Atlantis: 2.03 Telemon

Dentro il Palazzo Reale di Atlantide ho visto che ci sono Ercole , Pitagora ma in primo piano c’ e una donna che sta guardando qualcosa e ha una faccia molto seria

Io e Ada siamo andati nel palazzo e abbiamo visto un uomo che aveva un aspetto molto reale

Al cospetto della Regina ci sono Dion e l’ uomo che abbiamo visto prima

Sembra che Jason debba partecipare a un duello e adesso si sta mettendo d’ accordo sulle leggi da seguire per renderlo pulito e non senza regole

Jason è li con uno sguardo molto serio e sta li per dire ” adesso vinco io e tu invece perdi ”

Berenice Vi cerca di uccidere Cleopatra e Tolomeo XII

 

Berenice aveva progettato il suo piano , cioè uccidere guardie e poi insieme agli altri Heartless uccidere tutte le guardie e gli Heartless dovevano togliere loro il cuore . Dopo aver progettato il suo piano nel suo nascondiglio che era molto grande , pieno di stanze con tutti i comfort per una regina . Tipo c’ era la cucina e altre stanze per stare tranquilla e sicura . Allora Berenice VI l’ aveva costruito proprio per questo se decise di fare questo , prendere alcune armi come la katana , armi da lancio come arco e altre armi . Berenice prese le armi che erano contenute li dentro , era pronta , determinata e decisa e pronta a uccidere tutti e tutto pur di riottenere il suo trono . Allora lei con questa determinazione , lei decise di andare a palazzo di Alessandra di Egitto con gli Heartless . Erano Shadow , New Shadow e ne erano molti , tantissimi che unendo la loro oscurità avrebbero potuto anche poter distruggere la barriera protettiva che avevo fatto intorno al palazzo di Tolomeo XII e sua sorella Cleopatra . Iniziarono a camminare per il palazzo che si doveva trovare a molti metri dal villaggio che aveva distrutto e se si metteva in cammino o doveva trovare un modo per arrivare più veloce . Veronica stava osservando Berenice VI e gli diede un messaggio telepatico , all’ inizio lei inizio ad avere un mal di testa e poi gli arrivo gli messaggio – Se ti concentri sulla tua oscurità puoi fare tutto , anche teletrasporti da un posto a un ‘ altro . Dopo che Veronica aveva dato il messaggio telepatico a Berenice , Berenice chiuse gli occhi e si concentro e dopo pochi minuti appari davanti al palazzo reale di Tolomeo XII e Cleopatra . Vide il palazzo che era in tutto il splendore e che prima che era suo quel palazzo . Insieme a lei c’ erano moltissimi Heartless e iniziarono ad arrivare verso il palazzo , io e gli altri della mia squadra sentimmo da lontano che qualcosa si stava avvicinando ed era anche molto vicina . Uscimmo fuori dal palazzo , ma prima disse con molta sicurezza disse a loro due – restate qui dentro e nessuno vi potrà far del male e Tolomeo XII – certamente . Vedemmo da lontano Berenice con questa tunica nera che gli arrivava fino alle gambe e aveva delle scarpe , capimmo subito che qualcuno l’ aveva dovuta aiutare seno lei non poteva riuscire ad avere quei vestiti , quell’ arma e soprattutto ad evocare gli Heartless che né erano moltissimi , che dire poco era una bugia , ma dire una bugia non avrebbe certo migliorato le cose . Le guardie anche se avevo detto che non volevo il loro aiuto , si precipitarono fuori con le loro spade che erano pronte a usare e anche le lance . Mano a mano Berenice arriva e tutti erano pronti a fare quello che erano pronti a fare , cioè salvare Cleopatra e soprattutto Tolomeo XII . Berenice stava per avvicinarsi al castello , però un attimo prima lei si fermo , perché lei si accorse che c’ era una barriera protettiva e ordino ai suoi Heartless di distruggere le barriera . Tutti gli Heartless iniziarono a distruggere la barriera e dopo molti attacchi sia da parte di loro sia di Berenice e della sua spada fatta di energia oscura ci riuscirono . Berenice si era accorta della barriera protettiva grazie a Veronica che stava osservando la scena da un posto oscuro e pieno di tenebre , con l’ aria molto dura che soltanto chi aveva la cattiveria dentro di se poteva vivere , perché quel posto c’ erano soltanto persone cattive e dovevi stare attenti . Se giravi da quelle parti dovevi avere pronta un arma , perché la persona che si trovava davanti avrebbe cercato di farti del male in un modo o nell’ altro . Berenice era riuscita a sfondare la barriera con i suoi Heartless , i New Shadow e gli Shadow iniziarono ad avvicinarsi e noi scendemmo a sconfiggerli uno dopo l’ altro . Iniziammo a sconfiggerne , uno poi due e poi dieci e Berenice dopo che aveva visto che gli Heartless non riuscivano a sconfiggerci , decise di scendere in campo lei . Prese da dietro le spalle che era dentro il fodero la sua spada , la tirò fuori molto lentamente e poi scaglio contro Pandora , aveva pensato che lei era una di quelle persone che poteva essere sconfitta subito , ma Pandora sfodero la sua katana e inizio a combattere contro di lei . Le spade di Pandora e di Berenice si misero una contro l’ altra , un po’ come lo scontro tra Dante e Vergil di Devil May Cry 3 . Dalle spade iniziarono a uscire delle scintille di fiamme , poi le spade e Pandora e Berenice si distanziarono e poi invece di attaccare di nuovo Pandora attacco me . La spada mi stava venendo addosso e io bloccai la spada con un dito e lei disse sbigottita dalla cosa – chi sei ? . Io dissi a lei – Sono il Dominatore di Poteri e tu sei Berenice e io ti impedirò di uccidere tuo padre e tua sorella e Berenice disse – davvero vediamo se ci riesci Dominatore di Poteri ? . Io mi distanzia da lei , feci apparire dalla mia mano il Keyblade gunblade e inizia ad attaccare Berenice e lei alcuni attacchi li bloccava con la spada . Mentre le nostre spade erano una contro l’ altra , gli diedi un pugno molto forte contro la mandibola sinistra e lei cadde per terra e molto lontano , ma poi lei si alzo e inizio ad attaccare con la spada ma poi io bloccavo tutti i suoi attacchi con la mia spada . Kratos , Pandora e Aqua guardavano il mio scontro contro Berenice e proteggevano Tolomeo XII e Cleopatra dagli Heartless che Berenice evocava e mandava contro di loro , io allora decisi di utilizzare i miei poteri . Utilizzai il potere della telecinesi per toglierli la spada dalla mano poi misi la mia spada contro il suo collo e gli dissi – se te ne vai via adesso senza uccidere né tuo padre né tua sorella , ti risparmio la vita . Ma se adesso provi a uccidere uno dei due ti giuro che ti uccido Berenice . Berenice fu sconvolta dalle mie parole e disse – io non me ne andrò e ucciderò Cleopatra e mio padre . Allora io fui costretto a uccidere Berenice . Utilizzai la spada e gliela ficcai in quel suo cuore pieno di odio e cosi pieno di cattiveria che l’ aveva trascinata qui cioè sulla strada di uccidere quasi Tolomeo XII e Cleopatra . Non avrei potuto fare niente , nel senso che nel suo cuore e nel suo spirito annidava talmente tanto odio che non si sarebbe fermato mai neanche se avesse ucciso i suoi genitori , cioè sarebbe stata una macchina ben oliata di male e questo significava creare nuovi Heartless . Pandora si avvicino a me disse – non potevi salvarla in qualche modo ? , io risposi – non potevo fare più niente , nel senso che lei già era malvagia nel passato , adesso quando la stava affrontando il male che aveva dentro era incolmabile e neanche se uccideva i suoi genitori o anche noi si sarebbe colmato quindi lei si sarebbe fermata in nessun modo , l’ unico modo era ucciderla e Pandora disse – va bene . Dopo tutti insieme andammo da Tolomeo XII e da Cleopatra e dissi-mo a lui e a Cleopatra – abbiamo sconfitto Berenice , adesso lei e Cleopatra siete al sicuro .  

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: