Categorie
Francesca Ferrari Londra Nadia Ferrari New York Oscar Parisi

Nadia Ferrari

Nadia Ferrari era una normale ragazza di 22 anni con i capelli rossi lisci e morbidi come l’ aria ed erano corti ma non troppo . Nadia viveva a Londra da tutta la vita visto che lo era e non se voleva mai andare da li visto che li aveva tutto . Nadia a Londra aveva veramente tutto e anche il suo fidanzato Oscar Parisi . Tutto andava bene a Nadia visto che aveva un fidanzato che le voleva bene ma si preoccupava un pò troppo in modo tipo ossessivo e questo preoccupava davvero molto la madre di Nadia . Francesca quando vedeva negli occhi Oscar non ci vedeva niente di buono e sopratutto quando la figlia diceva a lei che lui in alcuni momenti era troppo ossessivo e da li capì che non era un ragazzo adatto a Nadia . Francesca decise di non far correre nessun problema a Nadia e decise di parlare lei da sola con Oscar . Oscar arrivo alle 15 in punto in salotto di casa di Nadia e li vide non Nadia ma sua madre Francesca . Oscar non voleva parlare con lei visto che secondo lui vedeva solo in male in lui – non te ne andare Oscar . Se vuoi continuare a stare con mia figlia devi venire qui e parlare con me . Oscar si mise seduta su una poltrona e sapeva che non sarebbe andato niente a buon fine ma se doveva restare con Nadia allora voleva sentire cosa diceva Francesca – tu non mi piaci . Ho sentito che Nadia in alcuni momenti dice che ti comporti in modo troppo ossessivo e non mi sta bene . Quindi o cambi oppure mia figlia non la vedi più . Oscar sapeva che sarebbe andato a finire cosi e decise di diventare uno stalker che importunava ogni giorno Nadia . Il primo tentativo fu durante la scuola e la segui fino alla palestra dove si stava per cambiare per fare ginnastica . Una sua amica fermo Oscar Parisi e non lo fece andare da nessuna parte fino a quando non chiedeva scusa a Nadia . Ogni giorno diventava peggiore dell’ altro . Nadia non ce la faceva più e decise di uccidersi ma fu fermata dalla madre Francesca . Era entrata in tempo in camera sua e aveva visto che Nadia era li a terra e cercava di morire con un pò di droga . Francesca le diede uno schiaffo in faccia una volta che si era ripresa all’ ospedale . Oscar l’ aveva seguita pure la e quando Francesca lo vide cercò di scappare ma non ci riusci visto che Francesca lo prese per il braccio e lo mise contro la finestra per fargli vedere quello che stava facendo a Nadia – ora basta lasciala stare oppure te lo faccio vedere io cosa ti combino . Ti denuncio e dirò anche altre cose di cui ho le prove . Nadia per colpa delle tue ossessioni si è fatta male diverse volte se non la finisci di seguirla ovunque come uno stalker io ti denuncio non solo per essere tale ma anche per aggressione visto che sul corpo di Nadia ci sono ancora le cose che le hai fatto . Francesca lascio andare Oscar e per un pò decise di lasciar stare Nadia e per un pò si senti al sicuro . Visto che Oscar aveva ripreso a fare lo stalker Francesca lo denuncio e rimase per molto tempo sotto osservazione . Ma nemmeno questo funziono . Una sera Francesca prese Nadia nel cuore della notte fece le valigie il più presto possibile e decise di partire per New York . Lasciarono tutto e andarono a New York per farsi una nuova vita e cosi stare lontani da Oscar Parisi . Oscar non sapeva dove era Nadia e cerco di saperlo da una delle amiche di Nadia . Tutti non dissero niente a Oscar sulla nuova posizione di Nadia visto che non volevano perdere di nuovo la loro amica . Danica che era la migliore amica di Nadia spinse Oscar vicino al suo armadietto e gli diede un pugno in faccia – questo è per averci tolto la nostra amica . Non ti diremo mai dove si trova Nadia . Danica prima di andare gli sputo in faccia come se Oscar era un rifiuto della società . Oscar ci mise poco a trovare Nadia visto che grazie a Facebook la trovò . Nadia si fidò di Facebook e quello fu la sua rovina . Oscar prese la macchina di suo fratello maggiore e andò a New York e una volta arrivo aspetto il momento giusto per violentare Nadia . Nadia era li da sola al Central Park e vide Oscar dietro a dei cespugli . Nadia inizio a correre verso un vicolo molto buoi e Oscar la riusci a fermare . Si tolse la cintura e le blocco le mani e cosi non poteva fermare la sua tortura . Dafne Marino senti gridare Nadia e andò a vedere cosa stava accadendo li e vide un ragazzo che stava violentando una ragazza . Dafne si avvicino con calma e usò i suoi poteri per lanciare lontano il ragazzo . Dafne libero Nadia e la porto in un posto dove si fece una doccia calda e poteva togliersi di dosso lo sperma che aveva sul corpo e poi vomito davvero molto . Dafne decise di darle un aiuto a superare quel momento e poi da li divennero amici per la pelle .

 

Categorie
Chiara Marino Dafne Marino Diana Serra Luca Marino New York

Dafne Marino e Diana Serra affrontano Chiara e Luca Marino

 

Chiara e Luca Marino entrambi hanno 29 anni e si sono laureati in Matematica e Chiara in Inglese . Tutti e due sono molto severi nelle loro classi . Vogliono che i loro studenti facciano del loro meglio per prendere buoni voti . Cioè in poche parole sono davvero molto severi e non solo con gli studenti che hanno Stayvesant High School . Sono molto severi anche con Dafne Marino . Lei voleva fare Criminologia ma i suoi genitori non glielo volevano far fare . Ma lei decise di andare da loro in modo molto convincente e glielo fecero questo corso – secondo me non ce la fai . Non hai le doti di una Criminologa e non ce le avrai mai . Dafne non se ne frego delle parole detto da suo padre – io lo faccio e divento una grande Criminologa e nel futuro sarà un agente di polizia o forse dell’ FBI . Luca e Chiara credevano che quello che diceva la loro amata figlia erano solo scemenze e gli risero in faccia – noi non ci crediamo . Non crediamo affatto che tu riesca a fare queste cose . Sono solo sogni che ti sei messa in testa e noi staremo qui e vederti fallire . Dafne aveva preparato Diana sui suoi genitori e una volta entrati in casa la stavano aspettando in salotto ed erano pronti a sentire quello che aveva da dire la loro figlia . Nessuno decise di dire una parole – vi state chiedendo perché vi ho detto che vi devo parlare . Prima di andarsene dalla casa di Diana aveva detto ai suoi genitori di aspettare in salotto e Chiara e Luca decisero di farlo visto che aveva un tono serio al telefono . Una volta preso fiato e poi espirato – so che voi avete dei poteri e io li ho ottenuti qualche tempo fa . Dafne chiuse gli occhi e fece alzare tutto in aria e pure le poltrone dove erano seduti i suoi genitori e poi con calma fece mettere tutto a terra . Chiara e Luca erano felice di sapere che la loro bambina aveva ottenuto i poteri e la prima domanda che il padre fece fu – una volta ottenuto quando li hai utilizzati per la prima volta ? . Dafne non sapeva se dirlo visto che la sera in cui aveva usato i suoi poteri quella volta era molto brutto . Diana si alzo e guardo l’ amica – ce la puoi fare . Sei grande e sei una grande detective e puoi anche dire questa cosa ai tuoi genitori . Dafne ottenne del coraggio dalla sua amica e cosi l’ aveva presentata ai suoi genitori e non poteva dire che era la sua amante – Una sera ero al Central Park e stavo facendo un po’ di jogging in quel momento senti gridare una ragazza che era la mia amica Nadia Ferrari e stava per essere violentata da Oscar Parisi il suo ragazzo . Io andai li in quel vicolo buoi e usai i miei poteri . Lui ha avuto paura di me e cosi se ne scappato da li . Luca e Chiara erano molto felice di sapere che la loro figlia aveva fatto un azione da eroe e non da criminale . Adesso per Dafne e per Diana toccava la parte più difficile e sarebbe dire ai suoi genitori che era lesbica e da li la situazione poteva diventare oscura e molto brutta . Dafne si avvicino a Diana – sta attenta non sappiamo come potrà andare . Se vedi degli sguardi strani vattene via e alla svelta . Luca vedeva che Diana e Dafne stavano parlando a bassa voce – se ci dovete dire qualcosa e meglio se lo fate subito . Diana e Dafne si alzarono ed era vicini l’ una all’ altra ed erano pronti a quello che poteva accadere – c’ e un altra cosa che vi devo dire e non vi piacerà . Chiara non sapeva di cosa stava parlando sua figlia ma era seria visto che era una cosa molto importante non solo per lei o per Diana ma anche per i suoi genitori . Dafne lo disse cosi subito visto che tutto poteva andare male – io sono lesbica . Chiara e Luca erano davvero arrabbiati . Luca andò vicino a Diana – te l’ ha detto questa puttanella di dirci questa cosa oppure te lo sei inventato . Diana se andò da li piangendo e sbatte la porta e si nascoste . Dafne era molto arrabbiata con i suoi genitori – io lo sono veramente lesbica e quella era la mia amante . Pensavate che io non era felice e che non potevo avere successo e invece senza il vostro aiuto io sono felice . Dafne se ne andò da li e cerco di far calmare Diana Serra .