Categorie
Presentazione

Aqua cerca di capire se fare la sua mossa oppure no

Aqua seduta sul suo letto e stava cercando di capire se andare dentro al Mondo dei Morti per vedere solo come Nora era stata cambiata dalla possessione oscura. Lei sapeva che impedire all’ oscurità di impossessarsi di Nora avrebbe cambiato il nostro intero universo e che lei non sarebbe stata qui nel Rifugio dell’ infinito ma in un altro luogo dove lei sarebbe stata malvagia e avrebbe ucciso tutte le persone con i poteri che avrebbero messo i bastoni tra le ruote ai Dominatori di Poteri. Anche se io le avevo detto che fare una cosa del genere, avrebbe reso il nostro oscuro più oscuro lei era ancora con l’ intenzione di provare. Io le avevo detto che se lo avrebbe fatto lei non sarebbe più potuta tornare alla Terra di Partenza e in quel nuovo universo lei non ha mai risvegliato Ventus e non ha mai salvato Terra grazie a Sora e ai vari possessori del Keyblade dentro al Cimitero dei Keyblade. Allora seduta li sul letto stava decidendo se farlo oppure no visto che questo avrebbe fatto in modo che molte persone sarebbero vive e Nora sarebbe stata li in quel’ universo non come Oscurità ma come una persona che ha i poteri e li può usare per fare del bene e per dare una mano alle persone. Aqua prima di parlare con Pandora per farle capire che se andavano li dentro dovevano stare attenti e non fare gravi danni come mettersi a uccidere demoni o creature oscure. Cioè se si andava li dentro si doveva andare con calma e senza farsi vedere da nessuno, visto che tu provi a combattere un solo nemico li dentro ne arrivano 150 mila e tu non puoi fare un passo o incontrare una persona senza essere ferita in modo grave. Aqua conosceva il Mondo Oscuro e sapeva che l’ unico modo per entrarci era dal Mondo dei Morti, questo lo sapevo pure io visto che quando sono andato li dentro in un alcuni momenti sentivo un grande freddo provenire dalla parte più bassa del Mondo dei Morti. Aqua non sapeva ancora se farlo oppure no e prima che potesse scendere dal suo letto per venire a parlare con Pandora e capirlo se farlo oppure no, davanti a lei arrivo Settembre per farle cambiare idea una volta per tutte e cosi chiudere quel legame con il nuovo universo alternativo che si era creato per colpa della decisione di Aqua.

Categorie
Ada Knight Alaska Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Lara Croft Osservatore Pericolo Rise of Tomb Raider Settembre

Lara Croft – Rise of Tomb Raider

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Dopo che Lara Croft era riuscita a tornare dall’ inferno di quell’ isola grazie a una nave che era passata li per caso o che era li perché qualcuno era riuscita a mandare un messaggio a qualcuno. Dentro quell’ isola Lara si è trasformata e grazie a questo cambiamento lei è divenuta una vera e autentica Croft come suo padre e come i suoi antenati. Lara grazie a una vita di inferno li sopra ha fatto cose che non pensava di saper fare e adesso lei non vuole ritornare ad essere quella piccola archeologa che aveva paura di tutti , lei vuole andare nel mondo a scoprire tesori e segreti che nessuno ha scoperto ancora. Una volta ritornata nel mondo normale Lara ha dovuto passare del tempo dentro la stanza di uno strizzacervelli per tornare alla normalità. Ma quello che lo strizzacervelli non sapeva e che Lara era già normale , solo in che lei si era accesa quella fiamma che le avrebbe permesso di essere conosciuta come la grande e famossima Lara Croft. Dentro di Lara si era accesso il suo cuore e adesso gli stava dando un messaggio forte e chiaro cioè “ facciamo vedere al mondo noi chi siamo e quando valiamo. Facciamo vedere al mondo che come nostro padre noi siamo una Croft” . Lara adesso era in Alaska e ci era andato con un suo amico e che era li per darle una mano per uscire da li se le cose si facevano pericolose. Ma il suo amico non poté fare nulla visto che lui torno indietro e invece Lara adesso era tra la nave e i ghiacci della terribile Alaska e non era li da sola . Sembra che alcune persone per lo più militari cercano la stessa cosa che cerca Lara Croft, non so come hanno fatto scoprire cose la cosa in questione si trovasse qui ma lo hanno saputo e adesso la vogliono e faranno di tutto per averla. Lara per prendere questo oggetto ha dovuto fare le stesse cose che aveva imparato a fare su quell’ isola maledetta. Lara per restare viva e vegeta dentro l’ Alaska ha dovuto uccidere , nascondersi dietro un masso o dentro l’ acqua e creare trappole. Cioè ha fatto qualunque cose per restare viva e vegeta visto che lei ha solo un arco , delle frecce , un rampino e una radio che funziona ma visto che lei si trova su una grande altezza non prende la frequenza del suo amico. Io e Ada siamo andati a vedere cosa stava facendo Lara visto che poi non l’ abbiamo visto e tutto grazie a Settembre visto che Lara da sola doveva capire cosa stava succedendo li dentro e perché degli uomini armati fino a denti e con degli elicotteri sono li tra i ghiacci e la neve della pericolosa Alaska. Lara non sa ancora perché tali persone sono li e forse non sanno nemmeno la pericolosità dell’ oggetto in questione. Lara come ogni archeologa che si rispetti sa ogni leggenda e il suo compito e capire quale oggetto potrebbe trovare in un posto in un altro e sopratutto deve capire cosa è , cosa non è e sopratutto non deve farlo finire nelle mani sbagliate. Io , Ada , Lara e ogni esploratore non ha saputo molto dell’ Alaska visto che tra i suoi ghiacci ci sono molti segreti e molti pericoli. Lara anche se ha studiato la storia dell’ Alaska , ha cercato di capire il passaggio giusto per arrivare fino al punto in cui si trova quell’ oggetto non sa quanto è pericoloso. Lara grazie ai suoi studi sa molto bene che in Alaska potrebbe arrivare un tizio o una tizia che cerca un determinato oggetto e sa leggende su questo oggetto e la cosa più brutta che potrebbe capitare li sopra e che lui o lei ci credono in modo molto ossessivo e quindi se qualcuno prova a deluderli allora tutti sono morti pure Lara. Lara come ha scoperto su quell’ isola maledetta ha capito che ci sono persone molto pazze che credono ciecamente alle leggende e questo potrebbe rendere la cosa molto più complicata e molto più brutta. Io e Ada una volta riavute il video abbiamo seguito di persona Lara Croft in un percorso a noi ignoto e li c’ erano un sacco di persone molto armate , molto pericolose e pronte a uccidere tutti e tutti. L’ abbiamo seguita per vedere se Lara sarebbe stata ferita da una di loro e cosi noi dovevamo fare qualcosa per salvare la sua vita oppure l’ oggetto sarebbe andato a finire nelle mani sbagliate e la sua ossessione poteva portare alla morte di tutti quanti anche persone che non c’ entravano nulla in tutta quella storia. Lara su quell’isola aveva solo armi da lancio come arco e frecce ma qui ha armi da fuoco , munizioni , granate e armi molto più potenti su quell’ isola. Lara li aveva un piccolo vantaggio ma grazie alle sue armi e a quelle che trova qui ha un grandissimo vantaggio e cosi non può morire se sta attenta. Lara appena li ha visti per la prima volta in azione ha capito che queste persone non giocano leggere ma giocano molto pensate e che sono senza scrupoli , hanno uno scopo e lo vogliono portare a termine una volta per tutte. Lara grazie a questa osservazione ha deciso di far uscire fuori il suo lato migliore e far vedere a questa gente che non si arrenderà cosi facilmente e senza lottare. Lara ha deciso e ormai non torna più indietro e pure Ada lo ha capito quando l’ abbiamo vista in azione contro intero esercito. Lara è solo una donna archeologa ma da sola è riuscita a uccidere un sacco di uomini tutta da sola e senza che nessuno l’ aiutasse. Tutti quando vedono Lara credono che sia una dolce e simpatica ragazza che non sa fare nulla , ma lei invece grazie all’ isola si è trasformata in un altra persona più forte , più potente e molto più dura. Io ho detto molto cose su Lara , ma tra parlare e vedere sono due cose diverse e per questo ho fatto un video di quello che ha fatto Lara Croft in Alaska.

