The Flame in The Flood – Jade Black prende il posto di Aesop

Jade Black

Jade Black è consumata dalla vendetta e lo si può vedere attraverso i suoi occhi che sono fermi, gelidi e sopratutto sono fermi su una sola immagine cioè l’ orso morto e li a terra c’ e il suo sangue. Jade vuole morte quell’ orso visto che lui ha ucciso suo fratello gemello e adesso lei vuole vendetta a tutti i costi. Non le importa se muore, lei vuole vedere il corpo dell’ orso a terra e cosi lei gli può dare l’ ultimo colpo e cosi può dire di essere contenta per tale cosa. Jade Black per fare una cosa del genere e sopratutto per fare in modo che gli Osservatori non notassero l’ assenza della piccola Aesop dentro a questo mondo, lei per compiere tale vendetta prendeva l’ aspetto della piccola Aesop. Una sera la piccola Aesop era vicino al fuoco e si stava scaldando e sopratutto aveva scelto tale posto per bere qualcosa e poi riposarsi. Jade era li in quel mondo e pensava che non c’ era nessuno e poi li vicino a una piccola montagna vide il fuoco accesso della piccola Aesop e si avvicino con calma e senza nessuna fretta. Jade Black si avvicino al fuoco e parlo alla piccola Aesop – posso avere da bere. La piccola Aesop capì che non sola in questo mondo e decise di darle una bottiglia di acqua e lo fece per vedere se poteva avere qualche informazione di questo posto o solo per essere gentile. Jade Black era venuta sola e visto che non sapeva quanto sarebbe rimasta in questo grande mondo fatta da 10 regioni si era portato uno zaino e la stessa era la piccola Aesop. Jade dentro la borsa aveva portato pure delle pillole per dormire visto che non riusciva a dormire per colpa degli incubi che la tormentavano. Jade era li vicino alla piccola Aesop e stavano vedendo il fuoco che stava accendendo i loro murshmallow con calma e poi li mangiarono con calma e senza bruciarsi troppo la lingue. Jade era andata vicino alla piccola Aesop non per stare vicino a lei, non solo ma anche per fare la prima mossa del suo piano cioè prendere l’ odore della piccola Aesop. Jade aveva visto cosa succedeva nel futuro e lo sapeva grazie a me e cosi scoprì che nel futuro la piccola Aesop aveva un cane ed era il cane della piccola Aesop e quindi se Jade non prendeva l’ odore di Aesop, quando si sarebbe trasformata in lei, il cane si sarebbe rivoltato contro di lui e gli Osservatori avrebbero capito subito che quella non era Aesop ma era un maledetto muta-forme che stava cercando di rovinare questo mondo con la sua patetica vendetta che non serve a nulla. Jade aveva ancora sete e pure la piccola Aesop e prima di dare la bottiglia d’ acqua con un veloce scambio di mano mise dentro la bottiglia d’ acqua di Aesop una pillola per farla dormire per un ora intera. Aesop inizio con calma a bere la bottiglia d’ acqua e inizio a non sentirsi più i muscoli, erano rilassati e i suoi occhi iniziarono a chiudersi. Ma prima che poteva cadere in questo sonno di un ora intera guardo Jade negli occhi – che cosa mi hai dato ? . Jade era vicino alla piccola Aesop e stava facendo in modo che lei non sbattesse la testa contro nessuna parte – vedi tesoro, io devo fare una cosa in questo mondo e se ci sei tu me lo impedisci o mi dici che è una grande follia. Ma io ci devo provare e tu non mi fermerai per nulla al mondo. Adesso dormi un ora intera e io torno a prenderti. Jade aveva portato una coperta e la mise addosso alla piccola Aesop e poi lei divento Aesop e inizio a fare il viaggio per uccidere l’ orso che aveva ucciso suo fratello. Jade aveva fatto tutto come una muta-forme esperta e senza sbagliare una mossa e lo doveva fare perché la sua storia doveva andare cosi e io e gli Osservatori non facemmo niente per alterare la sua storia.

