Categorie
Acqua Ada Knight Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Omicidio Pandora The Wolf Amazon Us

Esploro l’ universo di The Wolf Amazong of Us

Quando era a casa mia , in camera mia ottenni una visione . I miei occhi erano divenuti completante bianchi e le mie pupille erano bianche . Quando Aqua mi vide visto che era li per chiedermi se poteva prendere il T.A.R.D.I.S per andare in un posto . Quando Aqua mi vide si spavento un pò visto che anche se vedi una persona avere una visione in quel modo un sacco di volte . Non ti accubiti molto visto che sembra avere una crisi , ma io non stavo avendo una crisi ma stavo avendo una visione . Aqua mi vide prendere il pennello e iniziare a dipingere di un grosso lupo con dei pantaloni e in una parte erano strappati come se una delle sue vittime gli avesse fatto un piccolo taglio . Quando alla fine ripresi coscienza vidi Aqua vicino a me , io la guarda e vidi che aveva quello sguardo di paura che vedevo in una persona quando mi succedeva questa cosa . Io andai verso Aqua e le mise la mia mano sulla sua spalla destra e poi per calmarla – adesso e tutto passato . Vuoi vedere con me cosa ho dipinto . Aqua decise di vedere con me cosa aveva dipinto visto che quello poteva essere un nostro problema visto che fare morti in un mondo poteva portare guai e questo bestione peloso ne poteva portare di caos dentro questo mondo . Mi stavo facendo la domanda ma chi è . Ho seguito la storia di un sacco di favole ma di un mostro del genere non se ne fa parole e io ero stato attento a ogni loro mossa . Aqua dopo averlo visto mi chiese in modo molto gentile – vuoi un aiuto per capire chi è questo essere ? . Io presi una sigaretta e me l’ accessi e dopo un pò cercai di non buttare il fumo davanti alla faccia di Aqua visto che una delle cose che Aqua aveva imparato e lanciare acqua con le sue dita . Dopo aver buttato il fumo a sinistra le dissi in modo gentile – si vai a chiamare Pandora e Kratos visto che avrò bisogno del loro aiuto per contenere questo tipo o almeno per farci una foto e cosi mandarla a Melissa Mcarthur e cosi può avvisare tutti di questa minaccia . Non voglio altri morti dentro questo universo e non ci devono essere . Aqua andò prima in camera di Pandora che era con mia sorella minore Rain che venne pure lei con noi e poi venne pure Kratos . Kratos voleva sapere perchè lo aveva chiamato e io gli feci vedere la mia visione del futuro e cosi decise di venire con noi . Prendemmo la mia macchina e ci dirigemmo verso un vicolo abbandonato visto che la mia visione lo collocava li mentre cercava di fare del male a una persona . Pandora intervenne e gli ferì un pò la caviglia fu grazie a lei che lui ebbe quella ferita alla gamba destra . Kratos e gli altri lo tenevano fermo per fare una foto di lui e cosi fare in modo a capire contro chi abbiamo di fronte . Vedere un mostro cosi forte visto che aveva quasi ficcato i suoi lunghi artigli dentro la testa di una vittima ma grazie a Pandora , Aqua e mia sorella minore Rain non ci riusci e insieme lo salvarono visto che il danno era molto grave e solo in tre era possibile salvarlo . Io e Kratos uniti cercavamo di tenerlo impegnato per fermare questo grande e potente mostro prima che si potesse avvicinare a loro tre . Senza che io lo sapevo nella zona c’ era anche Ada Knight che ci vide li ed era venuta per fare una foto a tale mostro . Mentre io e Kratos lo tenevano impegnato lui cercava in tutti i modi di buttarci giù e alla fine ci riusci visto che si arrabbio ancora di più . Ada in quel momento fece la foto ed era perfetta . Durante tutto il tragitto per andare al vicolo Ada si chiedeva chi era questo mostro a forma di lupo visto che non poteva Luca e noi adesso avevamo solo una foto di questo tipo e lo dovevamo trovare al più presto visto che poteva fare del male a un sacco di gente . Io andai verso Ada e lei vide che noi tutti stavamo bene e alla fine dissi alla mia collega – Manda quella foto a Melissa Mcarthur e dille che deve avvisare tutte le persone del mondo delle favole di questo pericolo prima che scoppi di mano la faccenda e prima che inizi a scorrere molto sangue per queste strade pulite .

Ada con il suo telefonino mandò la foto a Melissa Mcarthur e lo fece vicino a me e vicino alla squadra visto che il mostro poteva essere vicino e cosi prendere lei o ucciderla per averlo bloccato mentre uccideva o si sfamava .

 

Categorie
2013 Aqua Dominatore di Poteri Kratos Me Mondi Fantastici Mondo Pandora Parlare con Aqua Parlare con Kratos Parlare con Pandora Racconto ShadowHunters T-shirt Terra

Spiego a Kratos , Pandora e Aqua cosa possono vedere con l’ occhio della fenice e le creature che ci sono nel tempo , nello spazio e nei mondi e sopratutto qui sulla Terra

New York conosciuta da tutti come la Grande Mela , perché è una città davvero molto grande e se sai dove andare puoi trovare posti davvero molto belli sia da visitare sia da fotografare . Questa è sola una facciata di New York , la New York che conosco io è piena di mostri e creature di ogni genere , creature che uccidono e altre no . Avevo deciso di portare Kratos , Pandora e Aqua li per spiegare alcune cose sull’ occhio della fenice e su creature che si trovano non solo qui , ma anche nel mondo . Ci eravamo arrivati con il T.A.R.D.I.S , quel giorno io ero vestito come di solito con il mio capotto rosso , cintura che aveva l’ aspetto della faccia di un demone . La cintura con la faccia di un demone copriva i miei muscoli che il mio aspetto attuale avevo , avevo deciso quell’ aspetto perché con quell’ aspetto potevo dare un aspetto minaccioso ai miei nemici . Pandora si era vestita con una maglietta rosa con “ Il Colore rosa è il mio colore preferito” , pantaloni lunghi di colore rosa , calze della Pompea rosa e scarpe rosa . Già da tutti quegli abiti rosa si capiva che il colore preferito di Pandora era rosa , tra le varie cose che si era portata appresso erano i suoi occhiali rosa a forma di cuore . Gli occhiali non erano addosso a lei , ma erano dentro il mono-spalla che si era portata appresso ed pure quello era di colore rossa , sul mono-spalla c’ era un teschio . Kratos per non attirare l’ attenzione si era messo una maglietta rosa della Nike , in mezzo c’ era la scritta Nike con il segno di quella marca . I pantaloni erano neri e scarpe adatte a lui ed erano della Nike , da tutti e due i lati c’ era il loro . Aqua fu l’ uscita a uscire dal T.A.R.D.I.S , lei si era vestita tutta di colore blu e come Pandora si era portata un mono-spalla di colore blu , attaccato al mono-spalla c’ era la stella blu che aveva preso dall’ Isola di Partenza . Avevo da spiegare a Kratos , Pandora e Aqua molte cose , come la foschia , gli angeli , i demoni e moltissime creature che esistono nel tempo , nello spazio e nei mondi . Aqua mi guardava in modo strano , tipo enigmatico come se stesse cercando di capire cosa ci stiamo facendo qui . Poi si fece spazio tra Kratos e Pandora e si avvicinò a me e mi chiese in maniera molto gentile – si può sapere perché siamo a New York ? . Io mi fermai e mi girai verso Kratos , Pandora e Aqua – visto che dobbiamo viaggiare insieme nel tempo , nello spazio e nei mondi dovete sapere alcune cose che ci sono sulla Terra . Per esempio mostri e moltissime cose che vogliono distruggere la terra e quali non lo vogliono fare , e poi vi devo alcuni avvenimenti che sono successi . Kratos si avvicinò a me disse – cose che riguardando anche gli dei dell’ olimpo e altro ? , io la guardai – si , pure su di loro . Continuammo ad andare in avanti e io – Grazie allo Occhio della Fenice potete vedere delle cose che altre persone non vedono , non lo vedono perché secondo loro quella cosa non può succedere , non può avvenire . Per proteggere le persone che non credono a questa cosa e per impedire a loro di vedere i mostri , armi , magie . Tutte queste cose dalle persone della Terra , alcune riescono a vederla , altre invece non le vedono per colpa della Foschia .

Foschia ? – Kratos si stava chiedendo che cosa è la Foschia . La Foschia impedisce agli umani di vedere le cose appartenenti , può intervenire in qualunque circostanza . Per esempio metti caso che ci troviamo in una scuola è appare un ragazzo o una ragazza e non si ricorda chi è e cosa ci fa li . La Foschia interviene cosi , manipola i ricordi delle altre persone – dissi a loro , Cioè ti fa avere dei falsi ricordi – disse Pandora , io la guardai e dissi – si Pandora , serve tutto per nascondere mezzosangue dagli umani . Quindi la Foschia può intervenire in particolari circostanze e può succedere di tutto – disse Aqua avendo compreso in modo eccellente la Foschia . Presi dal mio giubbotto rosso la mia agenda e vidi che gli ShadowHunters avevano in mente di uccidere un demone . Il Demone che dovevano uccidere si trovava per la precisione vicino a Times Square , qualche vicolo dopo , io dissi agli altri dopo aver posato l’ agenda – adesso vi faccio vedere , due cose . Cioè gli angeli e i Demoni , gli ShadowHunters sono detti anche i Nephilim , nel senso che loro sono sia umani sia angeli . Poi intervenne Pandora – cioè una via di mezzo , come i mezzosangue , io dissi a lei – si . Adesso dobbiamo andare , loro stanno attaccando un Demone nei pressi di Times Square , con molta attenzione ci avvicinammo a Times Square e poi andammo dove gli ShadowHunters stavano attaccando un demone . Noi potevamo vederli grazie all’ Occhio della Fenice , non si vedono , gli umani non lo vedono . Io guardai Kratos , Pandora e Aqua e dissi a loro – Vedete quei ragazzi sono metà umani , metà angeli , gli umani non li vedono , noi invece possiamo grazie all’ Occhio della Fenice che io vi dato . Quello che stanno combattendo è un Demone , molto potente e molto aggressivo , alcune volte sbatteva a Terra uno degli ShadowHunters , una ragazza molto bella , capelli marroni chiaro , occhi blu e un bellissimo vestito fatto apposta per lei . Sul corpo aveva alcuni segni , tutti gli ShadowHunters ce li avevano , una volta in cui è caduta , è caduta accanto a noi , senti il nostro odore . Quando lo senti il nostro odore , senti qualcosa di antico , qualcosa che non aveva mai sentito da nessuna parte e poi disse – aiutaci a uccidere quel demone . Uscimmo da dove stavamo guardando come agivano gli ShadowHunters , alcuni avevano anche un lanciafiamme . Contro quel demone funzionava e non funzionava , io e gli altri sfoderammo le nostre armi e insieme agli ShadowHunters sconfiggemmo quel mostro . Gli ShadowHunters guardarono la mia spada e ricordarono una leggenda su quella , la leggenda diceva “ La Spada può essere brandita e utilizzata solo dall’ Ultimo Dominatore di Poteri , proveniente dal pianeta Maraxus “ . Quando viderò la spada capirono che la leggenda era vera e dissero a me – Felice di conoscerti Dominatore di Poteri , io dissi a loro – Felice di Incontrarvi ShadowHunters , dovete stare più attenti contro questi demoni , nel futuro ce ne staranno di più forti , quindi allenatevi . Poi viderò Kratos , Pandora e Aqua , Kratos lo riconobbero subito visto che lui non era solo un grande spartano ma anche colui che aveva sconfitto gli dei dell’ Olimpo . Gli ShadowHunters viderò Pandora e anche se aveva cambiato aspetto , loro la riconobbero di una leggenda futura che diceva che lei sarebbe stata una grande guerriera nel futuro , che sarebbe divenuta una grande forza del bene . Io ci credo alle leggende e a quello che dicono , però non si devono credere a tutto quello che dicono , perché basta un po’ di male anche la cosa più buia e la leggenda si perde . Di Aqua gli ShadowHunters non la conoscevano , solo perché lei per il momento non aveva niente , ma con il tempo Aqua entrerà nella leggenda e diventerà una grande guerriera . Gli ShadowHunters erano tanto felici di incontrarci , volevano più aiuto nel combattere demoni che si trovava in tutta New York e nelle altre parti del mondo . I Demoni sono creature spaventose , loro non ti uccidono senza provare nessun rimorso , è scritto nel loro DNA , loro fanno perché è nella loro natura uccidere . Dopo aver detto di si , io diedi a loro uno dei miei biglietto da visita e cosi ce ne andammo perché dovevo parlare ancora di alcune cose , una tra le varie cose era l’ Empire State Building . Ci dirigemmo verso un ristorante li vicino , io dissi a loro – Gli Dei dell’Olimpo sono vivi e L’ Olimpo si trova li – indicai il dito l’ Empire State Building , Kratos mi guardò in modo strano e disse – perché non me l’ hai detto subito , io lo guardai e dissi a lui – prima di dirtelo volevo vedere se tu tramite Pandora ti eri un po’ calmato e che non saresti andato subito a uccidere di nuovo gli Dei dell’ Olimpo . Kratos capì e in molto arrabbiato disse – ok , ma la prossima volta dimmi subito se c’ e qualcosa . Io lo guardai e dissi a lui – certo . Dopo inizia a dire Kratos , Pandora e Aqua – Nel mondo ci sono creature incredibili come vampiri , lupi mannari e moltissime creature che spesso uccidono persone innocenti , io che faccio parte della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi vado in giro e posso sconfiggere queste creature . Dopo avevo spiegato queste cose a Kratos , a Pandora e pure ad Aqua ce ne tornammo a casa , visto che era pure ora di pranzo . 

Categorie
2013 Acqua Dialoghi Dominatore di Poteri Kratos Me Mondi Fantastici Mondo Nexus Notizie Notizie dal Mondo Pandora Parlare con Kratos Parlare con Pandora Raven City

Compro un costume da bagno a Pandora

Una delle varie cose che Pandora voleva imparare , era nuotare , voleva imparare a nuotare non solo perché volevo io ma sopratutto perché voleva . Pandora vedeva la televisione e sentiva di persone morte affogate nell’ acqua che era ed è molto profonda e sopratutto il posto più brutto dove morire . Inoltre l’ acqua e uno dei nemici dei detective e dei poliziotti , l’ acqua cancella tutto . Per tutto intendo traccie e indizi importati per risolvere un crimine . Pandora voleva imparare a nuotare perché voleva fare qualcosa , invece di stare li a guardare senza fare niente . Io e Pandora quel giorni ci svegliammo verso le 7 , facemmo colazione , dopo un po’ io andai in camera di Pandora dove lei stava guardando sul suo tablet il nuoto e come imparare a nuotare . Io bussai alla sua porta e le dissi – posso entrare ? . Certo entra pure , cosa vuoi ? . So che da un po’ di tempo vuoi imparare a nuotare , se ti vesti un attimo ti porto a comprare un bellissimo costume da bagno del colore che piace a te e come lo vuoi tu . Grazie – Pandora mi guardò negli occhi e pure io lo stesso e vide che lei era molto felice di questa scelta . Poi mi disse – puoi uscire e mi aspetti giù , io feci come le mi avevo detto e sopratutto perché non volevo guardare una ragazzina che si cambiava d’ abito , se mi avesse visto mia sorella o altro avrebbero pensato che volevo fare qualcosa di brutto contro Pandora . Ma io a Pandora non fare niente di male , anche se non lo è ma è come se fosse mia sorella , una piccola sorellina a cui voglio . Pandora decise di mettersi una bella camicia nera , pantaloni neri e scarpe leggere della nike , tutte queste cose non gliele avevo comprato , Pandora era uscita ed era andata a lavorare in una libreria , voleva guadagnare soldi da sola e sopratutto si voleva comprare le cose da sola . Scese con molta calma dalle scale e poi entrò nella mia macchina la Shelby Mustang Gt500 Kr che avevo dal mio diciannovesimo compleanno . Mesi in moto l’ auto e poi dissi a Pandora – mettiti la cintura di sicurezza , Pandora fece come le avevo detto io , il luogo dove stavamo andando era Raven City . Li a Raven City c’ era molti negozio , tra i quali negozi di costumi da bagno , dopo aver visto un po’ di cose insieme una volta arrivati li entrammo in questo bellissimo . Sopra al negozio c’ era scritto “ Intimissimi – Scegli la tua taglia “ molto grande , dentro c’ era una bellissima commessa . Il nome di questa commessa era Rita , il cognome non lo conoscevo e non mi interessava tanto , Rita aveva capelli rossi e i suoi capelli era raccolti in una coda di cavallo , i suoi occhi erano blu come il vestito che indossava e gli stava davvero molto bene . Si avvicino a noi e disse in maniera molto felice – in cosa posso aiutarvi ? , io la guardai negli occhi e le dissi – cerchiamo un bellissimo costume da bagno interno per lei . Rita guardò Pandora disse – vieni che adesso troviamo il costume da bagno giusto per te , Pandora inizio a seguire la commessa , io dietro che li seguivo . Rita inizio a misurare Pandora e poi si mise a cercare il costume da bagno intero avendo le misure di Pandora . Una volta preso , porto a Pandora il costume da bagno , la commessa ci indicò – guardate li c’ e un camerino se vuole far provare a lei questa costume , glielo può far provare li dentro . Io e Pandora insieme andammo li verso il camerino , Pandora entrò io invece rimasi fuori , poi mi chiese – cosa devo fare qui dentro ? , io le dissi – adesso ti devi togliere quello che indossi e metterti quel costume da bagno intero rosso . Pandora si vergogno un po’ e poi dissi a lei in maniera molto gentile – senti Pandora nessuno può entrare qui dentro visto che ci sei tu , qui sta tranquilla , che se c’ e qualcuno che vuole provare un vestito io gli dico che è occupato e che deve aspettare . Pandora allora si inizio a togliere con calma tutto , ci mise pochi minuti e poi si infilo molto bene il costume da bagno intero . Usci da li e poi mi disse in maniera molto felice perché aveva trovato un costume che gli stava molto bene – come mi sta ? , io le risposi ti sta benissimo, la guardai avanti e indietro  . Dopo la guardai e gli dissi – adesso torna dentro , rimettiti quello che ti sei tolta e metti il costume da bagno nella scatola che ha dentro e poi lo paghiamo . Pandora decise di fare come le aveva detto , si mise quello che si era tolto nel camerino , rimise con molta calma il costume da bagno intero dentro il cartone che lo conteneva , lo prese in mano e insieme andammo alla cassa a pagare . Dopo aver pagato , uscimmo dal negozio e io dissi a lei in maniera molto orgogliosa – ti sei comportata molto bene , però devi ancora superare molte paure , ma con il tempo ce la fai . Pandora ascoltò il mio discorso , poi ci dirigemmo verso la macchina , sali e io misi la busta che conteneva lo scatolo che conteneva il costume da bagno intero di Pandora . Quando tornammo Kratos ci vide e chiese a me ad Aqua – dove siete stati ? , io lo guardai – visto che devo insegnare a Pandora a nuotare , aveva bisogno di un costume da bagno intero e siamo andati a comprarlo . Kratos mi guardò e disse – quando insegnerai a Pandora a nuotare , ci devo stare pure io , cosi se ci sono problemi , tu o io possiamo aiutare Pandora . Certamente te lo volevo chiedere , anche se lo facciamo nella stanza delle simulazioni , però potrebbe andare male , quindi se ci sono problemi tu o io possiamo aiutare Pandora . Pandora sapendo che vicino ci sarebbe stato anche Kratos si senti subito meglio , era preoccupata ma poi si più calma , non più agitata , lei aveva paura di sbagliare . 

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Presentazione Storia

Foto della cintura di Kratos vista da Pandora

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Presentazione Racconto Storia

Spiego a Kratos la cintura

Dopo aver detto a Kratos quello che gli spiego oggi e dopo aver fatto vedere  sia a Kratos sia a Pandora alcuni videoclip , io dissi a Kratos – adesso ti spiego tutto quello che c’ e da sapere sulla cintura e Kratos disse – comincia quando vuoi . Dopo pochi minuti io dissi a Kratos tutto sulla cintura – Una cintura o cinghia o cinta è una striscia flessibile generalmente di pelle, tessuto o fibre intrecciate che si porta attorno alla vita. La cintura ha funzione di supporto per capi di abbigliamento come pantaloni e gonne, di oggetti (spada, borsa) o decorativa. Se molto alta prende il nome di cinturone.

 

Il suo nome deriva dal termine latino cingulum, che indicava la cintura civile, quella militare era detta balteus.

 

Le sue origini sono da far risalire alla preistoria: sono stati trovati resti di cinture metalliche dell’età del bronzo. Nell’antichità serviva per distinguere il grado militare, religioso o civile. Una precisazione stilistica e, nei tempi precedenti, pratica: nell’uomo, una volta allacciata la cintura la “lingua” oltre la fibbia, deve terminare sul fianco destro mentre nella donna sul fianco sinistro: questo perché nell’uomo, fin dall’antichità i vari tipi di cinture non dovevano dare “fastidio” all’estrazione della spada (portata sul fianco sinistro ed estratta con la mano destra) per cui la parte terminale andava sul fianco destro onde evitare intralci.

 

Fra i lottatori di Jūdō è una striscia di tessuto chiamata obi, il colore della cintura indica l’esperienza del lottatore (bianca, gialla, arancione, verde, blu, marrone e nera).

 

Cinture con funzione puramente decorativa vengono portate al di sopra dei vestiti, soprattutto nella moda femminile. Il modello più comune ha fibbia ad una estremità e dei fori all’altra, infilando l’ardiglione della fibbia nei fori si ottiene la chiusura. Il vario numero dei fori, regolarmente distanziati, permette di regolarne la larghezza, per adattarla alla circonferenza della vita. Può essere dotata di qualsiasi altro tipo di chiusura o semplicemente annodata.

Categorie
Computer Database Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Dico una cosa a Kratos e lo faccio vedere a Pandora vestito con i nuovi abiti .

Io dissi a Kratos – adesso riposiamoci un po’ e domani mattina ti spiego altre cose e Kratos disse – si infatti , io però dissi – prima di riposarci un po’ fatti vedere da Pandora , cosi vestito sei bellissimo e Kratos – si infatti . Kratos chiamò Pandora  – Pandora vieni ti voglio far vedere un attimo una cosa , Pandora arrivo in camera e vide suo zio Kratos vestito con una bella maglietta rossa , con dei pantaloni marroni e delle scarpe rosse e dopo disse – zio stai benissimo e Kratos disse – be grazie .

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Presentazione Storia

Foto dei Pantaloni indossati da Kratos

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Presentazione Racconto Storia

Faccio apparire dei Pantaloni per Kratos

Dopo aver fatto apparire e fatto mettere a kratos le mutande , io dissi a Kratos – adesso ti faccio apparire dei pantaloni e Kratos disse – va bene , io dissi – di che colore li vuoi ? e Kratos disse – facciamo marrone . Dopo chiusi gli occhi e feci apparire dei pantaloni marroni giusti per Kratos e Kratos se li mise e disse – mi stanno benissimo e io dissi – te li ho fatto apparire della tua misura e Kratos disse – grazie non ce di che , adesso pensiamo alla parte sopra .

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Presentazione Storia

Foto dei pantaloni visti da Kratos e Pandora

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Presentazione Racconto Storia

Spiego a Kratos i pantaloni

Dopo aver detto a Kratos tutto sulla maglietta e dopo aver fatto vedere sia a Kratos sia a Pandora alcune foto di magliette , io dissi a Kratos – adesso ti spiego i pantaloni e Kratos disse – comincia quando vuoi . Dopo pochi minuti io dissi a Kratos tutto sui pantaloni – I pantaloni sono un capo di abbigliamento che si indossa sulla parte inferiore del corpo e ricopre separatamente le due gambe; un tempo era considerato tipico del maschio e emblema stesso della virilità, oggi è di fatto unisex.

 

Il nome viene da quello dell’omonimo personaggio della Commedia dell’arte, Pantalone, il cui abbigliamento era per l’appunto caratterizzato da pantaloni lunghi, a differenza della moda del tempo, che prevedeva calzoni al ginocchio (polpe, fr. culotte). I pantaloni hanno un’apertura che può essere:

 

Abbottonata

 

Cerniera

 

La disposizione della chiusura può essere:

 

Anteriore chiamata anche “patta”, questa è la disposizione più comune

 

Laterale sul fianco del pantalone (soprattutto i pantaloni da donna)

 

Bilaterale chiamata anche “alla marinara”, dove l’apertura è disposta su entrambi i fianchi

 

Posteriore, l’apertura dei pantaloni è posta nella zona posteriore del pantalone (solo per alcuni pantaloni da donna). La storia dei pantaloni è legata a quella dell’equitazione. I pantaloni infatti sono indispensabili per montare a cavallo. I pantaloni moderni, a tubo di stufa, vennero adottati intorno alla metà dell’Ottocento (la tradizione vuole che la moda fosse stata lanciata da lord Brummell). Da allora sono stati apportati solo poche modifiche di dettaglio, come ad esempio l’aggiunta di risvolti, sotto l’impulso di Edoardo VII d’Inghilterra nel 1909. Sarà poi lo sport a rendere popolare questo capo di abbigliamento anche presso le donne. Bracae, indossate dai Celti e dai Germani;

 

Baggy, pantaloni a vita molto bassa, che si appoggiano sulle anche. Usati soprattutto da skater e rapper. Sembra originario delle prigioni americane, dove i prigionieri vengono privati di cinture. Per distinguersi, gli ex-detenuti continuavano a vestire baggy anche fuori dalle prigioni. (Su questa moda, vedi sagging)

 

Blue-jeans, pantaloni in tela grezza (“tela di jeans”, “denim”).

 

Pantaloni lunghi.

 

Polpe, i calzoni al ginocchio tipici dell’Ancien régime.

 

Pantaloni a vita bassa

 

Pantaloni alla marinara, con apertura sui due fianchi.

 

Pantaloni di pelle, rinforzati alle articolazioni quando servono per andare in moto.

 

Fuseaux, pantaloni elastici, stretti in vita e molto aderenti al corpo, che terminano con una parte che sta sotto al piede, per tenerli ben tesi.

 

Pantaloni da equitazione (jodhpurs).

 

Pantaloni di tela, indossati d’estate.

 

Pantaloni di velluto, indossati d’inverno.

 

Pantaloni da jogging.

 

Pantaloni alla pinocchietto, arrivano fino a metà polpaccio.

 

Pantaloni alla zuava, ampi e a sbuffo, come quelli degli Zuavi.

 

Rhingrave, sorta di gonna-pantalone maschile del XVI secolo, piegati e decorati con pizzi.

 

Pantaloni a zampa di elefante, pantaloni ampi sulla caviglia.

 

Pantaloni classici, indossati dagli uomini sotto ad una giacca per occasioni importanti Quando le gambe sono corte a metà coscia, si parla di calzoncini o short; se arrivano fin sopra il ginocchio si parla di bermuda. Se arrivano poco sopra il ginocchio ma sono anche aderenti, si parla di pantaloncini da ciclista.