Categorie
Arianna Distruttori Dominatore di Poteri Oracolo Stupro

L’ Oracolo cura le ferite di Arianna

I Distruttori avevano distrutto il futuro radioso di Arianna la figlia dell’ Oracolo . Chi deve diventare un ‘ oracolo o deve prevedere il futuro deve essere vergine per sempre . Se si va a letto solo con una persona tu perdi per sempre il dono di vedere il passato , il presente e il futuro . Arianna era in casa sua a terra , nuda e con segni di graffi morsi sui suoi seni e con la faccia rossa e poi aveva le mani e i piedi con i segni delle manette . Spesso durante lo stupro fatto dal capo di quella squadra di Distruttori , la ragazza lottava e alcune volte aveva dato un pugno in faccia al capo . Quel gesto aveva fatto scattare la cosa più grande che il capo non voleva fare a lei , cioè la sua enorme rabbia .

Dammi le manette – prese le mani e i piedi della ragazza e gli mise le manette . Arianna mentre lui gliele metteva piangeva fiumi di lacrimi e disse – Per favore liberami , non mi ribello .Ma lui non lo fece perché dentro gli occhi di Arianna vide un fuoco che non si sarebbe spento mai e poi prendendola per i capelli molto forte – No , dentro i tuoi occhi vedo il fuoco della speranza . Io adesso distruggerò la speranza che è dentro di te e una volta finito con te nessuno vorrà stare con te . Lo stupro del capo dei Distruttori continuò e lei non poteva fare niente perché aveva mani e piedi con delle maniglie . Dopo che loro avevano finito loro sene andarono e L’ Oracolo si inizio a prendere cura di sua figlia , gli fece fare una bella doccia calda per fare togliere lo sperma di quel mostro . Ma anche se era sveglia , lui gli aveva distrutto la speranza , la reputazione e il suo potere di veggente . Mentre si faceva la doccia calda i suoi occhi erano spenti e si diceva che dentro di se “ Anche se mi faccio mille docce . Lui mi ha violentato , mi ha tolto il dono e la reputazione nessuno ci può fare niente . Nessuno . “ Arianna con calma usci dalla doccia e L’ Oracolo prese una pezza con l’ acqua calda e la mise vicino alle ferite della figlia . Anche se maggior parte del sangue era andato via grazie alla doccia , adesso dovevano togliere tutte le altre traccie di sangue . L’ Oracolo stava andando a prendere altra acqua , Arianna sapeva che sua madre per proteggersi da molti pericoli teneva un coltello e stava quasi per ficcarselo nel suo cuore che oramai era vuoto e senza speranza e si chiedeva perché continuare a vivere . La madre le tolse il coltello dalla sua mano sinistra e lei scoppio un pianto senza fine e L’ Oracolo disse alla figlia – Non ti devi preoccupare in un modo o nell’ altro cercheremo un modo per farti riottenere il potere di preveggenza . Arianna guardando sua madre disse – Grazie , anche se quei mostri per un po’ gli avevano portato via la speranza che per tanti anni era dentro il suo cuore , grazie a sua madre la sua speranza era tornata più forte che mai e appena L’Oracolo vide gli occhi della figlia , vide un fuoco molto più forte di quello che aveva visto il capo di quella squadra di Distruttori .  

Categorie
Alukard Saintcall Arianna Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Maraxus Oracolo

I Distruttori distruggono il radioso futuro di Arianna

I Distruttori dopo che avevano trovato Maraxus e avevano capito che io ero li , lo avevano capito grazie al fatto che mio padre Alukard aveva ucciso i due Distruttori che erano venuti li per uccidermi . Erano tornati dall’ Oracolo che era sul pianeta Katacrom 5 , tutte le persone che volevano sapere il proprio futuro andavano li a farselo leggere dall’ Oracolo . L’ Oracolo però sapeva che prima o poi sarebbe morta e aveva una figlia che aveva 16 anni e tra due anni poteva accedere al dono di vedere il passato , il presente e il futuro . Il compleanno di Arianna era il 21 Settembre del 1966 e il giorno del suo 1982 lei fu rapita dai Distruttori per assicurazione nel modo che lei non dicesse niente ai Dominatori di Poteri . Tornarono più tardi e il capo disse – hai detto la verità , adesso però noi non rispetteremo il nostro patto .

Noi avevamo un patto e voi lo dovete mantenere-disse arrabbiata , nessuno aveva mai visto l’ Oracolo arrabbiata , ma anche se arrabbiata non serviva a niente perché loro erano molto più forti .

Poi tutti insieme dissero il loro motto – Noi siamo i Distruttori , noi distruggiamo tutto sul nostro cammino , chiunque si mette sul nostro cammino , chiunque non si d’ accordo con noi e inoltre noi non facciamo come gli altri che rispettiamo i patti .Noi tutti i patti che facciamo li distruggiamo come se fossero dei granelli di polvere.

L’ Oracolo da quel motto aveva capito che lei e sua figlia erano come granelli di polvere e invece loro erano come dei giganti pronti a distruggere tutto sul loro cammino .

L’ Oracolo chiese – che volete fare a mia figlia . IL capo prese la parola e spinse l’ Oracolo al muro e poi mise le mani dell’ Oracolo vicino alla pietra e fece entrare le mani dell’ Oracolo in delle manette di pietra molto dure e anche i suoi piedi . Poi il capo strappo da dosso ad Arianna i suo vestiti e lui la violento davanti agli occhi increduli di sua madre e poi lui lascio a terra che stava piangendo e la lascio cosi per terra nuda .

Non mi uccidete –  Arianna risolve la parola al capo dei Distruttori e poi lui disse – No , non lo farò perché adesso ho distrutto la tua reputazione e sopratutto ti ho tolto il potere di diventare un Oracolo per sempre . Quindi non mi serve ucciderti ,io ti ho già distrutto il futuro . Poi tutti quanti e pure gli altri della sua squadra , lui non era il capo dei Distruttori . Lui era il capo di quella squadra di Distruttori e lui doveva fare prima lui la prima mossa per ottenere il rispetto degli altri . Inoltre se vuoi essere un Distruttori non devi provare nessuna emozione , neanche la più piccola provala e il tuo caposquadra vieni dietro di te con una spada e ti uccide seduta stanza senza neanche darti il tempo di provare a tornare come prima . 

Categorie
Alukard Saintcall Damon Saintcall Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Helena Saintcall Oracolo

Daniel Saintcall-21 Settembre 1986

21 Settembre 1986 quel giorno me lo ricordo come se fosse ieri , dovevo andare alla festa di un mio amico ma tutto stava per essere rovinato . Se mi presentavo a quella festa si sarebbe potuto scatenare una guerra tra i Dominatori di Poteri e i Distruttori non ci sarei nemmeno io riuscito a fermarli . I Distruttori erano li per un motivo perché erano andati da un indovina che aveva detto che un giorno uno dei figli di Alukard e Helena Saintcall li avrebbe uccisi , un giorno molto lontano ma loro lo volevano impedire e il capo prese per i capelli l’ oracolo e disse – se non ci dici chi è dei tre noi distruggeremo il tuo adorato pianeta e sopratutto davanti ai tuoi occhi uccideremo tua figlia . L’ oracolo non voleva parlare , uno dei distruttori stava leccando il coltello e prese per i capelli la figlia dell’ Oracolo e gli stava per puntare il coltello verso il cuore puro dell’ Oracolo . Va bene ve lo dirò , ma non fate loro del male o non vi dirò niente .

Il capo la prese l’ Oracolo per i capelli e disse – tu qui non fai le regole , le regole le facciamo noi e tu obbedisci oppure per te o per chiunque vuoi bene moriranno ma non velocemente , noi faremo le peggiori torture per loro . Poi andò vicino alla figlia dell’ Oracolo e mettendo la sua mano vicino alla sua guancia diventando fredda come l’ oscurità – non vuoi che questa giovane ragazza che un giorno diventerò oracolo , possa perdere il dono per colpa tua . Il nome della persona che distruggerà i Distruttori il suo nome è Daniel Saintcall ed è figlio di Alukard e Helena Saintcall . Poi il capo prese per i capelli la figlia dell’ Oracolo e disse – ti conviene che questa informazioni è giusta oppure tua figlia sarà torturata e sopratutto io stesso la violente davanti ai tuoi occhi e lei perde il dono .

Non far del male a mia figlia , per favore . Il capo dei Distruttori era contento di vedere lei l’ Oracolo per terra a implorare per la sua misera vita e anche per la vita di sua figlia e poi il capo disse – per il momento tua figlia verrà con noi e se provi a fare qualcosa , anche solo avvisare i Dominatori di Poteri tua figlia perderà il dono per sempre e sopratutto lei sarà umiliata da tutti . Perdere il dono e come perdere la tua reputazione e una ragazza che deve diventare un ‘ Oracolo è meglio morta che senza onore .

L’ Oracolo poté solo dire – si , non avverto i Dominatori di Poteri . Poi se ne andarono al loro covo , ma priva davanti a lei misero delle manette con delle catene lunghe e nere alle mani e alle caviglie della ragazza . Mia madre Helena vide che i Distruttori volevano uccidere solo me non tutto il pianeta di Maraxus , aveva visto che erano alla festa del mio amico Giustino Magno , io ci volevo andare e mia madre disse – no non ci vai , se ci vai muori . Io andai in camera mia e sbattei la porta , mia sorella Alyssa cercò un modo per farmi andare alla festa e alla fine trovo una idea geniale e poi disse a nostra madre – Forse ho trovato un modo perché mio fratello possa andare alla festa .

Sentiamo questa idea – guardando mia sorella negli occhi

Con un incantesimo possiamo trasformare per 24 ore mio fratello Daniel in una ragazza e visto che loro stanno cercando un ragazzo , invece vengono alla festa e vedono una ragazza e cosi li abbiamo ingannati . Helena aveva sentito l’ idea e subito capì che mia sorella aveva la stessa mente di suo padre Alukard . Questa idea andò bene sia a mia madre e a mio padre Alukard , veramente proprio lui in quel momento stava pensando alla stessa idea di mio fratello . Trasformato da ragazza con i capelli rosso corvino , un bel vestito e li c’ erano i Distruttori ma videro una ragazza e loro erano molto confusi e poi andarono a casa nostra e li mio padre li affrontò e li sconfisse e disse a loro – mio figlio non si tocca e adesso morirete per averci provato . Anche se ero trasformato da ragazza mia madre mi voleva bene lo stesso , mio padre e mia madre aveva fatto questo per proteggermi e anche se non ero felice di farlo ma mia sorella mi trasse in inganno e me lo fece fare lo stesso . Ero un po’ arrabbiato ma guardando oggi quella scelta la capisco , pure io avrei fatto lo stesso con mio figlio o con mia figlia per aver proteggere uno di loro. Nella festa per proteggermi mia sorella , mio padre e anche gli altri mi chiamavano Daniela , mia madre aveva avvisato tutti e aveva detto di non fare niente contro i Distruttori anche se erano li , si sarebbe occupato tutto mio padre Alukard . Tutti si comportavano cosi sia per non volevano far scoppiare una guerra li ma anche perché li c’erano moltissimi bambini e loro avevano paura che uno di loro potesse morire durante lo scontro . Una volta che mio padre sistemo la faccenda , io purtroppo dovetti rimanere Daniela visto che l’ incantesimo che mi era stato fatto durava 24 ore e comunque la festa continuo e anche se ero trasformato da ragazza la festa continuava in modo normale . Tra le varie cose che imparai li fu ballare , visto che molti dei miei compagni sapevano ballare , io vidi di più le ragazze e capì come facevano e come andava fatto e non mi andò male visto che ero trasformato da ragazza . Ballai con molte persone e a loro non è andato male e ci siamo fatti molte foto insieme , non ve le posso mostrare perché sono andate bruciate nella Distruzione di Maraxus . Anche volte comandavano loro e altre volte lo facevo io e anche questo non sono stati per niente cattivi con me . Quel giorno anche se ero trasformato in una bella ragazza io ho imparato un sacco di cose . 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Atlantis 2, BBC America rinnova lo show per la seconda stagione

BBC America ha deciso di rinnovare Atlantis per la seconda stagione dello show fantastico sulla civiltà di Atlantide dai creatori di Merlin e Misfits: il 23 novembre la serie ha debuttato negli Stati Uniti sul canale via cavo della BBC, raccogliendo 838.000 telespettatori totali e portando alla rete il miglior risultato nella fascia di programmazione.

Se nel Regno Unito Atlantis è la più grande nuova serie drammatica del sabato sera per tutti i canali della BBC dal 2006, anche oltre oceano sembra che il successo dello show debba necessariamente continuare grazie soprattutto alla storia che narra: lontano da casa e alla disperata ricerca di risposte, Jason approda sulle rive di una terra antica, un luogo misterioso, è la città perduta di Atlantide.

La serie segue le avventure di Jason (Jack Donnelly), Hercules (Mark Addy) e Pitagora (Robert Emms) che combattono contro alcuni dei più famosi nomi della mitologia greca come Medusa (Jemima Rooper), Arianna (Aiysha Hart)la ninfa degli oceani nonché madre del Minotauro Pasifare (Sarah Parish) e l’Oracolo (Juliet Stevenson), tutti personaggi che torneranno nella seconda stagione.