Categorie
Allenamento Angela Ferrante Beatrice Beatrice Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri

Allenamento Beatrice Ferrante parte 1

Avevo deciso di andarci piano con allenamento visto che stavo allenando una ragazzina e non stavo allenando una persona che aveva già molto allenata ma doveva ancora esserlo e per questo motivo non solo per mia decisione ma anche per decisione di sua madre Angela Ferrante . Angela Ferrante anche negli altri giorni mi chiese di andarci piano con sua figlia Beatrice e cosi feci . Il primo giorno non facemmo niente di molto particolare ma addominali e molto flessioni . Facemmo delle serie di 10 , ma per Beatrice era pesante ma come dargli torto io ero stato allenato da molte persone e quindi io queste cose le potevo fare come se fosse stato niente ma Beatrice era una ragazzina quindi non poteva fare queste addominali e flessioni tipo 20 o trenta volte . Facevo riposare Beatrice ogni tanto e dopo cinque o dieci minuti che Beatrice si era riposata e dopo che si mise una tuta leggera che Angela Ferrante le aveva detto di comprare per lei . Dopo aver messo questa tuta che era modellata al suo corpo che era snello ma molto ben poco allenato io e lei con calma e senza troppa fretta riprendemmo il nostro allenamento . Beatrice con la sua tuta nera si sentiva più leggera e cosi poteva fare le addominali e le flessioni senza fare troppi sforzi e sopratutto sudava di meno . Angela Ferrante quando vide me e sua figlia Beatrice vide me e Angela nella stessa situazioni ma in condizioni completamente diverse . Angela vide che sua figlia ancora un po’ e cosi fermo il nostro allenamento una volta , prese delle forcine per capelli e un elastico e fece una capigliatura a cyghon per sua figlia Beatrice . Beatrice con questa capigliatura sudava ancora meno e poi le stava davvero molto bene ed era molto bella e carina . Tutto quello che le permetteva di sudare di meno e di fare meno fatica andava bene non solo per me ma anche per Beatrice . Beatrice si fermo e le facemmo bere molta acqua visto che aveva davvero molto lavoro e aveva fatto degli enormi passi in avanti , io andai da lei e con un tono calmo ma anche felice di vedere tutti i passi in avanti che aveva fatto Beatrice – Sei stata bravissima Beatrice . Il primo passo del nostro allenamento è finito , adesso noi più tardi o domani continuiamo il nostro allenamento ma nella giornata di oggi fa ancora qualche addominali o qualche flessioni ma solo dopo più tardi nel pomeriggio quando ti sei fatta una buona doccia calda e ti sei ripresa totalmente dal nostro allenamento . Beatrice era felice un po’ di aver finito e poi andò in bagno che era affianco a camera sua , si mise totalmente nuda , prima di buttarsi sotto la doccia mise tutte le sue cose sul suo letto e poi andò a farsi una bella doccia calda . Si mise una maglietta rossa , pantaloncini corti e delle scarpe e poi venne giù a salutarmi quando stavo per andarmene da li per iniziare a fare il mio lavoro . Beatrice mi abbraccio molte forte e mi disse con un tono calmo e molto gentile – grazie per l’ allenamento di oggi . Non vedo l’ ora che sia domani per fare qualcosa con te .

Salutai Beatrice con un abbraccio e le dissi mentre la vedevo con questa capigliatura fatta da sua madre Angela – con questa capigliatura sembri una vera signorina . Beatrice era felice di piacere con questa nuova capigliatura e molto emozionata e con un bel sorriso sul suo bel volto mi disse – grazie del complimento .