The Flame in The Flood- Aesop riesce a sopravvivere

Dopo aver visto cosa avevano fatto gli Osservatori alla piccola Aesop visto che tale cosa si doveva fare perchè faceva parte della storia e adesso faceva parte di Aesop. Neppure io potevo modificare quello che avevano modificato gli Osservatori, adesso potevo solo vedere se lei riusciva a restare viva e non venire uccisa da un lupo o da un orso. Io sono andato li a vedere come se la cavava la piccola Aesop e la vidi che lei aveva imparato a fare una cosa molto utile cioè uccidere e creare trappole per restare viva. La piccola Aesop ha visto che qui non ci sono cibi adatti a lei o almeno credeva cosi e poi quando ha visto gli animali ha capito che doveva diventare una Cacciatrice e non preda. Cosi si è messa di impegno e ha creato le trappole, ma possiamo dire che i primo tentativi non andarono bene. Ma poi con il tempo la piccola Aesop fece delle trappole e dei piani migliori e cosi lei è potuta diventare una grande Cacciatrice. Era su questa isola da due giorni e già aveva fatto grandi progressi e già aveva capito cosa fare per restare viva e non morire per mano del freddo e dei mostri che sono qui attorno. La piccola Aesop ha fatto trappole non solo piccole, ma anche sofisticate e adatte ad abbattere un lupo o prendere un coniglio vivo. Poi doveva fare la parte più complessa e questo non ve lo dico perchè sono dovuto andare ad aiutarla visto che ho dovuto far apparire un secchio non per il sangue, ma per il vomito della ragazzina. Lei vedendo tutto quel sangue ha quasi rimesso e dopo un pò lo ha fatto e io l’ ho aiutata pure a riprendersi. Lei lo sapeva che io ero li attorno a vederla e non aveva detto nulla visto che l’ unica cosa che le importava in quel mondo era che poteva mangiare un lupo. La piccola Aesop aveva fatto un ottimo lavoro e tutta da solo e adesso grazie al mio aiuto poteva fare quello che doveva fare per restare viva e vegeta e sopratutto non morire di fame Aveva capito come creare delle trappole non solo grandi o piccole, ma anche come usare un animale tipo un coniglio come preda e cosi il lupo cercava di prenderlo e poi grazie a un’ altra trappola fatta da lei, lui moriva e la piccola Aesop poteva mangiare quello che restava del lupo.  La piccola Aesop su questa isola del tutto deserta e oscura, fece quello che doveva fare per restare viva e tutta intera, pure io avrei fatto la stessa cosa se ero nei panni della piccola Aesop. Per restare viva e vegeta, la piccola Aesop si trasforma da piccola bambina che aveva paura della notte e delle varie creature, a una donna che sapeva come creare trappola e quindi uccideva per restare viva e vegeta anche se doveva fare la cosa più brutta di tutto. In quel momento sembra la cosa più saggia da fare per fare in modo che lei non muoia e sopratutto non perdi la ragione e decida di fare una cosa molta brutta che porta alla morte di questo mondo o a fare in modo che venga cancellata. Cioè far arrabbiare tutti gli animali e fare in modo che qui ci sia uno spargimento di sangue da far censurare questo mondo. Ma visto che lei ha mangiato e sa cosa fare per restare viva e vegeta non si arriva a questa scelta visto che se prova a farlo, io la salvo e sopratutto la faccio svenire e cosi fino a quando lei non riprende la ragione io non la slego. Ma meno male che no ho dovuto fare questa cosa e con calma io l’ ho potuta aiutare a trovare quello che le serve per restare viva e sopratutto a fare in modo che lei non faccia missioni suicide come tipo andare contro un orso o contro un sacco di animali.

The Flame in the Flood

Mondi in cui tutto è distrutto ci sono sempre e ci saranno sempre e tu devi essere capace di sopravvivere se vuoi vivere li dentro. Se vuoi vivere devi essere capace di capire che tu devi fare una cosa per restare viva e vegeta cioè gli altri sono tuoi nemici. Cioè in alcuni momenti sono tuoi amici, ma quando li davanti a te ci sono le ultime razione di cibo e tu devi decidere se darlo al tuo amico oppure uccidere lui e averle tutte per te. Spesso la sopravvivenza è la cosa più importante in mondo in cui tutto è in rovina e dove li cibo e l’ acqua non sono più una cosa all’ ordine del giorno. Dentro al mondo di The Flame in the Flood io e Ada abbiamo seguito le mosse di una piccola scout e possiamo dire che lei ha fatto tutto quello che dicevano le regole, ma l’ unica regola che non ha seguito è quella di essere furba e di creare una trappola per l’ orso. La persona che gestiva i panni di quella persona era Jane Black e aveva deciso di entrare dentro quel mondo per uccidere quell’orso a tutti i costi. Ma non so se ci è riuscita oppure no visto che noi non abbiamo potuto vedere cosa è successo dietro al cartellone e quindi credo che sia morta. Cioè quello che voglio dire e che Jane Black è entrata e ha preso l’ aspetto della protagonista e lo ha fatto perchè voleva vendicarsi. Non voleva che la piccola Aesop si metteva di mezzo e cosi un giorno le aveva dato uno schiaffo dietro la testa e l’ ha stordita per alcuni giorni e lei è andata li da sola ad affrontare l’ orso. Ma fino a quando non andiamo a vedere lei potrebbe essere morta. Qui sotto potete vedere del nostro viaggio di qualche giorno prima e qui potete vedere quello che ha fatto Jane Black nelle vesti della piccola Aesop e nel farlo non sappiamo se è viva oppure è morta.

Ada era li vicino a me e vedeva che la piccola Aesop stava molto bene nonostante la botta in testa ricevuta da Jane. Era li vicino a noi e cosi non finiva nei guai poi Ada mi guardo – perchè non vediamo come è iniziato il viaggio di questa piccola scout. Io misi la piccola Aesop in un posto dove nessuno poteva farle del male e io usai il mio potere per tornare indietro nel tempo e li vedemmo che Aesop si era creata una zattera tutta da sola ed era arrivata qui tutta sola

Una volta arrivata sull’ isola arrivo a una baracca abbandonata, ma lei era li ferma e stava vedendo la scritta che c’ era li sopra e poi prima di andare doveva capire come passare senza essere uccisa dal lupo che era li davanti alla strada

Aesop più tardi trovo un cane e poi un rifugio dove stare e cosi non moriva di freddo e non veniva uccisa da dei lupi. Io e Ada eravamo li un pò più dietro di lei e stavamo usando il potere della invisibilità e noi facemmo questa foto. Aesop e il cane era fermi vicino a un mezzo di trasporto o a un cesto dove ci poteva essere qualcosa di raro o un arma per lei

La piccola Aesop era li tranquilla e calma visto che per lei questo è un luogo che conosceva molto affondo visto che deve aver fatto qui le sue missioni da piccola scout. Li trovo il pullman che la portava da una parte a un altra e adesso era solo vecchio e rotto. Ma la piccola Aesop non vedeva questo, ma un altra cosa che era in alto e sopra di lei

Quando non ci fu più la nebbia in alcuni posti, la piccola Aesop era arrivata da un altra parte dell’ isola cioè un posto detto Magnolia forse era un posto dove si potevano mettere in risalto i propri errori e cosi diventare una vera squadra

Dopo lungo andare la piccola Aesop riusci ad arrivare a Pinewood , prima era un luogo bello e solare e adesso invece è solo un posto oscuro e tetro e li ci sono lupi e altri mostri

La Piccola Aesop non dormiva da giorni e cosi decise di dormire vicino a un fuoco che aveva acceso lei e il cane stava li a fare la guardia e cosi nessuno dei due moriva in un posto cosi brutto e cosi oscuro

Non importa che tu stai su una barca o che tu stai in mezzo al mare o vicino a un fuoco, tu di notte devi stare attento perchè proprio di notte ci sono ancora più animali e lupi e ti possono uccidere in ogni momento. Una volta visto il viaggio che deve fare la Piccola Aesop decidemmo di pensare a dei modi per darle una mano e cosi trovare i vari oggetti e i vari amici. Se lei muore, non possiamo darle aiuto e lei muore qui in questo luogo oscuro e tetro e tutta da sola e noi non possiamo fare proprio nulla.

Rise of the Tomb Raider

Pandora l’ altra volta ci aveva fatto notare come mai l’ orso voleva uccidere Lara cioè per colpa di alcune ferite . Io con la mia squadra tornai indietro nel tempo e vedemmo lo scontro tra Lara e l’ orso che era gigantesco ed furioso più che mai .

Una volta scesa dall’ aereo Lara si ritrova in un posto dove le condizioni atmosferiche sono pessime e davanti a lei c’ solo neve e una cosa che la lascia senza parole

Forse ha visto la città o qualcosa altro di bello ecco perchè è cosi sorpresa

Per trovare il tesoro che cerca Lara deve affrontare diversi pericolo come ad esempio tempeste di neve .

