandra Daniel Saintcall Dominatore di Poteri New Jersey Ombra Passato Universo Z Nation Zombie

Z Nation – Fracking Zombies

Quando sei in un mondo post apocalittico devi stare molto attento . Non devi stare attento solo agli Zombie ma anche al fatto che il cibo e la benzina non ti dura per sempre . Come il tempo della tecnologia è passato . Adesso le taniche di benzina di queste persone . Devono riuscire a trovarne altro oppure da dove sono non se ne possono andare da nessuna parte . Queste persone sono nel New Jersey ma se non trovano benzina non durano per molto tempo li dove sono . Non importa se ti trovi in un altro universo oppure in un altro luogo il tuo passato ti perseguita . Adesso Cassandra deve affrontare il suo doloroso passato . Tu scappi ma il tuo passato è come un ombra che è sotto di te e si allunga a smisura . Io e Ada abbiamo visto che loro sono rimasti li senza nessun mezzo di trasporto . Per farli ripartire hanno bisogno di benzina . Ma devono stare attenti visto che questi mezzi possono essere rubati da un qualunque ladro . Forse da una persona che insegue Cassandra per tornare nella sua vita . Cassandra ha visto due motociclisti e credo che conosca questa gente .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Alone in the Dark: Illumination

Tutti hanno paura della oscurità . In qualunque luogo tu stai loro hanno paura della oscurità . Io l’ho so che molte persone hanno paura . Di notte quando c’ e una grande e oscurità senti dei rumori e non sai cosa sono . Senti segni di animali e pensi che sia un piccolo procione che si è perso oppure un orso . No dentro l’ oscurità ci sono mostri che fanno paura a tutti . Questi mostri sono terrificanti e tutti hanno deciso di non andare più in questo posto dove ci sono mostri che ti possono uccidere come se fosse niente . La città di cui vi parlo è Lorwich e si trova in Virginia . Questa città non è molto grande ma per colpa di un incidente che nessuno vuole parlare in città non ci sta nessuno . Dentro la città non c’ e anima viva . Vedevo dentro ogni palazzo e non ci era nessuno . Tutti avevano abbandonate le loro cose e le case e non avevano preso niente che non serviva nel loro lungo viaggio verso la sopravvivenza . Tutti avevano paura di andare in Virginia per cercare di capire cosa stesse succedendo li . Altre persone invece no . Le persone di cui parlo sono un Cacciatore che non ha nessuna paura e cerca di capire cosa sta succedendo li dentro . Poi c’ e la strega che sa usare le arti magiche e dentro un posto in cui l’ oscurità ti puo raggiungere dovunque ne hai davvero bisogno . Poi c’ e l’ Ingegnere , se hai bisogno di un arma per uccidere le creature oscure questo è il suo campo .  Alla fine per l’ ultimo ma non significa che non ha importanza . Il prete lì unica persona che sa fare incantesimi di esorcismo . Il prete cerca sempre di vincere la battaglia contro le potenti forza oscure . Io e Ada Knight abbiamo visto in volto queste persone . Si poteva vedere dal loro sguardo che erano pronti a tutto per sconfiggere questo potente nemico che vuole uccidere le persone che sono in Virginia .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Teenage Mutant Ninja Turtles

Tartarughe Ninja

Le Tartarughe Ninja e April O ‘ Neal sono inseguiti dagli uomini di Shredder e cercando di liberarsi di loro andando sulla neve . April e il suo cameramen stanno guidando un enorme camion sulla neve . Le Tartarughe Ninja durante questo folle inseguimento cercano di uccidere i loro nemici con le loro mosse da ninja . Leonardo che è dentro al camion durante la guida dell’ amico di April cade e si da una spinta per aiutarlo loro e come lo fa si  butta contro il finestrino del veicolo e riesce ad andare in avanti . Michelangelo fa una grandissima pazzia

Come vi ho detto prima April cerca di dire al suo capo chi sono i famosi eroi di New York che si nascondono nell’ ombra . Ma non credo che abbia funzionato senza una foto . Le Tartarughe Ninja sono fortissimi e non solo nel combattere ma anche nel divertirsi . Una volta entrati in ascensore Michelangelo utilizza la sua arma per fare musica

Per salvare la città di New York ci vogliono degli eroi e le Tartarughe Ninja sono dei grandi eroi pronti a distruggere Shredder .

Categorie
Federica Lorenzo Luca Marino New York New York University Paul

Luca Marino

 

Luca Marino all’ inizio non era nessuno una persona che non aveva poteri e non aveva niente per essere famoso . Lui era una persona normale che andava alla New York University e nessuno sapeva lui chi era . Ma dopo che lui scopri i suoi poteri tutti si ricordarono di lui non solo per quello che aveva fatto ma anche per quello che tutti non sapeva di lui . Luca non era buono e non lo sarebbe mai stato visto che lui voleva la bella vita . Voleva la vita che gli permetteva di avere successo , che gli permetteva di avere una bella auto , soldi e persone attorno a lui . Dopo aver ottenuto i suoi poteri vide che tutto questo era possibile per lui e lo fece diventare possibile . Luca decise di usare i suoi poteri per prendersi tutto quello che voleva . Il giorno dopo che cinque banche furono rapinate Luca Marino si presento con una nuova auto una Pontiac del 2003 nuova fiammante . Luca aveva ottenuto quella nuova auto e nessuno sapeva come e alcuni ragazzi non gli importava come l’aveva ottenuto a loro importava se potevano tornare a casa con lui e sopratutto se potevano essere loro amici . Luca vide che maggior parte dei ragazzi che lo prendevano in giro volevano essere suoi amici e per un po’ decise di accettarlo ma per lui quella cosa diventò una cosa molto fievole e decise di essere la persona che aveva dentro di se . Luca dentro di se aveva una grande e potente aura oscura dentro di se e l’ aveva usata per rapinare quelle banche e ottenere l’ auto che voleva e anche altre cose . Luca decise di essere un supercattivo ma che faceva finta di essere un eroe che salvava la gente . Luca ogni giorno vedeva persona che si picchiavano e altre invece facevano di peggio . Vedeva ragazze che picchiavano a sangue altre ragazze e scrivevano sul petto delle sconfitte Bitch per farle capire che non doveva rubare i loro fidanzati . Luca decise di fare l’ eroe che salvava le persone ma invece di ferirle a un braccio e lasciarle alla polizia invece lui li uccideva . Luca uccideva queste persone e nessuno poteva dire che era stato lui visto che nel modo in cui era stato uccisa la vittima era impossibile . La ragazza che era stata uccisa era stata impiccata e per Luca arrivarci era impossibile visto che doveva avere una scala bella lunga o forse avere un potere . La ragazza era impiccata li su un lampione della luce e Luca si godeva la scena li a terra e gli piaceva tantissimo . Ma fece finta di essere triste per quella morte , fece uscire pure delle lacrime anche se lui non sapeva chi era e sopratutto non gliene fregava niente . Luca non si fermo li e decise di andare in avanti . Quando aveva uccisa Sarah era stato un tale piacere e decise di riaccendere quel piacere in lui uccidendo ancora . Luca vedeva quei suoi amici dentro la sua macchina e non ci credeva che adesso era amica di questi mostri che lo avevano trattato male ogni giorno . Luca decise di fare una cosa che avrebbe fatto capire che lui era un vero eroe e gli altri invece erano delle vittime . Luca non li uccise in un modo tradizionale cioè con degli impiccagioni visto che Sarah era sola una delle sue vittime . Sarah non fu l’unica a essere impiccata ma pure altre cinque ragazze . Luca decise di uccidere in modo diverso quei ragazzi . Luca decise di fare in modo che loro andassero a sbattere contro un albero in corsa a 380 all’ ora . Luca avrebbe fatto che era opera dell’ Assassino Oscuro e che non avrebbe potuto fare niente per salvare i suoi compagni . Luca era li in auto e stava correndo molto e li c’ erano Paul che era vicino a lui . Federica e Lorenzo dietro e nessuno sapeva cosa aveva in mente Luca e non sapeva che erano saliti nell’ auto dove sarebbero morti . Luca era li in un auto e poi dal nulla una forza apri il tettuccio dell’ auto e fece uscire con forza Luca e per colpa di quello si fece male solo un po’ il braccio destro . Gli altri invece non poteva decelerare visto che la forza bloccava il pedale verso i 380 e il freno non funzionava . Paul non saltò visto che se faceva un salto del genere sarebbe morto e tutti morirono li su quell’ auto . Luca invece si salvo e fu considerato una persona fortunata che aveva provato a salvare i suoi amici ma non ci era riuscito . Luca Marino era un vero genio del crimine e nessuno lo seppe mai .

 

Categorie
Dr Ilaria Fermi Emily Wells New York Serena Arcieri Vanessa Arcieri

Emily Wells diventa un tormento per Vanessa Arcieri

Emily Wells era una ragazza di 22 anni molto intelligente e con quoziente di intelligente di 130 e quando seppe che stava arrivando una ragazza che aveva un quoziente di intelligente superiore al suo voleva vedere chi era . Aveva saputo dal suo ragazzo Daniele che una ragazzina di 11 anni di nome Vanessa Arcieri stava arrivando li visto che aveva 150 di quoziente di intelligente . Emily era molto bella e aveva due cose che tutti volevano la sua bellezza e il suo quoziente di intelligente di 130 . Quando seppe che una ragazzina aveva superato il suo quoziente di intelligente , non la vide come una amica da plasmare in una sua immagine ma come una persona da distruggere poco a poco . Emily vide che Vanessa non sapeva il codice sul armadietto e decise di aiutarla . Emily arrivo li vicino e apri il suo armadietto in pochi minuti come una vera ladra . Vanessa vide che una ragazza bellissima con i capelli marroni aveva aperto il suo armadietto – grazie . Emily era prima amica , ma subito in pochi minuti si trasformo in una pazza sadica piena di invidia e piena di una grande rabbia che era nel suo cuore . Emily sbatte molto forte la porta dell’ armadietto di Vanessa e poi vide se c’ era qualcuno li oppure no . Vanessa inizio ad avere paura e stava per scappare ma fu bloccata da Emily . Vanessa fu bloccata dalla mano di Emily – tu non vai da nessuna parte , mocciosa . Non mi piace che qualcuno sia superiore a me . Quindi te lo dico solo una volta e meglio che tu voli molto basso oppure vedrai come voli dalla finestra e non ti piacerà . Spero di essere stata chiara Vanessa oppure questo sarà il tuo ultimo giorno . Emily se ne andò da li e Vanessa stava avendo paura , ma una mano arrivo sulla sua spalla destra – non mi fare del male . Serena aveva visto che Emily aveva messo paura alla nuova arrivata ed era andata li a consolarla – non ti faccio del male . Sono qui per darti l’ arrivo alla New York University . Vanessa si giro verso Serena e vide che era bellissima come non mai , come se fosse un angelo sceso in terra – non volevo dire questo . Il punto che la prima persona che ho incontrato non mi ha proprio aiutato e mi ha spaventato alla grande . Serena sapeva cosa stava passando Vanessa , visto che ci era passata pure lei , visto che quando era arrivata Emily aveva dato lo stesso avvertimento pure a lei . Emily il giorno dopo incontro Vanessa e le andò a sbattere contro in modo intenzionale e in modo di sussurro – questo è per aver risposto alla domanda di fisica che dovevo rispondere io . Vanessa andò contro Emily – mi puoi dire perché ce l’ hai tanto con me ? . Emily vedeva una piccola mocciosa che le era davanti – c’ e l’ho con te perché esiste . Se mi metti nell’ ombra , ci finirai tu nell’ ombra e nessuno si ricorderà il suo nome . Erica era li alla New York University e si stava chiedendo se Vanessa era oppure no una invocatrice . Quando senti la discussione tra Emily e Vanessa , vide che aveva trovato un modo per capire se loro era oppure no . Aveva decisero di entrare nel corpo di Emily e cosi mandare in collera Vanessa e cosi la sua vera natura sarebbe uscita fuori . Erica era alla ricerca di nuovi invocatori e invocatrici , ma quello che stava scoprendo li era ben altro . Emily sapeva che Vanessa era li per metterla nell’ ombra . Se prima era solo un sogno e una cosa che se lo ripeteva solo nella testa , adesso lei ci credeva sul serio e avrebbe fatto di tutto per non farsi mettere nell’ ombra da una mocciosa che era appena arrivata . Emily li dentro era la migliore in tutto e quindi tutti volevano essere come lei , ma nessuno ci era mai riuscito . Emily aveva fatto di tutto per essere messa nell’ ombra e anche distruggere la reputazione degli altri con calugne e cose false. Emily aveva il successo e non se lo sarebbe fatto prendere da Vanessa Arcieri .