Categorie
Ada Knight android Broken Age Daniel Saintcall Dominatore di Poteri IOS Linux Mac Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ouya Pc

Scopro che la data di uscita di Broken Ange

Ero andato nell’ Universo di Broken Age , ci ero andato per  scoprire a che giorno doveva uscire . Ci sarei stato fino a quando non l’ avrei scoperto . Andai in lungo e in largo in quell’ universo e alla fine lo capì grazie a una persona che era passata da li e io gli chiesi in che ora usciva questo universo e lui mi disse che l’m universo di Broken Age sarebbe uscito il 28 Gennaio . In questo universo ci andai solo io , perchè Ada Knight doveva occuparsi di una sua amica che voleva essere allenata da lei e da nessun altra persona .

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Linux Mac Os Notizie Notizie dal Mondo Pc

Neverending Nightmares: raggiunta la quota di finanziamento su Kickstarter

Con il determinante contributo di migliaia di appassionati di videogiochi “underground”, il team di sviluppo indipendente capitanato da Matt Gilgenbach (papà di Retro/Grade) ci comunica di aver raggiunto la quota minima di finanziamento fissata su Kickstarter per garantire il lancio diNeverending Nightmares, un’interessantissima avventura horror “vecchia scuola” su sfondo bidimensionale e meccaniche di gioco fortemente orientate alla risoluzione degli enigmi.

Il finale al cardiopalma della campagna di raccolta fondi avviata il mese scorso sulle pagine del famoso portale di crowd funding americano permette così a Matt e ai suoi collaboratori di guardare con fiducia al futuro e questo non può che farci piacere, specie considerando il faticoso percorso intrapreso dallo stesso Gilgenbach per dare forma a questo progetto nella speranza di superare i problemi di depressione e di SOC (disturbo ossessivo-compulsivo) causatigli dalle ingenti somme di denaro investite (e mai “ritornate”) nello sviluppo di Retro/Grade.

Il protagonista di questo horror psicologico si ritroverà immerso in una spaventosa dimensione composta da centinaia di stanze collegate le une alle altre da una serie di trabocchetti e di passaggi segreti: lo scopo principale dell’avventura sarà perciò quello di studiare le ambientazioni ragionando su ogni singola mossa da compiere per evitare di essere rintracciati dalle entità demoniache che popolano questo universo claustrofobico.

Nel complimentarci con il buon Gilgenbach per il risultato raggiunto, vi lasciamo alle restanti immagini che trovate quest’oggi in galleria e chiudiamo la news ricordando a chi ci segue che Neverending Nightmares sarà disponibile nei prossimi mesi (si spera entro la prima metà del 2014) su PC, Mac OS, Linux e Ouya. I più curiosi possono provare in anteprima il titolo scaricando in via del tutto gratuita la demo della versione PC tuttora presente sulle pagine di Kickstarter.

Se volete vedere il trailer di Neverending Nightmares : http://www.gamesblog.it/post/203935/neverending-nightmares-raggiunta-la-quota-di-finanziamento-su-kickstarter

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Linux Mac Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ouya Pc Ps4 Videogiochi Windows Xbox One

L’interessante platform Monochroma arriva su Kickstarter

Potete vedere di seguito le prime immagini di Monochroma, nuovo platform di Nowhere Studios arrivato in queste ore su Kickstarter a caccia di fondi.

La neonata software house turca, con sede a Istanbul, punta tutto su un approccio realistico alla narrazione, senza cut-scene o elementi che possano lasciare intravedere la mano dello scrittore.

Questo e l’elemento visivo ce lo fanno accostare all’acclamato Limbo. Non li trovate simili?

Monochroma sarà disponibile a dicembre per Windows, Mac e Linux. A seconda dei proventi della raccolta fondi potremmo giocarlo anche su Ouya, PS4 e Xbox One.

 

Categorie
2013 Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Ouya avrebbe più di 10.000 partner di sviluppo

Ouya è quella strana console che tutti hanno esaltato al momento della campagna Kickstarter e contro cui ora tutti danno addosso per qualsiasi motivo (qualcuno si aspettava che una macchina da 99 dollari avesse le stesse prestazioni di una da 500?).

Comunque è di oggi la notizia, diffusa da Kellee Santiago, che sono ben 10.000 gli sviluppatori di tutto il mondo che stanno producendo contenuti per questo sistema aperto, siano essi titoli ancora non pubblicati, siano essi titoli adattati.

Nei prossimi mesi arriveranno anche le partnership con nomi più grossi, ma intanto i gruppi e i singoli interessati alla macchina continuano ad aumentare, segno di una certa vitalità.

Lo scopo della console rimane quello di fornire intrattenimento da salotto, con tutti i vantaggi di un sistema aperto. Comunque le critiche delle scorse settimane sono state prese in considerazione e si sta lavorando per sistemare diversi problemi, che non esisteranno più al momento del lancio effettivo.