Categorie
Foto Galaxandra Evans Impera One Marion Stride Universing Universo

Galaxandra Evans cambio aspetto

Fantasy warrior woman Wallpaper__yvt2

Galaxandra Evans era li nell’ Universing fuori dal portale che l’ aveva portata li e dopo pochi minuti si era chiuso . Prima di chiudersi Galaxandra vide con i suoi occhi che il suo amato pianeta era divenuto un pianeta dove li non ci viveva nessuno . Adesso era desolato e nessuno che ci abitava . Galaxandra sapeva che prima o poi avrebbero annunciato a tutti che lei era morta e non viva . Galaxandra doveva cambiare forma oppure i Succhia Anime avrebbero capito che la Regina Galaxandra Evans era viva e vegeta e sarebbero arrivati li nell’ Universing e l’ avrebbero cercata dovunque . Galaxandra si mise a cercare un posto dove restare sola per un pò . Dopo lungo cercare vide una casa dove non ci abitava nessuno e provò ad entrarci . Galaxandra vide che la porta era chiusa a chiave e lei la scassino con le sue manieri . Uso il potere di attraversare le pareti e mise la sua mano destra nella porta e la sblocco dall’interno  e riusci ad entrare e una volta li  cambio aspetto e poi appena sarebbe stata considerata morta dai Succhia Anime poteva riprendere il suo vero aspetto . Dentro la casa non ci abitava nessuno da 7 anni visto che li erano stati uccisi tutti . Galaxandra adesso con questo nuovo aspetto poteva avere una nuova vita e cosi non essere più inseguita da i Succhia Anime .

 

Categorie
Daniela Francesco Rossi New York

Aurora Neri

 

Aurora Neri una ragazza di 19 anni , capelli neri lunghi e delicati e voleva essere una patologa forense e per questo si iscrisse nella New York University dove li avrebbe potuto realizzare il suo sogno , ma pensava di poter trovare anche l’ amore della sua vita . Tutti voglio avere una persona che poi nel futuro diventa nostro marito o nostra moglie ma non tutti ci riescono . Aurora ci riusci e fu grazie a delle lezioni private che riusci trovare la sua anima gemella . Aurora da quando era li non capiva alcune cose e cosi decise di andare a vedere se qualche studente li la potesse prendere e aiutarla a capire cosa non aveva capito durante le lezioni della Professore Erica Angstrom che era la professore di medicina forense li dentro . Aurora trovo la persona giusta per farle capire tutto , Francesco che era molto in gamba e visto che lui non era bravo solo nella sua materia ma anche in altre materia come Criminologia , Psicologia , Medicina e si ricordava tutto perché aveva un quoziente di intelligenza di 190 e ha una memoria fotografica . Aurora decise di andare da Francesco che era al terzo piano , ultima stanza , busso alla sua porta con quelle mani belle e delicate come la sua pelle . Francesco apri la porta e vide Aurora con i suoi libri in mano . Francesco con calma capì subito cosa voleva Aurora – cosa sei venuta per delle lezioni private sulla medicina forense . Francesco aveva capito che Aurora studiava Medica Forense visto che pure lui aveva quei libri e che adesso nella sua libreria . Francesco fece accomodare Aurora su una sedia libera e inizio a spiegare cosa non aveva capito . Aurora non sapeva che Francesco aveva appena rotto con Daniela e non sapeva lui di che cosa era capace . Daniela non sapeva cosa stava facendo il suo ragazzo e cosi prese il suo telefonino e inizio a usare il suo potere di parlare con le macchine . Daniela vide che nella stanza di Francesco c’ era una ragazza di nome Aurora . Per il momento decise di non fare niente visto che voleva vedere se c’ era qualcosa tra loro oppure no . Aurora per il momento aveva fatto la brava ragazza , ma poi decise di dare inizio a tutto e cosi nacque la sua relazione con Francesco . Aurora bacio in bocca Francesco e ci mise pure la lingua e quel gesto fece arrabbiare Daniela . Daniela e Francesco avevano rotto perché lei era troppo possessiva e utilizzava i suoi poteri per non far lasciare Francesco un attimo di pace visto che pensava che ogni momento la tradiva con una persona . Francesco non sapeva che Aurora provava qualcosa per lui e prima di andarsene – grazie per la lezione . Forse grazie a queste lezione possiamo dare inizio a qualcosa tra noi due . Daniela decise di andare da Aurora che era a fare ginnastica in palestra . Daniela aspetto che non c’ era nessuno e chiuse le porte della palestra grazie al suo potere di parlare con le macchine . Daniela andò davanti ad Aurora – Francesco è occupato con me . Ti devi togliere di mezzo , non ti voglio sulla mia strada e quindi togliti oppure ti può capitare qualcosa di brutto e qualcosa di molto spiacevole . Aurora non si mise paura e disse con un area davvero calma e senza nessuna paura e nessuna emozione di paura per colpa delle porte chiuse – no , non lo farò . Pensi che per un paio di porte chiuse io mi metto paura o perché tu sei venuta qui a minacciarmi , mi metto paura . Aurora si doveva fare la doccia e Danila vide che Aurora aveva attraversato la porta e si fece la doccia porta . Poi torno e visto che li non c’ era nessuno , mise la mano dentro il cuore di Daniela e lo inizio a stringere – ora ascoltami bene puttanella . Tu ne resti fuori tra me e Francesco oppure la prossima volta te lo strappo dal corpo il tuo cuore pieno di odio e malvagità . Aurora se ne andò e lascio Daniela e soffrire in mezzo alla palestra e con la mano che stava sul cuore e il suo corpo che non era più caldo , ma freddo come il ghiaccio . Daniela si vendico il giorno dopo quando la fece entrare nella sala del computer con un falso messaggio di Francesco . Daniela si concentro e fece esplodere tutti i computer li dentro e Aurora non mori , ma per colpa delle varie esplosioni li tutto il suo corpo era bruciato al 76% e nessuno ci poteva fare niente . Tutto questo era stato fatto per un bacio con la lingua al suo fidanzato . Aurora aveva provato ma Daniela aveva visto dove andavano le pareti e le blocco con dell’ acciaio e con cose che impedivano a lei di utilizzare il suo potere .

 

Categorie
Amelia Strong Daphne Strange Foto

Aspetto di Daphne Strange

Daphne Strange la persona che ha rapito queste ragazze ma lei lo ha fatto perchè era stata plagiata da Amelia Strong che aveva visto che anche se lei aveva scelto il male non sapeva ancora se aveva fatto bene oppure no . Grazie a questa posizione Amelia l’ ha potuta plagiare senza alcuna forza e ci ha messo davvero poco . Adesso vi faccio vedere il volto che Daphne ha adesso e con gli anni è divenuta molto carina anche se i suoi genitori vedono anche un mostro in lei .

daphne2011

Categorie
Amelia Strong Daphne Strange

Daphne Strange

Daphne era una ragazza che aveva il potere di attraversare le pareti e quando all’ età di 7 anni scopri di avere questo potere e decise di utilizzarlo per prendere il meglio dalla vita . Visto che a quell’ età di scappo di casa visto che per i suoi genitori quella non era sua figlia era un mostro che aveva preso le sue sembianze e aveva quel potere . Secondo i suoi genitori quella non era più la loro piccola principessa era un mostro e visto che ogni sera ascoltava quei discorsi una sera prima che suo padre mise l’ antifurto se ne andò di casa . Non gli importava dove andare ma il suo unico obbiettivo era quello di andarsene il più lontano possibile da i suoi genitori . Quando se ne andò non lascio nemmeno un biglietto , non lascio niente e prese solo uno zaino dove avrebbe messo tutto quello che avrebbe trovato nel suo nuovo viaggio . Daphne non torno mai a casa visto che per lei i suoi genitori erano morti e per questo se uno le chiedeva dove sono i tuoi genitori piccolina . Daphne rispondeva in modo molto triste e faceva cadere qualche lacrima e diceva con quei occhi davvero molto tristi che si poteva vedere l’ emozione nei suoi occhi – i miei genitori sono morti . Daphne visto che non aveva mai saputo cosa era il bene decise di seguire la parte del male e visto che sapeva attraversare le pareti senza dirlo alle persone con cui stava rubava loro qualcosa tipo biancheria intima e molte altre cose . Dopo aver rubato qualcosa da loro se ne andava nel cuore della notte senza dire niente e senza lasciare nessuna prova della sua presenza per non mettersi troppo in pericolo . Visto che dal giorno in cui lei se ne era andata di casa aveva pensato solo a una persona cioè se stessa e a nessuna altro visto che i suoi genitori l’ hanno fatta sembrare un mostro da odiare . Nessuno le aveva insegnato a essere buona con gli altri e per questo aveva deciso di essere molto cattivi visto gli altri lo erano sempre stati con lei . Quando andava con i suoi amici tutti la chiamavano mostro e per questo tutti la evitavano anche se era molto carina ma a loro importava il fatto che aveva il potere . Con il tempo lei andò con le persone sbagliate e che c’ entravano con i rapimenti di ragazzine e grazie a lei furono rapite queste dodici ragazze . Daphne lo faceva perché era stata plagiata da queste ragazze visto che non vedeva delle ragazze normali ma ragazze che la prendevano in giro e la chiamavano mostro davanti a tutti quanti e lo scrivevano pure sui muri e per questo che i suoi genitori non la volevano più visto che secondo loro era una cosa brutta e il padre la voleva uccidere anche se era la loro piccolina loro l’ avrebbero uccisa . Daphne aveva conosciuta Amelia Strong quando era arrivata in una casa per vedere se c’ era qualcosa da rubare e Amelia riconobbe subito che lei era debole e quindi una persona molto fragile da plagiare e cosi inizio a farlo . Ci mise un bel po’ perché questo processo ebbe successo ma ci riusci e ogni volta che vedeva una ragazzina di 14 anni vedeva le sue amiche che la prendevano in giro . Daphne anche se era stata sempre gentile con tutti nessuno le ha dimostrato gentilezza tranne una cioè Amelia ma anche lei l’ ha utilizzata per i suoi scopi e quando lo scoprirà chissà come reagisce visto che una cosa del genere può essere una grande questione nella sua mente e quindi se uno la voleva aiutare doveva fare con calma visto che se uno non affrontava la questione con tatto poteva finire molto male non solo per la persona ma anche per la mente della ragazza visto che poteva finire come una pioggia di specchi che cade quando uno rompe uno specchio e cosi si sarebbe frantumata la mente di Daphne . 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Supercriminali supereroi Superpoteri

Misfits, il commento alla 4^ stagione

E’ stata una delle grandi rivelazioni made in UK degli ultimi anni Misfits, storia rocambolesca e goliardica di un gruppo di piccoli criminali dotati di poteri straordinari. Giunti alla 4^ stagione, in onda in questi giorni su Rai4 dopo essere passati su Fox, i nostri anti-eroi non sono più gli stessi. Letteralmente, visto che gli attori sono quasi tutti cambiati. E la serie pare aver subito il colpo.

Kelly vive ormai in Uganda e SethRudy e Curtis stanno ancora svolgendo il servizio cittadino. Nel frattempo, oltre ad un nuovo assistente sociale, arrivano due nuovi ragazzi al centro: Finn (che possiede il potere della telecinesi, anche se non lo controlla al meglio) e Jess (che può vedere attraverso le pareti). Durante il corso della stagione apparirà un “terzo” Rudy, violento e sadico, molto diverso dagli altri due, che era finito in prigione in seguito ad un’aggressione, inoltre nel quarto episodio si assiste alla morte di Curtis, suicidatosi dopo i vari avvenimenti accaduti nel corso della puntata. Nel corso degli ultimi due episodi si aggiungerà al gruppo (ormai composto da Rudy, Finn e Jess) una ragazza di nome Abbey, di personalità molto ambigua e apparentemente senza un potere.

Sempre condotto dal creatore Howard Overman, che ha scritto tutti gli episodi, la stagione si trova ad affrontare le varie vicissitudini derivate dal poderoso cambio di cast, non solo a inizio stagione, ma soprattutto in corsa d’opera. Scelte sicuramente anti-convenzionali, ma non per questo azzeccate, soprattutto se la qualità della scrittura cede un po’ il passo. L’amore di Rudy per Nadine è ripetitivo e non è reso in modo coinvolgente, i personaggi sono molto meno interessanti dei precedenti e i loro poteri servono a poco o nulla, le stesse storie hanno raramente il guizzo della sorpresa assurda che aveva caratterizzato le annate precedenti. Ritmo e trovate sembrano più svogliati del solito, fino a pasticciare con misticismi e a perdere troppo tempo con sotto-trame sciocche (si veda il finale di stagione, di cui servono 30 minuti su 45 per un po’ di divertimento) o parodie poco riuscite (il noir della première).

Superati i difetti, non proprio veniali, della stagione, Misfits resta sempre un passatempo più simpatico, spigliato e scorretto della media, con violenza, sesso e parolacce in quantità, come se laHBO fosse diventato il paradiso dei goliardi, e c’è qualche idea folgorante, come i cavalieri dell’apocalisse in bici e katana. Si ride e non si è mai davvero delusi con Misfits. Ma non si può negare che il cambio dei personaggi, e il loro trattamento poco assennato (Nathan era insopportabile, ma irresistibile, Rudy è solo la prima delle due cose), facciano soffrire una serie che si prepara l’anno prossimo a darci l’addio.

Categorie
2012 Andrew Garfield Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Me Mondi Fantastici Mondo Pandora Parlare con Alyssa Parlare con Pandora Persone Principe Dastan Racconto Storia supereroi Superpoteri

Aiuto Pandora ad attraversare le pareti

Pandora venne in camera mia e mi chiese gentilmente < puoi aiutarmi a capire come attraversare le pareti > e io dissi a Pandora < certamente > . Dopo io e Pandora ci avvicinammo alla parete e io dissi a Pandora < ora chiudi gli occhi e concentrati poi libera la mente non pensare a nient’ altro , oltre che attraversare le pareti > . Pandora inizio a chiudere gli occhi , liberò la mente e pensò soltanto ad attraversare la parate e alla fine c’ era riuscita ed era entrata nella camera di mia sorella ed era un po’ sorpresa di vederla la e disse < come sei arrivata qua ? > e Pandora disse < tuo fratello mi ha insegnato ad attraversare le pareti e ci riuscita > e Alyssa disse a Pandora < complimenti Pandora , molto brava > .

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black Rifugio dell' Infinito

Alyssa mostra a Pandora i suoi poteri

Karen-Gillan-London-Film-Comic-Con-July-9th-2011-matt-smith-and-karen-gillan-23711108-500-650

La stanza di Pandora era quasi finita ma io adesso dovevo solo aspettare mia sorella Alyssa per completarla visto che ci doveva mettere il suo cosiddetto tocco femminile . Prima di farlo decise di far comparire alcuni pantaloni per Pandora . Alyssa era in camera di mia sorella e stava vedendo se lei aveva qualcosa di nuovo o se li c’ era qualcosa da fare . Alyssa prese Pandora per la mano e le fece vedere il potere del fuoco che appariva dalla mano e Pandora fece vedere a mia sorella il potere della speranza che usciva dalla sua mano – adesso che ti ho fatto vedere i miei poteri io ti faccio comparire alcuni pantaloni visto che la tua stanza è quasi finita e manca solo il mio tocco . Una volta saputo che la sua stanza era quasi finita la voleva vedere ma Alyssa doveva decidere con Pandora – no prima devo decidere con te una cosa con te ? . Pandora non sapeva cosa altro c’ era da mettere dentro la stanza – che cosa altro devo mettere dentro la mia stanza ? . Alyssa sapeva di cosa stava parlando cioè delle pareti , di che colore doveva essere per non essere fredde e vuote – sto parlando delle pareti ? . Di che colore le vuoi . Pandora ci penso molto e scelse il colore azzurro chiaro visto che il potere della speranza che era apparso a lei con questo colore . Una volta capito di che colore doveva essere la stanza di Pandora , Alyssa fece comparire davanti a lei alcuni completamente nuovi di zecca e davvero molto belli .