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Irathiens Irisa Prince Osservatore Proteggere Shadow Black Simboli Bianchi The Sight

Curiosità sugli Irathiens

defiance103-1

Gli Osservatori per proteggere la dimensione Universing da alieni molto pericolosi , ma anche da gravi minacce e cosi uccidere un sacco di persone innocenti che non hanno fatto nulla di male . Gli Osservatori hanno fatto in modo che solo le persone che hanno una particolare abilità oculare tipo come The Sight o gli Occhi della Fenice e solo cosi si può vedere e si può entrare in questa Dimensione . Gli Irathiens verso i 19 anni riescono ad ottenere questa vista e cosi possono vedere l’ Universing e le altre dimensioni e anche tutte le altre cose che sono dentro quella dimensione o dentro a quel modo e solo con quella abilità oculare possono vedere . Gli Irathiens verso i 19 anni iniziano ad avere dei simboli bianchi sul corpo e in diverse parti e questi segni fanno capire che prima o poi in quel mese , uno degli Irathiens avranno il potere di The Sight e cosi vedere tutto quello che non riuscivano a vedere prima con i loro occhi prima che avessero quel potere tanto potente . A tutti gli Irathiens verso la fine dei 19 anni riescono ad avere quel potere e cosi capire cosa succede nel loro futuro , cosa è successo nel loro passato e sopratutto vedere pericoli che ci sono li nel suo presente . Shadow Black un Dominatore di Poteri di notte va li e risveglia quei simboli e cosi gli altri Irathiens capiscono che sta accadendo qualcosa cioè che il potere di The Sight sta per attivarsi e cosi dare a loro la possibilità di vedere non solo quella Dimensione , ma anche gli Universi alternativi e anche i mondi che sono li dentro . Gli Irathiens non si mettono paura di questo potere visto che hanno già visto lo spazio e quindi non si mettono paura di vedere un altra Dimensione o altri mondi e cosi avere la possibilità di vedere altro nella vita e forse trovare nuovi posti e cosi avere nuove avventure .

Categorie
Daniel Saintcall Deserto Deserto del Westland Dominatore di Poteri Irisa Prince Osservatore Settembre T.A.R.D.I.S Terra

Il Vento del Cambiamento

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Ogni volta che nello spazio , nel tempo e nelle varie dimensioni accade qualcosa e noi lo vediamo con i nostri dentro di noi c’ e un cambiamento . Ogni volta che noi stiamo vedendo una cosa molto triste o molto brutta dentro di noi accade qualcosa e prima che noi cambiamo in modo interiore sentiamo un grande freddo dentro di noi come se fosse entrata una grande rabbia e molto disumana . Dentro di me c’ e stato questo cambiamento ed era avvenuto durante la Guerra dell’ Universo , sul mio pianeta ed era avvenuto con la mia gente . Li avevamo fatto vedere al mondo intero che per cercare di vincere la Guerra contro i Distruttori abbiamo dovuto usare tutta la nostra e quella bestia che è dentro di noi . Io riusci a fermarmi in tempo e cosi potei salvare una parte della mia famiglia , alcuni Dominatori di Poteri e bambini che non dovevano morire li . Io avevo visto con i miei occhi che cosa ti fa questo vento cioè ti cambia dentro e fa in modo che tu diventi un mostro o qualcosa che tu non sei , succede quando noi vediamo un avvenimento a noi molto doloroso e molto triste . Io non volevo che Irisa diventasse come me un mostro che non si sapeva dare pace nel cercare di capire chi erano le persone che avevano distrutto il suo pianeta e la sua gente . Non volevo che Irisa sprecasse la sua vita ad essere arrabbia e cosi tutto quello che poteva fare nulla vita non avesse più un senso . Volevo che lei potesse fare tutto e cosi non le dissi niente e lo facevo perché sapevo che il suo grande cambiamento non sarebbe avvenuto su Votan o sulla Terra ma sarebbe avvenuto nel Deserto del Westland dopo che era stata abbandonata dai suoi genitori . Settembre era nel mio T.A.R.D.I.S , vicino alla postazione di comando della nave e li mi narrò con calma quello che avrebbe fatto Irisa li grazie al Vento del Cambiamento cioè avrebbe creato una nuova vita e sarebbe divenuta una persona molto temuta li dentro , ma contro i Cacciatori sarebbe divenuta un vero e autentico mostro e non aveva risparmiato nessuno . Prima di allora però Irisa era divenuta una persona buona , gentile e altruista e aveva fatto grandi cose a scuola o nelle varie parti e furono grazie a me e al mio gesto di mandare i suoi genitori sulla Terra e fare in modo che quando Irisa era li avrebbe avuto un punto di riferimento per capire la Terra e la sua grande cultura .

