Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Jack Ryan – Shadow Recruit: primo trailer per il film con Chris Pine e Kenneth Branagh

Come annunciato Paramount Pictures ha reso disponibile un primo trailer per l’action-thrillerJack Ryan: Shadow Recruit diretto da Kenneth Branagh.

Basato sul celebre personaggio di Tom Clancy, il film è interpretato da Chris Pine nei panni di un giovane analista finanziario di stanza a Mosca, che affronta il suo datore di lavoro, quando scopre un complotto ordito per finanziare un attacco terroristico progettato per far collassare l’economia americana.

Il film è interpretato anche dallo stesso Branagh nel ruolo delll’antagonista, Keira Knightley, Kevin Costner, David Paymer e Peter Andersson.

Dopo aver interpretato un giovane William Shatner in Star Trek, Chris Pine si cimenta con un giovane Harrison Ford nella serie dedicata a Jack Ryan, abbiamo volutamente omesso Alec Baldwin perchè in Caccia a Ottobre Rosso la star era Sean Connery e Ben Affleck perché secondo noi la sua versione non era all’altezza.

Trailer di notevole classe, per nulla fracassone e tutto puntato a mostrare il notevole cast e a creare la tipica atmosfera da spy-story e di questo dobbiamo senza dubbio ringraziare Branagh.

Basato sul personaggio creato dall’autore di best seller Tom Clancy, “Jack Ryan” è un thriller d’azione globale ambientato al giorno d’oggi. Questa storia originale segue un giovane Jack (Chris Pine), mentre scopre un complotto terroristico finanziario.

La storia lo segue dall’11/9, attraverso il suo turno di servizio in Afghanistan, che lo ha segnato per sempre e nei suoi primi giorni in un’unità di informazione finanziaria della moderna CIA dove diventa un analista, sotto la tutela del suo supervisore, Harper (Kevin Costner). Quando Ryan crede di aver scoperto un complotto russo puntato al collasso dell’economia degli Stati Uniti, Ryan passa così dall’essere un analista a diventare una spia e dovrà combattere per salvare la propria vita e quella di innumerevoli altri, mentre cerca di proteggere la cosa che per lui è più importante, il suo rapporto con la fidanzata Cathy (Keira Knightley).

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Jack Ryan – Shadow Recruit: primo poster per il film con Chris Pine e Kenneth Branagh

In concomitanza con la scomparsa dello scrittore Tom Clancy e in attesa di un primo trailer annunciato per oggi, la Paramount Pictures ha deciso di rendere disponibile un primo poster per il prequel Jack Ryan: Shadow Recruit diretto da Kenneth Branagh (Thor) che per l’occasione si è riservato anche il ruolo di villain.

Il film vede protagonista Chris Pine nei panni del celebre personaggio creato da Clancy e precedentemente interpretato sullo schermo da Alec Baldwin (Caccia a Ottobre Rosso), Harrison Ford (Giochi di potere, Sotto il segno del pericolo) e Ben Affleck (Al vertice della tensione).

Questa volta Ryan è un analista finanziario di stanza a Mosca, che affronta il suo datore di lavoro quando lo scopre coinvolto in un complotto per finanziare un attacco terroristico ordito allo scopo di far collassare l’economia americana.

Ci sono state voci riguardo la Paramount che stava considerando l’idea di posticipare Jack Ryan al 2014 assegnando la data di uscita a The Wolf of Wall Street, ma il sito Colliderconferma al momento l’uscita negli States il 25 dicembre 2013.

Il film è interpretato anche da Keira Knightley, Peter Andersson e Kevin Costner.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Angus Wall alla regia di Empire – Ben Stiller regista con The Current War?

– The Current War: che voglia diventare il nuovo Ben Affleck? A breve in sala con “The Secret Life Of Walter Mitty”, il cui trailer ha stupito un po’ tutti, Ben Stiller prosegue la sua ‘nuova’ carriera da regista con The Current War, film fino ad oggi affiancato al russo Timur Bekmambetov. Fino ad oggi, per l’appunto. Ebbene a detta dell’Hollywood Reporter proprio Stiller potrebbe prendere il suo posto, andando così a portare in sala la ‘vera’ storia di Thomas Edison e la sua battaglia con George Westinghouse per produrre la prima corrente elettrica. Script ideato da Michael Mitnick, con Steve Zaillian, la Weinstein Company e Bekmambetov alla produzione e un probabile Sacha Baron Cohen nei panni di Edison. 20 anni fa alla regia con Giovani, carini e disoccupati, 2 anni dopo divertente con Il rompiscatole, nel 2001 scult con Zoolander e nel 2008 pazzesco con Tropic Thunder, Stiller potrebbe quindi cambiare genere e cedere al ‘biopic’ storico. Puntando agli Oscar?