Scalare una montagna innevata con uno shiarpey

Lara una salita da una parte si gira e vede dove deve andare

Una volta dentro una caverna accende una torcia per vederci meglio

Grazie alla torcia trova qualcosa di spettacolare

Lara Croft per trovare il tesoro non starà solo in Siberia ma anche in un altro luogo . Credo che andrà in un un deserto ma non so quale

Ecco che si arrampica per arrivare alla parte di sopra della montagna e andare in quella grotta

Lara osserva il suo obbiettivo da lontano ma lo osserva con molta attenzione

Lara non farà questa missione da solo ma con un uomo . Non so chi sia o non so nemmeno se ci possiamo fidare di lui . Oppure prendere l’ arma di Lara e cerca di ucciderla per prendere il tesoro tutto per lui

 

Rise of Tomb Raider

step_2

Pandora era li vicino a me e stava attenta a ogni dettaglio e a ogni particolare e vide che quell’ orso era molto arrabbiato ed era pronto a uccidere Lara Croft . Pandora con calma uso gli occhi della fenice e vide che l’ orso aveva tre ferite . Una vicina al naso ed era vicina alla sua guancia destra e poi sul torace e li aveva una ferita molto profonda . Ma li sopra Pandora capì che la rabbia ti impedisce di sentire dolore e altre emozioni e quindi anche una ferita mortale . Pandora uso pure il naso e sentì odore di sangue sul corpo dell’ orso . Pandora andò vicino a Kratos e mise il dito per far notare a Kratos le ferite – brava hai capito come mai l’ orso vuole uccidere Lara Croft . Io e Ada lo notammo dopo Aqua , Kratos e Pandora e lo facemmo perchè stava cercando un modo per far scappare da li Lara Croft . Io e Ada ma anche la mia squadra dovevamo trovare subito una soluzione oppure l’ orso avrebbe sbranato il corpo di Lara . L’ orso era in modalità rabbia e quando sono in quello stato c’e un solo unico modo per fermarlo e sarebbe a dire abbatterlo oppure lui abbatte noi e non finisce li .

Rise Of The Tomb Raider

Tomb Raider quando ha affrontato la sua missione sul quell’ isola ha dato inizio a cambiamento dentro di lei . Ha dato inizio a qualcosa dentro di lei che le ha dato la possibilità di essere una vera e autentica Croft e fare in modo che l’ avventura sia dentro di lei e dentro al suo cuore e le dava la possibilità di andare in giro nel mondo ed essere una grande Cacciatrice di Tesori cioè la Futura Lara Croft stimata da tutti . Io e Ada siamo entrati dentro questo mondo non da soli ma con la mia squadra composta da Kratos , Aqua , Rain e Pandora . Una volta vicini all’ entrata di questo mondo vedemmo subito Lara Croft con la sua arma da scalare e la voleva conficcare dentro il corpo di orso . Faceva molto freddo e capì che noi dovevamo essere in Siberia . Noi tutti iniziammo a seguire Lara e la vedemmo vicino a un muro di neve con due attrezzi per scalare . Kratos la vide e capì che stava per combattere . Lo aveva capito perchè quando si combatte tutto diventa silenzioso e non c’ e più nessun rumore nell’ aria .

Lara Croft alla fine era riuscita ad arrivare a un villaggio . Era sopra una montagna e vedeva un grande recipiente d’ acqua e li c’ era la città . Forse li avrebbe trovato leggende e storie per trovare il suo tesoro

Tornando allo scontro contro l’ orso non sappiamo se Lara lo ha affrontato oppure è scappata e ha provato ad arrivare in un posto sicuro dove creare un arma o trovare un arma e uccidere l’ orso in un colpo solo

Roberta parla con Marina Fiore

deserto5

Roberta la sera precedente era in camera di Jessica e voleva avere un altro bacio da lei e che poi avrebbe provato a farlo diventare altro . Ma Jessica le mise la mano davanti alla bocca – ora ti parlo in nome di leader e non da amica . Tu domani vai a parlare con Marina Fiore e vedi se la tua copertura va bene oppure no . Ci vai a parlare e una volta finito il nostro piano facciamo quello che vuoi tu . Roberta se ne andò a casa sua e poi il giorno dopo andò a parlare con questa Marina Fiore . Non sapeva chi era ma tra poco lo avrebbe scoperto . Una volta arrivata a scuola la trovo li fuori a parlare con Welma . Si avvicino a Marina con lento e calmo – viene tesoro ti devo parlare da sola . Marina voleva vedere se si ricordava di lei oppure no . Erano andati a parlare nel ripostiglio . Marina mise la mani una dentro l’ altra per darsi delle arie e fece uscire la sua vera se – come ti vanno le cose Roberta ? . Roberta non capiva come mai una ragazza che era il nulla sapeva il suo nome – come sai come mi chiamo ? . Marina si mise a ridere – vedo che Jessica non ti ha detto nulla . Sempre perfida questa ragazza . Lascia che ti dica tutto . Io sono Marina Fiore la seconda in comando delle Cheerlader sono qui per cercare di capire chi è la migliore amica di Welma Stuart e cosi colpirla al cuore . Prima di lasciare lo stanzino Roberta inizio ad inveirne contro di lei – pensavo che potevi essere una risorsa per le Cheerlader e invece sei solo una stronza che mi ha fatto perdere tempo . Ora levati dalla mia vista oppure ti pesto a sangue e se un giorno potevi avere un futuro nelle Cheerlader dopo essere stata pestata da me non ce le avrai più . Marina se ne usci da li in lacrime . Quelle non erano vere lacrime ma solo un pò di piano finto . Lo aveva fatto per sembrare ferita dalle parole di Roberta . Adesso Roberta torno da Jessica – adesso voglio sapere tutto il piano oppure chiamo un orso e ti faccio sbranare . Jessica fece calmare l’ amica – va bene e ora che ti dica tutto su Marina e su di me .

 

The Revenant

Quando affronti uno spirito vendicativo e davvero molto difficile come sfida visto che devi trovare il suo corpo e bruciarlo oppure non si fermerà per nulla al mondo . Questi spiriti vendicativi sono davvero molto pericolosi . Possono apparire come esseri umani e tu non li puoi fermare . Una volta tornati in vita non puntano a un altro obiettivo ma puntano solo ai suoi nemici e cerca di ucciderli per quello che ha fatto . Hugh Glass che è stato assalito da un orso grizzly ma non mori e fu quello il peggio ma fu derubato e lasciato li a terra da alcuni uomini che erano due volontari della Rocky Mountain Fur Co . Adesso io e Ada lo stiamo vedendo alzarsi da terra e andare alla ricerca di queste persone . Credo che non sarà una bella sorpresa per loro visto che hanno fatto arrabbiare una persona che era nel regno dei morti per un pò e adesso è tornato dentro il suo corpo con la forza di un potente spirito vendicativo . L’ universo dove è successo questo è ambientato nel 1823

Rise of Tomb Raider

Come vi ho detto Lara si trovava su una isola oppure su un altra isola e li deve uccidere un grande orso davvero molto furioso .

Quando sei in una tormenta di neve e non sai cosa puoi avere davanti a te , un arco o una pistola e meglio portarla

Adesso Lara si trova dentro una chiesa o qualcosa di simile e sta cercando di vedere qualcosa nella parte oscura della chiesa .

The Witcher 3: Wild Hunt

Nelle foreste e in qualunque altra parte di questo grande universo ci sono delle creature pronte a invadere questo universo . Geralt con gli altri Witcher e l’ unico che può fermare questa grande invasione . Geralt adesso deve affrontare un mostro davvero bello grosso

Non ci sono mostri di cui noi ci dobbiamo preoccupare ma anche persone che fanno parte del lato oscuro .

Ma anche nei momenti più oscuri possiamo alzare gli occhi al cielo e vedere dei posti bellissimi .

Anche nelle lagune ci sono mostri che fanno paura . Non ci sono solo mostri normali ma anche mostri che vogliono uccidere tutti . Nessuno sa di questi mostri

Anche contro altri maghi ci dobbiamo scontrare . Questi nemici li ho visti con i miei occhi usano una magia davvero molto potente . La usano contro le persone innocenti e non hanno nessuna paura di farlo .

Geralt viene mandato dal Re per sapere di questa invasione che deve fermare

Altri Witcher si sono uniti a noi e alcuni sono molto forti per uccidere queste creature in un colpo solo

Non so chi sia ma deve essere una Witcher molto potente

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: