Venere apre un canale telepatico con Pandora

Pandora dopo un po di pressione da parte nostra decise di parlarci degli eventi che hanno riportato Destronema dentro la Sala dello Scrigno e quindi farla arrivare vicino alla morte e al salvataggio della Dea Atena e Dea Venere prima che fosse troppo tardi e non ci sarebbe stato più nulla da fare per salvare la piccola Pandora. Noi tutti lo vedevamo dallo sguardo e dalle mani che tremavano che lei non ci voleva parlare di tale evento, ma decise di prendere coraggio e parlarci di tale evento. Ma noi lo capivamo che aveva paura visto che la temperatura nella stanza si era abbassata, cioè inizio a fare molto freddo e Pandora non ci voleva vedere in volto per non farci capire cosa le aveva fatto Destronema. Pandora prima di parlarci di quello che le è successo con lei, decise di parlare di quello che aveva fatto la Dea Venere cioè aprire un canale telepatico. Pandora riusci a trovare il coraggio di parlare e di trovare le parole giuste e apri la bocca dopo aver bevuto un po’ d’ acqua – la Dea Venere decise di aprire un canale telepatico con me e lo fece sopratutto per capire come stavo e se avevo bisogno del suo aiuto. E quello fu l’ evento che diede inizio al ritorno di Destronema, mi sono pavoneggiata troppo del mio successo e lei è tornata e ha cercato di farmi fuori o almeno di mettermi fuori combattimento per molto tempo e cosi da farmi capire una volta per tutte che io non riuscirò mai ad andare li fuori e vedere il mondo. La Conversazione con Venere è andata in questa maniera – “Tutto a posto Pandora?. Ho visto Destronema venire in camera tua e l’ ho vista farti del male, non ho potuto fare niente perché Zeus me lo ha impedito e mi ha tenuto bloccata dentro il mio tempio e solo usando un mio potere sono riuscita a uscire”. Io non ci misi molto a rispondere “ Mi dispiace per quello che ti è successo, ma io sono riuscito a cavarmela e sono riuscita a fuggire dalle grinfie di Destronema facendo finta di prostrarmi a lei e mostrando onore a lei. Era l’ unico metodo per scappare da lei”. Venere capì che quello che aveva fatto Pandora ed era un enorme errore visto che lei non ha visto andare via lontano Destronema e quindi lei non si è accorta che si è allontanata di pochi passi dalla Sala dello Scrigno. Destronema aveva capito cosa sarebbe successo dopo che se ne sarebbe andata da quella Sala e cosi aveva aperto la sua mente per intercettare comunicazione telepatico e alla fine intervenne – “ cosi hai solo fatto finta. Se prima ci sono andata leggera con te, adesso ci andrò molto pesante con e rimpiangerai la tua mossa piccola mocciosa”. Venere e Pandora sentirono la voce di Destronema e Venere suggeri a Pandora “ vai dentro la Sala e cerca di non farla entrare, tu resisti io vado a chiamare aiuto”. Pandora voleva dire qualcosa ma prima lo potesse fare fu sorpresa da Destronema che la prese per i capelli e la trascino dentro alla Sala del Tesoro e Destronema fece chiudere la comunicazione telepatico con Venere facendo un urlo di dolore di Pandora.

Fermo Cindy Neri dal salvare Pandora

Cindy Neri con me aveva visto tutta la scena cioè Marika Strange aveva l’ intenzione di uccidere la piccola Pandora anche se lei non le aveva fatto nulla di male. Allora lei decise di andare li e salvare la piccola Pandora e affrontare Marika Strange faccia a faccia, ma io la fermai – no, devi aspettare. Lo so che vuoi fare qualcosa per risolvere tale situazione ma tra poco si risolvera da solo. Cindy Neri mi guardo come se io non provassi emnozioni cioè come se fossi un mostro e poi mi disse – hai mandato tua cugina senza un sostegno e senza aiuti, non ti vergogni ad aver fatto una cosa del genere. Io allora decisi di dire tutta la storia a loro tutti visto che nessuno sa di questa cosa – Pandora non può assolutamente morire visto che quando era dentro lo scrigno lei ha ottenuto la protezione magica da parte della Dea della Speranza. Vedete voi credete che dentro al vaso c’ era solo un piccolo pezzo di speranza, ma invece li dentro c’ era proprio la Dea della Speranza. Dopo aver bevuto un pò d’ acqua continuai a raccontare la storia di come la Dea della Speranza ha deciso di entrare dentro al Vaso di Pandora di sua spontanea volonta e cosi salvare tutti quanti- vedete quando i mali del mondo cioè i primi demoni sono stati messi dentro al vaso, avevano bisogno di un nemico e cosi la dea della Speranza ha detto a tutti ” adesso io entro dentro lo scrigno e nessuno deve provare a farmi uscire da li. Se succede allora il mondo prima conoscera il male assoluto e poi forse dopo secoli o decenni, io potrei tornare qui ad aiutarvi. Cindy Neri e gli altri mi guardarono stupiti perchè credevano che tale fatto non era vero e Cindy mi fece la domanda per capire se tutto quello che avevo detto era vero oppure me lo ero inventato- come fai a sapere tutto questo ?. Io senza indugio rivelai a tutti che un anno fa avevo incontrato la dea Venere che si stava punendo in un mondo molto brutto ma allo stesso tempo stava facendo quello che le piaceva cioè essere la più bella del mondo – vedete voi pensate che Pandora qui fuori non ha sofferto, ma invece in un giorno le ha fatto parecchio male. Tra le quali pure Venere e quando l’ ho incontrata si stava maledicendo per aver fatto quella cosa a lei. Con il tempo le ho proposto il mio piano e lei ha accettato e cosi noi abbiamo creato questo piano cioè io salivo li al piano speciale e distraevo Zeus e lei invece faceva uscire Pandora dal vaso. Ma visto che li c’ era ancora la protezione magica della dea della Speranza, alla fine noi tutti cioè io e Venere ci siamo dovuti teletrasportare alle Rive del Mar Egeo. Perchè quando abbiamo provato ad aprire lo scrigno, quello è scomparso di fronte a Venere e lei mi ha detto – Daniel, lo scrigno è scomparso di fronte a me. Tu sai dove devi andare e mi trovi li. Io prima di concludere l’ incontro con Zeus, lui mi fece – te lo devo concere ragazzo hai la stessa asuzia di tuo padre Alukard. Lo so che sei qui per aprire il vaso di Pandora e portarla in salvo ma non capisco perchè lo vuoi fare. Io allora in modo schietto e senza girarci troppo intorno per far capire a Zeus che ero in gamba  – Se non fosse stata per la tua lotta con tuo figlio Kratos, Pandora con la benedizione della Dea della Speranza che si trova dentro allo scigno di Pandora sarebbe divenuta la nuova dea della speranza. Zeus allora mi lascio andare – almeno sai dove devi andare per trovare lo scrigno. Io andai senza dire nulla visto lo sapevo sin da subito, ancora prima di iniziare il piano sapevo che si sarebbe materializzato sulle Rive del Mar Egeo per colpa del tocco di un dio.

Pandora va a parlare con Marika Strange

Da quando avevo capito che tipo di persona era Marika Strange avevo paura che tutto potesse andare male cioè da un semplice caso di npersona scomparsa a un omicidio. Qui nell’ Universing ci sono persone che non guardano in faccia nessuno e per avere un potere fanno di tutto anche minacciare delle persone con una persona o fare di tutto per diventare una creatura magica. Io prima di far andare Pandora a farle parlare con Marika, li guardai e spiegai in breve cosa sanno fare i fantasmi, ma sopratutto che tipo di persona è Marika Strange cioè una Ghost Girl. Sapevo che lei era potente avendo questi poter, ma comunque avevo deciso di far andare li fuori Pandora visto che sapevo che ce la poteva fare senza alcun problema e senza morire o senza alcun danno. Cindy Neri però molto preoccupata e si stava per alzare e stava andando nel vicolo per parlare Marika, ma sapevo cosa sarebbe successo se ci andava. Se Cindy andava li fuori, appena la vedeva lei scompirva e noi potevamo dire addio a tutte le nostre informazioni e cosi noi avremo perso per molto tempo tutte le tracce che ci avrebbero portato a Jessica Neri. Io la fermai mettendo la mia mano sinistra sulla sua mano – no, se ci vai tu lei scompare e noi abbiamo perso tua figlia per sempre. Ci deve Pandora visto che lei non l’ ha vista e sono sicuro che ce la può fare. Essendo una cameriera Cindy non aveva molto tempo per vedere i vari mondi e ci poteva solo quando aveva giorni liberi o giorni di festa e per questo che lei non aveva riconosciuto per niente Pandora. Per me era Pandora, ragazzina molto speciale che era sopravvissutta alla furia del più potente degli dei Zeus. Altri invece si erano scordati di chi era visto che stavano pensando ai nuovi mondi che dovevano arrivare. Pandora alla fine decise di prendere parola – so che sei preoccupata per me Cindy ma posso farcela, sono riuscita a restirere alle torture di Zeus e ho fatto cose che nessuno si aspetta. Gli altri dei mi dicevano che ero una semplice mortale che non era capace di fare nulla, ma poi facevo vedere a loro di cosa ero capace. Cindy si rimise a sedere ma non prima di far uscire Pandora e cosi condurla alla porta che conduceva al vicolo. Pandora dal mio discorso aveva capito che tutto poteva andare male – essendo lei una Ghost Girl, può far sparire la parte del corpo che vuoi attaccare e quindi se vuoi devi farti furba. Nel senso lei fa scomparire quella parte e tu colpisci quella che non ha fatto sparire. Ma poi lei potrebbe arrabbiarsi e usare la sua mano trasparente per provare a ucciderti, ma se ti giochi bene quella carta puoi entrare in contatto con il fantasma che è collegato con Marika e cosi farle fare dietro front. Lo so che potresti morire, ma quando sei in un punto di morte quello scopri potrebbe darti un grande vantaggio. Pandora non aveva ancora messo la mano sulla maniglia, ma mi guardava con una faccia calma ma un pò agitata – quindi mi stai dicendo che se lei mi fa quel colpo, io potrei avere un indizio del mio passato. Io prima di lasciarla andare ad affrontare Marika Strange da sola – so che puoi farcela se utilizzi il potere della speranza ce la puoi fare. Ce la puoi fare perchè il potere della speranza e dentro di te basta solo che tu nei momenti di pericolo ti affidi a esso.

Avverto che Marika Strange ci sta osservando

Tutti i Dominatori di Poteri hanno il senso della fenice e quel sesto senso è sempre attivo e ci comunica cosa sta andando storto, cosa sta succedendo a 7 metri da te ma ti avverte anche se viene usato un potere particolare. Usando il senso della fenice avevo capito che qualcuno da non molto lontano ci stava osservando visto che fino a pochi minuti fa tutti stavano a mezze maniche e adesso tutti si sono coperti. Alcuni poteri possono rendere un posto molto caldo e altre invece lo rendeno molto freddo e alcuni di questi poteri sono le abilità oculari. Io non sapevo molto di Marika Strange visto che io non l’ avevo mai vista in volto e quindi non sapevo di cosa era capace e quindi non so se lei sa usare una abilità oculare oppure nessuna. Ma i miei sensi invece mi dicevano che lei ci stava osservando da lontano, ma allo stesso tempo era molto vicina a noi. Lo potevo dire perchè Pandora inizio a sentire freddo e pure Cindy la madre di Jessica e quelle persone che sono vicine al nostro tavolo. Gli altri invcece stavano a mezze maniche e capirono subito cosa stava succedendo. Vicino a noi si era creata un’ area di gelo che restava fissa nella nostra zona e non si amplificava nelle altre parti. In pratica avevamo un occhio fantasma puntato su di noi e io avevo già percipito tale segnale 2 anni prima di salvare Pandora. Sarah la Fenice Rossa voleva farmi capire una delle più potenti abilità oculari, talmente potente da essere segrea al mondo. Nessuno sapeva di questa abilità oculare apperte i fantasmi che la usano e gli studiosi di magia. Apparte loro nessuno sa che loro per capire se si possono fidare di una persona oppure no, la studiano da lontano e poi capiscono dalle sue azioni se ci può fidare di loro. Prima di cercare salvare Pandora, io ero interessanto a una storia di fantasmi in particolare che era morta tanto tempo in circostanze molto misteriosi e triste. Tentammo di fare qualcosa ma appena arrivati sul posto Sarah senti una grande presenza demonioca e mi fece fare dietro – Daniel mi dispiace non poter dare una mano a lei. Ma qui ci sta un demone di livello 7 e fio a quando non sei più potenti, tu non ci entri in questo castello. Ma adesso torniamo a parlare di quello che sta succedendo nel bar visto che solo poche persone avevano capito cosa stava succedendo. Nè Cindy e nemmeno Pandora avevano capito cosa stava succedendo, Pandora era stata zitta tutto il tempo per restare concetrata e cosi affrontare Marika Strange senza nessuna paura. Io prima di lasciarla andare li fuori, guardai Pandora e Cindy in molto serio – Marika ci sta osservano con un potere oculare noto come la Visione Spettrale e sta guidando Jessica Neri lontano da noi e cosi lei può andare dove non la possiamo più trovare. Pandora era molto interessata a questa visione spettrale e di quali effetti aveva provocato dentro al bar – come te ne se accorto ?. Io le feci guardare in giro per il bar e vide due cose molto strane, cioè una parte era a mezze maniche e vicino a noi si erano appena coperti con cappotti e giacche pesanti – in pratica ha creata un’ onda di gelo nella nostra zona. Adesso che Pandora sapeva di cosa era capace Marika decise di non fare nulla che potesse attirare la sua attenzione e cosi se ci doveva essere uno scontro era equo.

Pandora cerca di ricordare una parte del suo passato

Pandora da quando era dentro casa mia aveva capito che dentro di se le mancava qualcosa come se non fosse completa. Aveva capito che qualcosa dentro la sua mente non andava, no che era fuori testa o pazza ma non riusciva più a ricordare alcuni momenti della sua vita e non sapeva perchè. Da quel giorno lei cerco di riavere i suoi ricordi perduti e lo fece con un trucco che aveva imparato da Venere tanti secoli fa. Lei quasi ogni giorno si metteva sul suo letto, si metteva con le gambe incrociate e poi chiudeva gli occhi e cosi sondava la sua mente per ritrovare i suoi ricordi perduti. Ma ogni giorno falliva e non riusciva a capire perchè visto che faceva tale esercizio alla grande e non aveva sbagliato niente. Io, Alyssa e Kyra sapevamo cosa voleva fare Pandora e le lasciammo spazio per fare questo suo esercizio e poi quando voleva il nostro aiuto glielo avremo dato. Pandora venne da me mentre io stavo dipingendo camera mia con un murales veramente bellissimo in ricordo del mio pianeta scomparso Maraxus. Pandora quando lo vide ne rimase stupita e poi venne da me – quando mi hai tirato fuori dal vaso penso di aver perso qualche ricordo. Alcuni momenti non me li ricordo. Pandora si mise sul letto e inizio a far dondolare i suoi piedi e mi guardava negli occhi in modo fisso visto che io le stavo spiegando che ricordare un momento che è stato cancellato dalle mente è parecchio difficile – ricordare un momento che hai voluto cancellare o ricordare un momento che è stato cancellato dalla mente di una persona è parecchio difficile. Mentre io parlai Pandora si mise a frugare nella mia scrivania e vide un cofanetto dedicato a Parigi e quando lo vidi io cambia faccia visto che apparteneva alla mia sorella perduta Alice e lo tenevo perchè grazie a esso le potevo far ricordare di me, di Maraxus e della Guerra dell’ Universo. Pandora aveva capito che tale cofanetto mi stava riportando ad avvenimenti molto brutti e lo mise a posto e poi tra se e se ” dopo aver parlato con Daniel, vado a parlare con Alyssa e le chiedo del cofanetto”. Pandora allora decise di farmi vedere cosa usava per ricordare i suoi momenti passati o vedere dentro la sua mente o per concentrarsi alla grande e cosi capire se qualcosa dentro di lei mancava oppure no. Pandora era tutta concentrata sul mio letto e poi le misi la mia mano sinistra sulla sua spalla e quel gesto le fece ricordare il primo incontro con la dea Atena successo tanti secoli e adesso lei lo vedeva adesso davanti a suoi occhi come se fosse successo li in quel momento e pochi secondi fa. Dopo pochi minuti si sveglio e mi guardo con un bel sorriso in volto – grazie a tale gesto mi sono ricordata come ho incontrato la dea Atena.