Categorie
Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Galassia Mostri Osservatore Settembre Terra Zeta 5 Ziluriani

Scopro cosa è successo su Zeta 5

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Sul pianeta Zeta 5 ci abitano gli alieni detti Ziluriani e sono un popolo pacifico e che non hanno mai fatto del male a nessuno . Ma da quando mi ha detto Settembre , loro sono pericolosi per i Distruttori visto che loro hanno una grande capacità mentale e con quella sono capaci di salvare un sacco di alieni e i loro più cari amici . Settembre prima di lasciarmi vedere la scena nello spazio , mi guardo – i tuoi genitori e la tua gente li ha salvati da un pazzo che li voleva uccidere . Il pazzo era uno della loro gente che era impazzito e pensava di essere il loro re . Quel pazzo voleva dominare i Ziluriani , ma molti sono opposti e i tuoi genitori sono andati li di persona e li hanno salvati . Dopo mi lascio da solo li su Zeta 5 per capire come era il pianeta e cosa avevano fatto i Distruttori a loro . Ma non era li solo per quello ma anche per vedere se ce ne erano rimasto uno dei Ziluriani oppure per colpa dei miei nemici erano morti tutti quanti . Su Zeta 5 vidi che i Distruttori avevano distrutto i loro villaggi , la loro mente e il loro corpo . I Distruttori prima avevano bruciato i loro villaggi con il potere del fuoco , poi non fecero nulla . Nel senso che loro se ne stavano fermi li perché sapevano cosa avrebbero fatto i Ziluriani cioè leggere la mente dei Distruttori . Nel farlo dentro i miei amici entro una profonda oscurità che fece entrare dentro di loro un grande freddo e poi loro si sentivano male e questo stava distruggendo i loro corpi dall’ intero . Io ero li ma non potevo fare nulla , potevo solo vedere cosa facevano i Distruttori visto che se mi scoprivano possiamo dire che ci sarebbe stato un paradosso e tutto sarebbe cambiato in un modo più brutto o più bello . Uno dei Ziluriani aveva capito che io ero e sapevo chi ero io e sapeva che dentro di me c’ era quella idea di fare qualcosa ma mi fermo – Daniel stai fermo . Non intervenire , devi lasciarci morire in questo modo . Se i tuoi nemici scoprono che sei qui e in questo tempo allora capiranno cosa vogliono fare i tuoi genitori per salvarti . Quindi sta li nascosto e non muovere un muscolo . Oppure io ti prendo e ti porto sulla Terra dove non puoi fare nulla fino a quando non sono morto . Ora sta fermo e fa quello che sei venuto a fare cioè capire come operano questi mostri che vogliono conquistare la Galassia .

Categorie
19 Ottobre 4569 4569 Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Governo Osservatore Paura Politici Settembre Spazio

19 Ottobre del 4569

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Il 19 Ottobre del 4569 era un giorno molto importante per molte persone sopratutto per i Dominatori di Poteri . Dallo Spazioporto di Siren 6 doveva partire per una missione molto importante una nave spaziale che aveva il compito di salvare le civiltà in pericolo e dare una speranza a tutti quanti . Ma quel giorno successe qualcosa di molto brutto . Alcune persone si impossessassero della Galaxus e invece di dare una mano alle persone , le uccidevano . I Distruttori non volevano cambiare il mondo , perchè avevano visto che i politici erano delle persone che stavano assettati a delle sedie e non facevano niente per cambiare il mondo . I Distruttori non ce la facevano più a vedere il loro pianeta in rovina invece gli altri pianeti erano bellissimi , pieno di cose belle da vedere e da fare . I Distruttori avevano tanto odio in  corpo che decisero di distruggere quei mondi perfetti . Sulla nave decisero di dare alla nave un nuovo nome e sarebbe a dire Destructor . Grazie al nuovo nome e al loro odio avevano decisero di dare inizio al loro grande piano di rendere il loro pianeta l’ unico pianeta in cui le persone dovevano vivere . I Distruttori lo volevano perchè da sempre erano stati odiati fino alla morte . Anche da bambini erano visti non come essere umani ma come dei mostri con dei poteri . Allora alcuni di loro scapparono e grazie alla nave e grazie al loro salvarono la loro gente e da li loro pianeta diedero inizio a un nuovo impero e cosi ci sarebbe stato un nuovo ordine mondiale e un solo grande impero cioè l’ impero del terrore dei Distruttori . Dal 19 Ottobre del 4569 tutti iniziarono ad avere paura dei Distruttori visto che avevano una nave molto potente , un grande odio nel loro cuore e sopratutto un arma di distruzione di massa . Da quel giorno tutti guardavano ovunque per non vedere quella nave e cosi non morire per colpa di un colpo al cuore e dopo vedere con i tuoi occhi il tuo esplodere in trenta mila mezzi e poi sentire una cosa prima di morire e sarebbe a dire le loro risate .

Categorie
Ada Knight Damon Saintcall Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Maraxus Osservatore Settembre

Parlo con Settembre delle azioni dei Distruttori

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Io prima di andare nella Guerra dell’ Universo , ho cercato Settembre per farmi dire una delle varie azioni fatte dai Distruttori . Lo volevo sapere da lui cosi io se nel mio futuro li dovevo affrontare o dovevo salvare una persona volevo capire cosa erano capaci di fare . Andai nell’ Universing da solo senza Ada Knight e senza mia sorella Alyssa o mio fratello Damon . Loro sapevano cosa avrei voluto e sarebbe a dire tornare dentro la Guerra dell’ Universo e cambiare alcune cose , ma secondo loro non era possibile e secondo loro se lo faceva potevo cambiare alcune cose . Anche se per loro era una pazzia , io ci volevo provare e cosi salvare qualcuno della nostra razza e cosi non essere più considerati una leggenda vivente ma essere una razza che vive ancora nel tempo , nello spazio e nei mondi . Settembre essendo un Osservatore sapeva sempre dove ero e quando lo cercava ma sapeva anche cosa volevo fare . Settembre decise di incontrarmi visto che aveva saputo dal Daniel Saintcall del futuro che io un giorno sarei tornato li nella Guerra dell’ Universo e avrei cambiato alcune cose . Non quelle che avrebbero cambiato la storia per sempre , ma avrei salvato alcune persone e loro nel futuro mi avrebbero aiutato in diversi modi e cosi non sarei stato solo . Settembre mi trovo dentro la mia auto che era parcheggiata li vicino a un distruttore di hot dog . Settembre sali in auto – so cosa vuoi fare e quello che dicono tua sorella Alyssa e tuo fratello Damon non è vero . Andare li nella Guerra dell’ Universo e possibile e scritto nella tua storia . Non posso dirti tutto ma so che ci torni e che cambi alcune cose . So che vuoi scoprire anche cosa hanno fatto i Distruttori prima che arrivassero su Maraxus . Io ero li pronto a sapere tutto – allora prima che i Distruttori venissero sul tuo pianeta , hanno impedito ai Dominatori di Poteri di sapere di questo attacco togliendo i poteri all’ Oracolo e a sua figlia . Se vuoi ti posso mostrare cosa hanno fatto e come hanno agito . Settembre vedevo che ero serio come non mai e capì anche senza segnali o senza gesti che lo volevo vedere . Settembre aveva deciso di portarmi li su Katacrom 5 per capire cosa successo all’ Oracolo e a sua figlia Arianna . Volevo vedere con i miei occhi cosa avevano fatto i Distruttori e non volevo distogliere lo sguardo cosi potevo capire se loro mosse , le loro azioni e cosi essere un passo avanti a loro e dare una speranza di salvezza ai Dominatori di Poteri . Io sapevo che i Distruttori erano brutali come non mai , nel senso che i Distruttori per portare sulla loro nave Arianna avrebbero fatto di tutto anche prenderla per i capelli in modo molto forte e trascinarla li dentro .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Geralt di Rivia Mappa Melissa Mcarthur Osservatore Settembre The Witcher 3 : Wild Hunt Witcher

The Witcher 3 Wild Hunt

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Io e Ada siamo andati nel mondo di The Witcher 3 : Wild Hunt perchè Melissa Mcarthur mi aveva mandato un messaggio vocale – Oggi molte persone sono entrate nel mondo di The Witcher 3 . Per prendere la mappa intera di questo nuovo mondo . Quando Melissa mi mando quel messaggio eravamo insieme . Una volta saputo questo andammo li per vedere come era l’ intera mappa di quel mondo . Non sapevamo se era grande , piccola o era enorme come un grande stato . Noi sapevamo che li in quel mondo c’ era la mappa intera . Una volta messa in moto l’ auto io andai in quel mondo e posai l’ auto proprio davanti alle porte . Scendemmo dall’ auto ed entrammo in quel mondo senza correre . Li ci trovammo in una grande foresta e davanti a noi ci trovammo Settembre con quel vestito tutto quanto grigio . Lui era li senza sentire caldo o freddo . Stava li con quel capello in testa e il vento non lo faceva cadere nemmeno una volta . Si avvicino a noi e ci pose la mappa di quel mondo – cosi potete seguire i passi di Geralt di Rivia e della persona che sta scappando in questi boschi . Prima di incontrare Settembre , io guardai Ada andare verso la foresta – grazie a questa mappa noi possiamo capire dove andare e sopratutto dove dobbiamo andare . Ada Knight inizio a camminare un pò in avanti – grazie a questa mappa noi possiamo . Poi si fermo e si trovo davanti a Settembre che disse le parole di Ada Knight solo che quelle di Ada avevano una grande emozione . Quelle che aveva detto Settembre erano fredde e sopratutto senza nessuna emozione . Comunque io e Ada abbiamo la mappa intera di quel mondo ed è gigantesca .

.

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Settembre The Bridge

The Bridge

Il mondo di The Bridge era un uomo molto brutto , oscuro e violento visto che per le strade di due stati c’ era un Serial Killer e uccideva le sue vittime in un modo molto brutto e violento . Vi chiederete perchè parlo al passato perchè oggi quando sono andato a vedere con Ada cosa stava succedendo li dentro vidi che qualcosa stava succedendo davanti alle porte . Io e Ada eravamo in auto e da li vedevamo che le persone se ne andavano non molto contente . Una di loro diede un calcio a una lattina molto forte  . Io guardai Ada che era alla guida e aveva fermato la mia auto dall’ altra parte – secondo cosa sta per succedere ? . Ada si giro verso di me dopo aver fermato l’ auto – secondo me un hacker ha distrutto questo mondo oppure questo mondo è arrivato alla fine . Una volta scesi dall’ auto andammo li vicino alle porte di quel mondo e vedemmo che le porte avevano iniziato a chiudersi una volta per tutte . Settembre era li . Era vicino alla porta e vedeva solo ma non parlava . Stava osservando la scena senza nessuna emozione visto che lui non nè ha . Era come diceva Ada e sarebbe a dire il mondo di The Bridge era arrivato al limite e adesso era finito una volta per tutte . Forse nel futuro si sarebbe fatto qualcosa e con qualcosa intendo un remake molto ben fatto che sarebbe durato molto tempo ma questa è solo una mia opinione .

 

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Settembre

Bloodborne

Settembre sapeva che io e Ada eravamo nel castello nel mondo di Bloodborne e allora per dirci quali nemici terribili c’ erano la dentro ci vedere le loro immagine dentro le nostre menti . Il primo mostro che abbiamo visto era un cane molto grande e fatto con il manto fatto di oscurità e fuoco .

Il secondo mostro era orribile e sembrava chiuso per conservare le sue ossa

Il terzo mostro era simile a un troll . Era gigantesco e puzzava di sangue visto che con la sua forza e la sua stazza aveva ucciso un sacco di persone

Il protagonista di questo mondo come primo mostro incontro questo lupo fatto con il manto di oscurità e fuoco . Il lupo stava sputando fuoco dalla sua enorme bocca

Dentro al castello vedemmo un uomo con un completo bianco su delle scale e stava vedendo se c’ erano non morti qui dentro

Una volta andato sotto il castello con una torcia in mano visto che i morti possono apparire da un momento a un altro

Una volta arrivato alla fine del corridoi si ritrovo davanti questo bestione con una mazza molto pesante in mano

Il Cacciatore stava per andare in avanti ma fu fermato da questo mostro che stava facendo qualcosa con uno dei teschi che aveva nascosto dentro di lui

Ogni castello ha le sue trappole  ed ecco una delle trappole e il nostro Cacciatore stava per morirci sotto a una di queste

Vicino al castello c’ e una laguna e per fermare questa ondata di morti viventi ci dobbiamo entrare

Per non farsi colpire dai nostri colpi il Lupo dal manto oscuro e di fuoco ha creato attorno a lui una barriera di fuoco

Il Cacciatore alla fine arriva a un altare fatto con gli spiriti dei morti .