Categorie
Auto Auto Sportive Foto Roman Sparks Zombie

Audi R8 V10 di Roman Sparks

Roman Sparks ha cominciato con un auto davvero molto bella e molto veloce . Roman aveva iniziato la sua carriera con la sua Audi R8 V10 che aveva preso facendo delle consegne e ne fece davvero molte . Grazie ai soldi fatti da consegne di pacchi si procuro questa magnifica auto. Le consegne che Roman doveva portare erano pacchi che contavano importanti messaggi che riguardavano un Operazione Segreta che lui non doveva sapere niente . Avevano scelto lui visto che questi messaggi non dovevano essere dati attraverso la rete internet visto che un qualunque Hacker avrebbe potuto capire pure lui cosa dicevano tale informazione . Si misero d’ accordo con Roman visto che lui voleva soldi facili e loro dovevano avere una persona che era veloce e che non si sarebbe fatto mettere i piedi in testa da nessuno . Roman decise di farlo e con i soldi ottenuti da queste consegne Roman si pote prendere la Audi R8 V10 visto che ai suoi occhi era bellissima e divenne ancora più bella con i suoi ritocchi non solo dentro ma anche fuori .

Image0000112

Roman durante una delle sue soste inizio a vedere il contenuto del messaggio e vide che era qualcosa che non si aspettava e decise di fare finta di niente visto che quello in cui si era cacciato era qualcosa che riguardava il Governo degli Stati Uniti . Fece finta di aver letto e andò a consegnare il messaggio visto che era molto importante al centro operativo della Operazione Occhio Rosso . Roman non si fece molto domande anche se sapevano che lui aveva aperto la busta e cosi lui doveva giurare di non dire niente a nessuno visto che aveva letto che avevano trovato degli Zombie . Roman non avrebbe dovuto leggere quel foglio ma lui non ce la fece e li lesse e capì che dalla Cina stavano arrivando un carico di Zombie e stava andando verso  Storm City .

 

 

Categorie
Foto Fotocamera Jonathan Roberts Mei Chen Mei Cheng Vanessa Stride Willam Stride

EOS 650D di Mei Cheng

Mei Cheng come macchina fotografica ha la EOS 650D che l’ ha presa durante un suo viaggio in Cina . Era andata in Cina visto che li c’ era una traccia sugli Zombie . Aveva saputo che li ci poteva essere una persona che sapeva dove stavano facendo questa operazione sugli Zombie . Grazie a questa macchina fotografica che aveva preso da un giornalista di nome Jonathan Roberts 27 anni e da poco faceva il giornalista ma per lo più era li per fare foto . Mei Cheng lo sedusse e lo uccise e poi gli prese la sua macchina fotografica e poi nel suo alloggio si fece fare un documento falso da fotografa e cosi poteva andare da questa persona con una buona copertura . Una persona che vuole fare foto per un giornale non è proprio sospetto visto che era li per fare foto e cosi lei poteva entrare li e cosi fare delle domande a quella persona . Prima di andare li da lui fece quello che fece ai suoi futuri obbiettivi e sarebbe a dire spiarli per capire ogni loro mossa e sopratutto capire se quel punto debole lo poteva utilizzare per se . Fece la stessa con Willam Stride e sua figlia Vanessa Stride .

frontpage

Categorie
Dottoressa Mei Cheng Governo Mei Cheng Vanessa Stride Willam Stride

Mei Cheng entra nel Progetto Operazione Occhio Rosso

 

Una volta arrivati a casa di Vanessa Stride , lei apri la porta con le sue chiavi che teneva dentro la tasca desta dei suoi pantaloni . Una volta entrate tutti e due Mei prese dai suoi pantaloni la Desert Eagle Gas e la punto dietro i capelli corvini di Vanessa . Una volta entrati in salotto li c’ era il padre che era tornato dal suo lavoro e quando vide sua figlia Vanessa con un arma puntata dietro la testa inizio ad avere paura . Willam vide sua figlia Vanessa negli occhi e cerco di capire se stava bene oppure no e con i suoi occhi fece no e come darlo torto aveva una pistola dietro la sua testa . Willam era davanti alla donna che puntava la pistola e le disse in modo calmo visto non sapeva cosa voleva e aveva paura che poteva far del male a sua figlia – dimmi cosa vuoi . Mei Cheng teneva la pistola puntata su Vanessa e poi disse a Willam in modo serio e senza scherzare visto che non era uno scherzo ma era una cosa seria e se finiva male poteva morire sua figlia – Adesso tu mi fai entrare in questo Progetto Occhio Rosso che stai facendo oppure Vanessa finisce con bel proiettile in testa e tutto sarà colpa tua . Willam non prese sul serio la donna che aveva davanti gli occhi e cosi l’ altra mano che era libera prese per i capelli in modo molto forte Vanessa . Mei prese la sua pistola e la stava puntando al suo collo e mentre vedeva quel collo era morbido e bello caldo – Che bel collo ha tua figlia , non vorrei che un bel colpo di pistola lo facesse diventare freddo come il ghiaccio e fare in modo che lei non possa più parlare sarebbe un grave dramma che ne dici . Mei armo il cane della pistola e poi fu fermato da Willam che vide che gli occhi della donna che aveva difronte a lei erano freddi come il ghiaccio che si trovava al Polo Nord . Vanessa stava piangendo per colpa della forte presa di Mei e Willam la vide soffrire e chiese a Mei – io farò questa cosa a una condizione che tu lasci i capelli di mia figlia . La stai facendo del male e sta piangendo . Mei Cheng lo vide e la lascio andare ma non troppo lontano ma sembra davanti a lei con l’ arma puntata dietro la testa . Vanessa se non era in quella brutta situazione voleva dire a suo padre – adesso te ne accorgi che piangi e le altre volte te ne sei sempre fregato . Ma adesso era in una situazione in cui la sua vita era in pericolo e non poteva dirlo e cosi per tutto il tempo rimase in silenzio visto che non voleva dire niente a suo padre visto che lei lo odiava . Willam fece diventare Mei Cheng uno dei Dottori che lavoravano a quel progetto e poi da li se ne andò lasciando andare sua figlia dalla sua presa . Vanessa non se ne andò tra le braccia di suo padre ma se ne andò in camera sua visto che per lui suo padre era stato un vero mostro da quando era morta sua madre Rebecca . Vanessa li inizio a piangere davvero molto e voleva morire visto che non aveva nessuno con cui parlare . Mei anche se sapeva che Vanessa era la sua vittima le aveva scritto su un biglietto il suo numero e le aveva scritto “ Tu sarai pure la mia vittima , ma ho visto come tuo padre ti tratta . Se hai bisogno di una mano oppure tuo padre prova a farti del male chiama questo numero e anche se non siamo amiche io ti aiuto “ . Quando se ne entro nella sua auto Mei ottenne una chiamata da Vanessa che aveva fatto il numero – Perché mi hai dato il tuo numero di telefonino ? . Mei decise di dire la verità – Senti Vanessa io ti ho spiato e ho visto che tuo padre ti ha tratta molto male e pure il giorno in cui e morta tua madre . Avevi fatto una cosa bella e lui te l’ha bruciata e quella sera ti ha provato a ucciderti . Tu sei una vittima e hai bisogno di qualcuno con cui parlare e anche se vedi che io sono una criminale possiamo parlare e ti aiuto a passare questi momenti brutti che ne dici . Vanessa decise di fare questa cosa visto che aveva proprio bisogno di una persona che non la trattava come un mostro ma come una persona che aveva bisogno di aiuto . Mei Cheng adesso faceva parte del Governo ed era divenuta la Dottoressa Mei Cheng che aiuta a studia genetica e Zombie . Mei Cheng quel giorno non aveva ottenuto quello che voleva ma adesso poteva aiutare Vanessa Stride a superare quei brutti momenti passati con quel mostro del padre .

 

Categorie
Governo Mei Cheng Vanessa Stride Willam Stride

Mei Cheng rapisce Vanessa Stride

 

Mei Cheng decise di usare Vanessa per entrare in questo progetto sugli Zombie e avrebbe fatto di tutto per entrare in quel progetto anche usare Vanessa . Mei Cheng aveva visto la sua arte e secondo lei era bellissima e visto che le piaceva decise di andare li dentro e fingersi una persona che vuole prendere un quadro che le poteva piacere . Mei Cheng si era messa un bel vestito ed era entrata in modo molto calmo e inizio a vedere i quadri fatti da Vanessa . I quadri che faceva Vanessa erano bellissimi e piacevano a un sacco di persone . Anche a Mei Cheng piacevano e anche se non la voleva uccidere , la voleva utilizzare per farla entrare dentro questo progetto . Vanessa vide questa donna con i capelli neri e con dei bei vestiti e stava vedendo con molto attenzione i suoi quadri . Anche la sera precedente aveva pianto e aveva dormito qui e poi con uno sguardo stanco si avvicino alla dona che stava vedendo il quadro alla sua destra . Quel quadro era un suo ritratto ed era davvero molto ben fatto . Vanessa vi avvicino a lei mentre lo fissava con grande attenzione – le piace questo quadro . Mei Cheng distolse lo sguardo dal quadro e vide che la pittrice stessa che era dipinta nel quadro – E bellissimo quasi quanto lei . Vanessa vedeva che a qualcuno le era piaciuto il quadro e cosi chiese a lei dopo aver tolto le lacrime dal suo viso . Vanessa stava piangendo e si era girata per non farlo a vedere a nessuno ma era evidente . Mei Cheng dalla sua tasca destra le diede un fazzoletto e glielo porse in modo molto gentile – tenga questo fermerà meglio le vostre lacrime . Vanessa aveva finalmente conosciuto una persona che amava la sua arte e che era gentile con lei . Dopo aver fermato le lacrime con il fazzoletto di Mei , le strinse la mano – Piacere di conoscerti io sono Vanessa . Mei decise di prendere l’ identità di Rebecca Smith e si presento a Vanessa stringendo la mano non troppo forte visto che era li come una persona che voleva non solo comprare un quadro ma anche prendere la pittrice . In questa situazione la meccanica gli servi visto che aveva aspetto il momento giusto per manomettere la macchina di Vanessa . Mei era venuta con la sua macchina e aveva progettato tutto quanto e alla fine decise di metterlo in atto . Mei fermo Vanessa che se ne stava andando – vorrei prendere il quadro del vostro ritratto e portarlo a casa mia . Le lacrime di Vanessa si fermarono e lei inizio a sorridere ma non in un modo forzato come si fa nelle foto tanto per fare ma era una vera espressione di felicità . Vanessa fece prendere il quadro e lo stava portando nella sua macchina che era una bella macchina una Shelby Mustang Gt500 Cobra di colore il blu e il bianco . Vanessa dopo aver visto l’ auto di Rebecca , si giro vide la sua macchina e vide che qualcuno l’aveva aperta e non partiva più . Vanessa diede un pugno al cofano della macchina – adesso come torno a casa mia . La mia macchina non doveva funzionare proprio adesso . Mei vide Vanessa in pericolo e dopo essere scesa dalla sua macchina , andò verso Vanessa e le disse come se un angelo che era pronta a salvare la sua giornata – ti ci posso portare io a casa se proprio vuoi . Vanessa sali nella macchina di Rebecca e poi quando vide se lo sportello era aperto ma invece era chiusa . Mei sali in macchina e poi vide Vanessa mentre cercava di urlare ma nessuno poteva  si sentire niente visto che i vetri erano fatti apposta per attutire ogni rumore .  Mei prese da dietro i suoi pantaloni prese la sua  Desert Eagle e gliela punto in fronte con calma e non aveva ancora azionato la pistola visto che prima voleva entrare nell’ Operazione Occhio Rosso e se non ci entrava uccideva non solo lei ma anche suo padre Willam . Vanessa si mise a piangere e poi disse – adesso tu mi porti da tuo padre e lui mi darà quello che voglio oppure tu morirai . Ma spero che non succeda visto che sei davvero molto brava come pittrice e se vivi farai una grande carriera . Vanessa decise di restare calma e poi disse – Grazie per quello che hai detto . Ma cosa vuoi da mio padre ? . Mei Cheng mentre guidava vide Vanessa ed era molto pallida e poi le disse – adesso non ti farò del male ma se tuo padre non farà come ti dico ti farò molto male . Vanessa diventava sempre più agitata e aveva paura durante tutto il viaggio in macchina e anche se non c’ era nessuna pistola puntata contro la sua testa aveva paura di morire .

 

Categorie
Alex Chendler David Chandler Mei Cheng Selene Rendel Zia Zombie

Il Governo interroga Alex Chandler

 

Tutti quando lo vederono in volto capirono chi era visto che aveva lo stesso volto di David Chandler . Una volta entrato dentro la stanza degli interrogatori gli tolsero la busta che avevano usato per coprire il suo volto . Una volta che Alex fu messo su una sedia gli tolsero le manette visto che i suoi genitori David e Morgana erano li e avevano decise di dire tutta la verità al loro figlio . Prima entro David che era molto arrabbiato con suo figlio e si poteva vedere in volto . Quando si avvicino a suo figlio e sbatte la mano sul tavolo – si può sapere che hai deciso di fare ? . Hai deciso di bruciare il tuo futuro . Alex vide suo padre e prima di dare una risposta ci penso molto bene – Allora che dobbiamo dire di te . Ci hai nascosto la verità . Non ci hai detto che in una parte del molto c’ e una pazza omicida di nome Mei Cheng che un giorno prima o poi potrebbe rendere questa città o il mondo intero un inferno . Se questo accadesse dimmi un po’ quale futuro potevo avere . Un futuro in cui dobbiamo scappare giorno dopo giorno e stare per la città con la mia arma sempre pronta visto che Mei Cheng potrebbe trasformare questa città come oggi o un altro giorno . Alla fine David dovette uscire da li visto che un ‘ altro agente voleva fare le domanda a lui . David usci dalla stanza ed entro Selene Rendel ed era sua zia e si presento a lui dicendo – io sono Selene Rendel , possiamo dire che sono tua zia . Selene era la moglie di Marshal e decise di fare lei la domanda a suo nipote che quasi quasi stava per alzarsi e picchiare a sangue suo nipote visto che per quella scemenza aveva quasi bruciato il suo futuro . Selene stava cercando di mantenere il controllo e poi si diresse a suo nipote in molto serio – Sei veramente scemo , hai quasi distrutto il tuo futuro e per cosa . Alex aveva saputo da lei che era sua zia ma per come si stava comportando voleva darle uno schiaffo o ucciderla ma si calmo e guardo sua zia – Per cosa ho rischiato il mio futuro . L’ ho fatto per scoprire la verità che nessuno mi voleva dire . Voi stavate facendo un progetto sugli Zombie e avete permesso a una pazza omicida di prendere un pezzo di quel virus e adesso io che dovrei fare stare li come se fosse niente quando un giorno o tra qualche anno arriva questa Mei Cheng dentro la nostra città e io dovrei stare li fermo mentre questa vuole uccidere mio padre e la sua intera famiglia . Preferisco fare qualcosa , sacrificare il mio futuro per dare un futuro alla mia intera famiglia e non stare a casa mia o nel mio rifugio a girarmi i pollici . Selene vide che suo nipote parlava in modo saggio e non come gli altri che avevano gli occhi e le orecchio non aperte . Se uno avesse detto questa cosa a un Governatore o a un altra persona avrebbe detto subito nucleare . Secondo loro il nucleare migliora il mondo ma non e vero lo peggiora e se lo lanciamo una cosa del genere sul nostro pianeta . Abbiamo ucciso un sacco di gente per uccidere degli Zombie che si possono uccidere con delle armi . Selene prese la mano di suo nipote – hai fatto bene nipote caro . Hai fatto una cosa saggia e adesso noi dobbiamo decidere il tuo futuro nell’ altra stanza . Alex stava vedendo sua zia andare via e la fermo dicendo – posso avere il mio portatile ? , Selene si giro verso di lui e lo guardo in faccia – io sono tua zia e come zia ti dico che è sequestrato fino a quando non lo dico io . Selene andò verso di lui e gli disse – stiamo facendo delle cose che riguardano il tuo futuro . Alex si alzo un po’ la maglia e prese il suo telefonino che aveva nascosto visto al suo petto con del nastro adesivo . Selene vide che suo nipote aveva un telefonino in mano e vide che suo nipote era pieno di inventiva e quindi una persona perfetta per essere un agente del governo .

 

Categorie
Alex Chendler David Chandler Governo Marshal Rendel Zombie

Alex Chandler scopre tutto sull’ Operazione Occhio Rosso

 

Prima di fare questa pazzia doveva capire dove farla visto che a casa sua non era possibile visto se doveva andare in bagno o in un altra parte della stanza avrebbe dovuto lasciare il computer accesso e cosi far capire a suo padre David e sua madre Morgana che aveva scoperto il suo segreto ma per questo sarebbe andato in carcere . Alex doveva trovare un luogo dove entrare nel Database del Governo senza essere visto da nessuno e cosi dopo una lunga decisione senza dire neanche una parola in camera sua . Alex quando pensava non diceva ad alta voce i suoi pensieri visto che pure quelli era importanti per lui e non voleva che i suoi genitori o i suoi fratelli e sorelle capissero cosa voleva fare . Alex alla fine capì che il suo nascondiglio segreto era il luogo perfetto per farlo e cosi si compro con i soldi che aveva risparmiato un portatile con Windows 8 . Una volta comprato se ne andò al suo rifugio segreto e prima di entrarci fece sempre le sue mosse per vedere se qualcuno lo seguiva . Questa era cosa top-secret e nessuno lo doveva scoprire visto che se finiva male doveva pagare lo scotto solo lui e nessun altro . Una volta andato li si mise al suo portatile e inizio a digitare i codici per entrare nel suo database . Anche se a scuola sua alcuni era molto meglio di lui in informatica visto che potevano parlare con le macchine . Alex non era bravo come loro ma era molto bravo come Hacker e una volta era riuscito a far impallare il portatile di una di queste persone che parlava con la macchina . Alex non ci mise molto a superare le difese del Governo e cerco subito il file Operazione Occhio Rosso . Ci mise un po’ visto che qualcuno aveva capito che era dentro la rete e cosi inizio a inserire un sacco di ip fasulli visto che stavano cercando di capire dove era . Alex adesso aveva tutto il tempo visto gli agenti del Governo ci avrebbero messo un po’ a trovarlo visto che secondo i dati presi da uno degli Hacker del Governo lui era ovunque e controllare dappertutto era una grande impresa . Alex inizio a leggere il documento che pieno di roba e riconobbe subito la calligrafia ed era quella di suo padre David . Poi arrivano i file audio e inizio dal primo . Il primo diceva questo – Diario di David Chandler : Oggi e arrivata la Dottoressa Mei Cheng non so cosa pensare di lei . Ma prima di capire se è una persona affidabile o no lo devo scoprire visto che è arrivata dal nulla e non mi fido assolutamente per niente . Poi decise di andare in avanti con il file audio 5 e diceva : Diario di David Chandler – volevo sbagliarmi su di lei e non essere sicuro che fosse solo una spia . Ma quanto abbiamo scoperto io e Marshal Rendel e qualcosa che non ci aspettavamo . Abbiamo scoperto che Mei Cheng vuole uccidere tutti qui dentro scatenando gli Zombie qui dentro . Alex trovo anche una foto di questa donna dentro il fascicolo virtuale . Alex aveva scoperto la verità e cosi si mise a stampare le cose per ottenere la verità dai suoi genitori visto che per una sola volta voleva la verità e non una grossa bugia . Quando stava per farlo degli uomini armati puntavano le armi dietro la testa di Alex e gli dissero – mani dietro la schiena . Non fare resistenza e noi non ti uccideremo . Alex non pote fare altro che arrendersi visto che era il Governo e mentre loro avevano delle armi molto potenti lui aveva solo una Colt 45 . Alex decise di fare come dicevano loro visto che avevano nessuna possibilità di scappare da loro .

 

Categorie
Alex Chendler David Chandler Governo Katrine Chandler Storm City Zombie

Alex Chandler capisce che suo padre ha un segreto

 

Tutte le famiglie hanno dei grandi segreti e non ce li dicono per tenerci al sicuro dalle loro conseguenze visto che più sono grandi e più portano dolore . Questo segreto che David Chandler si portava dentro era uno di quei segreti molto pericolosi visto che non sapeva quando ma la sua vecchia nemica avrebbe fatto la sua mossa . Mei Cheng era una pazza a una prima vista ma con calma capivi che non era pazza , era solo una donna con un piano cioè uccidere tutta la ragazza umana ed essere considerata da tutti gli zombie la loro regina . Alex aveva già capito da un po’ che suo padre nascondeva qualcosa di grosso e di pericoloso . Alex aveva visto che non gli era stato permesso di leggere informazioni sugli Zombie . David non voleva che lui andasse a vedere il film Zombieland , che era un semplice film fantastico ma lui non voleva basta . Alex da quel giorno capì che suo padre aveva un segreto e riguardava gli Zombie . Il giorno in cui non pote andare a vedere il film Zombieland si mise a creare uno schema segreto in camera sua e tutto riguardava non solo suo padre ma anche sua madre e tutto quello che c’ era sugli Zombie . Ogni volta che un membro della sua famiglia entrava nella sua stanza lo nascondeva visto che non voleva essere scoperto da suo padre David e sua madre Morgana . Non voleva che loro capissero che era vicino alla verità che loro da anni cercavano di non dire . Ogni volta che Alex e non solo lui ma anche altri membri della sua famiglia parlavano di Zombie . Il volto dei loro genitori diventava buoi come se avessero paura e che da un momento all’ altro sentivano quel rumore fatto dagli Zombie che era impresso nella loro mente . Lo schema di Alex era diventato grande visto che aveva capito che se i suoi genitori non potevano parlare di questa cosa con loro significava che nel passato avevano fatto parte del Governo o avevano lavorato per loro a un grande progetto segreto sugli Zombie . Alex aveva capito che doveva essere cosi visto che lo aveva capito dalla loro faccia che un attimo prima era immersa da una grande luce adesso era piena di oscurità come se il loro segreto fosse davvero molto prezioso tanto da uccidere un sacco di gente . David non sapeva cosa faceva suo figlio Alex nella sua stanza visto che aveva provato a prendere lo schema segreto di suo figlio ma non lo trovo più li dentro . Alex sapeva che il padre non ero uno sciocco e prima o poi avrebbe capito che suo figlio era bravo quasi quanto lui a capire quando uno stava mentendo oppure no . Alex aveva decise di nascondere il suo schema dentro un luogo che sapeva solo lui e prima di entrarci voleva vedere se era solo oppure era seguito da suo padre oppure da uno dei suoi fratelli o una sua sorella . Alex capiva che prima di dire qualcosa a loro ci doveva capire prima lui qualcosa . Prima di dire al lupo a lupo voleva essere sicuro di quello che diceva . Il posto in cui era entrato era la vecchia torre dell’ orologio che non era stata più usata e decise di usarla come suo covo segreto . Alex aveva messo li il suo schema e alla fine capì quello che doveva fare anche se era molto pericoloso per lui visto che stava per entrare dentro il database del Governo e se non fosse stato attento avrebbe potuto subire un grande danno e andare in prigione e poi vedere i suoi genitori tristi e tutto era stata colpa loro visto che non avevano voluto dire la verità sul loro lavoro al Governo . Alex Chandler per scoprire quello che stavano nascondendo i suoi genitori avrebbe fatto di tutto e ora mai aveva deciso di entrare nel database del Governo e scoprire tutto su un progetto che anni aveva detto di fare cioè Operazione Occhio Rosso .

 

Categorie
Foto Katrine Chandler Marshal Rendel Zombie

Aspetto di Marshal Rendel

Marshal Rendel non faceva solo Parkour ma andava anche in bicicletta e alcune volte faceva pure lui delle consegne . Per esempio quando sua nipote Katrine non poteva perchè doveva fare un ‘ altra cosa smetteva di fare il capo per un pò e andava a consegnare il pacco con la sua bicicletta che era molto veloce e visto che era molto bravo in fisica visto che era anche un grande Scienziato visto che era stato preso dal Governo per l’ Operazione Occhio Rosso . Marshal era un magnifico Zio per Katrine e l’ unica cosa che fece era sacrificarsi per dare una possibilità di vivere .

premium-rush-image01