Facciamo rivelare la verità a Cindy Neri

Quando hai a che fare con dei casi di scomparsa devi stare attento perchè potrebbero essere stati fatti dagli stessi parenti per fare in modo che quella persona faccia come dicono loro. Ma io e Pandora stavamo lavorando a un caso del tutto diverso cioè una ragazza di 26 anni scomparsa in un mondo tutto nuovo e potrebbe essere in centinai di universi. Io avevo capito che Cindy Neri non ci aveva detto sulla loro situazione e sopratutto perchè era cosi agitata e andava avanti in indietro per il bar. Quando hai un assistente devi far vedere a lei di cosa sei capace ma devi anche capire se lei è capace di fare l’ investigatrice oppure no. Pandora aveva notato lo strano comportamento di Cindy Neri e poi lei si ricordo di un rumore che aveva sentito quando io facevo a Cindy le domande. Pandora aveva sentito il rumore del cuore di Cindy battere in una maniera irregolare, come agitato come se noi stavamo cercando di capire se aveva fatto qualcosa di sbagliato oppure no. Pandora aveva notato queste cose e poi venne verso di me e mi fece uno sguardo molto serio per farmi capire che aveva scoperto qualcosa di importante – credo che Cindy e Angela stanno nascondendo qualcosa di molto strano, forse sul loro passato. Io guardai Pandora negli occhi per farle capire che aveva azzeccato – brava hai capito. Lo avevo notato pure io ma volevo vedere se ci potevi arrivare con o senza il mio aiuto. Un giorno queste indagini le dovrai fare da sole e forse io sono lontano e non posso darti una mano nel risolvere. Pandora non si arrabbio con me visto che io avevo ragione su questo fatto e senza pensarci – adesso che facciamo ?. Io senza pensarci andai verso di lei con uno sguardo molto arrabbiato – se non mi riveli chi sei veramente e da cosa ti nascondi io prendo la Mappa dei Mondi e me ne vado e non ti aiuto a trovare Angela Neri. Avevo messo pressione su Cindy Neri e alla fine lei decise di dire a me alla piccola Pandora la verità su di loro. Si mise seduta su uno sgabello e poi parlo a tutti della loro triste storia – Io non mi chiamo Cindy ma Rowena e Angela in realtà si chiama Angelica e noi due proveniamo dall’ universo 33. Noi li vivevamo in un modo del tutto diverso in un modo dedicato al cyberpunk e fino a 15 anni noi vivevamo li ma per colpa di alcune liti io e Angelica abbiamo dovuto cambiare identità per colpa del fatto che io non volessi far usare i poteri a mia figlia. Io in realtà avevo scoperto che li usava questi poteri e un giorno noi abbiamo litigato e noi siamo dovuti venire qui visto che nel 2265 alcune persone hanno scoperto che noi abbiamo i poteri. Alcuni di loro ci volevano uccidere e cosi siamo arrivati qui nell’ Universing e per fare in modo che nessuno ci cercasse abbiamo cambiato i nostri look, i nostri costumi e noi abbiamo dovuto cambiare i nostri nomi e cosi potevamo lavorare e vivere in pace. Io usando il potere di capire se una persona stava mentendo capì che Rowena mi aveva detto la verità e adesso io andai verso la mappa dei mondi – so come trovare Angelica cioè trovando Marika e facendole alcune domande, visto che loro sono migliori amiche saprà tutto il piano di Angelica e cosi la possiamo anticipare e bloccare.