– Empire: da sempre al fianco di David Fincher in qualità di montatore, con due Premi Oscar vinti (uno per The Social Network, l’altro per Millennium), Angus Wall si appresta a fare il suo debutto alla regia con Empire. A sceneggiare la trama, avvolta nel mistero, Ben Ripley, penna di Source Code, per un film che l’Hollywood Reporter ha definito un mix tra Safe House e i Soliti Sospetti.

– Alpha: passato dal boom di Casino Royale al fragoroso flop di Lanterna Verde, Martin Campbell sarebbe ad un passo dal suo ritorno in sala grazie ad Alpha, titolo Paramount Pictures sui Navy SEALs, forze speciali d’élite della U.S. Navy. In sviluppo da tempo, l’ultima bozza di Alpha è stata affidata a Scott Frank (Minority Report), con David Benioff (La 25a ora), Carl Ellsworth (Red Eye) e Graham Roland (”Fringe”) in passato suoi autori.

– Pest: archiviato il pessimo Hates, Mark Tonderai tornerà a breve sul set grazie ad un inedito thriller/horror, Pest, distribuito negli Usa dalla Dimension Films. Basato sullo script di Barbara Marshall, il film sarà prodotto dalla Blumhouse Productions (Sinister, Paranormal Activity) di Jason Blum, che da tempo non sbaglia più un colpo, e dalla Shark Busted (Cloverfield) di Sherryl Clark. Al centro della trama, come si intuisce dal titolo, un virus mortale che invade una cittadina, con un adolescente che prova a salvare la sorella dalla follia che serpeggia fuori casa.

– Tomorrow and Tomorrow: in odore di pubblicazione solo tra un anno, Tomorrow and Tomorrow, romanzo di fantascienza scritto da Thomas Sweterlitsch, è stato ‘acquistato’ dalla Sony Pictures per farne un film. Ad occuparsi dell’adattamento saranno gli sceneggiatori di The Maze Runner. La trama del romanzo si svolge 10 anni dopo un attacco nucleare a Pittsburgh. L’unico sopravvissuto è al lavoro su una ricostruzione digitale della città, fino a quando un giorno si imbatte in una cospirazione che minaccia di distruggere tutto quel che gli è rimasto.

 

Categorie
2013 2015 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Terminator 5 uscirà il 26 giugno del 2015: sarà il primo capitolo di una nuova trilogia

Ora ci siamo. Skydance Productions, Annapurna Pictures e Paramount Pictures hanno congiuntamente annunciato che Terminator tornerà nei cinema di tutto il mondo il prossimo 26 giugno del 2015. Più che un quinto capitolo un vero e proprio ‘riavvio’, un reboot, nonché primo ‘episodio’ di un’inedita trilogia.

A produrlo Megan Ellison della Annapurna e David Ellison della Skydance, con Dana Goldberg e Paul Schwake di Skydance produttori esecutivi. Laeta Kalorgridis (Avatar, Shutter Island) e Patrick Lussier (Drive Angry) saranno invece i due responsabili dello script finale.

Nomi riguardanti al regista, per ora, non ce ne sono, mentre Arnold Schwarzenegger ha più volte confessato che farà parte del film. In quale ruolo, se come ‘vecchio’ Terminator o altro, nessuno può saperlo. David Ellison, lo ricordiamo, è stato ultimamente produttore esecutivo di titoli come World War Z, Star Trek Into Darkness, GI Joe: Retaliation e Mission: Impossible – Protocollo Fantasma, mentre Megan Ellison ha prodotto il candidato agli Oscar Zero Dark Thirty, oltre a Spring Breakers, American Hustle di David O. Russell ed Her di Spike Jonze.

Uscito nel 1984, e costato poco meno di 7 milioni, il primo storico Terminator incassò78,371,200 dollari. Nel 1991 sbarcò in sala il leggendario sequel, sempre ad opera di James Cameron, costato 102 milioni (allora cifra record) e in grado di incassare 519,843,345 dollari. 12 anni dopo, nel 2003, ecco arrivare Terminator 3, costato 200 milioni e fermatosi a quota433,371,112 dollari, mentre nel 2009 il tentativo di ‘rilancio’ Warner, con Terminator Salvation, si fermò ai 371,353,001 dollari, dopo esserne costati 200. Tanto da andare in perdita, per la prima volta nella storia della saga. Pronta a ripartire, ancora una volta. Tra due anni esatti. ‘I’ll Be Back‘. Parola di Arnold.

 

Categorie
2013 2014 2015 Cinema Film Marvel Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Mission: Impossible 5 – ingaggiato lo sceneggiatore di Iron Man 3

Habemus sceneggiatore. La Paramount Pictures ha infatti ingaggiato il co-sceneggiatore di Iron Man 3, Drew Pearce, per scrivere Mission: Impossible 5. A diffondere la notizia l’Hollywood Reporter, per un ritorno in sala che dovrebbe diventare realtà tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015.

Tom Cruise, ovviamente, tornerà a vestire i doppi panni di produttore-protagonista, con il via alle riprese probabilmente atteso in autunno, ovvero dopo l’ultimo ciak del titolo Warner The Man From UNCLE.

Se ad oggi non abbiamo un regista ufficiale, in pole position troviamo Christopher McQuarrie, già al lavoro con Cruise sia in Valkyrie di Brian Singer (era lo sceneggiatore), che in Jack Reacher, suo a tutti gli effetti in quanto regista.

A produrre la pellicola, oltre al divo, la Paramount e la Bad Robot di J.J. Abrams, mentre la Skydance Productions lavorerà a stretto contatto con il team creativo in ambito di sviluppo e produzione. L’ultimo titolo della serie, Mission: Impossible – Protocollo Fantasma, ha guadagnato circa 700 milioni di dollari worldwide, diventando automaticamente il miglior incasso di sempre ottenuto da un film con Tom Cruise.

Prima di Iron Man 3, Drew Pearce si era occupato principalmente della multipremiata serie televisiva di supereroi in stile commediale No Heroics (2008-2009) trasmessa sulle reti britanniche da ITV2. Fino alla svolta targata Marvel, ed ora firmata Ethan Hunt.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Star Trek Video e Trailer

Nuova stampa IMAX e spot per Into Darkness – Star Trek

IMAX ha collaborato con Paramount PicturesBad Robot e Gallery 1988 per realizzare una stampa dell’artista Mark Englert, dedicata a Into Darkness: Star Trek, l’atteso sequel di Star Trek diretto J.J. Abrams. L’immagine, che trovate qui sopra, sarà data come omaggio ai primi spettatori americani che si recheranno il 15 maggio alle proiezioni IMAX delle 20:00.

Qui sotto trovate invece un nuovo spot TV, che ci permette di dare un’ulteriore occhiata ai protagonisti di questa pellicola, tra cui ovviamente Kirk (Chris Pine), Spock (Zachary Quinto) e il misterioso villain John Harrison, interpretato da Benedict Cumberbatch.

Vi ricordiamo che per maggiori informazioni sulla pellicola potete consultare i seguenti link:

– Into Darkness – Star Trek: preview IMAX da 35 minuti, il nostro commento!

– Into Darkness – Star Trek: intervista a Bryan Burk della Bad Robot!

Questa la trama del film:

Quando l’Enterprise è chiamata a tornare verso casa, l’equipaggio scopre una terrificante e inarrestabile forza all’interno della propria organizzazione che ha fatto esplodere la flotta e tutto ciò che essa rappresenta, lasciando il nostro mondo in uno stato di crisi.

Spinto da un conflitto personale, il Capitano Kirk condurrà una caccia all’uomo in un mondo in guerra per catturare una vera e propria arma umana di distruzione di massa.
Mentre i nostri eroi vengono spinti in un’epica partita a scacchi tra la vita e la morte, l’amore verrà messo alla prova, le amicizie saranno lacerate, e i sacrifici compiuti per l’unica famiglia che Kirk abbia mai avuto: il suo equipaggio.

Into Darkness: Star Trek uscirà nei cinema italiani a giugno del 2013. Per rimanere aggiornati sul film seguite le nostre news dal blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.