Damon Saintcall cerca la mappa dei mondi

Mio fratello Damon da quando aveva saputo che nostra sorella Alice aveva iniziato a cercarla in ogni universo e lui aveva letto ogni libro presente nella Biblioteca Stellare e aveva capito che un modo rapido per trovare nostra sorella era la Mappa dei Mondi. Damon da quando era scomparsa aveva capito subito dove era andata visto che invece di parlare con noi, lui ci leggeva la mente per capire subito cosa era successo e cosa avevamo fatto. Lui le aveva letto la mente e aveva capito che il suo interesse nelle scorse era dedicata alla stanza 404 della Accademia dei Dominatori di Poteri. Lui sapeva che in quella stanza ci faceva dei test molto segreti e che solo alcuni Dominatori di Poteri potevano entrare e vedere cosa facevano li dentro. Lui era una delle persone che potevano entrare li dentro e cosi lui ha capito cosa ha fatto nostra sorella Alice cioè ha azionato due meccanismi. Io, Alyssa e Damon vedevamo assieme cosa ha toccato nostra sorella Alice cioè il pulsante per attivare un portale spazio temporale e l’ altro quello dedicato a quello di un altra dimensione. In quella stanza si fanno test su viaggiare nel tempo e nello spazio, ma anche portare persone di un altro universo in questa dimensione e mandare una persona di questa dimensione nell’ altra. Tutte queste informazioni ce le ha fornite nostro fratello Damon mentre noi vedevamo grazie ai nostri occhi della fenice i passi di nostra sorella Alice. Adesso nel 2011 Damon stava ancora cercando la mappa dei mondi e secondo i suggerimenti di alcune sue fonti lui era convinto di trovarla in questi tre luoghi : New York, Londra e Scozia e se poi li non doveva trovare niente lui aveva ottenuto un quarto posto cioè il Deserto dell’ Infinito. Damon penava che si trovava in questi tre luoghi perchè in questi luoghi sono perfetti nascondigli per un potente oggetto magico. Chi riesce a ottenere questa mappa può vedere ogni mondo, ogni dimensione e ogni tesoro ma sopratutto può capire se una persona si trova vicino o dietro di te. Damon voleva ottenerla per trovare nostra sorella Alice ma in nessuna di questi tre luoghi l’ aveva trovata e poi si stava dirigendo verso il Deserto dell’ Infinito visto che li aveva sentito strane voci. Voci di persone che erano andate li e che poi erano tornati indietro dentro l’ Universing con un aspetto diverso e sopratutto con conoscenze che prima non avevamo per citare una persona Irisa Prince. Altre invece erano morte per attacchi di persone che non volevano condividere quello che avevano con gli altri. Allora lui andò nella sua grande sala di controllo e si stava dirigendo li ma poi senti il suo telefonino squillare e vide che era sua sorella Alyssa – che vuoi Alyssa ?. Alyssa senti il tono di Damon scocciato come al suo solito e comunque decise di lasciar perdere – se stai cercando la mappa dei mondi c’ e l’ ha nostro fratello Daniel. Damon non ci poteva credere a tale notizia e cosi fermo tutto e poi si rivolse verso Alyssa con un tono serio – ti ha detto come l’ ha ricevuta. Alyssa rispose senza pensarci due volte – si ha detto che Settembre cioè uno degli Osservatori gliela ha dato di persona. Damon prima di chiudere la telefonata mise le coordinate del Rifugio dell’ Infinito – tu non fallo di muovere da qui perchè ora voglio parlare con lui. Alyssa rientro in camera mia e chiuse la porta e io seduto sul mio letto a cercare di capire come funziona la mappa dei mondi e la guardai – so che hai fatto la spia a nostro fratello Damon, tanto lo stavo per chiamare io sempre se riuscivo a trovare il mio cellulare. Toccando la mia scrivania capì che Pandora si ero preso il mio cellulare per farsi spiegare da mia Zia Kyra come funzionava e cosi se c’ erano problemi lei poteva chiedere aiuto almeno fino a quando i suoi poteri non si risvegliavano.

Ripercorriamo i passi di Angela Neri

Grazie alla mappa che mi ero portato appresso noi potevamo vedere dove andava Angela Neri senza alcun problema e avevamo visto che le si era allontanata dal bar Visions di 45 Km ed era andata al terzo locale delle All Star Magic. Angela Neri aveva conosciuto questo negozio particolare e davvero molto utile per le persone che vogliono sparire o vogliono dare un nuovo inizio alla loro vita. Cioè tu sei in questa una nuova dimensione e non vuoi sembrare una persona che non ha nulla da offrire, anzi vorresti essere una persona che sa fare tutto e che ha un look veramente molto bello e All Star Magic fa al tuo caso. Grazie alla mappa io, Pandora e Cindy potevamo vedere che lei nel passato ha fatto amicizia con Erica Denvers, per chi si trova sulla Terra non sembra nessuno di importante ma se ti trovi nell’ Universing allora quel nome ha molto valore visto che lei non è solo una Conduit ma è anche la famosa figlia di Jessica Denvers colei che ha creato la catena di negozi magici noti come All Star Magic. Grazie alla mappa noi vedemmo che Angela Neri prima cambio il suo colore di capelli prima erano neri chiari e adesso erano nero scuri poi grazie all’ aiuto di Erica lei andò al secondo negozio e butto quei abiti colorati e scelse degli abiti neri e bellissimi e con essi sembrava una modella. La mappa che io avevo era collegata all’ Universing, cioè se tu toccavi una telecamera potevi vedere cosa vedeva lei e sopratutto ti faceva vedere in tempo reale dove le persone andavano e venivano e sopratutto se utilizzavano il teletrasporto per andare da una parte a un altra dell’ Universing. Nella zona dove noi eravamo c’ erano solo tre negozi dedicati All Star Magic cioè un Barbiere, Un negozio d’ Abito e il terzo il più importante tra i tre un negozio di tatuaggi magico. Angela Neri era decisa ad andare li e a farsi un tatuaggio e visto che conoscevo la situazione sapevo perfettamente quale tatuaggio si voleva cioè un tatuaggio anti-locazione detto anche da tatti un tatuaggio di dislocazione. Cosi anche se lo facevi con tutte le tue forze o avevi un potere antico come il tempo stesso tu non potevi trovare la ragazza e per trovarla dovevi usare altri metodi. Io allora per fermarla misi la mano sulla sua luce e mi concentrai su essa e apri un canale mentale con lei – per favore non farlo. Angela si rivolse verso di me in molto brusco fregandosene se ero li per darle una mano oppure no – non mi importa se mia madre Cindy vi ha detto che non lo voleva fare. Io adesso voglio vedere cosa c’ e in questa dimensione, se vuole fermarmi allora esca dal negozio e mi venga a fermare personalmente. Dallo sguardo di Angela che era fermo, immobile e serio e non aveva nessuna intenzione di fare un passo indietro e io potei fare nulla per fermarla. Quando tutti avevano perso la speranza Pandora decise di agire di istinto e mise la mano sulla luce di Angela che era sulla mia mappa e parlo a lei direttamente – per favore cambia idea, tua madre ha sbagliato ma lo ha fatto solo per non farti perdere. Pensava che se lo facessi potevi non tornare più al mondo reale e andare all’ Università e cosi vivere una vita tra qui e il mondo reale e cosi avere una fantastica. Una volta che Pandora fini di parlare con il cuore in mano, Angela Neri la guardo in faccia e cerco di non essere troppo brusco e cosi far male a Pandora- di a Daniel Saintcall che io non torno indietro e ottimo tentativo ragazzina ma oramai ho deciso e non torno più indietro. Ragazzina devi capire che prima o poi una persona deve decidere cosa fare nella sua vita e una volta presa tale decisione non vuole più cambiare idea e io l’ ho fatto. Io e Pandora abbiamo tentato di riportare Angela Neri indietro con le parole, ma solo perchè abbiamo fallito non significa che ci siamo arresi.

 

The Flash – Il piano di Devoe

Dopo numerosi viaggi e dopo aver visto che Clifford Devoe ha preso le persone che erano sull’ autobus credo di aver capito cosa vuole fare e perchè ha riportato qui in questo mondo Barry Allen. Credo che lui sta cercando il corpo perfetto è in questo caso è il corpo del velocista scarlatto noto come Barry Allen. Clifford sta prendendo i corpi di questi meta-umani per restare in vita ma lui a visto che la materia oscura sta facendo solo indebolire questi corpi e cosi lui deve trovare subito un nuovo corpo in 24 o 48 ora. Adesso lui ha preso il corpo di Izzy Bowin che aveva il potere di usare la musica come un arma e in qualche maniera è riuscita a rendere Clifford Devoe debole ma adesso lui ha un altro corpo e un altro potere. Nonostante il Team Flash sia riuscito a creare un piano in fretta e furia ed era riusciti a renderlo operativi, Clifford Devoe è riuscito a prendere anche questo corpo e questo nuovo potere. Pandora mi ha chiesto perchè non faccio niente per fermare Devoe dopotutto io ho questi poteri e so queste cose dai miei viaggi nel tempo e lo sapeva perchè era venuta con me. Allora io la guardai negli occhi e le venni vicino per farle capire bene la situazione in cui io mi trovo e in cui si trova Flash – non posso intervenire anche se vorrei con tutte le mie forze perchè purtroppo questi avvenimenti fanno parte della storia di The Flash. Se cambiassi anche un solo avvenimento forse lui non diverrebbe l’ eroe che la futura Central City ha bisogno. Lui è conosciuto per aver fermato nemici del calibro di Anti-Flash e altri nemici che volevano governare il mondo. Certo alcuni non li ha fermati da soli ma in questo caso lui deve farcela da solo visto che fa parte della sua storia. Pandora guardo vero di me e in poche parole – quindi è come un paradosso temporale e se tu aiuti Flash potresti cambiare la storia e Devoe potrebbe cambiare i suoi piani e alla fine devi per forza fare una presenza e cosi far capire a Barry Allen che Devoe vuole fare un piano ancora più brutto. Anche per me è stato brutto vedere Devoe che cambia il suo corpo di giorno in giorno ma purtroppo lo deve per restare vivo e vegeto e sopratutto c’ e un problema che lui non ha contato nel suo grande piano. Pandora non aveva capito il piano di Devoe e alla fine dovetti spiegare in breve lo psicoinesto che è una pratica bandita in ogni universo – vedi Devoe sta cambiando corpo in corpo per trovare il corpo perfetto per la sua mente e la sua anima, ma lui non ha capito che questa cosa che ha fatto gli impedirà di tornare al suo vecchio corpo. Adesso lui deve per forza trovare un aspetto che faccia bene alla sua mente e alla sua anima oppure lui morirà. Pandora aveva capito subito questa cosa dello psicoinesto – quindi in pratica lo psicoinesto ti aiuta a ottenere un nuovo corpo, ma potrebbe impedirti di tornare al tuo corpo ma con calma questa pratica potrebbe rendere quel corpo più debole e quindi ne devi trovare subito un altro.

Cindy Neri ci racconta la storia di sua figlia Angela

Questo che vedete in questa foto è l’ ultimo aspetto di Angela Neri, prima lei non era cosi e non indossava questi abiti e non aveva questi look, solo grazie all’ Universing e alle conoscenze presenti in questa dimensione lei ha potuto diventare questa persona e adesso lei vaga nell’ Universing. Pandora voleva cercare Angela Neri ma non sapeva cosa cercare visto che lei doveva ascoltare prima la sua storia prima di poter capire cosa gli piaceva e cosa non gli piaceva. Allora Pandora si mise a sedere vicino a Cindy e noi due ascoltammo la storia di Angela Neri e di come ha tenuto segreti i suoi poteri a sua madre fino ai 22 anni anche se lei verso i 19 anni aveva già capito come usarli no solo per lei ma anche per il resto del mondo. Cindy si mise comoda sulla sedia e poi inizio a parlare – Mia figlia Angela è sempre riuscita a tenere grandi segreti e anche quando ha scoperto i suoi poteri non mi ha detto nulla. Anche se io avrei dovuto cercare di attaccare con qualcosa e cosi dirle che poteva avere questi poteri e io ho scoperto lei che ha ottenuto il potere della super-velocità grazie al mio potere di leggere la mente. Quindi io non le ho detto niente per paura che lei mi sbattesse la porta in faccia e se ne andasse via di casa e io non avrei saputo dove è andata. Lei ha scoperto di viaggiare in modo super veloce quando aveva 19 anni più precisamente il 17 Ottobre del 1999 e quando è tornata a casa era veramente felice come non mai e per fare in modo che tale felicità non scomparisse non le ho detto niente. Pandora aveva sentito una parte della storia e lei inizio a condividere un suo momento – io se avevo problema lo avrei detto a mia zia e lei mi avrebbe dato una mano a risolvere tale situazione anche se era brutta. Poi dopo aver ascoltato tale storia di Pandora, Cindy continuo a raccontare la sua storia – avrei potuto dire a mia figlia Angela di questi poteri o che ce li avessi pure io ma vedevo che lei stava usando questi poteri per dare una mano alle persone e viaggiava nelle varie città. Poi scoprire le cose fu più difficile visto che lei verso il 18 Dicembre del 1999 lei ha scoperto il potere di leggere la mente e li si è creato un blocco e io non sono riuscita più a leggere la sua mente e cosi per scoprire qualcosa ho dovuto entrare dentro camera sua, non si fa però lo facevo e poi verso i 26 anni io le ho fatto scoprire questa dimensione e non le ho voluto far vedere niente perchè avevo paura che lei lasciasse il mondo reale per questo. Prima di iniziare a cercare Angela Neri dentro a questa grande dimensione io la guardai – se vuoi che ti aiutiamo devi dirci tutto anche il segreto che nascondi. Cindy sapeva chi ero e sapevo che ero capace di leggere le aure e cosi decise di dirci l’ ultimo segreto di sua figlia Angela che lei aveva capito solo con il tempo, ma aveva detto che non poteva essere e che era solo una sua impressione  – Angela Neri può cambiare la sua età quando vuole lei e questo potere l’ ha preso da suo padre ma non so dire a quanti anni ha preso questo potere. Adesso che noi due sapevamo tutta la storia potevamo cercare Angela Neri con calma e prima di iniziare Pandora guardo Cindy negli occhi – sono sicura che tanti madri hanno guardato nelle camere delle proprie figlie per cercare di capire cosa fanno nel loro tempo libero. Io ad esempio per cercare di capire cosa faceva mia zia guardavo dentro la sua stanza mentre non c’era e cosi potevo scoprire i suoi segreti e misteri. Cindy per curiosità ci chiese cosa eravamo visto che eravamo cosi uniti e noi rispondemmo insieme – siamo cugini.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: